Categorie
Linux Mac Mac Os Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

Uno studio dai dev di Mark of the Ninja e The Walking Dead

Un nuovo studio è nato a Portland.

Il suo nome è Campo Santo e può contare su un team dal pedigree davvero pregiato, dal momento che include: l’ex creative director e designer di TellTale Jake Rodkin; l’ex designer e writer dei creatori di The Walking Dead Sean Vanaman; il lead designer di Mark of the Ninja Nels Anderson; l’artista Olly Moss, ex Studio Ghibli, Lucasfilm, Sony e Mondo.

I quattro collaboreranno con Panic Inc., che ha realizzato il web editor per Mac OSX Coda. Panic finanzierà il primo lavoro di Campo Santo, che insolitamente non ricorrerà al forse abusato strumento di Kickstarter.

Non sappiamo ancora di cosa si tratta ma il progetto è destinato a sbocciare su PC, Mac e Linux.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Criterion passa 65 dipendenti a Ghost Games

Il creative director Alex Ward ha svelato che Criterion Games è costituita ora da soli 17 dipendenti.

Tra 60 e 65 persone sono infatti passate a Ghost Games per lavorare alla serie di Need for Speed, ma “esistiamo ancora. Abbiamo scelto di non continuare a fare giochi di NFS”.

“Non c’è da temere, comunque. NFS è in buone mani”.

“Siamo ancora Criterion ed è questo ciò che conta. Alle spalle abbiamo una compagnia enorme e di successo, Electronic Arts. Siamo in buona forma ora”.

Lo studio di Guildford sta lavorando in questo momento ad un progetto segreto.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Xbox One

Forza Motorsport 5: confermato il circuito di Bathurst

Forza Motorsport 5 includerà il circuito di Mount Panorama nella città australiana di Bathurst.

Il creative director Dan Greenawalt ha definito la pista come una delle più “impegnative ed esigenti al mondo”, “un luogo speciale nella storia degli sport motorizzati”.

Il racing di Turn 10 sarà disponibile per Xbox One dal 22 novembre.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Wiiu Xbox 360

Lavorare su Aliens: Colonial Marines “non è stato divertente”

Michael Biehn, il caporale Hicks del film Aliens, ha descritto la sua esperienza al doppiaggio di Aliens: Colonial Marines come “senza passione” e “affatto divertente”.

Il progetto “sembrava alquanto privo di passione”, ha spiegato Biehn in un’intervista concessa a Game Informer. “Penso che nei film, nella televisione e nei videogiochi ci siano persone che sono davvero, davvero appassionate e altre che fanno semplicemente il compitino”.

Questi “pensano che avranno un gioco o un film forte solo perché hanno un nome celebre. Sicuramente è stata questa la situazione” di Aliens: Colonial Marines.

Al contrario, il creative director di Far Cry 3: Blood Dragon Dean Evans è “una presenza così interessante e creativa”. “Ha una grande passione e una grande energia”.

 

Categorie
2013 Microsoft Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Uscite Future Videogiochi Xbox 720

Alan Wake 2 arriverà “quando sarà il momento giusto”

Il creative director di Remedy Sam Lake è intervenuto su Twitter per discutere del futuro dello studio finlandese e, ovviamente, di Alan Wake 2.

Il grande assente della conferenza, ‘rimpiazzato’ a sorpresa da Quantum Break, aveva fatto molto parlare di sé nei mesi scorsi e ha lasciato indubbiamente a bocca asciutta i tanti che lo aspettavano.

“Il prossimo grande gioco di Remedy non sarà Alan Wake 2”, ha spiegato Lake su Twitter.

“Torneremo da Wake quando sarà il momento giusto. Ne riparleremo domani”, cioè oggi.

Microsoft descrive la nuova IP Quantum Break come “una proposta di intrattenimento rivoluzionaria dove, tra gioco e recitazione, i confini tra gaming e TV si confondono, creando un’esperienza coinvolgente, unica e senza soluzione di continuità. Lo stile di gioco influenza lo spettacolo e lo spettacolo ispira lo stile di gioco”.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

Remember Me – Inizialmente il titolo doveva parlare di surriscaldamento globale

Il creative director di Remember Me, Jean-Maxime Moris, ha rivelato alcuni retroscena del titolo che inizialmente, come già sappiamo, era chiamato Adrift.

Nel concept iniziale l’action era ambientato in un mondo devastato dal riscaldamento globale e il protagonista avrebbe dovuto spostarsi usando una wakeboard ovvero uno skateboard acquatico. In un’ambientazione del genere Moris non avrebbe mai pensato di usare Parigi come sfondo del titolo, preferendo una più logica città costale, e persino con il cambio di concept Morris e il suo team erano restii ad ambientare il titolo nella capitale francese per non essere inquadrati come “quel team francese che sta realizzando quel gioco francese sulle memorie e i social network a Parigi“. Ma elementi come la natura iconica della città e il fatto che non sia stata spesso usata nei videogiochi hanno avuto ragione dei timori degli sviluppatori.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps2 Videogiochi Xbox 360

Criterion smentisce le voci sul reboot di Need for Speed: Underground

Alcuni giorni fa abbiamo riportato i rumor che parlavano dello sviluppo di un reboot per Need for Speed: Underground, l’episodio della serie Electronic Arts pubblicato originariamente nel 2003 su PC e Xbox.

Ebbene Alex Ward, creative director presso Criterion, ha smentito su Twitter tutta la faccenda, bollandola come assolutamente falsa. Ward ha contestualmente fornito un assist per indicare ciò di cui il suo team si sta occupando al momento, ovvero non sequel né reboot ma qualcosa di completamente nuovo.

 

Categorie
2013 Batman Foto Informazioni Mondi Fantastici Mondo Pc Ps3 Storia Uscite Future Videogiochi Wiiu Xbox 360

Batman: Arkham Origins, Warner Montreal parla della sfida di succedere a Rocksteady

Dopo due episodi di eccellente qualità targati Rocksteady, Batman: Arkham Origins verrà sviluppato da Warner Bros. Games Montreal. Il creative director del team, Eric Holmes, già autore di Prototype, ha parlato di un’opportunità unica per lavorare a un approccio inedito.

“Venendo dopo Rocksteady, per noi la sfida è di fare qualcosa che non è ancora stato fatto”, ha detto Holmes. “Racconteremo del primo incontro fra Batman e determinati personaggi, definendo tali relazioni che, a loro volta, andranno a caratterizzare il protagonista. (…) Nessuno potrà essere un critico più aspro di noi stessi circa il gioco: la nostra volontà è che spicchi all’interno della serie Arkham.”

 

Categorie
2013 Assassin's Creed 3 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Il creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag promette grandi novità per il futuro

La promessa di nuove meccaniche e novità sorprendenti è il succo dei un’intervista rivolta a Jean Guesdon, creative director di Assassin’s Creed IV: Black Flag.

Lo sviluppatore è sicuro che il brand continuerà a macinare consensi e che il nuovo capitolo risulterà ottimo nonostante l’uscita a breve distanza dal precedente. Tanta è la carne al fuoco, ha ribadito il creative director, che Black Flag è passato dall’essere uno spin off ad essere il quarto titolo numerato della serie. Ovviamente, aggiungiamo noi, lanciarsi nella next-gen con uno spin-off non sarebbe stata l’opzione migliore.