Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Barry Allen Daniel Saintcall Daniela Pellegrini Dominatore di Poteri The Flash

Daniel Saintcall

250px-AidenRender

Una volta scoperto per quale motivo Barry Allen era li , mentre ci mettemmo in auto feci il numero di Angela . Lei rispose subito – Daniel perchè mi chiami ? . Angela sapeva che era molto importante – cosa c’ e di tanto importante da chiamarmi mentre sto per prendere il caffè ? . Angela era li che si beveva un caffè caldo appena fatto – vedi siamo stati nel mondo di The Flash e li abbiamo scoperto che Barry Allen vuole provare a salvare suo padre dalla prigione usando i suoi poteri . Ecco perchè ti abbiamo chiamato . Questa cosa può rovinare la sua vita da eroe e quindi ti voleva avvisare . Angela era li e vedeva che questa cosa poteva essere un problema e mi disse con calma – Daniel se vuoi intervenire fallo ma sta attento . Dopo aver detto questa cosa ad Angela Ferrante che era li nel suo ufficio e stava vedendo cosa fare con Daniela Pellegrini . Ada era li con me – Questa storia di Barry Allen che vuole salvare suo padre dalla prigione di Central City è molto grossa se la fa lui non sarà un eroe ma un criminale che ha aiutato un criminale a uscire di prigione . Se vuoi fare qualcosa in quel mondo io ci sto . Come supereroe mi piace Flash e non lo voglio perdere perchè lui fa qualcosa di stupido . Ada era con me ma fino a quel momento avevamo tempo per creare un piano .

 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Cheerleader Death Squad CIA Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Osservatore Settembre

Cheerleader Death Squad

250px-AidenRender

Angela Ferrante era nel suo ufficio e senti da Melissa Mcarthur di questo nuovo universo . Melissa sapeva solo che le porte di quel mondo erano apparse dentro l’ Universing ma non sapeva niente altro . Io e Ada entrammo dentro questo mondo e ci trovavamo dentro Washington DC . Per la precisione in una scuola d’ élite . Li ci sono gli studenti migliori del mondo . Io e Ada entrammo come studenti e assistemmo a una lezione di questo professore . Prima di farlo feci una foto e vidi che era una spia della CIA che era caduta in disgrazia . Settembre aveva occultato il nome di questo agente . Non potevo parlare seno il professore ci avrebbe cacciato dalla sua aula e cosi comunicai con la telepatia – Ada questo professore è un ex agente della CIA che è caduto in disgrazia . Ada aveva ricevuto forse e chiaro . Guardai il mio telefonino per vedere che ore erano . Il Professore li vide che alcuni dei suoi studenti ricavavano sul telefonino delle cose molto strane . Non messaggini di innamorati o cose su gruppi studio ma cose che riguardavano il Governo degli Stati Uniti . Io mi sincronizzai il mio telefonino in segreto con gli altri e vidi proprio che quelle notizie erano pericolose . Un criminale internazionale avrebbe ucciso per aver quel genere di informazione . Io e Ada ce ne andammo visto che non potevamo restare ancora li dentro . Una volta usciti fuori andammo vicino a Melissa e le dicemmo – per il momento non parlare di questo universo . Te lo dico io quando . Voglio prima capire bene cosa vuole fare questo professore . Melissa si fidava di me e decise di fare come dicevo . Io e Ada ce ne andammo da li dentro e andammo nell’ ufficio di Angela Ferrante . Angela Ferrante era li sulla sedia con le gambe una sopra l’ altra e ci vide – cosa avete scoperto . Io e Ada ci sedemmo e inizia a dire cosa avevo scoperto – ho scoperto che il professore li dentro è un ex agente della CIA che è finito in disgrazia . Poi io e Ada abbiamo scoperto che alcuni studenti li dentro riescono ad accedere a informazioni segrete del Governo . Prima di far parlare a Melissa di questo universo voglio vedere con calma cosa ha in mente di fare questo professore . Angela decise di farmi operare in questa maniera e con Ada Knight . Non sapevamo quali informazioni segrete del Governo giravano li ma se un criminale veniva li dentro e scopriva questa cosa per il Governo poteva essere un grande problema

melinda-gordon-ghost-whisperer

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri New York The District Universing Universo

Tom Clancy ‘s The Division

MrAngry_grill

Io e Ada eravamo dentro l’ Universing per vedere se c’ era qualche criminale per le strade . Ma non eravamo li solo per quello ma anche per vedere quali universi erano chiusi . Andammo vicino alle porte di ogni universo e vedemmo che l’ universo di The Division era chiuso . Non sapevamo perchè era chiuso . Ma stava sicuramente migliorando qualcosa li dentro . Stavano mettendo delle nuove cose che per il momento nessuno doveva vedere . Tutto era un segreto e io volevo aspettare di vedere il lavoro finito . Se avessi rovinato la sorpresa a tutti non sarebbe stata una bella cosa . Non si sapeva quando avrebbe riaperto l’ universo di The Division . Ma tutti non vedevano l’ ora che di vedere quello che avevano inserito . Tutti non vedevano l’ ora di vedere se c’ erano nuove armi o altre cose . Io e Ada non sapevamo niente e nemmeno Angela Ferrante . Angela Ferrante sapeva che l’ universo aveva chiuso per modificare qualcosa ma non gli avevano detto quando avrebbe riaperto .

 

Categorie
Ada Knight Aurora Holmes Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Micheal Trust Stella Ferrante Stella Ferrari Welma Price

Entro nella mente di Micheal Trust

 

Micheal Trust un ragazzo di 19 anni che veniva qui dentro la First High School per imparare a usare i suoi poteri . Lui aveva il potere di modificare il suo aspetto e lui lo sapeva già usare alla perfezione . Lui fingeva di non saperlo usare per entrare qui e cosi fare vittima . Una volta usciti dall’ ufficio della Preside Stella Ferrante , Ada era vicino a me davanti alla porta chiusa – come procediamo ? . Io ero li con Ada senza farmi notare da nessuno – entriamo nella mente di Micheal Trust . Prima o poi ci dovrà andare e una volta entrato nel parco della scuola noi gli leggiamo la mente per capire del suo passato . Ada si inizio a muovere davanti a me – grazie a questa cosa noi possiamo sapere le sue vittime precedenti e come si muove . Ma a noi cosa ci può servire ? . Mi mossi verso di lei con calma e senza nessuna fretta – Micheal tra poco nota che Welma Price e gli amici di Aurora Holmes stanno cercando Aurora . Una volta notato lui vorrà entrare in questo gruppo . Quando il gruppo trova Aurora lui vorrà entrare per primo . Prende Aurora e cerca di farla sua in un modo o nell’altro . Il suo piano e quello di prendere Aurora e di farle delle cose molto brutte . Noi non siamo qui solo per trovare Aurora ma anche per impedire a questo mostro di fare qualcosa di molto brutto . Micheal entrò nel parco e noi lo vedemmo da lontani . Una volta entrato noi andammo sul tetto e ci mettemmo li a io inizia a leggere dentro la sua mente . La prima cosa che vedi fu una ragazza molto carina di 15 anni e aveva i capelli rossi lunghi . Micheal e Erica si amavano davvero molto . Erano una grande coppia . Si erano incontrati per la prima volta nel parco della scuola . Tutti e due provarono un amore reciproco . Ma un giorno tutto cambio visto che lui divento troppo possessivo . Micheal diventò tanto possessivo che lui divento un altra persona e fece in modo di uscire con Erica per dire che era uscita con un altro . Lui stava uccidendo Erica a pugni ma poi arrivo Valentina Guerra che diventò una furia . Stava strangolando con le sue piante Micheal e poi gli disse – tu riprova ad avvicinarti alla mia dolce sorellina e la prossima volta ti seppellisco vivo e visto che le mie piante sono sotto terra starai li per sempre . Andando dentro la sua mente da pazzo vidi che dopo Erica Guerra aveva presa di mira Amelia Russo 17 anni lei aveva i capelli di due colori rossi e arancione chiaro . Amelia si innamoro subito di Micheal e Michele fece lo stesso . Erano una coppia come lo erano Erica e Micheal . Micheal era un bravo ragazzo fino a quando lui non voleva fare del sesso e provo a violentare Amelia . Lo fece dentro al parco della scuola . Micheal aveva legato le mani di Amelia e le aveva tolti i vestiti con molta forza che era stati buttati a terra . Valentina era li nascosta tra le piante . Aveva imparato a capire le piante e una delle abilità che aveva imparato era diventare tutt’una con la foresta . Una volta arrivato dietro a Micheal senti piangere Amelia . Valentina chiuse un attimo gli occhi e poi li riapri e poi chiamo delle piante che erano li e blocco Micheal . Amelia prese i suoi vestiti e se ne andò – grazie Valentina . Non pensavo che lui era un mostro . Valentina decise di non ucciderlo visto che non voleva finire in carcere ma gli fece un po’ del male a una gamba – questo è per aver provato a violentare una mia amica . Tu fallo ancora e la prossima volta faccio una cosa che nessuno si aspetta . Una volta aver visto questo andai a leggere i suoi pensieri – Non vedo l’ ora di trovare Aurora Holmes cosi posso farle delle cose molto belle . Ero ancora dentro la sua mente e vidi che la voleva rendere una vittima . Una donna che doveva fare solo quello che diceva lui e se non faceva come diceva lui . Lui con il potere di trasformarsi in un altra persona avrebbe fatto in modo che c’ era un giusto motivo per pestarla a morte . Pure Ada vide tutto quello che avevo visto . Una volta finito mi guardo in faccia – togliamo questa persona di mezzo . Non voglio che un mostro del genere mette le mani su una piccola bambina .

 

 

 

Categorie
Anna Conte Daniela Ferrari Francesco Rossi Mark Alwright New York New York University

Anna Conte parla con Mark Alwright

 

Anna aveva salvato la vita di Aurora e l’ infermeria che Anna aveva incontrata per aiutare Aurora e Anna decise di dire che Anna e Francesco non erano mai stati li e che loro erano riusciti a curare Aurora con del ghiaccio . Anna decise di andare a parlare con Mark per fargli sapere quello che aveva fatto e come lo aveva fatto . Anna era andata da sola dentro la stanza del preside e chiuse la porta a chiave . Mark prima di parlare decise di distruggere la telecamera che era nel suo ufficio visto che non voleva dare un altro vantaggio ad Daniela . Daniela aveva troppo vantaggio e grazie a quel gesto , adesso era Anna e Mark e Francesco ad essere in vantaggio su di lei . Mark pensava che Anna era li per dirle che Aurora era morta visto che aveva un aria cosi fredda – Aurora come sta ? . Anna decise di vedere prima se c’era qualcuno oppure ad ascoltare e poi disse con aria molto calma e senza nessuna fretta – Aurora sta benissimo . Adesso è casa sua a mangiare qualcosa e non si sta vendicando sulla persona che le ha fatto questo . Mark sapeva che Anna era brava ma non sapeva tutto sul suo conto visto che non sapeva se aveva un potere oppure no – quindi hai dei poteri ? . Perché non lo hai detto ? . Anna sapeva che non era giusto non dire le bugie ma aveva paura di non essere accettato – avevo paura di dirlo . Avevo paura che se dicevo di avere il potere di controllare il ghiaccio , le persone mi vedevano in modo strano e poi mi potevano chiamare mostro o farmi di peggio . Ecco perché non l’ ho detto a nessuno tranne che a lei e a Francesco . Nessuna altra persona sa del mio potere e vorrei che non lo disse a nessuno visto che lo devo usare per salvare le persone e per impedire a questa persona di fare del male . Mark vide negli occhi Anna e capì che sapeva chi era la persona che faceva tutto questo – Anna se sai chi è che fa queste cose , me lo devi dire . La possiamo buttare fuori dalla scuola . Anna lo sapeva che questo non avrebbe fatto niente di buono visto che avrebbe portato solo il male . Buttare dalla New York University Daniela Ferrari sarebbe stato solo un grande errore e non avrebbe fatto che portare via altre persone e non avrebbe fatto che portare morte e dolore agli altri . Anna con quegli occhi pieni di ghiaccio – no , non ve lo posso dire . So che può fare del bene dire il nome a lei , ma penso che se ve lo dico posso morire subito visto che il criminale sa chi sono e che ho questo potere . Inoltre penso che mi possa fare del male anche da lontano con il suo potere . Quindi mi dispiace davvero tanto ma non ve lo posso dire . Mi puoi mettere in punizione ma non lo posso dire né a lei né alla polizia porterei solo un altro grande male alla New York University . Mark vide che Anna era sincera e capiva che stava proteggendo non solo lei ma anche tutti gli studenti li dentro – Non ti voglio forzare . Ma sta attenta se come dici tu che questa persona e cosi forte anche lontana dalla scuola sta attenta visto che ti potrebbe attaccare nel tuo alloggio . Anna non aveva nessuna paura visto che era una vera donna di ghiaccio e il suo cuore in alcuni momenti le permetteva di nascondere le sue emozioni . Anna in quel momento non aveva paura visto che aveva il ghiaccio dalla sua parte e decise di dire questa cosa al preside visto che era molto importante non solo per lei ma anche per Francesco . Anna sapeva cosa stava facendo e non si poteva fermare adesso visto che stava lasciando delle briciole per Francesco . Anna non so come faceva ma sapeva che stava per morire e per questo stava lasciando degli alleati per Francesco e anche delle prove . Quelle cose erano il suo lascito , cosi se moriva per mano di Daniela Ferrari , Francesco poteva usare tutto quello che aveva lasciato per mettere dentro le sbarre una volta per tutte Daniela . Grazie a quello che aveva trovato Anna poteva essere usato per fermare la pazza omicida nota come Daniela Ferrari .

 

Categorie
Alessia Olivieri Daniela Francesco Rossi New York New York University Rebecca Wayne

Alessia Olivieri

 

Alessia originaria di Londra , 22 anni , capelli neri lunghi e sempre raccolti in una coda di cavallo . Alessia vedeva che sua madre era una pazza e non so come mai ma aveva capito che voleva uccidersi e non solo lei . Alessia vedeva lo sguardo di sua madre che era quello di una pazza visto che non erano normali , ma erano lucidi come se avesse preso qualcosa . Un giorno Alessia era in camera sua e vide che sua madre era venuta sopra con un coltello e stava per uccidere lei tagliandola la gola . Alessia fu salvata da una persona che era entrata in casa e aveva visto lei con coltello in mano . Questa persona era una poliziotta che era fuori servizio e quando vide questa donna con un coltello aveva paura che aveva fatto qualcosa di male alla ragazzina visto che nel soggiorno c’ erano cose di una ragazzina . Nel salotto c’ erano i suoi strumenti per scrivere sul suo diario e parlava di sua madre che era sempre fatta . L’ Agente di Polizia era Rebecca Wayne 27 anni , capelli neri ed era li per correre e quando vide la donna con un coltello in mano entro dentro e tolse il coltello dalle mani della donna che dallo sguardo era molto fatta . Rebecca andò di sopra e trovo Alessia ed era sana e salva e poi la porto nella sua auto per farla calmare un po’ . Alessia voleva tornare da sua madre , ma se ci tornava poteva essere un grande casino per lei e finire di nuovo in questa brutta situazione . Rebecca mentre Alessia stava dormendo a casa sua , inizio a vedere gli appunti del suo diario e non sembravano scritti da una ragazzina ma da una persona che era molto ferrata in psicologia . Rebecca vide che Alessia aveva un grande talento e se poteva usarlo poteva cosa fare del suo destino . Rebecca aveva messo Alessia a dormire nel suo letto e le aveva messo delle lenzuola sopra per non farla morire di freddo . Alessia era riuscita a portarla a casa sua visto che aveva detto che se ne sarebbe occupata lei della ragazzina . Adesso Alessia era divenuta la figlia di Rebecca e ad Alessia non andava male . Rebecca quando vide che Alessia si era svegliata , voleva parlare di lei di quello che aveva scritto sul suo diario – voglio parlare di quello che hai scritto sul tuo diario . Se fai vedere questa roba a una persona che è legata all’ università , ci potresti andare e cosi diventare una grande psicologa . Alessia era interessata e decise di stare a sentire sua madre che era sul divano e lei vicino a se – se divento una psicologa che posso ricavare ? . Rebecca vedeva che sua figlia non sapeva molto di queste cose e decise di dirlo cosa poteva fare se diventava una psicologa – Se diventi una Psicologia puoi capire se una persona è buona oppure è cattiva , Puoi capire tutto sulla persona che hai davanti a te . Potresti capire se questa persona ti vuole bene davvero oppure no . Se vuoi ti posso aiutare a diventarlo oppure no , tutto dipende da te figlia mia . Alessia era interessata a questo suo futuro – ok , voglio dare inizio a questo mio nuovo futuro . Rebecca era felice – adesso come prima cosa ti vai a fare una doccia e tu pulisci questi capelli oppure non ti ci porto li . Alessia decise di farlo visto che adesso lei era sua madre e non poteva dire di no visto che se avrebbe detto no , si sarebbe beccata una punizione e visto che Rebecca era una poliziotta sapeva il fatto suo in fatto di punizioni . Alessia adesso era una bellissima ragazza e con questo aspetto da 15 anni poteva entrare dentro la New York University . Da qui iniziava il suo lungo viaggio per diventare una grande Psicologa . Alessia non aveva detto a nessuno che aveva un potere ed era quello di leggere il pensiero e fu grazie a questo che lei riusci a capire cosa voleva fare sua madre . Alessia era molto intelligenza ma aveva bisogno di aiuto e si fece aiutare da Francesco che era bravo . Alessia il giorno dopo era andata al suo armadietto e si trovo difronte Daniela che era arrabbiata . Daniela le chiuse l’ armadietto in faccia – stai lontano da lui oppure sei morta . Alessia lesse la mente di Daniela e vide che aveva in mente un sacco di torture per lei se non faceva come aveva detto lei . Anche se sapeva cosa poteva farle Daniela per diventare una psicologa decise di andare di nuovo da Francesco . Daniela vide che Alessia era li nella sua stanza e decise di dare inizio alla sua rabbia contro di lei . Alessia era andata nella sala del computer e li ci trovo una bella sorpresa Daniela . Daniela e Alessia erano da sole e Daniela aveva bloccato la porta con il suo potere . Alessia aveva paura e Daniela inizio a toccare i capelli di Alessia – non ti avevo detto di stare lontana da mio ragazzo . Alessia tolse la mano di Daniela dai suoi capelli – lo so , ma mi serve per diventare qualcosa nel mio futuro . Alessia vedeva Daniela e vide che aveva molto paura e poi le spacco la faccia contro uno dei computer e poi fece esplodere quel computer e poi la salvo . Usci da li e disse – qualcuno mi aiuti , che qualcuno mi aiuti Alessia si è fatta male . Alessia adesso era in uno stato di coma e nessuno poteva fare niente . Adesso per la New York University , Daniela era eroina e non più una criminale .

 

 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Beatrice Ferrante Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto The District Universing Universo

Desert Eagle di Angela Ferrante

Angela Ferrante , il mio capo non ha una nove millimetri ma ha una Desert Eagle visto che ha visto che questa era molto potente e poteva fare molto male ai suoi nemici . Angela aveva deciso di avere una pistola cosi potente visto che con le persone con i poteri non era facile avere la meglio con una pistola normale . Se spari un proiettile di nove millimetri su uno di loro non succede molto visto che possono usare i loro poteri per bloccare . Certo anche quelli della Desert Eagle ma mentre stanno parando i colpi di un altro agente lo puoi colpire subito e gli fa parecchio male . Ma Angela ha deciso di avere una pistola del genere visto che adesso aveva una figlia di nome Beatrice e non voleva perdere o non voleva morire e cosi non potere più vedere Beatrice . Per queste due motivazione scelse la Desert Eagle e non l’ ha presa in un negozio da due soldi in cui si vendono armi fatte da schifo ma lo chiese a me . Era il giorno dopo un mio allenamento con Beatrice e mi fece venire in cucina e disse – Daniel ho bisogno di aiuto in cucina . Quello fu un modo perfetto per non far sospettare niente a Beatrice e io andai da lei e mi chiese – Daniel mi devi procurare una cosa . Io le lessi la mente e dissi – ti vuoi procurare una Desert Eagle . Hai scelto bene e hai fatto bene a chiedere a me e farò di tutto per fare in un modo che tu in servizio possa usare questa e fare in modo che solo tu la possa utilizzare e so che lo fai per Beatrice e anche per te . Per queste due motivazioni ti aiuto e prenderla . Angela era felice di sapere che la potevo aiutare visto che se fosse andata da qualche parte avrebbero fatto due cose e sarebbe a dire : 1) l’ avrebbero fregata e data un ‘ arma scadente oppure avrebbero avvisato una delle persone che avevano dei rapporti contrastanti con il suo lavoro e le avrebbero ficcato un proiettile in fronte . Per prendere una Desert Eagle e poi modificarla ci mise un pò visto che ebbi bisogno dell’ aiuto di Ada Knight . Ada era molto brava a modificare pistole e lei capì che non era per me visto che la mia spada si poteva trasformare anche in una pistola e capì che era per Angela e per questa cosa fece in modo che solo Angela la poteva toccare e se qualcun altro la prendeva per mano gli bruciava la mano . Dopo un giorno andai da Angela e senza farmi vedere da Beatrice le diede la sua pistola e poi le diedi anche un documento che diceva che lei poteva usare la pistola nel servizio da capo di The District . Una volta firmato Angela pote mettere nella fondina che aveva dentro camera sua e chiusa a chiave da una parte visto che non voleva che Beatrice ci giocasse e potesse fare del male a un sacco di persone .

300px-DESERT_EAGLE

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Rete Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Serena Rafferty Valentina Nora

Valentina Nora mi ferma mentre cerco di uccidere Lazarus Hawking

Valentina Nora mi aveva visto che ero arrabbiata e sapeva che io che ero stato sempre con la mente libera dalla rabbia adesso ero io che stavo per fare una grande scemenza cioè andare ad uccidere Lazarus Hawking . Valentina aveva letto i miei pensieri e aveva visto che c’ e ne era uno molto importante cioè “ Uccidere Lazarus Hawking “ . Sapeva che era follia quello che volevo , pure lei stava per fare quella follia ma io l’ avevo fermata e adesso stava toccando a me fare una follia e lei decise di aiutarmi e di fermarmi prima che avrei mandato a monte tutto il mio mondo . Appena mi sorella se ne era andata dalla stanza dopo che le avevo fatto capire che non ero arrabbiato ma ero calmo ma invece ero arrabbiato davvero molto . Usci dalla mia stanza e cercai di non incontrare nessuno tranne Lazarus Hawking , nessuno doveva interferire nella mia vendetta . Valentina mi stava seguendo senza che io lo sapevo mi stava seguendo passo dopo passo e senza io la potessi vedere . Io stavo andando nella camera di Lazarus ed era dall’altra parte del liceo e ci stavo andando molto piano e senza farmi inquadrare dalle telecamere che erano seguite dalla Rete visto che mia sorella sapeva che io ero ancora arrabbiato e aveva chiesto alla Rete di farmi riprendere dalle telecamere visto che voleva capire se stavo per fare qualcosa di avventato . La Rete non mi aveva visto su nessuna delle telecamere e aveva molto paura che io volessi fare qualcosa che mi poteva rovinare la vita per sempre . Valentina sapeva che io volevo fare una cosa del genere e cosi decise di fare una cosa che mi salvo la vita cioè andò da mia sorella Alyssa che era nel reparto di informatica con La Rete . Era andata di corsa li e stava per buttare tutte le persone per terra e alla fine quando arrivo da Alyssa aveva il fiatone e poi disse a mia sorella Alyssa e alla Rete – Dobbiamo fermare Daniel Saintcall che sta andando nella camera di Lazarus Hawking e vuole ucciderlo . Sarah Saintcall e mia sorella Alyssa si iniziarono a muoversi contro di me e dopo lungo cercare mi trovarono . Sarah vide che io ero molto arrabbiato e se continuavo cosi potevo andare nella Furia Nera e stava per uccidere un sacco di persone e alla fine Sarah si avvicino a me da dietro e mi diede uno schiaffo il palmo aperto dietro la nuca e poi mi porto in camera mia e poi mi tolse tutta la rabbia che io avevo dentro di me . Appena mi risveglia vicino al mio letto c’ erano Valentina Nora che era vicino a me e poi li c’ era La Rete che era seduta su una poltrona per vedere quando mi svegliavo e poi li per ultima c’ era Sarah Saintcall che sembrava molto arrabbiava ma poi leggendo il mio pensiero capì il motivo perché era arrabbiato . Non appena mi sveglia sul mio letti tutte quanti erano arrabbiati per la grande scemenza che stavo per fermare . Una volta alzato con calma andai verso Valentina e le dissi in modo gentile – grazie per avermi impedito di fare questa scemenza e di sua volta Valentina mi disse – adesso siamo pari tu mi hai impedito di fare la stessa scemenza che volevi fare tu ma la prossima volta pensa prima di fare una cosa del genere . Valentina aveva ragione dovevo pensare e in quel momento pensavo solo a una cosa cioè uccidere Lazarus Hawking ma meno male che Valentina aveva capito cosa volevo fare e me l’ ha impedito di fare . Cosa stavo facendo per mettere un uomo in galera stavo per diventare io stesso un mostro ma adesso mi è stata impedita tale cosa . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto New Girl Osservatore Settembre

New Girl – informazione sulla sorella di Jess

Nell’ episodio Sister di New Girl , conosceremo la sorella di Jess cioè Abby . Se vi pensato che Abby è un angioletto e quindi uguale a Jess. Sapete questa idea prendetela e buttatela visto che Abby non è cosi come l’ avete immaginato . Abby come mi ha detto Settembre che è un completo disastro e sopratutto e una piccola criminale per il momento non vi posso dire quale cosa ha fatto ma vi posso dire che è stata dentro ma non reati gravi . Adesso vi faccio vedere due foto su di lei , uno che non è dietro le sbarre e mentre è nelle sbarre . Settembre non mi ha potuto dire e quando glielo ho chiesto ha fatto come tutti gli osservatori cioè io mi stavo girando per chiedere tale cosa e lui se ne andato senza dirmi niente .

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

Payday 2: come rapinare una gioielleria – video

Payday 2 torna con una nuova coppia di video che ci vengono forniti direttamente dai ragazzi di VG247. Si tratta dello stesso livello di gioco affrontato prima a difficoltà “Hard” e poi a difficoltà “Very Hard”, allo scopo di mettere in evidenza le differenze “strategiche” che questo cambio porta con sé. Da notare che il tutto è relativo alla versione beta di Payday 2, ancora non uscito da questa particolare fase di sviluppo.

Lo scopo di queste sequenze giocate sarà, senza mezzi termini, rapinare una gioielleria, e farlo nel modo più efficace possibile.

Che ne pensate? Vi sembra abbastanza allettante questo nuovo gioco dei 505 Games? Oppure sarà un buco nell’acqua?

Ricordiamo che Payday 2 offrirà diversi bonus per i preordini: su PlayStation 3 e Xbox 360 avrà garantito il DLC “Sacca del Bottino”, un contenuto aggiuntivo studiato specificamente per “facilitare l’ambientamento” degli utenti.

PayDay 2: bonus preordine su PS3 e X360

 

  • Un mirino “red dot” utilizzabile su tutti i fucili normali e a canna liscia
  • La maschera “Teschio”
  • La personalizzazione della maschera con speciale “camo” rossa e nera
  • La customizzazione esclusiva della maschera “I Love Overkill”
  • Un bonus in denaro virtuale da spendere ingame per personalizzare il guardaroba del proprio alter-ego o per potenziarne l’equipaggiamento

Sono invece ancora più interessanti i bonus previsti per chi prenoterà la versione PC di Payday 2, con l’espansione “Carriera Criminale” in aggiunta al DLC “Sacca del Bottino”.

PayDay 2: bonus preordine su PC

 

  • Il DLC “Sacca del Bottino”
  • Due codici per l’accesso esclusivo al beta testing di PayDay 2 (un codice può essere ceduto a un amico)
  • Diversi sconti esclusivi sull’intero catalogo di DLC e di oggetti virtuali acquistabili nel negozio di Crime.net
  • La piantina di tutti gli edifici da rapinare nelle missioni singleplayer e cooperative
  • La guida ufficiale del gioco in versione digitale

L’uscita di PayDay 2 è prevista nella entro agosto su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.