Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Rain Sheppard Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Rain Sheppard mi allena un po’ nel corpo a corpo

Dopo che Rain Sheppard mi aveva detto quello che dovevo sapere sulle Amazzoni mi fece allenare un po’ nel corpo a corpo . Rain Sheppard mi stava per dare un pugno ben assestato al mio braccio destro ma io lo scansai prima che arrivasse . Io non sapevo cosa voleva fare la mia professoressa Rain ma poi lo capi mi stava insegnando a combattere se nel caso mi servisse durante la missione di domani . Dopo che avevo scansato il colpo con una bella finta si avvicino a me con passo lento e mi stava per dare un altro pugno e io lo scansai di nuovo e mi disse – Bravo hai scansato due colpi ma stai sempre in movimento . Il tuo nemico non aspetta che tu fai la mossa , la farà lui e non sarà molto buono con te e te lo darà alla tua massima potenza . Rain Sheppard vide che stavo sudando anche se non avevo fatto niente e il mio cuore per colpa della superforza che era bloccata e non sapevo quando si sapeva risvegliata stava pompando al massimo . Rain fece fermare lo scontro che era tra noi e si mise dietro di me e vide che il mio corpo era resistente ma non troppo . Rain decise di aiutarmi cioè risvegliando il potere della superforza , mi fece chiudere gli occhi e mentre era accanto a me – adesso smetti di pensare . Smetti di cercare da qualche parte quello che cerchi . Quello che cerchi è dentro di te e solo concentrandoti su di te puoi sbloccare i tuoi grandi poteri e tra i quali la superforza . Alla fine decisi di lasciar andare tutto quello che tenevo dentro e per colpa mia la palestra era distrutta . Sarah Saintcall vide la palestra in questo stato cosi brutto e ed era davvero malridotta come se fosse venuto un mostro e l’ avesse distrutta . Sarah Saintcall entro in palestra e vide me che ero sudato , ma adesso ero più calmo e non avevo più rabbia dentro e adesso il mio cuore che prima era molto agitato invece adesso era calmo e adesso potevo usare la mia superforza senza alcun problema . Rain Sheppard aveva visto che il mio corpo era più calmo e vedeva che mi dovevo riposare un po’ . Mi prese e mi porto su una delle panchine vicino a uno dei mura della palestra , poi mi prese delle acqua e dell’ asciugamano . Sarah Saintcall mi passo l’ asciugamano su tutto il corpo visto che il mio corpo era tutto sudato e dopo pochi minuti la mia tuta stava assorbendo il mio sudore . Ci mise molti minuti e alla fine il mio corpo non era più coperto dal sudore e poi Rain mi fece bere litri di d’ acqua . Una volta bevuto un po’ d’ acqua Rain mi fece fare una bella doccia calda e alla fine Sarah che aveva in mano la mia tuta e fece uscire tutto il sudore che era dentro e se non lo toglieva io non mi potevo muovere in modo veloce e in modo molto semplice . Una volta finita la doccia Sarah mi porto la tuta e io la misi subito e dopo tornai ad allenarmi con Rain Sheppard . Rain mi diede un pugno e io mi mossi più veloce del solito e riusci a scansare il suo colpo che era forte ma non troppo e davvero molto veloce . Io ero riuscito a scansare il colpo e adesso grazie al fatto che adesso sapevo cosa controllare i miei poteri e adesso potevo fare tutto ed ero molto più calmo . Rain Sheppard era felice di sapere che adesso ero più calmo e adesso avevo il potere della superforza e almeno sapevo fare un po’ di lotta corpo a corpo se dovevo combattere contro una delle Amazzoni .