Categorie
Cheeleders Jessica Roberta Welma Stuart

Jessica parla con Roberta

Jessica era bellissima con mai . I suoi capelli erano lunghi e neri e il suo viso era quello di un angelo . Lei era una ragazza di 19 anni davvero gentile ma grazie alle Cheerlader fece uscire fuori il suo lato oscuro . Adesso aveva un problema e sarebbe a dire Welma Stuart . Jessica vedeva che lei era ovunque e interferiva in quello che facevano le Cheerlader . Il suo regno del terrore era in pericolo per colpa di Welma . Jessica e Roberta erano in mensa ed erano sedute una vicina all’ altra per cercare un piano e cosi togliere di mezzo tutta la popolarità di Welma e questo fatto che lei era il bene e loro il male . Jessica beveva coca cola con calma e pure Roberta lo faceva . Roberta si mise con le gambe una sopra l’ altra – che cosa facciamo per togliere di mezzo Welma . Lei ha un potere e noi nulla . Jessica inizio a mettere in azione la sua testa – noi non abbiamo bisogno di nulla . Roberta non capiva – mi puoi spiegare meglio il tuo piano . Jessica guardo Roberta – ti ho mentito . Io ho un potere e lo usare molto bene . Roberta apri occhi e orecchie ed era pronta a sentire il potere di Jessica – quale potere hai ? . Lo voglio sapere non tenermi sulle spine amica mia . Jessica non lascio la sua amica in sospeso – io ho il potere di curare le persone e noi per togliere di mezzo Welma Stuart usiamo questo . Roberta non capiva come Jessica poteva fermare Welma con il suo potere – mi spieghi come puoi fermare Welma con il tuo potere ?. Jessica inizio a vedere Roberta con i suoi occhi e Roberta inizio a fare – no , no . Non se ne parla . Io non la faccia infuriare . Roberta non capiva che quello era un ordine e non una opinione . Jessica prima di far iniziare tutto spiego tutto il piano a Roberta – chi ha il potere del fuoco si arrabbia molto facilmente . Cioè come un toro che vede il rosso . Tu la fai arrabbiare e lei ti colpirà con i suoi poteri in modo molto forte e io poi vengo a salvarti con i miei poteri . Cosi Welma Stuart sarà vista come un mostro e noi invece come delle eroine e tutti avranno di nuovo paura di noi .