Categorie
Ada Knight Aqua Auto Auto Sportive Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Pandora T.A.R.D.I.S

GRID Autosport

Verso le 17:44 mi arrivo una notizia di GRID Autosport . Sapevo di una gara dentro questo universo . Una volta saputo di questa gara , decisi di andare a vedere dal vivo visto che sono molto belle vedere queste auto girare ad alta velocità . Io andai in camera di Ada che era li a far vedere a Pandora come farsi ai capelli in una acconciatira cyghon . Ada ce la fece vedere solo una volta . Pandora si vide allo specchio e vide che era bellissima con tale acconciatura . Pandora abbraccio Ada – grazie per questa cosa . Ada che era stretta tra le braccia di Pandora – se hai bisogno di altro , chiedi pure io sono qui per aiutarti per qualunque cosa tu devi fare . Io bussai alla porta di Pandora , una volta entrato andai verso Pandora che era davvero molto bella con quella acconciatura – Ada so che c’ e una gara nell’ universo di GRID Autosport , ti va di venire . Pandora aveva sentito , si alzo dalla sedia e prese la sua macchina fotografica che era li sul tavolo – posso venire pure io ? . Io decisi di far venire Pandora con me e andammo tutti e tre a vedere questa gara . Prima di andare vidi che Aqua stava venendo verso il mio T.A.R.D.I.S – vengo pure io a vedere questa gara . Feci spazio pure ad Aqua visto che il mio T.A.R.D.I.S era molto grande . Una volta arrivati la gara non era ancora iniziata . Dopo poco vedemmo questa auto che stava correndo dentro una curva e la prese in modo perfetto .

Ando in avanti e corve veloce presso la nuova curva

Due auto stavano correndo dietro questa auto . Queste due auto era una di colore blu e di colore di giallo . L’ auto di colore giallo era dietro a quella blu .

L’ auto blu stava per uscire fuori dal percorso e l’ auto di colore giallo andò verso l’ auto che era davanti a lei .

Dietro all’ auto che era davanti c’ erano un sacco di auto pronte a superarlo

La gara era vicino alla fine visto che adesso era sera e c’ era un auto vicina al traguardo .

 

Categorie
Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Allenamento Beatrice Ferrante parte 1

Avevo deciso di andarci piano con allenamento visto che stavo allenando una ragazzina e non stavo allenando una persona che aveva già molto allenata ma doveva ancora esserlo e per questo motivo non solo per mia decisione ma anche per decisione di sua madre Angela Ferrante . Angela Ferrante anche negli altri giorni mi chiese di andarci piano con sua figlia Beatrice e cosi feci . Il primo giorno non facemmo niente di molto particolare ma addominali e molto flessioni . Facemmo delle serie di 10 , ma per Beatrice era pesante ma come dargli torto io ero stato allenato da molte persone e quindi io queste cose le potevo fare come se fosse stato niente ma Beatrice era una ragazzina quindi non poteva fare queste addominali e flessioni tipo 20 o trenta volte . Facevo riposare Beatrice ogni tanto e dopo cinque o dieci minuti che Beatrice si era riposata e dopo che si mise una tuta leggera che Angela Ferrante le aveva detto di comprare per lei . Dopo aver messo questa tuta che era modellata al suo corpo che era snello ma molto ben poco allenato io e lei con calma e senza troppa fretta riprendemmo il nostro allenamento . Beatrice con la sua tuta nera si sentiva più leggera e cosi poteva fare le addominali e le flessioni senza fare troppi sforzi e sopratutto sudava di meno . Angela Ferrante quando vide me e sua figlia Beatrice vide me e Angela nella stessa situazioni ma in condizioni completamente diverse . Angela vide che sua figlia ancora un po’ e cosi fermo il nostro allenamento una volta , prese delle forcine per capelli e un elastico e fece una capigliatura a cyghon per sua figlia Beatrice . Beatrice con questa capigliatura sudava ancora meno e poi le stava davvero molto bene ed era molto bella e carina . Tutto quello che le permetteva di sudare di meno e di fare meno fatica andava bene non solo per me ma anche per Beatrice . Beatrice si fermo e le facemmo bere molta acqua visto che aveva davvero molto lavoro e aveva fatto degli enormi passi in avanti , io andai da lei e con un tono calmo ma anche felice di vedere tutti i passi in avanti che aveva fatto Beatrice – Sei stata bravissima Beatrice . Il primo passo del nostro allenamento è finito , adesso noi più tardi o domani continuiamo il nostro allenamento ma nella giornata di oggi fa ancora qualche addominali o qualche flessioni ma solo dopo più tardi nel pomeriggio quando ti sei fatta una buona doccia calda e ti sei ripresa totalmente dal nostro allenamento . Beatrice era felice un po’ di aver finito e poi andò in bagno che era affianco a camera sua , si mise totalmente nuda , prima di buttarsi sotto la doccia mise tutte le sue cose sul suo letto e poi andò a farsi una bella doccia calda . Si mise una maglietta rossa , pantaloncini corti e delle scarpe e poi venne giù a salutarmi quando stavo per andarmene da li per iniziare a fare il mio lavoro . Beatrice mi abbraccio molte forte e mi disse con un tono calmo e molto gentile – grazie per l’ allenamento di oggi . Non vedo l’ ora che sia domani per fare qualcosa con te .

Salutai Beatrice con un abbraccio e le dissi mentre la vedevo con questa capigliatura fatta da sua madre Angela – con questa capigliatura sembri una vera signorina . Beatrice era felice di piacere con questa nuova capigliatura e molto emozionata e con un bel sorriso sul suo bel volto mi disse – grazie del complimento . 

Categorie
Cattedrale Gabriella Griffiths Roberta Universing Universo

Gabriella Griffiths chiede a Shadow Black se Roberta può stare con loro

Dopo che Gabriella aveva fatto di Roberta una bella signorina e molto ben lontana da come era prima cioè una ragazza di strada che lo aveva fatto per sopravvivere li visto che la sua famiglia era morta , non voleva andare in una casa famiglia visto che sapeva li forse non sarebbe mai stato più felice e quindi scappo da li e nessuno l’aveva più trovata da nessuna parte . Gabriella che con Roberta era li sul letto , Gabriella vedeva che Roberta prima quando era in strada aveva uno sguardo spento ma adesso che era sul letto con Gabriella aveva uno sguardo acceso , uno sguardo pieno di speranza e felicità e poi aveva fatto vedere a Gabriella il suo bellissimo sorriso che da quando aveva perso i suoi genitori era morto con loro . Ma adesso grazie a Gabriella era tornato ed era molto più bello che mai . Gabriella mentre stava mettendo i capelli di Roberta in uno cyghon visto che aveva molte forcine per capelli e visto che per Gabriella non gli servivano per il momento le mise con calma a Roberta , la fece sedere sulla sedia e le mise tutte con calma e poi la fece vedere allo specchio e vide che era davvero molto bella . Gabriella guardo Roberta che era felice con lei – Senti ti va di restare con me e di abitare qui con me e con un ‘ altra persona . Roberta era felice di poter stare in un posto e si poteva vedere dal suo sguardo e mentre era tra le braccia di Gabriella – mi piacerebbe moltissimo stare qui con te ma non lo so se posso e poi tu devi sentire questa persona che dice . Shadow Black entro in camera di Gabriella vide che non sapeva cosa stava facendo li nell’ Universing e la vide scherzare e ridere con una persona che era bella e vide – Sembra che tu abbia trovato una nuova amica ? .

Gabriella vide Shadow Black entrare nella stanza di Gabriella e la vide scherzare e ridere con una nuova persona , la porta si chiuse alle sue spalle . Gabriella decise di raccontare tutto a Shadow Black e poi Roberta con uno sguardo felice – Posso stare qui nella Cattedrale con noi ? .

Shadow Black vide che Gabriella era felice ma davvero molto felice , contenta e vide che pure Roberta era felice e quindi decise di fare una cosa in modo davvero molto felice – certo puoi stare qui e tu dormirai qui con Gabriella . Roberta andò ad abbracciare Shadow Black e con il suo abbraccio pieno di amore e gioa vide tutte le cose brutte che aveva passato nell’ Universing . Shadow Black prima di andarsene fece comparire un letto alla fine della stanza e poi vide che erano felici di stare e dormire li dentro con Gabriella . 

Categorie
Angelica Wood Angelina Demone Demoni Mutaforme

Angelica Wood parte 7

Dopo essersi fatta una bella doccia calda grazie all’ intuito di Angelina , Angelica non voleva farsi una bella doccia calda perché aveva sul suo corpo il profumo di sua madre e per questo lei non voleva farsi la doccia calda . Angelica si mise i nuovi vestiti ed erano bellissimi , la maglietta era rosa con una bella stella gialla , pantaloni blu e scarpe rosa . Angelica era davvero molto carina con questi e poi disse – grazie per i nuovi vestiti , Angelina le disse – adesso che ti sei fatta una bella doccia calda , facciamo da te la tua bellissima donna e adesso io e te facciamo uscire la femminilità che è celata dentro di te . Tu sei stata trattata come un piccolo mostro , ma adesso grazie a me tu ti trasformerai in un piccolo angioletto e tu potrai avere tutto quello che vorrai . Angelica la guardo e disse – grazie per questo e adesso grazie a te io mi posso trasformare in qualcosa di nuovo e fare in modo che tu possa ottenere tutto quello che voglio . Angelina vide Angelica e cerco di capire come creare dei look adatti e look bellissimi per trasformarla in una bellissima donna . Angelina si mise dietro i capelli di Angelica e cerco di vedere come erano belli , prese due o tre forcine per capelli e inizio a metterle dentro i capelli e dopo pochi minuti fece ottenere ad Angelica una bellissima capigliatura a forma di cyghon e poi Angelica si mise vicino a uno specchio e vide che con quella capigliatura era meravigliosa e Angelina si mise davanti a lei e disse – visto come sei bella con questa capigliatura . Angelina si mise a creare dei bellissimi vestiti per Angelica e aveva creato dei bellissimi look e tra i vari vestiti una bellissimo vestito rosso , per Angelina aveva due significati uno il colore della passione e uno il colore del sangue . Ma era bellissimo e quando lo mise ad Angelica la vide che era magnifica e la mise da dietro e Angelina le disse – con questo look stai benissimo . Adesso che Angelina e Angelica avevano trovato i look adatti , adesso era il momento di fare qualcosa per questa maledizione che lei pensava che era cosi . Angelina alla fine la aiuto e Angelina disse – come faccio a far diventare questa maledizione a una cosa migliore . Quando Angelica aveva mangiato quei ragazzi , loro erano dentro di lei e per cambiare da un corpo a un ‘ altro ma lei non sapeva come fare . Angelina e Angelica si erano messe in un luogo dove nessuno le potesse vedere e Angelina si mise dietro di lei e disse – ti ricordi quando hai mangiato quei ragazzini . Angelica le dissi – si mi ha fatto schifo e volevo morire per aver fatto una cosa del genere , Angelina si mise dietro di lei e disse – si ma sono dentro di te e tu essendo un muta-forme e tu puoi cambiare il tuo aspetto basta solo che ti concentri e tu puoi farlo . Angelica ci stava provando più volte ma non ci riusci e Angelina le disse – smetti di combattere e smetti di cercare . Tu non devi cercare niente e tutto dentro di te , devi solo farlo fare . Alla fine lei fece come le aveva detto Angelina e Angelica davanti ad Angelina si trasformo in uno dei ragazzi e poi dopo pochi minuti lei torno come era prima . Quello che adesso Angelina doveva imparare ad Angelica era controllare la fame , quella era la cosa più difficile da controllare per ogni muta-forme . Se non si imparava a controllare tale cose poteva essere una molto brutta e l’ unico modo per fermare un muta-forme che cerca di uccidere per mangiare e ucciderla e basta . Solo questo si deve fare e niente altro e nessuno può fare niente per fare questa cosa . Angelina disse ad Angelica – adesso ti devo a farti imparare la fame , per quello ti devi concentrare e non perdere la concentrazione per niente al mondo oppure se non ci riusciamo ti devo fare solo una cosa cioè ucciderti . Angelica si mise paura e disse – quindi se non la controllo tu mi devi uccidere e Angelina le disse la dura verità , se le avesse mentito Angelica non si sarebbe più fidata di Angelina e le disse – si , se perdi il controllo della tua fame ti devo uccidere . Non ci sono altre possibilità di fermarti dopo che quello che noi muta-forme chiamiamo “ La Fame Insaziabile “ . Angelina la guardo negli occhi e le disse – non c’è nessun modo per fermare tale cosa apparte ucciderti . Quindi per favore cerca di concentrarti e cosi io non ti devo uccidere e cosi ti posso dare un futuro migliore per te . Angelica alla fine decise di mettersi con tutta la concentrazione nel controllare la sua fame lo doveva fare non solo per lei ma anche per la sua famiglia e per tutte le sue persone che sono legate a lei oppure finivano male e lei forse non poteva avere una vita migliore per lei e fare in modo che forse nel futuro tornare con la sua famiglia e fare in modo che nessuno potesse più fare del male alla sua famiglia . Ma prima di avere un futuro doveva controllare questo impeto che trasforma tutto rabbia , frustrazione , felicità e tutte le emozioni che ha si trasforma in fame e quella fame tutti i muta-forme cercano di controllarla ma tutti possono controllarla ma solo se si mettono con tutto loro stessi oppure si scatenano e cercano di uccidere tutti per poter mangiare .