Categorie
Alice Serra Andrea Serra Chiara Marino Dafne Marino Diana Serra Luca Marino

Andrea Serra entra nella mente di Dafne Marino

 

Andrea prima di andare da Chiara e Luca decise di entrare nella mente di Dafne per avere informazioni su Luca Marino e cosi sapere cosa doveva affrontare e se sopratutto era una cosa che doveva fare per Diana . Prima di leggere la mente di Dafne chiuse la porta a chiave e poi dietro la porta si mise li fuori e cerco di entrare nella mente di Dafne Marino . Diana sapeva che suo padre avrebbe fatto cosi visto che ogni volta che c’ era un ragazzo e pensava cose brutte , suo padre usava le manieri forti e non posso dire che io non era d’accordo con questo . Diana era li sul letto e Dafne era li vicina a lei sul letto – tuo padre Andrea cerca di entrare nella mia mente che faccio ? . Diana si mise vicino a Dafne – fallo entrare e fargli vedere quello che vuole vedere . Vuole vedere se io sono felice con te oppure tu mi hai manipolato con la tua mente oppure no e sopratutto vuole sapere tutto su tuo padre per salvare tua madre Chiara . Dafne lo fece entrare e decise di vedere se Diana era stata manipolata oppure . Andrea voleva essere sicuro . Stava mettendo a rischio la sua vita e per questo doveva sapere il vero motivo oppure doveva essere valido e sicuro e non uno che non era sicuro . Questa situazione poteva finire nel bene o male e quindi si doveva stare molto attenti . Andrea vide il loro primo incontro che era stato per puro casuale e non forzato dal potere di Dafne Marino . Vide che tutti i momenti che avevano passato insieme erano sinceri fino all’ ultimo . Non erano stati manipolati ma erano sinceri e da li capì che aveva un motivo per fare questa missione tra la vita e la morte . Dopo aver visto che la relazione di Diana Serra e Dafne Marino era sincera ed era veramente felici una vicina all’ altra , decise di andare a vedere cosa sapeva fare Luca . Una volta entrato vidi che era alto , capelli da matematico pazzo e poi una barba folta e avevo uno sguardo pieno di rabbia . Luca era sempre molto arrabbiato una volta che tornava a casa e non lo dava a vedere ma Dafne Marino che era una Criminologa se ne accorgeva e per questo in alcuni momenti non ci stava vicino . Andrea vide alcuni dei momenti e vide che Dafne lo vide usare il potere del ghiaccio per congelare una lattina di birra . Prima di congelarla l’ aveva presa usando il potere della telecinesi e con quello che l’ aveva presa del frigo . Non fece muovere Chiara visto che secondo lui ce la faceva da sola . Luca sapeva che Chiara non gliene avrebbe presa un altra e cosi fece da solo . Alcune volte Luca e Chiara usavano i poteri per degli scontri . Luca per prendere una bottiglia di birra e Chiara per metterla via . Luca in quei momenti si arrabbiava davvero molto e usava il potere della telecinesi per sbatterla contro la parete in modo molto forte . Chiara aveva dei lividi molto forti sul braccio e non poteva dire nulla visto che aveva paura di farlo . Dafne lo sapeva ma non diceva niente e un giorno suo padre la mise contro il muro con il suo potere e io a usarlo per farle del mare – se dici una sola parola di questo ti faccio così male che a scuola ci va con la sedia a rotelle . Il giorno dopo a scuola si copri il corpo come meglio poteva e tutti sapevano cosa era successo . Dafne aveva paura di dirlo visto che le ferite che portava che erano troppo gravi e alcuni davvero molti e nessuno sapeva come se le ere fatte . Luca decise di farlo non solo per dare inizio alla relazione tra Dafne Marino e sua figlia Diana Serra ma anche per fermare questo mostro una volta per tutte . Una volta entrato in macchina Alice vide suo marito ed era quella faccia di quando vuole fare giustizia e lo vuole fare per un motivo valido . Alice inizio a vedere suo marito – mi puoi dire cosa hai visto nella mente di Dafne Marino ? . Andrea si girò verso Alice con quella espressione – Luca ha fatto del male a Chiara Marino e anche a Dafne Marino e adesso voglio dare una bella lezione a questo mostro . Andrea e Alice erano d’accordo su dare una lezione a Luca visto che anche se aveva i poteri non poteva usarli per fare del male agli altri .

 

Categorie
Chiara Marino Dafne Marino Diana Serra Luca Marino New York

Dafne Marino e Diana Serra affrontano Chiara e Luca Marino

 

Chiara e Luca Marino entrambi hanno 29 anni e si sono laureati in Matematica e Chiara in Inglese . Tutti e due sono molto severi nelle loro classi . Vogliono che i loro studenti facciano del loro meglio per prendere buoni voti . Cioè in poche parole sono davvero molto severi e non solo con gli studenti che hanno Stayvesant High School . Sono molto severi anche con Dafne Marino . Lei voleva fare Criminologia ma i suoi genitori non glielo volevano far fare . Ma lei decise di andare da loro in modo molto convincente e glielo fecero questo corso – secondo me non ce la fai . Non hai le doti di una Criminologa e non ce le avrai mai . Dafne non se ne frego delle parole detto da suo padre – io lo faccio e divento una grande Criminologa e nel futuro sarà un agente di polizia o forse dell’ FBI . Luca e Chiara credevano che quello che diceva la loro amata figlia erano solo scemenze e gli risero in faccia – noi non ci crediamo . Non crediamo affatto che tu riesca a fare queste cose . Sono solo sogni che ti sei messa in testa e noi staremo qui e vederti fallire . Dafne aveva preparato Diana sui suoi genitori e una volta entrati in casa la stavano aspettando in salotto ed erano pronti a sentire quello che aveva da dire la loro figlia . Nessuno decise di dire una parole – vi state chiedendo perché vi ho detto che vi devo parlare . Prima di andarsene dalla casa di Diana aveva detto ai suoi genitori di aspettare in salotto e Chiara e Luca decisero di farlo visto che aveva un tono serio al telefono . Una volta preso fiato e poi espirato – so che voi avete dei poteri e io li ho ottenuti qualche tempo fa . Dafne chiuse gli occhi e fece alzare tutto in aria e pure le poltrone dove erano seduti i suoi genitori e poi con calma fece mettere tutto a terra . Chiara e Luca erano felice di sapere che la loro bambina aveva ottenuto i poteri e la prima domanda che il padre fece fu – una volta ottenuto quando li hai utilizzati per la prima volta ? . Dafne non sapeva se dirlo visto che la sera in cui aveva usato i suoi poteri quella volta era molto brutto . Diana si alzo e guardo l’ amica – ce la puoi fare . Sei grande e sei una grande detective e puoi anche dire questa cosa ai tuoi genitori . Dafne ottenne del coraggio dalla sua amica e cosi l’ aveva presentata ai suoi genitori e non poteva dire che era la sua amante – Una sera ero al Central Park e stavo facendo un po’ di jogging in quel momento senti gridare una ragazza che era la mia amica Nadia Ferrari e stava per essere violentata da Oscar Parisi il suo ragazzo . Io andai li in quel vicolo buoi e usai i miei poteri . Lui ha avuto paura di me e cosi se ne scappato da li . Luca e Chiara erano molto felice di sapere che la loro figlia aveva fatto un azione da eroe e non da criminale . Adesso per Dafne e per Diana toccava la parte più difficile e sarebbe dire ai suoi genitori che era lesbica e da li la situazione poteva diventare oscura e molto brutta . Dafne si avvicino a Diana – sta attenta non sappiamo come potrà andare . Se vedi degli sguardi strani vattene via e alla svelta . Luca vedeva che Diana e Dafne stavano parlando a bassa voce – se ci dovete dire qualcosa e meglio se lo fate subito . Diana e Dafne si alzarono ed era vicini l’ una all’ altra ed erano pronti a quello che poteva accadere – c’ e un altra cosa che vi devo dire e non vi piacerà . Chiara non sapeva di cosa stava parlando sua figlia ma era seria visto che era una cosa molto importante non solo per lei o per Diana ma anche per i suoi genitori . Dafne lo disse cosi subito visto che tutto poteva andare male – io sono lesbica . Chiara e Luca erano davvero arrabbiati . Luca andò vicino a Diana – te l’ ha detto questa puttanella di dirci questa cosa oppure te lo sei inventato . Diana se andò da li piangendo e sbatte la porta e si nascoste . Dafne era molto arrabbiata con i suoi genitori – io lo sono veramente lesbica e quella era la mia amante . Pensavate che io non era felice e che non potevo avere successo e invece senza il vostro aiuto io sono felice . Dafne se ne andò da li e cerco di far calmare Diana Serra .

 

Categorie
Alice Serra Dafne Marino Diana Serra New York

Alice Serra chiede scusa a Dafne Marino

 

 

Alice Serra si era comportata malissimo con Dafne e adesso decise di aspettare il momento giusto che lei veniva da sola li in cucina e cosi poteva chiederle scusa di persone e non tramite Diana Serra . Alice aveva visto che sua figlia e la sua amante avevano mostrato molto più coraggio e adesso doveva cercare di tirare fuori il suo di coraggio e di non far uscire la vergogna e il disprezzo . Dafne aveva sete e scese giù in cucina a prendere una bevanda fresca non solo per lei ma anche per Diana . Dafne una volta entrata in cucina vide Alice seduta su una sedia . Dafne si avvicino a lei e quando Alice vide Dafne andare via la fermo – puoi aspettare un minuto ? . Dafne capì che Alice voleva parlare di quello che era successo prima tra loro due e si mise seduta . Dafne e Alice erano vicini e avevano lo sguardo puntato una verso l’ altra . Inizio Alice a parlare visto che doveva fare lei la prima mossa visto che era stata lei a comportarsi come una di quelle madri che avevano il freddo dentro e non mostravano nessuna emozioni – ti voglio chiedere scusa per prima . Per colpa mia ti ho reso triste e non voglio questo . Ho visto come stai con Diana e sembra felice con te e io non mi voglio mettere in mezzo . Dafne inizio a bere un po’ di aranciata fresca – perché ha fatto in questo modo ? . Alice mise la sua mano sopra quella di Dafne – per molto tempo ho portato Diana Serra nei luoghi dove ci sono i ragazzi e ho provato sempre a farla mettere con uno di loro ma non ci riuscivo . Avevo paura che fosse colpa mia oppure qualcosa in lei . Lo avevo capito già da un po’ che era lesbica ma avevo paura di ammetterlo visto che non sapevo se era una cosa buona oppure no . Ma dopo oggi credo che lo sia . Dafne era felice di sapere che adesso era stata accettata da Alice e che non doveva essere più considerata una cattiva ragazza e che non doveva più nascondersi da lei perché aveva paura che la poteva vedere in malo modo oppure le diceva di prendere dei soldi e sparire via . Dafne prima di andare via da li fu fermata di nuovo da Alice con la mano – prima che tu te ne vada da mia figlia . Io sono pur sempre sua madre quindi se la fai soffrire io ti faccio soffrire spero di essere stata chiara . Benvenuta nella nostra famiglia . Dafne torno in camera di Diana . Diana era li sul letto e stava aspettando Dafne e quando la vide – posso sapere cosa hai fatto per tutto questo tempo ? . Dafne si mise sopra al letto con Diana e le passo l’ aranciata che era fredda al tempo giusto – vedi tua madre Alice mi ha chiesto scusa e adesso accetta la nostra relazione una volta per tutte . Ma se ti faccio soffrire me la fa pagare . Diana sapeva che sua madre diceva una cosa del genere agli altri ma non faceva mai sul serio – è solo un modo per dire stai attenta hai qualcosa di importante non lo mollare cosi senza averci pensato bene . Dafne aveva paura visto che aveva paura che Alice la madre di Diana era una pazza omicida che l’ avrebbe uccisa e avrebbe fatto in modo che Diana non sarebbe stato con una donna ma con un uomo . Dafne aveva saputo da Alice che aveva una grande ossessione per far mettere Diana con un ragazzo e aveva paura di cosa sarebbe successo se avesse mollato Diana e cosi avrebbe messo veramente Alice in una vera e propria modalità da donna pazza che vuole uccidere e poi fa in tutti i mdi che Diana stia con un ragazzo con le buone o con le cattive . Ma meno male che li c’ era Diana che fece togliere la paura da dosso a Dafne e poi dopo aver bevuto la sua aranciata fresca le diede un bacio vicino all’ ombelico . Diana e Dafne fino a quando erano unite erano al sicuro e Alice non avrebbe fatto niente ma se Dafne avrebbe lasciato Diana non sapeva cosa sarebbe successo visto che era molto forte lei visto che aveva molto più esperienza con i poteri e quindi poteva condizionare in modo mentale Diana Serra .

 

 

 

Categorie
Alice Serra Dafne Marino Diana Serra Tatuaggio

Diana Serra parla con Dafne Marino

 

Diana Serra e Dafne Marino affrontando i genitori di Diana capirono che dentro di loro avevano un grande coraggio . Davvero grande da riuscire a distruggere la paura che era dentro i loro cuori . Diana decise di portare Dafne dentro la sua stanza che era al secondo piano e vicino al bagno . Una volta entrate dentro la stanza Dafne vide che loro due avevano la stesso rispetto su un loro grande eroe Lanterna Verde . Tutti e due amavano quel grande eroe perché era forte e poi usava il potere della volontà per distruggere la paura . La speranza come colore è i verde e questo colore piace a Diana Serra e Dafne Marino . Dafne Marino aveva una idea che non aveva ancora detto a Diana perché ci voleva riflettere bene se farla oppure no . Ma dopo aver visto che avevano la stesso rispetto per questo grande eroe decise di dire la sua idea a Diana – che ne dici se dopo che abbiamo detto questa cosa pure ai miei genitori ci facciamo un tatuaggio ? . Diana era sul letto con le gambe all’ aria e sta li ad ascoltare Dafne visto che aveva trovato non solo una persona che la ama più dei soldi ma aveva trovato una persona che ama un supereroe come il suo . Diana aveva sentito quello che diceva Dafne – anche se non abbiamo affrontato i tuoi genitori capiamo adesso cosa farci cosi dopo lo sappiamo già e dobbiamo andare solo in un negozio di tatuaggi . Diana fece posto a Dafne e insieme si misero a pensare a quale tatuaggio farci visto che non né volevano uno normale ma uno che diceva che adesso avevano con se il potere della volontà e che non avevano nessuna paura . Se erano riusciti a dire ai loro genitori non solo che avevano i poteri ma anche che era lesbiche potevano affrontare tutto . Diana e Dafne cercarono una cosa che era loro in comune e poi insieme all’ unisono – che ne dici se ci mettiamo sulla spalla destra il simbolo della lanterna verde . Dopo tutto quello è il simbolo della speranza e non ci starà male . Anche se dovevano fare una cosa che faceva paura visto che ogni persone è diversa e quindi potrebbe esserci qualche problema con Chiara e Luca Marino . Visto che erano li in stanza da sola cercano di conoscersi meglio e fu Diana a fare la domanda – hai qualche tatuaggio sul corpo . Diana Serra alzo la sua maglietta nera e fece vedere che sul corpo aveva delle stelle che iniziavano dall’ ombelico e finivano dietro la schiena . Dafne si avvicino e inizio a dare dei baci sul corpo di Diana e dopo tre baci – mi puoi dire perché te lo sei fatto ? . Diana Serra si abbasso la maglietta – anche se ho scelto Criminologia un mio grande sogno era andare nello spazio e forse un giorno ci andrò oppure sarà solo un mio sogno . Dafne senza che Diana fece la domanda visto che Alice non li vedeva e si tolse la maglietta blu e poi si alzo un po’ il reggiseno e fece vedere il suo tatuaggio che era davvero molto bello . Diana tocco il suo tatuaggio e aveva un tocco delicato e lo fece con calma visto che non voleva far del male a Dafne – perché te lo sei fatto ? . Dafne con calma si rimise addosso la maglietta – me lo sono fatto perché un mio sogno e incontrare un angelo e come te anche se ho scelto Criminologia volevo andare nello spazio e vedere le stelle che sono li e noi non possiamo toccare per mano . Diana Serra e Dafne stavano pensando la stessa cosa in quel momento e riguardavano i loro sogni – facciamoci una promessa ? . Diana si mise con le gambe incrociate e vede Dafne gli occhi – quale promessa ? . Diana era li davanti a Dafne e vedeva che i suoi occhi erano molto belli e uguali ai suoi occhi e avevano gli stessi sogni – se uno di noi due deve andare li nello spazio cerca di portare pure l’ altra . Inoltre se abbiamo un sogno ci aiutiamo a vicenda per realizzarlo . Adesso si erano conosciute meglio e capirono che la loro relazione era possibile visto che avevano tantissimi interessi in comune .

 

Categorie
Dafne Marino Diana Serra New York

Diana Serra vede se Dafne Marino fa sul serio

 

Diana Serra era una ragazza molto prudente e prima di fare una mossa la voleva valutare molti bene visto che non sapeva cosa poteva succedere se sbagliava oppure no . Prima di andare dai suoi genitori e dirgli in faccia che non amava gli uomini ma le donne e quindi che lei era lesbica . Diana non sapeva come avrebbero reagito i suoi genitori ma prima di vedere questa azione di persona doveva vedere un attimo una cosa che era molto importante non solo per lei ma anche per Dafne . Prima di dare inizio a tutto tra loro Diana doveva vedere con i suoi occhi se Dafne non era una di quelle ragazze che prima fa finta di essere lesbica e fa finta di esserlo solo per andare dai suoi amici e dirgli – sto prendendo in giro una lesbica . Devi vedere è una tale allocca . E caduta nel mio scherzo e proprio una stupida per essere caduta in tale trappola . Diana Serra doveva vedere prima questo fatto e poi poteva dare inizio al piano che poi le avrebbero detto per dire ai suoi genitori che era lesbica e poi insieme a Dafne avrebbe affrontato i genitori di Dafne per capire se erano stati di mentalità aperta come i genitori di Diana Serra . Diana senza dire niente a Dafne decise di seguirla per vedere se era come pensava lei oppure aveva pensato male . Diana segui Dafne in un parco e vide che stava giocando con un cane di nome Beatrice era un dalmata davvero bellissimo . Diana si era nascosta dentro dei cespugli e da li entro dentro la mente di Dafne . Una volta entrata dentro la sua mente vide che stava pensando “ Spero che Diana sia felice di essere non solo una mia amica ma anche una persona che amo . Farei di tutto per lei anche una grande follia . La amo quanto la grandezza del mio cuore “ . Diana sentendo quelle parole smise di leggere il pensiero di Dafne e andò verso di lei . Beatrice aveva già incontrato Diana ed era molto legati e inizio a leccarli la mano destra con molta calma . Diana prese la palla e la lancio con la mano destra non molto forte ma la giusta forza per far andare lontano il cane . Diana sapeva che leggere il pensiero di Dafne era molto brutto ma voleva farlo per vedere se quello che provava era tutto vero oppure no . Dafne vide davanti a se Diana e sembrava molto dispiaciuta e invece Dafne era davvero molto arrabbiata – ti è piaciuto leggere la mia mente ? . Dafne se ne era accorta e non gli era piaciuto per niente e da quel gesto fu molto arrabbiata – no , non mi è piaciuto . Scusami non volevo farti una cosa del genere . Ma la paura che ho dentro di me . Mi ha afferrato il cuore e dovevo capire se tu provavi davvero qualcosa per le lesbiche oppure era tutto una tua idea per fare uno scherzo con i nostri compagni . Dafne se ne stava andando via di corsa ma poi si fermo e andò verso l’amica e la abbraccio con molto amore – se dovevi capire questo me lo chiedevi . Per colpa di questo gesto potevi mandare tutto a puttane . Diana e Dafne dopo l’ abbraccio si andarono a sedere su una panchina e Dafne chiuse gli occhi – leggimi dentro di me . Non leggere i miei ricordi o quello che penso ma cerca di leggere il mio cuore e leggendo quello potrai capire se provo veramente qualcosa per te oppure . Diana era vicina a Dafne e avevano le mani una sopra l’ altra e inizio a leggere il suo cuore e vide che li provava un grandissimo amore per Diana Serra . Dafne apri gli occhi con calma e senza nessuna fretta e poi chiese a Diana se adesso aveva ottenuto la sua risposta oppure doveva avere un’ altra prova certa . Diana apri gli occhi con calma dopo Dafne – ho la mia risposta . Scusami non volevo farlo davvero ma avevo paura e non sapevo se venire da te oppure provare questo approccio dietro a dei cespugli . Dafne non ci penso più – mettiamoci una pietra sopra . Noi siamo amiche e forse andando in avanti saremo amanti . Dafne e Diana si scambiarono un bacio sulla bocca e quello fu la prova che tutto era passato e che tra loro c’ era ancora l’ amore che aveva fatto sbocciare Cupido .

 

Categorie
Dafne Marino Diana Serra Foto Spazio Universo

Tatuaggio di Dafne Marino

A Dafne Marino piacciono gli angeli e le stelle visto che pure a lei piace lo spazio .  A Dafne piacevano queste due cose perchè era molto gentile e per questo gli piace gli angeli e le stelle visto che uno dei suoi desideri era vedere lo spazio infinito . Per questo senza dire niente a nessuno se ne andò da Arabella che era una tipa che faceva tatuaggi . Il tatuaggio se lo fece sul seno sinistro e si fece un tatuaggio bellissimo e davvero molto bello . Dafne alcune volte non ascoltava quello che diceva sua madre visto che era la sua vita e non voleva perdersi di fare delle cose belle nella vita . Dafne era molto felice di farsi questo tatuaggio anche se sua madre gli aveva detto che non si doveva fare nessun tatuaggio . Dafne lo sapeva ma voleva vivere la sua vita e per questo se lo fece con o senza il suo consenso . Dafne lo avrebbe mostrato solo più tardi a Diana visto che prima voleva vedere se la loro relazione era una cosa vera oppure no . Voleva vedere se Diana Serra voleva fare sul serio oppure era una persona che faceva per finta oppure era li per prendere in giro le persone che sono lesbiche . Prima doveva capire tutto questo e poi la loro relazione poteva andare al scalino successivo .

6a_winged-star_by_Carlo_DAlessandro_126

Categorie
Ada Knight Bethany Ferrante Dafne Marino Daniel Saintcall Derrick Ferrante Dominatore di Poteri New York New York University

Ottengo una visione su Derrick Ferrante

 

Ero nel corridoio con Ada Knight e le chiesi con calma e senza essere arrabbiato – perché eri entrata nella mente di Dafne Marino ? . Ada li vicino a me e aveva pensato una cosa – ho penso che forse qualcuno ci vuole impedire di creare il futuro da dove veniamo e cosi ho cercato di capire se quello che mi diceva Dafne Marino era vero oppure erano solo delle menzogne che qualcuno aveva messo nella sua mente e noi ci poteva cascare come due fessi . Ada aveva pensato bene e aveva cercato di vedere il quadro generale e anche del futuro e del passato – Hai fatto bene a fare una cosa del genere . Noi ci dobbiamo guardare non solo del minacce del passato ma anche da quelle del futuro . Adesso cerchiamo di capire cosa può succedere a Derrick . Ada non sapeva di cosa stavo parlando visto che io avevo visto solo una piccola parte di una visione dedicata a Derrick – E ora che ti metta al corrente di una visione che ho avuto stamattina presto . Ada non aveva avuto quella visione visto che aveva fatto in modo che non aveva visone la sera visto che voleva dormire e non svegliarsi nel cuore della notte e cosi urlare come una vera pazza o qualcosa del genere . Decisi di mettere al corrente Ada della mia visione e sapevo di doverlo fare oppure mi avrebbe guardato con quello sguardo pieno di rabbia per davvero molto tempo – Ho visto che Derrick sul campo da Football Americano viene atterrato . Lui si arrabbia davvero molto e per colpa di quell’ incidente lui scatena i suoi poteri . Adesso dobbiamo andare li e vedere cosa succede dopo e cosi possiamo mettere in allerta Diana Serra e Dafne Marino visto che loro due sanno chi può fermare questo grande pericolo . Ci poteva arrivare anche Ada ed era Bethany ma questa missione la poteva fare solo Diana Serra , Dafne Marino e con loro pure Bethany Ferrante . Loro lo potevano fermare con i loro poteri e invece Bethany poteva arrivare a una cosa che a queste due ragazze non era possibile e sarebbe il suo cuore . Una volta arrivati al campo di Football Americano , andai dove era Derrick dopo aver messo a terra tutta la sua squadra e toccai il terreno . Una volta toccato il terreno che era bello morbido e vidi insieme ad Ada che i giocatori feriti erano stati portati in infermeria . Tutti quanti per vedere quanto potevano giocare di nuovo oppure per loro era tutto finito . Derrick andò pure loro li in infermeria per vedere se i suoi amici erano in grado di giocare oppure no . Diana , Dafne e Bethany erano li e videro che Derrick era li a centro del campo e lo stava distruggendo con la sua grande forza . Diana e Dafne erano li e lo tenevano fermo e Bethany era li sul campo e veniva vicino a lui con calma . Derrick capì subito che era Bethany – senti adesso non è un buon momento . Ho fatto del male ai miei compagni e non so cosa mi sta succedendo . Per favore non ti avvicinare a me , non ti voglio far del male . Bethany sapeva cosa aveva fatto Derrick – no lo so . Quello che sta succedendo a te e accaduto pure a me . Lo so adesso hai paura e non sai cosa ti sta accadendo . Ma devi fidarti di me e anche di Dafne . Se adesso ti fidi di lei ce la puoi fare . Se ti fidi di Dafne puoi prendere il controllo dei tuoi poteri . Ti fidi di me . Ti fidi di me e della mia amica Dafne . Derrick smise di distruggere il campo e andò con Dafne li in infermeria . Quello che Dafne aveva da dire fece arrabbiare Derrick – dici che devo rinunciare al mio sogno . Non ci penso nemmeno . Dafne era li che doveva convincere Derrick – Senti lo che vuoi essere il migliore . Ma se fai cosi non lo sarai di certo . Lo so che vuoi continuare il tuo sogno . Ma se non ti lascio aiutare a controllare questi poteri di certo non lo sarai e tutti avranno paura . Adesso per favore lasciami e ti aiuto per farti continuare il tuo sogno se lo vuoi ancora fare . Derrick lo voleva fare e lascio andare Dafne – non volevo scusami . Adesso però voglio imparare a controllare questi poteri per non fare più del male ai miei compagni . Adesso che avuto la visione e pure Ada l’ aveva vista – dobbiamo andare da Dafne Marino e da Diana Serra le devo dire della mia visione e cosa devono fare per salvare Derrick Ferrante dalla sua furia .

 

Categorie
Ada Knight Bethany Ferrante Dafne Marino Daniel Saintcall Derrick Ferrante Dominatore di Poteri New York New York University Spazio Tempo Universing Universo

Ada Knight parla con Dafne Marino

posizione-04_t

 

Mentre io ero li con Diana Serra e dirle cosa doveva fare con Bethany Ferrante , Ada era andata a parlare con Dafne Marino . Dafne Marino era nel suo alloggio e Ada andò li per dirle di questo problema . Ada era andata li con calma e senza nessuna fretta , busso alla porta – Chi è ? . Dafne aveva addosso solo un accappatoio visto che si era appena fatta la doccia – Sono l’ Agente Ada Knight sono qui per chiederle una cosa . Se mi fa entrare parliamo dei suoi poteri . Dafne Marino decise di aprire la porta e pensava che era la sua ora . Pensava che le persone che cercano mutanti sono arrivati a lei – non mi faccia male . So che sono un mostro e non me ne vergogno . Ada vide che era agitata e una volta chiusa la porta a chiave , fece uscire dalla sua mano destra dell’ acqua – un po’ d’ acqua per calmarsi . Dafne anche se era una guerriera , li dentro non poteva far del male a nessuno e quando vide che Ada aveva i poteri si calmo . Mentre si mise qualcosa addosso visto che non aveva avuto il tempo e poi pensava che era uno degli studenti che aveva scoperto il suo segreto era li per metterla una scritta sul corpo e poi farla a vedere tutti quanti – Mi scusi pensavo che era una persona che cercava persone con i poteri e li uccideva . Ada le verso l’ acqua in un bicchiere di carta – sono abituata a questi scambio . Pure io avrei agito cosi visto che non so cosa vogliono fare le persone che non hanno poteri . Alcuni hanno paura e altri invece non ce l’ hanno . Ada era li seduta su una sedia mentre Dafne si metteva qualcosa di pulito sopra . Dafne si giro e cercava di capire cosa voleva questo agente di polizia – cosa vuole da me ? . Ho fatto qualcosa di male . Ho ucciso qualcuno . Mi ha visto rubare qualcosa . Ada sapeva che Dafne aveva un passato da piccola ladra ma non era li per questo – Non sono venuto per questo . Sono venuta qui per risolvere un problema del futuro e penso che solo tu possa risolverlo . Dafne non sapeva quale era il problema visto che Ada non era andata ancora al punto – In che modo posso risolvere questo problema del futuro . Se non mi dice cosa devo fare , io non posso fare niente . Ada sapeva che solo Dafne poteva aiutare Derrick a controllare i suoi poteri e sopratutto a farlo diventare la persona che aiutava a sua figlia Angela a diventare la persona che doveva diventare nel futuro . Ada decise di dire tutto a Dafne – Lei ha dei poteri e sa usarli davvero molto bene . Ma tra sei giorni ci sarà una persona di nome Derrick e questa persona userà i suoi poteri per colpa della rabbia che si porta dentro . Dafne non capiva cosa doveva fare lei e perché non poteva farlo lei – perché non lo può fare lei ? . Ada sapeva che Derrick come Bethany era un punto fisso nel tempo e nello spazio – Lei sa cosa sono i punti fissi nel tempo e nello spazio ? . Dafne dopo aver bevuto un po’ dell’ acqua data da Ada – i punti fissi sono quell’ eventi che non devono essere cambiati in nessun modo . Dafne stava capendo da sola cosa doveva fare con Derrick – Quindi questa persona è di vitale importanza per il futuro e io devo fargli imparare a usare i suoi poteri e cosi grazie a questo evento posso dare inizio a un grande futuro . Cioè quello da cui vieni tu . Ada stava leggendo la mente di Dafne e vedendo tutti i suoi pensieri e tutti i suoi ricordi vide che era una tipa in gamba adatta per essere un agente di The District . Dafne era li davanti ad Ada – so che mi stai leggendo la mente e devi smetterla . Non mi piace che qualcuno entri nella mia mente e veda tutto di me . Ada sapeva che Dafne era dentro la sua mente – Posso dire lo stesso di me . Non mi piace che qualcuno entri nella mia mente e veda tutto dentro di me . Entrai nell’ alloggio di Dafne Marino e lei mi vide – Daniel che ci fai tu qui ? . Io mi avvicinai e vide che tra Ada e Dafne c’ era aria di sfida – spero non sia troppo tardi per chiederti un favore . Dafne era arrabbiata del fatto che Ada era dentro la sua mente – potete smetterla . Non sono qui per farvi litigare . Ma siamo qui per farci dare un aiuto da Dafne . Ada tolse il disturbo dalla mente di Dafne e Dafne tolse il disturbo dalla mente di Ada – Ada ti ha detto cosa devi fare ? . Dafne li vicino a me – si me lo ha detto e vi voglio aiutare . Potete contare su di me . Adesso avevamo l’ aiuto non solo di Dafne Marino e anche di Diana Serra .

 

Categorie
1991 2003 Bethany Ferrante Dafne Marino Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Universing Universo

Bethany chiede a Dafne dei suoi occhi

posizione-04_t

Bethany quando vedeva negli occhi Dafne vedeva che i suoi occhi erano diversi dai suoi e dagli altri . Bethany che era nell’ alloggio di Dafne per studiare Criminologia ma prima di farlo voleva chiederle una cosa suoi sui occhi – senti prima di iniziare a studiare Criminologia ti voglio chiedere una cosa sui tuoi occhi . Tu li hai viola ma non di una normale intensità ma come se fossero magici . Voglio sapere come mai li hai cosi . Dafne che era sul letto e aveva i libri di Criminologia davanti a se – vedo che è arrivato il momento di farti sapere degli occhi della fenice . Bethany non voleva rimanere sulle spina – voglio sapere avanti . Non farmi aspettare . Dafne scese dal letto e si mise davanti a Bethany – tanto tempo fa esisteva una abilità oculare nota con il nome Gli Occhi della Fenice . Con questa abilità i Dominatore di Poteri potevano fare tutto . Ma nel 1991 sono morti e questa abilità oculare sembrava persa per sempre . Ma all’ ultimo secondo nessuno sa cosa fosse successo ma questa abilità fu data ad alcune persone . Io te la posso dare visto che sono uno dei fortunati e sopratutto tu c’ e l’ hai ma nessuna l’ ha risvegliata a te . Adesso io la risveglio e cosi tu potrai vedere tutto quello che vedo io e poi ti aiuto a capire tutto quanto di un nuovo mondo che si apre a te . Bethany era li e con molto certezza e calma – avanti risveglia dentro di me questa abilità oculare . Tu mi hai detto delle tue avventure . Che ne dici se mi risvegli questa abilità e cosi viviamo incredibili avventure insieme come delle grandi amiche che si fidano l’ una dell’ altra . Dafne decise di farlo – certo amica mia , lo voglio fare e cosi tu potrai vivere avventura insieme e tu potrai vedere tutto quello che vedo io e cosi andare in un posto che si chiama Universing . Che cosa è questo Universing – chiese Bethany con calma verso l’ amica . Dafne era vicino alla sua amica – L’ Universing e un modo che collega un sacco di mondi , universi e altre cose . Possiamo dire che è come una espansione della città e delle sue parti . Non vedo l’ ora di andarci – Bethany era davvero molto felice e prima di fare questo , si misero a studiare – lo so che ci vuoi andare subito ma è meglio studiare oppure per l’ esame di Criminologia di domani se non andiamo bene possiamo dire addio a tutto . Bethany e Dafne si misero sotto per studiare bene per questo esame .

 

 

Categorie
Bethany Ferrante Dafne Marino Foto Occhio della Fenice Universing Universo

Aspetto di Dafne Marino

posizione-04_t

Dafne Marino aveva insegnato a Bethany come usare i poteri che aveva ereditato dai suoi genitori . Dafne non si fece nessun problema a dirgli come usarli e come metterli in pratica . Dafne fece capire a Bethany che doveva crederci prima lei in quei poteri e solo cosi poteva usarli . Se Bethany non ci avesse creduto lei per prima non li avrebbe potuti usare per niente al mondo . Bethany era molto felice che la sua migliore amica Dafne gli aveva insegnato a usare questi poteri visto che non sapeva come usarli e come usarli per il bene . Dafne fu molto felice di farlo visto che adesso non era più sola . Dafne adesso aveva trovato una persona che era uguale a lei e adesso poteva dire a una persona tutte le sue incredibili avventure . Ma adesso non poteva solo dirglielo ma adesso poteva anche dargli gli occhi della fenice e cosi fargli vedere dal vivo cosa vedeva lei e sopratutto farla entrare in un modo in cui c’ e ancora e davvero tanto da scoprire .