Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

50 Sfumature di Grigio – prime foto ufficiali del cast e posticipata la data di uscita

Dopo un periodo di sviluppo piuttosto lungo e una fase casting oltremodo vivace l’adattamento cinematografico del dramma erotico 50 Sfumature di Grigio di E.L. James comincia a prendere forma.

Il film sembrava aver subito una battuta di arresto quando Charlie Hunnam ha improvvisamente abbandonato il ruolo di protagonista maschile, lasciando il regista Sam Taylor-Johnson con un vuoto da riempire in fretta vista la data di uscita del film in principio fissata ad agosto 2014. La velocissima sostituzione di Hunnam con il collega Jamie Dornanaffiancato da Dakota Johnson ha però riportato il film in corsa, ma è di queste ultime ore la notizia che la Universal ha preferito posticipare la data di uscita americana al 13 febbraio 2015 così da non entrare in collisione con Guardians of the Galaxy, il nuovo cinecomic Marvel in uscita il 1° agosto 2014.

In attesa che le riprese abbiano ufficialmente inizio EW ci propone una cover e le prime immagini ufficiali di Dornan e della Johnson.

Prima di lasciarvi alle foto qualche curiosità sul romanzo originale:

– Il nome della scrittrice E. L. James è uno pseudonimo di Erika Leonard.

– La Leonard ha scritto due sequel del romanzo: Cinquanta sfumature di nero (Fifty Shades Darker) e Cinquanta sfumature di rosso (Fifty Shades Freed).

– Il romanzo è caratterizzato dalla descrizione di scene di erotismo esplicito e da elementi di pratiche sessuali note come BDSM (dominazione e sottomissione).

– L’intera serie ha venduto oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo e i diritti sono stati venduti in 37 paesi.

– Il libro ha stabilito il record di “tascabile” più venduto di tutti i tempi, superando anche la serie diHarry Potter.

– La critica è stata altalenante nel giudicare il libro, tra i difetti riscontrati la qualità della prosa che viene generalmente considerata mediocre.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Need for Speed – primo trailer, locandina e immagini dell’action di Scott Waugh

DreamWorks ha reso disponibili un primo trailer, una locandina e alcune immagini ufficiali perNeed for Speed, l’adattamento del regista Scott Waugh (Act of Valor) dell’omonima serie di videogames di corse automobilistiche.

Il film racconta di una gara contro il tempo attraverso gli States di un meccanico (Aaron Paul) che incastrato per omicidio colposo da un ricco e arrogante pilota ex NASCAR (Dominic Cooper) cercherà vendetta in un torneo di corse clandestine.

Il trailer è piuttosto sorprendente, il regista Scott Waugh invece di presentare una versione modificata e ancor più appariscente di “Fast and Furious”, punta invece sul lato drammatico, omaggia a più riprese il videogame originale prediligendo l’elemento pilota singolo contro tutti, gli inseguimenti con la polizia, le ambientazioni di ampio respiro e aggiungendo un gradevole un look a mezza via tra reminiscenze di alcuni classici anni ‘60 e ‘70 come Bullitt e Driver l’imprendibile e il primo Fast and Furious di Rob Cohen.

Insomma il primo impatto ci ha oltremodo incuriosito e conosciamo bene il talento del giovane protagonista Aaron Paul, volto noto della serie tv Breaking Bad visto anche nel sequel Mission Impossible 3 e nel remake L’ultima casa a sinistra.

Il film è interpretato anche da Imogen Poots, Kid Cudi, Ramon Rodriguez, Rami Malek, Harrison Gilbertson, Dakota Johnson e Michael Keaton.

Basato sul franchise di videogiochi di corse di maggior successo mai realizzato, con oltre 140 milioni di copie vendute,”Need for Speed” della DreamWorks Pictures cattura le emozioni del gioco in un ambiente reale. Un ritorno emozionante per i grandi film di corse in auto degli anni ‘60 e ‘70, quando l’autenticità ha portato l’azione ad un nuovo livello di intensità, “Need for Speed” attinge da ciò che ha reso seducente il mito delle strade americane.

La storia racconta di una gara quasi impossibile contro il tempo attraverso il paese in quella che inizia come una missione di vendetta e che invece si trasformerà in redenzione. In un ultimo tentativo di salvare la sua officina, il meccanico Tobey Marshall (Aaron Paul), che con il suo team modifica e potenzia vetture per corse su strada è costretto a malincuore ad entrare in società con il ricco, arrogante ex pilota NASCAR Dino Brewster (Dominic Cooper). Proprio quando una grossa vendita di auto alla broker Julia Bonet (Imogen Poots) potrebbe salvare l’azienda, il risultato disastroso di una gara clandestina di Dino farà accusare Tobey di omicidio colposo.

Due anni più tardi, appena uscito di prigione, Tobey in cerca di vendetta ha l’intenzione di sfidare Dino in un torneo di corse clandestine, ma per arrivare in tempo, Tobey dovrà lanciarsi in una sfrenata corsa contro il tempo, lanciando un guanto di sfida ricco di azione, schivando i poliziotti da costa a costa e sfuggendo a chi è interessato alla taglia che Dino ha messo sulla sua auto. Con l’aiuto del suo fedele team e con alleata una Julia che si rivelerà sorprendentemente piena di risorse, Tobey sfida ogni probabilità di successo ad ogni svolta e dimostra che anche nel mondo appariscente delle supercar esotiche, il perdente può ancora arrivare primo.

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Kirsten Dunst in Midnight Special, Anton Yelchin e Dakota Johnson in Cymbeline, Glen Powell ne I Mercenari 3

Kirsten Dunst ha firmato come protagonista di Midnight Special, il film di fantascienza del regista Jeff Nichols (Take Shelter). La Dunst reciterà al fianco di Michael Shannon e Joel Edgerton. Il film è incentrato su un padre e il figlio di 8 anni costretti alla fuga quando quando il padre si rende conto che suo figlio “ha un qualche tipo di poteri speciali“.

Il pensiero va subito a Fenomeni paranormali incontrollabili, ma Nichols parlando del film lo ha invece paragonato allo Starman di John Carpenter.

Anton Yelchin (Star Trek) e Dakota Johnson (The Five-Year Engagement) si sono uniti al cast di Cymbeline, l’adattamento contemporaneo di Michael Almereyda della celebre opera di Shakespeare.

Il film è un mix tra la serie tv crime con motociclisti Sons of Anarchy e il Romeo + Giulietta di Baz Luhrmann: ”una battaglia epica tra poliziotti corrotti e una gang di motociclisti dediti allo spaccio di droga ambientata in un’America del 21° devastata dalla corruzione“.

Yelchin interpreterà Cloten, il figlio di Queen interpretata da Milla Jovovich avuto da un ex marito, mentre Johnson sarà Imogen, figlia di King interpretato da Ed Harris nata dal suo precedente matrimonio. Il cast include anche Ethan Hawke. Le riprese di Cymbeline cominciano a New York il prossimo 19 agosto.

Manca una settimana all’inizio delle riprese del sequel I Mercenari 3 di Patrick Hughes (Red Hill) e viene comunicata un’altra aggiunta al cast, si tratta dell’attore Glen Powell (Il cavaliere oscuro: Il ritorno) che vestirà i panni di soldato, hacker e pilota di droni.

Il cast confermato oltre a Sylvester Stallone include Jason Statham, Harrison Ford, Mel Gibson, Dolph Lundgren, Wesley Snipes, Jet Li, Randy Couture, Antonio Banderas, Ronda Rousey, Terry Crews, Arnold Schwarzenegger, Victor Ortiz, e Kellan Lutz.

Da confermare invece la presenza di Milla Jovovich, Jackie Chan e Nicolas Cage, mentre Bruce Willis non sarà nel film. I Mercenari 3 esce negli States il 15 agosto 2014.