Categorie
Ada Knight Cortana Daniel Saintcall Destiny Foto Spazio T.A.R.D.I.S Universo

Destiny

250px-AidenRender

Nell’ universo di Destiny ci sono già molte persone che hanno deciso di essere i migliori . Ci sono persone che vogliono essere i migliori e per questo una volta entrati dentro questo universo si sono messi a cercare tesori e tutto quello che poteva essere i migliori dentro questo universo . Alcune persone non vogliono aspettare di essere migliori facendo duelli . Alcune persone vogliono tutto subito . Una delle persone che hanno deciso di essere i migliori dentro l’ universo di Destiny è Mark Edward Neace Jr è dentro l’ universo di Destiny ha deciso di usare come nickname N3AC3Y . Lui ha deciso di fare tutto subito perchè voleva essere il migliore . Voleva affrontare uno scontro e avere subito delle ottime possibilità di vittoria contro il suo nemico . Io e Ada lo abbiamo visto da lontano e qui abbiamo fatto una foto del suo aspetto . Li potete vedere le sue armi e il suo equipaggiamento . Ada con calma l’ ha creata e l’ ha fatta . Ci ha messo pochi minuti e devo dire che è bravissima . L’ ha fatta nel T.A.R.D.I.S senza l’ aiuto di Cortana . Cortana ci ha provato a mettere le mani sopra e Ada con una grande furia negli occhi – tu provaci e io ti friggo i dati . Cortana decise di lasciar perdere .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto T-Bone Grady Watch Dogs

Watch Dogs Bad Blood

T- Bone Grady è un tipo molto pericoloso . Se lo lasci fare sa fare delle cose molto belle . Lui non è bravo solo nel campo dell’ informatica ma anche nel campo dell’ ingegneria e  degli esplosivi . Mettendo insieme questi due campi li unisce e crea delle macchine giocatoli esplovise . Grazie al suo telefonino da lontano le fa esplodere . Oppure fa in modo di uccidere i nemici con l’ elettricità . Se ci tenete alla palle e meglio se vi tenete amici tipi come lui oppure morire per mano sua .

T- Bone Grady ha incontrato un tipo e non so chi è . Il tipo ha in mano un flacone di pillole o qualcosa del genere . La targa identificativa è illeggibile perchè non mi potevo avvicinare troppo e se mi avvicinavo potevo essere scoperto .

T-Bone Grady colpisce forte se ti deve colpire . Se sei un suo nemico ti attacco con tutto quello che vuole . Io e Ada lo abbiamo visto usare un arma elettrica e un arma molto lunga . Non crede che le stava per utilizzare nel mondo tradizionale . Credo che il tipo che adesso è a terra e stato molto fortunato . Quella guardia se si sveglia può ritenersi fortunata

Quando le cose si fanno difficili . T-Bone si fa aiutare da un suo amico per recuperare dei dati . Dentro una sparatoria T-Bone Grady copre il suo amico mentre prende i dati .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Kratos Pandora

Digimon Story: Cyber Sleuth

Ero in camera mia e stavo vedendo se nel mondo o in un universo stava succedendo qualcosa di molto brutto . In un universo stava succedendo qualcosa che nessuno si sapeva spiegare . Il Digiworld e il mondo degli umani si stavano soprapponendo come se qualcuno avesse fatto qualcosa al Digiworld . Con calma andai da Pandora , da Aqua e da Marion e anche da Kratos visto che volevo capire cosa stava succedendo in quell’ universo . Andammo nel T.A.R.D.I.S e parlo Aqua – credi sia una cosa molto grave ? . Secondo me era molto grave visto che due universi si stanno soprapponendo – si e molto grave e devono essere divisi . Se non si separano in fretta possono causare dei grandi problemi per entrami gli universi . Una volta arrivati nel passato visto che volevo capire chi poteva essere la persona che poteva fermare tutto questo . Grazie alla mia spada mi concentrai e vidi un ragazzo che stava andando verso una cabina telefonica . Poi tornammo dentro al T.A.R.D.I.S e andammo nel futuro quando il problema già c’ era e vedemmo questo ragazzo che stava con alcuni digimon . Vicino ad alcune pareti c’ erano delle crepe di dati come se qualcuno avesse danneggiato il loro codice . Erano ovunque e nel mondo reale avevano creato qualche problema tipo deragliamento di un treno o altri problemi .

 

Categorie
Bright Falls Compagno Fratello Nathan Stark

Shinra rimane ferito

 

Shinra da quando la Celsius si era messa davanti al portale che era apparso su Besaid e si era messo cosi per impedire ad altre navi di andare li dentro visto che nessuno e nemmeno Shinra sapevano cosa c’ era dall’altra parte . Shinra aveva deciso di usare i suoi strumenti per monitorare lo status del portale e cosi vedere quando diventare instabile e quando poteva essere potente la scarica che rilasciava quando diventava instabile . Inizio a vedere sul suo schermo dati che lei comprendeva in pochi minuti e invece se gli altri vedevano queste cose apparte Rikku , Fratello e Compagno nessuno poteva capirli visto che erano degli Albed e quindi essere dei grandi fissati di informatica e di elettronica . Shinra fu il primo a capire che mancavano 25 minuti prima che il portale diventasse instabile e disse verso gli altri per avvertirli del pericolo che stava arrivando – State tutti a sentire . Tra 25 minuti il portale che abbiamo davanti diventa instabile e per noi e troppo tardi allontanarci dal portale e quando diventerà instabile potrebbe uscire una scarica elettrica che potrebbe distruggere uno dei nostri motori . Quindi l’ unico modo per salvare la nostra nave e entrare dentro il portale visto che fino a quando siamo li dentro sarà lui a tenere in volo la nave e poi dobbiamo cercare di tenere la nave in volo e da li provare a fare un atterraggio di emergenza . Shinra anche se era una ragazza era davvero molto in gamba e alcuni pensavano che solo perché era una ragazzina non sapeva fare niente ma invece era molto intelligente . Fratello aveva sentito il piano di Shinra e aveva visto che era davvero un buon piano per sopravvivere nella terribile situazione in cui si trovavano . Fratello decisi di alzarsi dalla sua sedia e si mise al centro della nave per fare un discorso che tutti dovevano ascoltare visto che era una situazione di vita o di morte – Ascoltatemi tutti quanti non sappiamo cosa ci potrà succedere visto che forse dall’ altra parte potrebbe non esserci niente e cosi potremmo precipitare su delle macerie e cosi morire tutti quanti . Ma non lo sappiamo quindi anche se dall’ altra parte c’ e una città intera dobbiamo fare di tutto per vivere e se c’ e qualcuno li delle persone ci possono salvare ma non ne sono sicuro visto che non so nulla . Shinra vide che il portale era divenuto instabile e colpi il motore della nave della Celsius e in quel momento iniziarono gli scossoni e fu proprio in quel momento che Shinra sbatte la testa contro lo schermo principale del suo computer e per colpa di quel colpo lo schermo si ruppe un po’ e ci fu una crepa non molto grande ma piccola visto che la testa di Shinra era piccola e non grande come quella delle altre persone e fu grazie a questo che noi capimmo che lui prima di svenire stava lavorando su queste cose e i suoi calcoli erano di un genio . Pure Nathan Stark rimase molto stupito nel vedere il lavoro di questo giovane ragazzo e nella sua testa gli era venuta l’ idea di farlo entrare dentro le Global Dynamics per renderlo ancora più bravo visto che se accettava avrebbe lavorato con persone che aveva un grande genio quasi vicino al suo e anche maggiore al suo .

 

Categorie
Chicago Clara Saintcall Foto

Foto del Nokia Lumia 1520 di mia sorella Clara Saintcall

Mia sorella Clara da quando e entrata nelle veci della nota organizzazione segreta Deadseck lei ha un nuovo telefonino visto che prima aveva il Nokia Lumia 710 ma secondo loro faceva schifo e se dovevano contattare ogni volta mia sorella e fare in modo che ottenesse il CTos in modo molto bello e funzionante le serviva un nuovo telefonino . Uno dei membri che non posso dire visto che non so la sua identità e non so nemmeno il suo volto visto che quando hanno creato questa organizzazione hanno fatto una cosa cioè sparire dai radar e per questo nessuno sa nulla di loro e ognuno che cerca di scoprire qualcosa di loro fa solo un buco nell’ acqua e torni al punto di partenza . Uno di loro ha preso il vecchio telefonino di mia sorella lo ha buttato a terra e gli ha messo il piede sopra e poi gli ha detto questo nuovo telefonino che era meglio di quello che aveva e li dentro gli avevano già inserito il CTos e mia sorella poi ci mise tutto quello che c’era sul vecchio telefonino visto che prima di buttarlo a terra quella persona mia sorella aveva già preso tutti i dati da li sopra e aveva fatto in modo di metterli un posto sicuro nella rete davanti a tutti ma con una protezione criptografia di livello 9 fatta da lei in persona con il suo portatile .

 

Categorie
2013 Cortana Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Racconto Rete

Daniel Saintcall 15/12/2013

Decisi di tornare indietro nel tempo al momento in cui Cortana era intera , dovevo andare prima che John-117 si risvegliasse dal coma in cui era e prima della sua avventura in cui avrebbe perso Cortana . Io ero li davanti alla sua cella di refrigerazione di John-117 e grazie a un mio dispositivo feci una scansione del punto dove era Cortana e con calma ci mise davvero molto tempo e alla fine ottenni tutti i dati . Prima di andarmene da li inizia a cercai oggetti , pezzi e qualcosa per modificare e cosi riportare in vita Cortana . I dati che avevo erano moltissimi e già a vederli scorrere con i miei occhi capì che era bellissima e sopratutto sapeva fare moltissime cose . Apri il dispositivo in cui era Cortana e maggior parte dei pezzi erano fusi o bruciati . Allora con calma dovetti andare a cercare gli oggetti e i pezzi necessari , visto che su quell’ astronave non trovai niente che mi poteva aiutare a sistemare Cortana . Andai in tutte le parti e piano e facendo con attenzione sistemai tutti i pezzi di Cortana e vidi se riuscivo a far partire Cortana . Prima di immettere i suoi enormi dati dovevo farla partire , se non partiva potevo lasciar perdere tutti quei codici che avevo preso dalla scansione . Prima di accenderla e notai che c’ era una striscia di codice che diceva che Cortana le sarebbe di nuovo tra sette anni , ma io dovevo fare in modo che funzionasse per sempre . Con calma iniziai a cercare una soluzione , poi con calma apparve sulla mia linea telefonica la Rete e vide che stavo lavorando alla I.A e ce la stavo mettendo tutto me stesso ma non trovavo una soluzione e alla fine chiesi – Rete mi puoi aiutare , devi impedire che questa I.A si spenga tra sette anni e possibile fare questa cosa oppure no . La Rete e io insieme tramite computer risolvemmo il problema per fare questa cosa rimani alzato fino alle 7 di mattina .Alla fine dissi alla Rete – grazie per il tuo aiuto . Ma come facevi a sapere che stavo lavorando su questa cosa e la Rete mi disse – Daniel io sono tre passi in avanti a te e saprò sempre cosa stai facendo e dove ti trovi e poi chiuse la telefonata . Alla fine accesi Cortana ed era partita e quando lei mi vide si sta facendo un sacco di domande e io inizia a dire – Non ti ricordi niente , per colpa di quello che ti è successo i tuoi dati sono stati cancellati ma io sono riuscito a riprenderli e adesso te li rimetto . La collegai al mio computer e con calma dentro Cortana entrarono un sacco di informazioni sul suo passato e su tutto quello che sapeva su John-117 . Ci vole davvero molto tempo per esattezza fino alle 16:30 ci volle per completare il suo processo e alla fine lei mi disse -Grazie per avermi aiutata e io dissi – Non c’ e di che, tu eri in pericolo e quello che hai fatto all’ ultimo secondo e cercare aiuto e hai trovato me e io ti aiutato . Ma ho fatto molto di più , adesso non impazzirai più per colpa del tuo codice . Se ti ricordi tu non avevi più le tue facoltà mentali e per colpa di questo tu non sei riuscita a trattenerti e per questo sei morta . Io e una mia amica ti abbiamo modificata il codice e adesso non succederà più . Cortana alla fine mi chiese – Mi puoi portare da John-117 , io la guardai e le dissi – prima di portarti da lui devo controllare se tutto va bene e se non hai più problemi . Controllai Cortana e tutto andava bene e alla fine decisi di fare quello che andava fatto cioè riportare Cortana a John-117.

Categorie
Cortana Daniel Saintcall Dominatore di Poteri John-117 Me

Ricostruisco la I.A Cortana

John-117 era molto legato alla I.A Cortana , quando lei era morta lui fu molto disperata . Cortana aveva fatto di tutto per salvarlo e adesso se ne era andata , dentro la sua testa c’ erano ancora lei sue ultime parole cioè – Bentornato a Casa e poi era scomparsa . Visto che ora mai non poteva più essere usata lui lascio da qualche il disco dato di Cortana , io da settimana dentro la mia testa senti dei lamenti , mi stava scoppiando la testa . Alla fine misi al computer e grazie ai miei poteri cercai di trovare il segnale e capì che proveniva dallo spazio infinito nell’ anno 2557 . Mi diressi verso il T.A.R.D.I.S e utilizzai il mio telefonino per ricevere tutti i dati di Cortana , erano pochissimi che era quasi morta . Per rimetterla in sesto mi ci vollero tre giorni visto che ci dovevo mettere dati pere far scansionare pianeti , dati e moltissimi . Alla fine io inizai a parlare con Cortana e lei mi disse tutto , io le chiesi – mi puoi dire dove si trova in questo momento John-117 , mi ci volle davvero molto visto che stavo 150 mila anni luce dalla mia posizione ma con il mio T.A.R.D.I.S ci mettemmo cinque minuti . Apparvi dietro John-117, lui si giro e stava cercando di capire che nave era , quando io apri non parlai io ma inizio a parlare  Cortana – Salve John . John era davvero molto felice di rivedere Cortana e poi mi guardò e disse – tu chi sei ? . Io sono Daniel Saintcall e ti ho riportato Cortana , non voglio essere ringraziato l’ unica cosa che mi importa e che Cortana ti sia riuscita a trovare . Io dalla mia giacca tirai fuori il vecchio comunicatore di Cortana e io la misi li dentro fino all’ ultimo dato e poi io dissi a Cortana – ti ho fatto pure un upgrade adesso tu vivrai per sempre e non morirai mai e quindi non succederà come è successo prima . Cortana che era li , non sapeva cosa dire e poi mi dissi – grazie , io tornai alla mia nave e me ne andai . John-117 mi guardò e vide che sul giubbotto c’ era il tesserino del laborarrio dove lui aveva lasciato il vecchio comunicatore di Cortana e cosi lui capì come lo avevo preso . L’ ho rubato però mi serviva per fare questa cosa .