DayZ

Io e Ada sapevamo che il mondo di DAYZ sarebbe rimasto chiuso fino ad adesso per un aggiornamento . Questo aggiornamento serviva a dare un altra possibilità di restare vivo facendo usare a tutti una cosa che gli altri mondi non hanno introdotto . Questo aggiornamento dava alle persone che stavano qui dentro di dare inizio a una mossa rude per restare vivi e sarebbe a dire il cannibalismo . L’ aggiornamento era un modo per dare a tutti di decidere se questa cosa si doveva fare oppure . Uccidere i propri compagni e poi mangiare la loro carne era una cosa molto brutta da fare visto che chi lo prende delle malattie molto rare che possono uccidere il suo corpo e sopratutto renderlo pazzo da morire e cosi uccidere tutti quanti e mangiare i loro corpi . Io e Ada sapevamo che se questa cosa veniva approvata li dentro poteva finire male per molte persone . Ma sembra che hanno approvato questa cosa e noi due non ci possiamo fare niente . Forse una cosa possiamo fare cioè entrare nel mondo e vedere se qualcuno vuole fare una cosa del genere e dargli dei motivi per non diventare un cannibale e uccidere i suoi amici ma farli restare in vita e cosi avevano più possibilità di restare vivi .

 

Oltre un milione di giocatori per Infestation

Infestation: Survivor Stories, titolo noto in un primo tempo come The War Z, ha superato il milione di utenti registrati secondo gli ultimi annunci della casa madre OP Productions. Che sottolinea i successi “giornalieri” del suo titolo, come i 100.000 utenti che si collegano ogni 24 ore, oppure il fatto che un utente medio spenda più di 95 ore con questo gioco.

Uscito a fine 2012 su Steam in una versione largamente incompleta, si era attirato parecchie critiche per le ovvie similitudini verso DayZ e il fatto che, appunto, fosse poco più di una beta. Il secondo lancio di febbraio sembra aver sistemato le cose, tant’è che Infestation (titolo cambiato per motivi di copyright) è sparito dalle notizie dei siti

 

Dean Hall: “non esiste” una strategia digitale su Xbox One

Dean Hall si è detto interessato a portare DayZ standalone su Xbox One, ma che al momento è impossibilitato a farlo a causa della mancanza di una strategia digitale chiara in Microsoft.

“Dov’è il modello di distribuzione digitale?”, si è chiesto Hall parlando con Gamasutra.

“Non è stato parte di alcuna presentazione. Se prendono il modo in cui funziona ora XBLA e lo portano sulla nuova console, è ridicolo. Il più bel posto in cui portare titoli indie è XBLA, sta supplicando per avere titoli indie. Questo non ha senso per me. Voglio che qualcuno mi spieghi perché sta succedendo tutto questo”.

Il creatore di DayZ si riferisce al blocco dell’auto-pubblicazione sul servizio di Microsoft: salvo novità rumoreggiate per la prossima Build, ogni studio indipendente, anche quelli più facoltosi come Bohemia Interactive, ha bisogno di un editore per pubblicare su Xbox Live.

“Sony sta facendo meglio”, secondo Hall, perché “ha fatto una completa inversione di marcia”. “Lì hanno una strategia per la distribuzione digitale. Quindi vediamo quella di Microsoft e solo allora sarò felice”.

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: