Categorie
Dea dell' Amore dormire Leggere la mente Mente Pandora Pandora Black Venere

Pandora si risveglia

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora per colpa del colpo dato da sua zia Venere aveva dormito per tre giorni li nel letto come un piccolo angioletto . Pandora si alzo dal letto con un forte mal di testa – mi fa male la testa , come mai ? . Venere stava andando a farsi il bagno tutta quanta nuda ma prima di andare li senza vestiti , andò vicino a Pandora che si stava alzando con calma – e colpa mia . Avevi perso il controllo del potere e io ti ho fermato prima che la tua testa potesse esplodere . Pandora non si arrabbio con Venere , ma la ringrazio . Scese dal letto con calma visto che le girava la testa e ogni passo che faceva le girava la testa ed era come se la stanza girasse su se stessa . Pandora inizio a fare versi strani e stava andando vicino al letto ma poi Venere fece comparire un secchio di ferro li vicino al suo letto . Pandora lo vide e cerco di andare li senza andare vicino al letto , poi inizio a vomitare come se non ci fosse un domani . Pandora stava vomitando non per aver perso il controllo dei suoi poteri ma per tutto quello che aveva visto nella mente di Venere e delle altre persone della Antica Grecia . Una volta finito di vomitare , inizio a sentirsi molto meglio e inizio a camminare per vedere se stava bene oppure . Una volta visto che andava tutto bene , andò verso Venere e la abbraccio forte . Venere si mise all’ altezza di Pandora e cosi poterono completare l’ abbraccio – vedo che adesso ti senti meglio . Adesso che ne dici di dirmi quello che hai visto quando hai perso il controllo . Lo voglio sapere , almeno cosi la prossima volta ti aiuto a non perdere il controllo dei tuoi poteri . Pandora prima di dire si senti un piccolo rumore provenire dalla sua pancia – si , ma prima di farlo voglio qualcosa da mangiare e da bere . Sono tre giorni che non bevo , non mangio e sopratutto sono tre giorni che non mi faccio una doccia . Quindi dopo aver fatto tutto questo , iniziamo con il nostro allenamento .

Categorie
Apollom Pandora Pandora Black Venere

Aspetto dello Specchio di Venere

Venere dentro la sua stanza da letto aveva questo specchio che era antico , bello e davvero molto luccicante . Venere lo teneva sempre perfetto perchè era bello e per lei doveva restare bello e luccicante ma il vetro doveva essere sempre pulito per far specchiare l’ immagine della dea più bella di tutte . Venere amava davvero tanto quello specchio visto che era una cosa che aveva preso dai suoi viaggi nel tempo e nello spazio . Ci era andata da sola visto che Pandora stava dormendo e Venere la lascio dormire beata nel suo letto . Prima di andare li le mise delle coperte sopra e poi le diede un bacio sulla fronte . Venere lo aveva messo dall’ altra parte del letto . Quello era la parte in cui Venere vedeva se aveva qualche imperfezione sul viso o aveva dello sporco sul suo bellissimo corpo . Ma adesso quello specchio era solo un vago ricordo visto che la dea del caos Destronema lo distrusse per un azione che aveva fatto Venere e Pandora . Adesso era distrutto e non si poteva fare nulla per ripararlo visto che i vetri che componevano lo specchio erano a terra ed erano distrutti . Anche se si usava la colla o un incantesimo non sarebbe stato lo stesso specchio . Venere sapeva chi era stato ma fece finta di nulla e lo fece per far restare sana e salva Pandora . Ma Pandora non lascio stare e di nascosto prese un pezzo dello specchio di Venere e farlo analizzare da Apollon per capire chi vuole fare del male a Venere .

 

 

 

Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Aspetto della Piscina dietro al tempio di Venere

Venere è la dea dell’ amore è una tra le varie cose che ama è il suo corpo . Venere ama moltissimo il suo corpo e se ne prende cura ogni volta che ha una ferita o è sporco . Per sentirti pulita e sopratutto calda ha messo una piscina fuori dal suo tempio e li ci va per sentirsi pulita ma anche per sentirsi calda . Questa è la piscina in cui ha incontrato Pandora la prima volta . Erano tutti e due nude e facevano il bagno e cosi stavano calde e pulite come non mai . Pandora e Venere ci andavano ogni tanto sopratutto perchè volevano stare pulite e calde sopratutto quando faceva freddo . Venere vedeva che Pandora non amava stare molto nuda ma la aiuto a farlo visto che per entrare in piscina non ci doveva entrare con i vestiti . Venere l’ aveva conosciuta quando era venuta nel 2014 . Venere si era teletrasportata a Milano ed arrivo in mezzo alla strada . Una volta li dentro alle strade alcune auto le lanciarono addosso molto fumo e lei era ridotto uno schifo . Venere andò in giro e trovò l’ acqua . Trovo una piscina e si getto nuda li dentro e torno ad essere magnifica come non mai . Dentro questa casa trovo il vestito bianco che adesso indossa sempre . Adesso sembra non solo Venere la dea dell’ amore ma anche una modella .

Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Aspetto del Tempio di Venere

Pandora stava dentro questo tempio perchè qui era l sicuro da Zeus . Zeus stava cercando di capire in che modo Pandora e il vaso erano collegati ma non ci era arrivato ancora e non lo avrebbe scoperto . Pandora stava nel Tempio di Venere non solo per stare al sicuro da Zeus ma anche per viverci . Li dentro poteva essere una normale ragazza che era bella , carina , arrossiva quando uno le diceva che aveva un ragazzo . O che le piace mettersi in piscina e fare una bella nuotata . O stare li dentro e dormire senza sentire un calore vicino al sole e cosi impedirle di dormire bene visto che li non c’ era un letto . Nella Fucina di Efesto non c’ era un letto , invece dentro al Tempio di Venere c’ era un letto ed era molto comoda ed era tutto per Venere . Venere alcune volte stava li a vedere Pandora dormiva e secondo lei era un piccolo angioletto . Il Tempio di Venere grazie alla dea Venere era molto grande e conteneva un sacco di cose come una piscina , stanze da letto e stanze per mangiare e altre stanze . Quelle stanze c’ erano grazie a Venere e adesso sono dentro quell’ Olimpo quelle stanze . Adesso sono scomparse e non si possono vedere con gli occhi normali ma si potevano vedere con gli occhi della fenice o se Venere ti permetteva di vedere tali stanze . Pandora stava dentro questo tempio perchè aveva visto che era un posto perfetto per lei e sopratutto per essere considerata una normale umana .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Disegno di Pandora

533t (1)

Io e mia sorella Alyssa sapemmo da Pandora l’ aspetto di Venere . Lei lo disegno cosi sul foglio . Non sto scherzando . Lo ha fatto lei cosi e sembra una foto vera e proprio e pure Pandora si è sorpresa di quello che sapeva fare con un foglio e con una matita . Io e Alyssa eravamo felici di sapere che Pandora sapeva disegnare cosi e lo siamo perchè se ha delle visioni sono bellissime ma ci danno anche una buona visione della storia e del guai in cui si è cacciata o si sta per cacciare . Pandora quando vide il disegno non si capacitava di quanto era bello – ancora non ci credo che sono stata io . Non ho mai preso una matita in mano . Io forse sapevo il motivo – vedi molte cose noi non sappiamo . Non sappiamo se possiamo fare alcuni sport o altre cose ma poi quando le proviamo capiamo che queste cose erano dentro di noi e non lo sapevamo nemmeno . Quindi il fatto che tu sai disegnare cosi bene poteva essere dentro di te ma tu non lo sapevi visto che non sapevi come disegnare e sopratutto con cosa disegnare . Pandora grazie alla mia spiegazione capì che era possibile .

 

 

 

Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Curiosità su Pandora Black

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Quando vedete Pandora Black in questa foto vi chiedete come mai ha i capelli in questo modo strano come una punk o una che si due tinte di capelli diverse . Pure Pandora non lo sa e nessuno glielo ha detto perchè quando hanno visto quanta rabbia aveva dentro ma sopratutto cosa era divenuto avevano paura . Pandora era svenuta e non si ricordo nulla della lotta tra Venere e la dea del Caos . Quando la rabbia prese il sopravvento su Pandora e sulla sua calma i suoi capelli divennero bianchi e molto belli ma lei era divenuta un mostro davvero molto oscuro e davvero spaventoso e nessuno la poteva fermare . Pandora non sa cosa è divenuta durante quella lotta e tutti hanno deciso di non dire niente a nessuno .

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Kratos Kratos Black Pandora Pandora Black Venere

Pandora vede i pezzi di vetri dentro al tempio di Venere

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora era sul mio letto e mi aveva raccontato la sua storia e almeno una parte della sua storia . Era una parte molto importante perchè pezzo riguardava non solo Venere , Pandora ma Atena e Destronema . Tutto questo si doveva sapere perchè serve a capire come mai alla fine della storia di God of War 3 Atena tratta male Kratos e lo tratta come un nemico e non come un amico che ha fatto la cosa giusta . Pandora chiuse gli occhi per un attimo e li vide i pezzi di vetro dentro al Tempio di Venere . Alcuni erano grandi e altri erano piccoli . Pandora ne prese uno piccolo . Era un pezzo tanto piccolo che chi vedeva non se sarebbe accorto che manca . Si ricordo che a tale avvenimento si senti fredda e aveva molto paura perchè si sarebbe dovuta scontrare dentro la Dea del Caos e non contro una persona qualsiasi che avrebbe usato dei trucchi da quattro soldi . Pandora apri gli occhi con calma e si ritrovo in camera mia e mi vide li vicino al letto a vederla dormire .

 

 

Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Pandora prende un pezzo di vetro dello specchio di Venere

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora grazie ad Apollon ebbe come regalo una borsa non molto bella ma era utile . Li dentro Pandora ci metteva tutte le sue cose importanti come il suo coltello o un altro coltello se l’ altro riuscivano a toglierlo dalla sue mani . Senza farsi vedere da Venere prese uno dei pezzi di vetro che apparteneva allo specchio di Venere . Lo mise dentro questa borsa per farlo vedere ad Apollon . Pandora non voleva restare all’ oscuro di nulla , sapeva che stava succedendo qualcosa di molto brutto a Venere e sapeva che Venere non avrebbe sciolto la lingua facilmente . Prendendo quel pezzo di vetro e facendolo analizzare dal occhio esperto di Apollon forse avrebbe capito cosa era successo allo specchio di Venere e forse avrebbe scoperto chi ce l’ aveva con lei e forse grazie a queste informazioni lei avrebbe potuto fare qualcosa per aiutare Venere in questa delicata missione molto pericolosa e molto dura .

 

Categorie
Pandora Pandora Black Terra Venere

Destronema distrugge lo specchio di Venere

533t (1)

Venere aveva portato Pandora sulla Terra per vedere cosa stavano gli umani e se c’ era qualcuno in pericolo . Una volta arrivato vicino a una casa videro una ragazza nei guai . Stava per essere uccisa da un adulto solo perchè lei stava rubando una male . Pandora non fece intervenire Venere ma prese il coltello dalla tasca destra e si avvicino e lo colpi con il coltello alla gamba destra . Venere fermo l’ uomo con il suo sguardo e diede il tempo a Pandora di scappare con la ragazzina che era ferita un pò ma non troppo . La ragazzina si chiamava Siren e si presento a Pandora -io sono Siren grazie per avermi salvato . Pandora si presento -io sono Pandora . adesso tu non puoi stare qui . Devi andare via da qui . Vai a queste coordinate li ci sta Apollon . Lui ti aiuterà e tu sarai salva . Atena vide nel suo tempio che la piccola Pandora aveva deciso di fare da sola e non chiedere l’ aiuto di una dea e li non ci vide più e si trasformo in Destronema la dea del Caos . Una volta trasformata ruppe lo specchio di Venere e si fece in mille pezzi di vetro . Pandora torno da Venere e se ne andarono da li prima che qualcuno potesse fare qualcosa . Venere la prese per il braccio – dove hai imparato a usare il coltello ? , Pandora decise di dirlo – vedi Apollon ha visto che io ero indifesa e mi ha dato lezioni di autodifesa e adesso me la so cavare . Venere prese per mano Pandora e la porto al suo tempio . Una volta arrivati nella sua camera Venere vide il suo specchio ridotto in mille pezzi . Pandora prese un pezzo di vetro a terra – questi sono i pezzi del tuo specchio cosa è successo ? . Venere era li calma e senza andare sui nervi – non lo so . Per il momento tu stai vicino a me e cerca di non farti del male . Venere sapeva bene chi era stato cioè il lato oscuro di Atena cioè Destronema ma fece in modo che Pandora non seppe nulla – forse l’ has fatto qualcuno che era invidiosa della mia grande bellezza .

Categorie
2011 2016 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri New York Pandora Pandora Black T.A.R.D.I.S Venere Zeus

Salvo Pandora

20 Marzo 2011

Era il 20 Marzo 2011 e faceva freddo ma non troppo freddo e quindi potevi stare in un posto o in luogo senza sentire quel freddo da Siberia o quel freddo che non potevi stare fermo in un posto solo. Io avevo intenzione di fare una cosa molto importante e Sarah la Fenice Rossa e la famiglia lo sapeva e invece di dire impossibile, mi aveva detto un altra cosa – se ci riesci va bene. Ma devi essere pronto al fatto che tutto potrebbe andare male e che Pandora non ti vuole seguire e che non si fida di te. Io ero pronto a questo fatto e aveva deciso di farlo, aveva deciso di prendere la piccola Pandora che era rimasta per molti secoli dentro a quel vaso. Sarah la Fenice Rossa mi aveva fatto capire che il vaso era dentro l’ Empire State Building e quindi se andavo li era un vero e autentico suicidio visto una volta passato dentro la Hall, la persona che gestiva che le chiavi per andare dentro l’ Olimpo mi avrebbe guardato da lontano e avrebbe capito che io ero speciale. Ma quello che io seppi solo nel 2016 e grazie al fatto che Pandora si ricordo di questo e che fu Venere a liberarla dal vaso e poi lei andò dentro alle rive del Mar Egeo. Venere aveva deciso di farlo e di liberare li quello che c’ era nel vaso perché voleva sia liberare le emozioni delle persone, ma anche liberare Pandora. Questo me lo fece notare la mia I.A detta Cortana e me lo mostrò sullo schermo e Sarah sapeva cosa volevo fare ma si mise davanti a me – devi aspettare che tutto sia finito e che li appaia Pandora. Dopo che lei è apparsa puoi andare li e salvarla da qualunque cosa. Io dovetti fare come diceva la mia madrina Sarah e aspettai un ora e poi vidi che i fulmini che erano apparsi li sopra erano scomparsi nel nulla e da dentro al vaso non usciva più nulla tranne il corpo di una giovane donna di nome Pandora che cadde in mare. Venere stava per buttarsi giù e salvare la vita della sua amica ma si trovò nell’ Olimpo e non sapeva come, ma poi si girò e vede davanti a se l’ unica persona che non voleva vedere in quel momento cioè Zeus- hai da dire qualcosa in tuo discolpa dea Venere? . Venere guardo Zeus con uno sguardo di sfida e di affronto – si non è stato giusto far vedere a Kratos che Pandora era morta, quando invece lei era solo intrappolata dentro al vaso e che tu non la volevi liberare per tenerlo in pugno. Zeus decise di non fare nulla contro Venere visto che se lo faceva sarebbe stata una prova per la verità detta da Venere. Mentre nell’ Olimpo tutti discutevano di quello che aveva fatto Venere, io teletrasportai il mio T.A.R.D.I.S li sulle scogliere del pericolossimo Mar Egeo e poi mi tuffai li dentro. Ogni metro che facevo io, il corpo di Pandora cadeva ancora più in basso e cosi usai i miei poteri e inizia a nuotare molto velocemente e presi Pandora e poi la riportai a galla. Una volta tra le mie braccia la misi a terra e poi usai i miei poteri di guarigione per far sputare l’ acqua a Pandora e lei ne sputò davvero molto a terra. Zeus mi aveva visto in faccia e avevo capito chi ero e aveva capito cosa ci avrei fatto con Pandora e mi lascio fare visto che grazie al T.A.R.D.I.S e ai miei occhi avevo capito chi era e cosa avrei fatto a Pandora. Pandora si alzo con calma vicino alla mia nave e lei mi serve stare li a vedere il cielo e poi lei si rivolse a me – dove siamo ?. Io andai verso di me con calma – siamo sulle Rive del Mar Egeo e io sono Daniel. Pandora si alzo con calma visto che lei era svenuta a terra prima di potermi dire qualcosa e ci credo visto che lei aveva perso quello che c’ era dentro di lei e voglio dire tutto anche quella parte del vaso che le aveva permesso di stare in acqua cosi a lungo e senza morire. Pandora capì che si poteva fidare di me visto che vicino a lei c’ era una borraccia di acqua fresca e a lei non importava per adesso cosa fosse, basta che lei poteva bere acqua visto che era da molto tempo che non la beveva. Pandora dopo aver bevuto venne verso di me – io sono Pandora e credo che tu sia qui per salvarmi. Io feci cenno con la testa di si e diedi la mano a Pandora – adesso io ti porto a casa mia e li ti puoi mettere degli abiti normali e cosi non senti più freddo e sopratutto mi puoi spiegare cosa ti ricordi. Pandora aveva capito che io ero li per salvarla e non per ucciderla e cosi decise di fidarsi di me e io la portai a casa mia con uno dei miei poteri cioè il teletrasporto.