Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Beatrice Ferrante Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto The District Universing Universo

Desert Eagle di Angela Ferrante

Angela Ferrante , il mio capo non ha una nove millimetri ma ha una Desert Eagle visto che ha visto che questa era molto potente e poteva fare molto male ai suoi nemici . Angela aveva deciso di avere una pistola cosi potente visto che con le persone con i poteri non era facile avere la meglio con una pistola normale . Se spari un proiettile di nove millimetri su uno di loro non succede molto visto che possono usare i loro poteri per bloccare . Certo anche quelli della Desert Eagle ma mentre stanno parando i colpi di un altro agente lo puoi colpire subito e gli fa parecchio male . Ma Angela ha deciso di avere una pistola del genere visto che adesso aveva una figlia di nome Beatrice e non voleva perdere o non voleva morire e cosi non potere più vedere Beatrice . Per queste due motivazione scelse la Desert Eagle e non l’ ha presa in un negozio da due soldi in cui si vendono armi fatte da schifo ma lo chiese a me . Era il giorno dopo un mio allenamento con Beatrice e mi fece venire in cucina e disse – Daniel ho bisogno di aiuto in cucina . Quello fu un modo perfetto per non far sospettare niente a Beatrice e io andai da lei e mi chiese – Daniel mi devi procurare una cosa . Io le lessi la mente e dissi – ti vuoi procurare una Desert Eagle . Hai scelto bene e hai fatto bene a chiedere a me e farò di tutto per fare in un modo che tu in servizio possa usare questa e fare in modo che solo tu la possa utilizzare e so che lo fai per Beatrice e anche per te . Per queste due motivazioni ti aiuto e prenderla . Angela era felice di sapere che la potevo aiutare visto che se fosse andata da qualche parte avrebbero fatto due cose e sarebbe a dire : 1) l’ avrebbero fregata e data un ‘ arma scadente oppure avrebbero avvisato una delle persone che avevano dei rapporti contrastanti con il suo lavoro e le avrebbero ficcato un proiettile in fronte . Per prendere una Desert Eagle e poi modificarla ci mise un pò visto che ebbi bisogno dell’ aiuto di Ada Knight . Ada era molto brava a modificare pistole e lei capì che non era per me visto che la mia spada si poteva trasformare anche in una pistola e capì che era per Angela e per questa cosa fece in modo che solo Angela la poteva toccare e se qualcun altro la prendeva per mano gli bruciava la mano . Dopo un giorno andai da Angela e senza farmi vedere da Beatrice le diede la sua pistola e poi le diedi anche un documento che diceva che lei poteva usare la pistola nel servizio da capo di The District . Una volta firmato Angela pote mettere nella fondina che aveva dentro camera sua e chiusa a chiave da una parte visto che non voleva che Beatrice ci giocasse e potesse fare del male a un sacco di persone .

300px-DESERT_EAGLE

 

Categorie
Black Storm BlackStorm Prison Bright Falls Foto Pain Rikku Yuna

Desert Eagle di The Vision

300px-DESERT_EAGLE

The Vision ha preso questa pistola davvero molto potente da una guardia . Tutte le guardie dentro la BlackStorm Prison non hanno delle nove millimetri ma hanno queste Desert Eagle e una delle guardie fu molto distratta e la fece cadere a terra . Grazie a quest arma The Vision mise a ferro a fuoco la BlackStorm Prison e fece scappare insieme a lei Erica Neri e altre due persone che avevano dei poteri molto particolari e furono essenziali per uscire da li dentro e invece grazie al potere di The Vision se ne andarono li da quel futuro per andare nel passato e cosi uccidere Yuna , Rikku e Pain nel passato proprio nel giorno in cui erano arrivate a Bright Falls .

 

Categorie
Foto Mei Cheng Vanessa Stride

Shelby Mustang Gt500 Cobra di Mei Cheng

Mei Cheng non ebbe questa auto da suo padre ma la rubo visto che se il suo piano per entrare in questo Progetto Occhio Rosso voleva far vedere a tutti che aveva un auto davvero molto veloce e costosa . Mei prima di entrare dentro la Galleria dove lavorava Vanessa Stride aveva portato tutto con se pinze , bomboletta spray . Sulla macchina di Vanessa ci aveva scritto BITCH . Poi ci aveva tagliato tutti i fili e cosi non partiva più e cosi con la scusa del passaggio verso casa sua poteva rapirla senza alcun problema . Vanessa si era messa davanti alla macchina e aveva fatto capire a Rebecca che non era niente . Rebecca rapì Vanessa che nella sua macchina piangeva e cercava di non fare niente di scemo e glielo aveva detto pure Rebecca – non fare niente di scemo come del tipo prendere la pistola dove la tengo o altre cose oppure non ti farò del male li a casa tua ma qui dentro e poi vediamo se tuo padre non collabora .

ford-mustang-shelby-gt500

Vanessa decise di fare come aveva detto Rebecca visto che non voleva morire e visto che il viaggio verso casa era lungo fece finta come se fosse con una sua amica e si mise l’ auricolare dentro le orecchie e si mise a sentire Micheal Jackson – Earth Song . Ogni tanto diceva la strada a Rebecca . Rebecca poi le disse con un tono calmo – io non mi chiamo Rebecca , ma mi chiamo Mei Cheng . Vanessa per un attimo si tolse gli auricolare dalle orecchie e disse vedendola negli occhi – lo sapevo già che mi aveva detto una bugia . Mei la guardo mentre si rimetteva gli auricolari nelle orecchie – come lo sapevi . Vanessa abbasso un pò il volume della canzone – ho visto i tuoi lineamenti e ho capito che eri cinese o giapponese e per questo non ti potevi chiamare veramente Rebecca . Mei sapeva che Vanessa era una grande pittrice e aveva parlato con persone cinesi o giapponesi e quindi era molto internazionale .

 

Categorie
Governo Mei Cheng Vanessa Stride Willam Stride

Mei Cheng rapisce Vanessa Stride

 

Mei Cheng decise di usare Vanessa per entrare in questo progetto sugli Zombie e avrebbe fatto di tutto per entrare in quel progetto anche usare Vanessa . Mei Cheng aveva visto la sua arte e secondo lei era bellissima e visto che le piaceva decise di andare li dentro e fingersi una persona che vuole prendere un quadro che le poteva piacere . Mei Cheng si era messa un bel vestito ed era entrata in modo molto calmo e inizio a vedere i quadri fatti da Vanessa . I quadri che faceva Vanessa erano bellissimi e piacevano a un sacco di persone . Anche a Mei Cheng piacevano e anche se non la voleva uccidere , la voleva utilizzare per farla entrare dentro questo progetto . Vanessa vide questa donna con i capelli neri e con dei bei vestiti e stava vedendo con molto attenzione i suoi quadri . Anche la sera precedente aveva pianto e aveva dormito qui e poi con uno sguardo stanco si avvicino alla dona che stava vedendo il quadro alla sua destra . Quel quadro era un suo ritratto ed era davvero molto ben fatto . Vanessa vi avvicino a lei mentre lo fissava con grande attenzione – le piace questo quadro . Mei Cheng distolse lo sguardo dal quadro e vide che la pittrice stessa che era dipinta nel quadro – E bellissimo quasi quanto lei . Vanessa vedeva che a qualcuno le era piaciuto il quadro e cosi chiese a lei dopo aver tolto le lacrime dal suo viso . Vanessa stava piangendo e si era girata per non farlo a vedere a nessuno ma era evidente . Mei Cheng dalla sua tasca destra le diede un fazzoletto e glielo porse in modo molto gentile – tenga questo fermerà meglio le vostre lacrime . Vanessa aveva finalmente conosciuto una persona che amava la sua arte e che era gentile con lei . Dopo aver fermato le lacrime con il fazzoletto di Mei , le strinse la mano – Piacere di conoscerti io sono Vanessa . Mei decise di prendere l’ identità di Rebecca Smith e si presento a Vanessa stringendo la mano non troppo forte visto che era li come una persona che voleva non solo comprare un quadro ma anche prendere la pittrice . In questa situazione la meccanica gli servi visto che aveva aspetto il momento giusto per manomettere la macchina di Vanessa . Mei era venuta con la sua macchina e aveva progettato tutto quanto e alla fine decise di metterlo in atto . Mei fermo Vanessa che se ne stava andando – vorrei prendere il quadro del vostro ritratto e portarlo a casa mia . Le lacrime di Vanessa si fermarono e lei inizio a sorridere ma non in un modo forzato come si fa nelle foto tanto per fare ma era una vera espressione di felicità . Vanessa fece prendere il quadro e lo stava portando nella sua macchina che era una bella macchina una Shelby Mustang Gt500 Cobra di colore il blu e il bianco . Vanessa dopo aver visto l’ auto di Rebecca , si giro vide la sua macchina e vide che qualcuno l’aveva aperta e non partiva più . Vanessa diede un pugno al cofano della macchina – adesso come torno a casa mia . La mia macchina non doveva funzionare proprio adesso . Mei vide Vanessa in pericolo e dopo essere scesa dalla sua macchina , andò verso Vanessa e le disse come se un angelo che era pronta a salvare la sua giornata – ti ci posso portare io a casa se proprio vuoi . Vanessa sali nella macchina di Rebecca e poi quando vide se lo sportello era aperto ma invece era chiusa . Mei sali in macchina e poi vide Vanessa mentre cercava di urlare ma nessuno poteva  si sentire niente visto che i vetri erano fatti apposta per attutire ogni rumore .  Mei prese da dietro i suoi pantaloni prese la sua  Desert Eagle e gliela punto in fronte con calma e non aveva ancora azionato la pistola visto che prima voleva entrare nell’ Operazione Occhio Rosso e se non ci entrava uccideva non solo lei ma anche suo padre Willam . Vanessa si mise a piangere e poi disse – adesso tu mi porti da tuo padre e lui mi darà quello che voglio oppure tu morirai . Ma spero che non succeda visto che sei davvero molto brava come pittrice e se vivi farai una grande carriera . Vanessa decise di restare calma e poi disse – Grazie per quello che hai detto . Ma cosa vuoi da mio padre ? . Mei Cheng mentre guidava vide Vanessa ed era molto pallida e poi le disse – adesso non ti farò del male ma se tuo padre non farà come ti dico ti farò molto male . Vanessa diventava sempre più agitata e aveva paura durante tutto il viaggio in macchina e anche se non c’ era nessuna pistola puntata contro la sua testa aveva paura di morire .

 

Categorie
Aqua Armi Clara Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Pandora

Foto della Desert Eagle che mia sorella mi ha dato

Dopo che avevo ripreso il mio vero aspetto mia sorella mi diede una pistola che era per me . Come possiamo dire secondo lei la pistola che io avevo faceva veramente schifo e se io dovevo ferire i criminali secondo lei dovevo avere una pistola da duro . Una pistola che faceva vedere che avevo potenza e secondo lei quell’ arma era la Desert Eagle e la prese dalla sua borsa a tracolla che era molto grande visto che li dentro c’ e un sacco di roba e li dentro c’ era la Desert Eagle . Una volta trovata grazie all’ aiuto di Pandora e di Aqua e poi la diede a me .

300px-DESERT_EAGLE

 

Categorie
Chicago Clara Saintcall Deadseck Dominatrice di Poteri New York

I Deadseck guardano il contenuto della pen drive

Clara mentre era nella zona notte cioè vicino a una della stanza da letto di una bambina che una volta abitava li ma adesso no visto che avevano deciso di andarsene da li visto che secondo il padre era non era più un posto sicuro e quindi decisero di trasferirsi a New York .Proprio li vicino a quella stanza Clara teneva bloccato l’Informatico con la sua Desert Eagle puntata a uno dei punti deboli che lui aveva sul collo . L’ Informatore aveva ottenuto dal suo obbiettivo una pen drive e passo dopo passo si chiedeva ma cosa c’ era dentro questa pen drive visto che potevano essere delle cose molto importanti e decise di andare dai suoi capi visto che voleva vederne il contenuto li con loro . Una volta arrivato al bar The Blind Eyes entro nel modo sicuro in cui entravano gli altri e tutti stavano aspettando che L’ Informatore facesse vedere quello che aveva trovato sul conto di questa Clara . L’ Informatore aveva la pen drive data dal suo obbiettivo e decise di mentire e dire che quelle informazioni le aveva prese lui e disse – Allora ho trovato molte informazioni sul nostro obbiettivo e sono tutte dentro questa pen drive . Mise la pen drive dentro al suo portatile che collego al suo grande proiettore e poi si lancio un video che era Clara a parlare – Voi vi starete chiedendo chi sono ? . Ma la domanda che dovete farsi e cosa so fare io e adesso ve ne do una dimostrazione . Una volta detto quelle parole parti un video che era sulla Siria e faceva vedere Clara che era dentro una casa e aveva ucciso delle bambine . Clara aveva fatto tutto il possibile per ottenere una prima missione nella loro organizzazione e aveva capito che se non faceva qualcosa lei non sarebbe successo niente . Dentro quel video molto lungo avevano visto che Clara aveva fatto del male a molte persone ma la domanda che si facevano le persone dentro quella stanza quello che stiamo vedendo e tutto quanto vero oppure e solo un video fatto per farci cascare nella sua trappola . L’ Informatore anche se era calmo vedeva che i suoi capi non erano convinti di quello che vedevano e alla fine decise di prendere parole e diede una idea a tutti quanti – Voi volete una prova per vedere se veramente può uccidere oppure no . Allora faccio un finto scambio di traffico umano e che tutte quante le persone sono nostri alleati e vediamo se Clara non fa niente contro questa cosa nel senso che se non ci aiuta a proteggere i nostri alleati allora la portiamo in un vicolo con una scusa e la uccidiamo ma invece se ci aiuta nel nostro piano fino alla fine noi ci possiamo fidare di lei . Tutti quanti erano d’accordo con il piano dell’ Informatore visto che quello che aveva tirato fuori dalla sua testolina bacata era un piano davvero molto geniale e che non poteva fallire . L’ Informatore poteva essere anche una persona senza nessuna paura ma se non riusciva a fare una semplice missione di osservazione gli sparavano dritto in testa e senza dargli il tempo di avere un altra chance visto che secondo loro i traditori o chi non riesce a combinare niente nella loro organizzazione deve fare sola una fine cioè la morte . Quella idea che gli era venuta in mente era stata una idea che lo aveva salvato per poco ma se non ne aveva altre poteva essere un grande rischio per lui visto che trovare un altro informatico era come trovare un euro per terra e poi dentro la rete ci sono un sacco di hacker più in gamba li dentro per esempio se moriva lui e se mia sorella come hacker era cosi in gamba poteva essere lei il nuovo hacker dei Deadseck . Se succedeva mia sorella Clara poteva essere un passo molto in avanti visto che con i loro dati in mano li avrebbe avuto nelle sue mani e distruggerli . 

Categorie
Clara Saintcall Dominatrice di Poteri Foto Siria

Foto della Desert Eagle di Clara Saintcall

Mia sorella maggiore Clara Saintcall per sconfiggere i suoi nemici utilizza una pistola che ha preso mentre era in Siria . Era andata li per uccidere un uomo che teneva in ostaggio due bambine che erano dentro uno stanzino in condizione disumano . Le bambine puzzavano e non mangiavano da giorni e non bevevano da molto tempo . La persona che le teneva li dentro era un uomo di 25 anni e secondo lui le sue bambine invece di andare in America e avere un futuro senza di lui dovevano morire e per questo le aveva preso le aveva tolto il velo per fare in modo che tutti potevano vedere le loro figlie preferire la libertà alla sua famiglia . L’ uomo aveva una pistola una Desert Eagle e l’ ultimo giorno stava per uccidere le sue figlie . L’ aveva puntata alla tempia della prima bambina e stava per sparare ma Clara arrivo e prese in mano la pistola che aveva l’ uomo grazie ai suoi poteri e poi tutto fu sgomento quando si vide che l’ uomo aveva due Desert Eagle e non una . Clara non pote fare altro che ucciderlo visto che la scelta era tra un uomo pazzo che poi si sarebbe suicidato visto che Clara che era davanti all’ uomo poteva vedere che dentro le pistole c’ erano bensì 3 colpi . Uno dentro la Desert Eagle dentro la pistola che aveva preso mia e nell’ altra c’ erano due proiettili visto che dopo aver ucciso le sue figlie con quei proiettili dentro quell’ altra pistola che aveva in mano avrebbe buttato a terra quella con cui aveva sparato alle figlie e poi si sarebbe uccisa con quell’ altra pistola che aveva un solo proiettile . Ma grazie a mia sorella Clara le bambine sono sane e salve .

300px-DESERT_EAGLE

Categorie
2012 Auto Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Mazda Rx-8 Mondi Fantastici Mondo Oggetti Panorama Presentazione Racconto Storia Tempo

IMI Desert Eagle di mia sorella Alyssa

Desert Eagle Mark XIX

Desert Eagle Mark XIX di mia sorella Alyssa .