Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Deus Ex Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Elizabeth Keen Irisa Prince Melissa Mcarthur Raymond Red Reddington The Blacklist Universing

The Blacklist: 2.19 Leonard Caul

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dopo essere tornato dal nuovo mondo di Deus Ex visto che dovevo vedere se Melissa Mcarthur stava bene oppure no per il suo viaggio dentro quel mondo oppure era stata presa di mira da una guardia . Una volta uscito da questo mondo con Melissa , li fuori c’ era Irisa Prince che stava li fuori ad aspettare me . Irisa mi lancio uno sguardo e pure Ada Knight e poi mi disse – nel mondo di The Blacklist Red è stato colpito da qualcuno . Sta per morire , non chi lo ha fatto ma credo che sia in pericolo . Una volta entrato in quel mondo vedemmo Dembe andare con Red per farlo operare e cosi poteva continuare a vivere e dire a Liz chi è stato a colpirlo

Liz mentre sta nell’ ospedale cerca un Dottore e lui si trova in una soluzione molto difficile e molto brutta

Per scoprire chi ha cercato di uccidere Red , Liz deve parlare con Tom

Red è stato ridotto molto male .

Tra le varie visite che ottiene Red , ce la Signora Kaplan . Vedo che li ha ripreso conoscenza e forse ha detto chi ha ferito

Mentre Red stava andando dentro la sala operatoria con Red e con la Signora Kaplan , arriva qualcuno e Dembe punta la pistola contro qualcuno

Sembra che dentro l’ ospedale sia arrivato Tom e forse per questo che Dembe ha preso la pistola

Liz ha saputo che Tom è entrato dentro l’ ospedale e da Red dove si trova e adesso lo cerca

Red poi punta la pistola contro qualcuno

La Signora Kaplan gli ha dato la pistola per difendersi da chi ha cercato di ucciderlo

Liz trova Tom e si parlano senza sparare

Red parla con Dembe forse per dire a Liz dove si trova Tom o chi gli ha sparato

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Eidos Montreal cancella un progetto connesso a Square Enix?

Eidos Montreal avrebbe cancellato un terzo progetto sul quale sarebbe stato al lavoro da qualche tempo, stando a Kotaku.

Tranquilli, però: non si tratta né del Deus Ex di nuova generazione recentemente annunciato, né del prossimo Thief. Il gioco, una nuova IP, sarebbe stato in qualche modo collegato al ramo giapponese di Square Enix, l’editore che possiede lo studio canadese.

Trattandosi di una proprietà intellettuale inedita, è il caso di escludere iterazioni o spin-off del franchise Final Fantasy, che di recente è stato accostato proprio ad Eidos dallo stesso publisher nipponico.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps Vita Ps3 Ps4 Wiiu Xbox 360 Xbox live

Ian Livingstone lascia Eidos e Square Enix

Ian Livingstone ha annunciato la sua decisione di lasciare Square Enix.

Il leggendario Livingstone ricopre attualmente la carica di presidente a vita di Eidos Interactive, di cui è stato fondatore (1995), presidente e CEO (2002), nonché responsabile dei lanci di franchise come Tomb Raider, Deus Ex, Thief e Legacy of Kain.

Nel 1975 ha co-fondato Games Workshop, nota per la creazione di Dungeons & Dragons, co-scritto il primo libro ruolistico di Fighting Fantasy nel 1982 e l’avventura testuale Euroka, pubblicata nel 1984.

Livingstone si occuperà adesso, tra le altre cariche che ricopre (come quella presso l’UKIE), del progetto Next Gen Skills, con cui è riuscito ad introdurre corsi di programmazione nel sistema educativo inglese.

 

Categorie
2013 ipad iphone Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Deus Ex: The Fall è compatibile con Jailbreak

Deus Ex: The Fall ha visto l’aggiornamento annunciato nei giorni scorsi da Square Enix e destinato a rimuovere le restrizioni legate a Jailbreak – pratica molto diffusa su iOS che permette di installare software “non ufficiale”. Dopo l’installazione di questa patch, tutto dovrebbe funzionare normalmente, a livello di armi e combattimenti.

Lo stesso update rivede altri aspetti come l’intelligenza artificiale dei nemici e i punti esperienza guadagnati. Inoltre, aumentano i crediti ottenuti lungo tutto il gioco, migliora l’efficacia dei fucili a medio raggio e scendono i prezzi di alcune armi.

Per leggere la recensione di Deus Ex: The Fall visitate questo indirizzo.

 

Categorie
2013 IOS ipad ipad 2 iphone Iphone 4s iPod Touch 5 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Square Enix

Deus Ex: The Fall sarà disponibile giovedì per iOS

Square Enix ha annunciato che Deus Ex: The Fall sarà disponibile su App Store da giovedì.

Il prezzo annunciato del gioco, compatibile con iPhone 4S, iPad 2 e iPod Touch 5 (o superiori), è di 5,99 euro.

The Fall durerà circa sei ore, e includerà un sistema di microtransazioni.

 

Categorie
2013 2014 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Storia Tempo Videogiochi Xbox 360 Xbox 720

Thief, parlano gli sviluppatori: “nulla a che vedere col solito gioco d’azione”

Dopo l’annuncio ufficiale delle scorse ore, gli Eidos Montreal si sono un po’ sbottonati riguardo al loro Thief. Da questa video-intervista rilasciata ai colleghi di Game Informer (il prossimo numero della rivista ospiterà il gioco in copertina e offrirà uno speciale di molte pagine), gli sviluppatori hanno dichiarato:

«Ci sono tanti, tanti, tanti giochi d’azione. Credo che al giorno d’oggi alla gente piacciano semplicemente i passatempo. Questo [invece] è Thief – e tu sei un maestro dei ladri. L’altro team [quello di Deus Ex] ha fatto un ottimo lavoro con un altro franchise, così vogliamo essere sicuri di provare a tutti che per Eidos Montreal non è stato un colpo di fortuna, ma che sappiamo cosa facciamo. Quando diciamo che “reinventiamo il franchise”… è Thief»

Thief metterà i giocatori nuovamente nei panni dell’esperto ladro Garrat, in un’ambientazione oscura e permeata dal disagio degli abitanti della grande città. Le meccaniche di gioco ricalcheranno da vicino quelle della serie originale, offrendo un controllo in prima persona con lo stealth al centro di tutto.

Thief vedrà la luce dei negozi nel 2014. È previsto per piattaforma PC, PlayStation 4 e “altre console di nuova generazione”, per cui naturalmente si intende la nuova Xbox ancora non annunciata da Microsoft.

Categorie
2009 2011 2013 2027 Adam Jensen Deus Ex : Human Defiance Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps3 Square Enix Uscite Future Videogiochi Xbox 360 Xbox 720

Deus Ex: Human Defiance – Square Enix registra il marchio

Consultando le pagine di TMView, famoso motore di ricerca di marchi registrati in territorio europeo, scopriamo che Square Enix si è prodigata in questi giorni di “fissare su carta” la proprietà intellettuale di un certo Deus Ex: Human Defiance.

In possesso del marchio di Deus Ex dal 2009 in ragione della concomitante acquisizione degli studi Eidos, la famosa casa di sviluppo e produzione giapponese sembra quindi intenzionata a bissare il successo di pubblico e di critica raggiunto nell’agosto del 2011 con l’uscita di Human Revolution.

Alla luce dei tumultuosi eventi susseguitisi nelle missioni intraprese da Adam Jensen nel capitolo precedente della serie, la “sfida umana” a cui si fa riferimento nel titolo di questo ipotetico seguito potrebbe essere legata alle delicate questioni di carattere etico riguardanti il movimento del “Transumanismo” che, nel 2027 fittizio immaginato dagli sviluppatori di Eidos Montreal, enfatizza e promuove il potenziamento del corpo e delle capacità intellettive umane mediante innesti artificiali più o meno evidenti (come l’impianto cibernetico montato, contro la sua volontà, sul braccio del protagonista).

Lo scontro tra i transumanisti e coloro che sceglieranno di non servirsi degli innesti cibernetici per questioni etiche e religiose, quindi, a giudicare dal titolo di questo progetto dovrebbe sfociare in una vera e propria guerra civile. Speriamo quindi di ritornare presto sull’argomento per sciogliere tutti i dubbi riguardanti Deus Ex: Human Defiance, cominciando, magari, dal periodo di uscita indicativo e dalle piattaforme su cui vedrà la luce (presumibilmente, PC, Xbox Next e PlayStation 4).

 

Categorie
2012 Foto Topolino Videogiochi Warren Spector

Warren Spector parla dell’importanza delle scelte in Epic Mickey 2

In un’intervista con AusGamers, Warren Spector ha parlato dell’importanza delle scelte del giocatore inDisney Epic Mickey 2: L’Avventura di Topolino e Oswald.

“Sapete, ho realizzato ventidue giochi finora e in tutti c’era questa idea per cui lo stile di gioco aveva la sua importanza. I giocatori devono sempre fare delle scelte, noi mostriamo loro le conseguenze dopodiché devono fare altre scelte ancora”, ha detto Spector.

“Le scelte presenti nel primo capitolo erano di lieve entità, perché sapevamo di starci rivolgendo a un pubblico ampio, non solo agli utenti abituati a questo tipo di approccio. In Epic Mickey 2 le scelte avranno però un ruolo più importante e soprattutto avranno delle conseguenze come accadeva in Deus Ex, System Shock o in un episodio di Ultima.”