Aspetto dei Taccuini presi da Aqua Saintcall

Aqua Saintcall grazie ad Internet aveva capito dove comprare questi Taccuini della Moleskine e cosi una volta presi 50 euro , usci e andò a prenderli e cosi poteva avere inizio il suo piano per aiutare me quando lei non ci sarebbe stata più nel Rifugio dell’ Infinito visto che li in quel mondo ci sarebbe stata per un anno o forse anche di più . Sconfiggere l’ oscurità non è una cosa semplice , ma è una cosa molto difficile e mentre lo fai possono passare anni , secoli o eoni di tempo e tu non te ne accorgi perchè sei troppo occupato a sconfiggere mostri o a salvare persone . Aqua invece ha deciso di fare una cosa per farci capire cosa potrebbe accadere li dentro e cosi io o Aqua o qualcuno altro può dare una mano a lei . Ad Aqua nel futuro serve una mano visto che per gli scontri futuri gli servono potenti Keyblade diversi da quelli che ha adesso . Magie molto potenti più potenti di quelle che ha visto che quando entra li dentro alcuni dei suoi poteri vengono sigillanti . Aqua ha deciso di farlo cosi noi sappiamo quello che sa lei e grazie a tale informazioni sappiamo dove mettere i nuovi Keyblade , dove mettere le mappe dei luoghi in lei va . Far capire a lei dove trovare i suoi nuovi alleati e cosi può non solo salvare Sora ma anche Terra e Ventus . Di questi taccuini blu della Moleskine ne ha presi tre visto che la storia di Aqua è ricca di avvenimenti e alcuni sono belli e altri sono oscuri . Lei non ci ha voluto dire tutto sul Mare Oscuro , non ha detto tutto quello che ha fatto li perchè credo che sia una cosa talmente oscura che non sapeva cosa fare visto che li nell’ oscurità e nessuno la poteva aiutare nemmeno io o Aqua o gli Osservatori .

Aqua Saintcall decide di avere un diario

Grazie alle mie informazioni Aqua aveva capito che non poteva prevedere quando sarebbe venuto questo effetto e quindi aveva deciso di fare una cosa molto importante cioè preparasi visto che aveva capito che lei andava in delle visioni future del suo mondo . Grazie a questa informazioni aveva capito che poteva tenersi pronta ad entrare in azione visto che grazie a questi viaggi poteva capire dove doveva andare , cosa avrebbe dovuto fare nei suoi viaggi futuri e chi avrebbe incontrato nel suo futuro . Ma poi si ricordo una cosa cioè che quelle informazioni dentro la sua mente sarebbero perse nella sua memoria , ma sapeva che io gliele potevo far ricordare oppure lei poteva usare i suoi poteri per riprendere tali memorie e cosi poteva dirle a me . Io durante i suoi viaggi passati avevo dato una mano ad Aqua senza che lei lo seppe e cosi lei aveva incontrato la fata madrina di Cenerentola e non solo lei , ma anche altri personaggi molto importanti per la sua storia. Aqua aveva deciso di tenersi pronta a tutto e a ogni viaggio anche quello per cercare la via della luce dentro il famossimo Mare Oscuro . Aqua era li in camera sua e seduta sul letto , distesa completamente e guardava il soffitto e li cercava di capire come tenersi pronta . Era li seduta sul letto e stava pensando a un modo e poi la sua mente si fermo su un libro che era sulla mia scrivania e ce lo avevo in mano . Aqua non lo aveva notato ma la sua mente e i suoi occhi e li c’ era scritto Moleskine e dopo aver ricordato tale cosa , scese dal letto senza nessuna fretta e accese il suo pc e andò su Google Chrome e si mise a cercare Moleskine . Nella sua ricerca capì che erano taccuini alcuni erano piccoli e altri erano grandi e vide che avevano molte pagine 500 o 600 e capì che quello era lo strumento adatto a lei . Aqua aveva deciso di mettere tutto quello che sapeva e quello che avrebbe saputo attraverso questi viaggio in alcuni diari e poi li avrebbe dati a me visto che lei aveva deciso di fidarsi di me perché ero suo cugino , ma anche per un altro cioè durante uno dei nostri viaggi una ragazzina di nome Delilah stava quasi per perdere una mano e non è la ragazzina che appartiene al 2019 , questa ragazzina appartiene al 2022 e fa parte della città nota come Oberon City . Lei li in quell’ occasione mi vide usare la mia velocità e vide che aveva un bagliore blu molto intenso . Mentre Delilah stava andando dalla sua famiglia , Aqua mi guardo in molto intenso – quindi sei tu mi che hai dato una mano nel passato ? . Io puntai lo sguardo verso Aqua e parlai in modo serio – si , cugina ti ho dato una mano io nel tuo viaggio e cosi potevi sconfiggere l’ oscurità . Ho fatto alcune cose come ad esempio costruirti i tuoi Keyblade , far capire alla fata madrina di Cenerentola che tu eri li e altre cose . Aqua aveva deciso di non arrabbiarsi per non aver scoperto questa visto che io glielo aveva nascosto per molto tempo ma era un segreto e io per salvare la bambina aveva deciso di fare questa cosa e cosi lei lo avrebbe saputo . Aqua decise di prendere questi tre quaderni della Moleskine e cosi poteva scrivere non solo i suoi pensieri come forma di diario , ma anche per far capire a noi cosa aveva dovuto affrontare . Cosa era successo a Terra e cosa aveva dovuto fare per andare in avanti . Li noi avremmo capito di più Aqua e cosi saremmo stati ancora più uniti e più una squadra . Aqua aveva deciso di farlo anche per un altro motivo cioè li sopra noi avremmo saputo cosa sarebbe successo nel mondo di Kingdom Hearts 2.8 ma dal punto di Aqua . Cioè grazie a quei quaderni noi avremmo saputo i mostri che lei avrebbe dovuto uccidere per salvare Sora dal suo torpore e cosi l’ oscurità non si sarebbe presa pure lui . Aqua doveva tornare in Kingdom Hearts 2.8 per salvare l’ anima di Sora e cosi gli Heartless non ci sarebbero più stati e cosi tutte le persone che avevano perso il cuore forse lo avrebbero ripreso e cosi avrebbe vinto la luce in questa lotta infinita e che dura da secoli .

Aspetto di Sally

Sally

Anche se vedendo questa foto non può sembrare una donna molto potente e molto in gamba , ma Sally la madre di Helix è molto in gamba non solo come Dominatrice di Poteri ma anche come Dominatrice di Portali . Pure a Sally che ha visto un portale e questo ha portato dentro di lei qualcosa di nuovo e qualcosa di incredibile . Ma ha portato anche grande curiosità . Dentro la mente di Sally sono arriva un casino di domande e per adesso nessuna aveva risposte ma lei voleva essere la prima a farlo . Sally entrò nella storia come la prima Dominatrice di Portali ad aver capito un sacco di cose sui portali e cosi li ha condivisi con il mondo intero visto che era un modo per far capire che i portali non erano solo dei modi per fuggire quando si è in pericolo , ma erano anche delle cose pericolose e altre volte no . Cioè se lo apri tu e lo riesci a controllare allora è un portale sicuro e tutti ci possono entrare per vedere dove porta e dove va . Ma se tu apri un portale troppo grande allora potresti crollare a terra e tu alla fine puoi aver portato alla morte della tua specie o del tuo universo . Sally sapeva tutte queste cose perchè li apriva i portali e ci entrava lei stessa con un quaderno in mano per studiare i portali . Prima scriveva se era stabili e poi prima di entrarci chiudeva gli occhi per vedere il futuro e capire se li dentro poteva succedere qualcosa di male o se il portale dopo pochi minuti sarebbe divenuto un portale molto instabile e quindi da non entrare senza una persona esperta . Sally come potete vedere è una donna molto bella e molto solare e pure Helix lo è visto che ha preso da lei questa bellezza e questa sua grande felicità e ha preso anche l’ intelligenza della madre  . Helix alcune volte nasconde il suo volto visto che ha paura di rivedere quel Dalek che ha colpito la nave di sua madre in modo molto grave e cosi far vivere solo lei e non le infermiere che c’ erano nell’ altra parte della nave . Sally sta molto attenta ai portali visto che molti sono davvero pericolosi anche quelli stabili e quindi sa che non deve abbassare la guardia oppure potrebbe morire e nessuno vuole questo visto che poi muore una donna che ha dato aiuto a tutti nel mondo dei portali . Sally ha dato risposte a domande che tutti si ponevano e sopratutto lei ha fatto corsi e lezioni per tutte le persone non solo li su Maraxus ma anche in altre parti volevano sapere di più sui portali visto che nessuno sapeva esattamente quando ci sarebbe entrato e una volta li dentro cosa sarebbe successo . La madre di Helix è una figura storica e tutti la ricorderanno come una grande donna che ha fatto di tutto per rendere lo spazio e le persone un posto sicuro . Ma nel farlo è morta e non ha potuto dire a nessuno se Skaro il pianeta dei Dalek è vivo oppure è solo polvere . Non so se ha lascito un appunto dentro la nave o ha lasciato un biglietto dentro i suoi vestiti ma sappiamo solo che prima di scendere dalla nave e usare le proprie forze per arrivare alle porte della Accademia dei Dominatori di Poteri ha cliccato alcuni pulsanti e ha fatto una cosa e poi è morta davanti alle porte e ha lasciato Helix li tutta sola .

Aspetto del Diario di Richard Prince

diario_Lacci_lana

Irisa Prince dentro il cruscotto dell’ auto aveva trovato questo diario e sopra c’ era questo disegno magnifico , quello di un albero . Questo diario viene dato a tutte gli Irathiens per scrivere informazioni segreti , informazioni su pianeti , stelle e sopratutto i movimenti dei Distruttori . Richard Prince invece lo uso per salvare la sua unica figlia Irisa Prince da una fine molto brutta e lo fece insieme a sua moglie Lorelai . Richard e Lorelai si mettevano nello studio del marito e li con calma scrivevano di tutti i pericoli che c’ erano dentro il Deserto del Westland . Come le dune del deserto in cui li sotto c’ erano mostri molto pericolosi o gli uragani che vengono usati dai pazzi che vanno sandbord per fare acrobazie in aria e poi scendere giù e dare inizio a una corsa tra le dune con la loro tavola e vedere chi è il migliore . Richard e Lorelai dentro a quel diario parlarono anche del loro nemico cioè come era fatto , cosa faceva a una donna che veniva cattura li dentro viva e vegeta . Cioè Richard e Lorelai trasformarono quel diario in una Guida per Sopravvivere dentro al Deserto del Westland e cosi arrivare vivi e vegeti dentro all’ Universing . Richard e Lorelai non lo fecero per loro stessi ma per la loro unica figlia . Richard e Lorelai volevano che Irisa poteva vivere in un posto dove nessuno la vedeva dall’ alto in basso o che la guardasse male per colpa del suo aspetto . Cosi presero il diario e lo utilizzano per dire a Irisa la loro unica figlia di tutti i modi per restare vivi . Ma li dentro raccontarono cosa era successo quando vieni catturato e cose succede se cerchi di andare via con le tue gambe . Irisa lo prese e decise di usarlo per restare viva li dentro perchè voleva vedere questo Universing .

Irisa Prince controlla l’ auto

defiance103-1

Irisa Prince era vicino alla sua Maxda Rx-5 e pensava che era a secco e quindi da li si poteva muovere solo a piedi , invece pensava male . Aveva pensato male dei suoi genitori e sopratutto di quello che avevano fatto per lei . Irisa prima di andare via da li e gridare ai quattro venti quanto erano stati stronzi i suoi genitori cioè Richard e Lorelai Prince , decise di entrare in auto per vedere se li c’ era veramente qualcosa oppure il nulla assoluta e quindi una preda facile per i Cacciatori che poi l’avrebbero trattata come una schiava del sesso con l’ unico di fare figli e servire il suo grande padrone che vivi li nella parte nord del Deserto del Westland . Irisa Prince si mise al posto di guida e mise in moto l’ auto e alla fine dopo tre tentativi si mise in moto e li vide che c’ era tutta la benzina . Irisa vide che dentro la sua auto c’ era il pieno e non sapeva come era successo , ma Irisa lo accetto come un segno che qualcuno era li e la stava aiutando senza farsi vedere . Poi andò a vedere dentro il cruscotto e trovo il diario di suo padre Richard . Quello che Irisa aveva in mano non era un diario normale ma era un modo per far capire a Irisa come era divenuta la sua auto e sopratutto come sarebbe stata molto utile contro i Cacciatori e sopratutto contro le dune del Deserto del Westland e gli uragani che vengono usati da chi fa sandbord nel deserto . Irisa non lo lesse subito visto che non sapeva se leggerlo oppure prenderlo e bruciarlo , ma poi si fermo e vide una lettera dei suoi genitori . Questa era stata scritta da Lorelai e diceva cosi “ Figlia mia , mi dispiace che ti abbiamo abbandonato dentro al Deserto del Westland . Ma lo abbiamo fatto per farti capire quanto duro possa essere questo mondo . Vogliamo che tu stia qui dentro a questo Deserto per farti capire che vita ti aspetti dentro all’ Universing . Li dentro ci sono persone con poteri e quindi il pericolo sarà il tuo pane quotidiano . Quello che io e tuo padre Richard vogliamo dirti . Addio e speriamo che tu riesce a sopravvivere qui dentro e cosi quando sarai dentro l’ Universing tu potrai avere una vita bella . Non distruggere il diario , quello ti serve per capire come funzionano i vari strumenti che sono dentro la tua auto . Io e tuo padre abbiamo dotato la auto delle migliori tecnologie della nostra razza . Le abbiamo date a te , cosi puoi restare viva e vegeta e capire quanto dura possa essere questo mondo . Noi ce ne siamo dovuti andare via da te per farti restare viva e farti avere una tua libertà e non morire in schiavitù . Addio tesoro e tra poco capirai ogni cosa . Irisa aveva letto la lettera e se prima era arrabbiata , adesso non lo era più , adesso era più calma e voleva capire cosa volevano dire i suoi genitori . Irisa decise di leggere il libro di suo padre per capire cosa succedeva in quel mondo e forse li c’erano tutte le spiegazioni . Prima di andare via da li , si mise a controllare il bagaglio e li trovo un sacco di armi tra i quali i coltelli sonici . Irisa li trovo un sacco di armi da taglio e da fuoco e da li capiva che i suoi genitori la volevano fuori da quel posto ad ogni costo .

Curiosità su Cortana

Cortana-Art1

Quando ero su Maraxus , mio padre e mia madre per tenermi al sicuro da pericoli non solo nemici o da oggetti molto pericolosi mi diedero una I.A nota come Cortana . Mio padre Alukard e mia madre Helena la costruirono con calma e senza fare errori dopotutto serviva a tenermi al sicuro e sopratutto per capire quanto era meraviglioso lo spazio , il tempo e le altre dimensioni . Per Cortana non era solo una I.A ma anche una guida e sopratutto un amica con cui facevo ogni cosa e cosi ero al sicuro e sopratutto molto felice di fare cose visto che non le facevo da sole ma con Cortana . Grazie a lei sapevo cosa molto belle e sopratutto poteva aiutarmi a capire come farmi riconquistare mia sorella quando la facevo arrabbiare . Cortana mi aiutava ogni volta anche se ogni volta prima di farlo mi diceva queste esatte parole ” non dovresti fare questi scherzi a tua sorella oppure prima o poi io non ti aiuto più a riavere la sua fiducia e poi se ti trovi nei guai lei non ci crede e tu poi sei nei guai ” . Facevo quegli scherzi perchè volevo vedere cosa faceva mia sorella Alyssa in camera dopotutto lei faceva cose da grandi tipo navigare nello spazio , vedere stelle dal vivo e che si trasformavano in supernove . Io volevo vedere il suo diario di viaggio in cui c’ erano foto , video e sopratutto le sue profonde annotazioni personali . Mia sorella Alyssa faceva tutto nel suo diario di viaggio digitale creato dalla sua I.A Rebecca e grazie a lei ogni suo viaggio e ogni cosa era organizzata nei più minimi particolari . Cortana mi aiutava ogni volta visto che pure lei voleva vedere di più e sopratutto vedere le cose dal vivo con i suoi occhi digitali e non stare li a vedere foto che erano state staccate da qualcuno altro . Io e Cortana volevamo vedere con i nostro occhi quello che aveva visto mia sorella Alyssa e la sua I.A Cortana . Le immagini di mia sorella era molto particolari visto che non erano li ferme ma si muovevano e producevano il suono di quell’ oggetto . Noi eravamo interessati perchè non solo potevamo vedere questa cosa con i nostri occhi ma potevamo ascoltare il rumore di quell’ oggetto . Io e Cortana vedevamo che mia sorella Alyssa faceva un sacco di viaggi e ogni volta che non ci sentiva e ogni volta che facevo uno scherzo vedevo il suo diario di viaggio digitale e vedevo cosa c’ era di nuovo li dentro e cosi potevo scoprire cose nuove e vedere cose nuove ogni giorno .

Alessia Olivieri

 

Alessia originaria di Londra , 22 anni , capelli neri lunghi e sempre raccolti in una coda di cavallo . Alessia vedeva che sua madre era una pazza e non so come mai ma aveva capito che voleva uccidersi e non solo lei . Alessia vedeva lo sguardo di sua madre che era quello di una pazza visto che non erano normali , ma erano lucidi come se avesse preso qualcosa . Un giorno Alessia era in camera sua e vide che sua madre era venuta sopra con un coltello e stava per uccidere lei tagliandola la gola . Alessia fu salvata da una persona che era entrata in casa e aveva visto lei con coltello in mano . Questa persona era una poliziotta che era fuori servizio e quando vide questa donna con un coltello aveva paura che aveva fatto qualcosa di male alla ragazzina visto che nel soggiorno c’ erano cose di una ragazzina . Nel salotto c’ erano i suoi strumenti per scrivere sul suo diario e parlava di sua madre che era sempre fatta . L’ Agente di Polizia era Rebecca Wayne 27 anni , capelli neri ed era li per correre e quando vide la donna con un coltello in mano entro dentro e tolse il coltello dalle mani della donna che dallo sguardo era molto fatta . Rebecca andò di sopra e trovo Alessia ed era sana e salva e poi la porto nella sua auto per farla calmare un po’ . Alessia voleva tornare da sua madre , ma se ci tornava poteva essere un grande casino per lei e finire di nuovo in questa brutta situazione . Rebecca mentre Alessia stava dormendo a casa sua , inizio a vedere gli appunti del suo diario e non sembravano scritti da una ragazzina ma da una persona che era molto ferrata in psicologia . Rebecca vide che Alessia aveva un grande talento e se poteva usarlo poteva cosa fare del suo destino . Rebecca aveva messo Alessia a dormire nel suo letto e le aveva messo delle lenzuola sopra per non farla morire di freddo . Alessia era riuscita a portarla a casa sua visto che aveva detto che se ne sarebbe occupata lei della ragazzina . Adesso Alessia era divenuta la figlia di Rebecca e ad Alessia non andava male . Rebecca quando vide che Alessia si era svegliata , voleva parlare di lei di quello che aveva scritto sul suo diario – voglio parlare di quello che hai scritto sul tuo diario . Se fai vedere questa roba a una persona che è legata all’ università , ci potresti andare e cosi diventare una grande psicologa . Alessia era interessata e decise di stare a sentire sua madre che era sul divano e lei vicino a se – se divento una psicologa che posso ricavare ? . Rebecca vedeva che sua figlia non sapeva molto di queste cose e decise di dirlo cosa poteva fare se diventava una psicologa – Se diventi una Psicologia puoi capire se una persona è buona oppure è cattiva , Puoi capire tutto sulla persona che hai davanti a te . Potresti capire se questa persona ti vuole bene davvero oppure no . Se vuoi ti posso aiutare a diventarlo oppure no , tutto dipende da te figlia mia . Alessia era interessata a questo suo futuro – ok , voglio dare inizio a questo mio nuovo futuro . Rebecca era felice – adesso come prima cosa ti vai a fare una doccia e tu pulisci questi capelli oppure non ti ci porto li . Alessia decise di farlo visto che adesso lei era sua madre e non poteva dire di no visto che se avrebbe detto no , si sarebbe beccata una punizione e visto che Rebecca era una poliziotta sapeva il fatto suo in fatto di punizioni . Alessia adesso era una bellissima ragazza e con questo aspetto da 15 anni poteva entrare dentro la New York University . Da qui iniziava il suo lungo viaggio per diventare una grande Psicologa . Alessia non aveva detto a nessuno che aveva un potere ed era quello di leggere il pensiero e fu grazie a questo che lei riusci a capire cosa voleva fare sua madre . Alessia era molto intelligenza ma aveva bisogno di aiuto e si fece aiutare da Francesco che era bravo . Alessia il giorno dopo era andata al suo armadietto e si trovo difronte Daniela che era arrabbiata . Daniela le chiuse l’ armadietto in faccia – stai lontano da lui oppure sei morta . Alessia lesse la mente di Daniela e vide che aveva in mente un sacco di torture per lei se non faceva come aveva detto lei . Anche se sapeva cosa poteva farle Daniela per diventare una psicologa decise di andare di nuovo da Francesco . Daniela vide che Alessia era li nella sua stanza e decise di dare inizio alla sua rabbia contro di lei . Alessia era andata nella sala del computer e li ci trovo una bella sorpresa Daniela . Daniela e Alessia erano da sole e Daniela aveva bloccato la porta con il suo potere . Alessia aveva paura e Daniela inizio a toccare i capelli di Alessia – non ti avevo detto di stare lontana da mio ragazzo . Alessia tolse la mano di Daniela dai suoi capelli – lo so , ma mi serve per diventare qualcosa nel mio futuro . Alessia vedeva Daniela e vide che aveva molto paura e poi le spacco la faccia contro uno dei computer e poi fece esplodere quel computer e poi la salvo . Usci da li e disse – qualcuno mi aiuti , che qualcuno mi aiuti Alessia si è fatta male . Alessia adesso era in uno stato di coma e nessuno poteva fare niente . Adesso per la New York University , Daniela era eroina e non più una criminale .

 

 

Daphne Strange chiede aiuto all’ Ombra

Adesso che Daphne aveva superato quello che per tutte le persone è la cosa più difficile visto che non tutti sono brave ad accettare quello che uno fa e quindi per questo scatta il rifiuto . Adesso che dentro la mente di Daphne era scattato l’ accettazione adesso era possibile dirle tutte e cosi lei con calma e senza ritornare al suicidio . Daphne era stata messa sotto le coperte per farla dormire un po’ ma prima di farlo , si giro verso l’ Ombra che era seduto su una sedia che era vicino al suo letto . Una volta girata disse con un tono molto gentile e molto calmo – grazie per avermi salvata , stavo per fare una scemenza e se tu non me lo avessi impedito non sarei qui ad aiutarti nel salvare quelle ragazze . Dopo aver detto quelle cose all’ Ombra , Daphne inizio a dormire molto profondamente e come darle torto lei negli ultimi non aveva mai dormito e adesso era la sua prima unica occasione per farsi un sonno vero . L’ Ombra decise di farla dormire visto se voleva aiuto nel ricordare quello che aveva fatto doveva riposare non solo il corpo ma anche la mente visto che se la sua mente era molto oscura significava una cosa sola incubi molto orrendi ben peggiori di quelli che aveva visto nella sua mente . L’ Ombra mentre andava nella sua stanza per togliersi da dosso tutto quello che aveva per farsi una bella doccia calda e farsi una bella dormita visto che ne aveva bisogno . Se voleva aiutare Daphne a riprendere i suoi ricordi che era nella parte più oscura nella sua mente aveva bisogno di riposo e non essere stanco visto che se muori nella mente di un’ altra persona non muori solo tu ma succede qualcosa di molto brutto dentro la mente dell’ altra persona cioè una lotta tra queste due personalità e solo una avrebbe preso il sopravvento sull’altra . Tutto questo sarebbe successo se non si stava attento nel fare qualcosa nella mente dell’ altra persona . L’ Ombra lo sapeva visto che in segreto quando era in camera studiava cose di un livello maggiore e cosi era più in gamba degli altri e se qualcuno era in pericolo lui poteva aiutarlo . Il giorno dopo L’ Ombra andò a vedere dove stava Daphne e la trovo in infermeria mentre si stava mettendo qualcosa di bello da mettersi . Aveva chiesto alla Dottoressa Amelia che anche se si stava suicidando era stata gentile con lei e le aveva permesso di fare una buona doccia calda visto che dopo un sacco di anni non se la faceva e poi si era messa dei nuovi vestiti di Amelia . Una volta aspettato fuori in modo che lei avesse la sua privacy visto che seno sarebbe stato scambiato per un pervertito e questo l’ Ombra non voleva . Dopo entro e fu Daphne a venire verso di lui con molto coraggio visto che voleva chiedere una cosa molto pericolosa non solo per lei ma anche per lui cioè entrare di nuovo nella sua mente ma questa volta in quelle zone che aveva deciso di evitare . Daphne era molto coraggioso e gli disse con le mani vicino ai fianchi e gli disse sena avere nessuna paura – Ombra sei vuoi che io aiuti te e le tue amiche in questa operazione tu devi tornare dentro la mia mente e andare nelle parti più oscure e farmi riprendere quei ricordi che sono dentro di me ma che io non mi ricordo . L’ Ombra che aveva faccia a faccia Daphne le disse in modo molto preoccupato – senti se la dobbiamo fare , lo facciamo domani e con molta calma visto che questa cosa è molto pericolosa e quindi una volta fatta tu potresti riprendere abitudini che hai preso durante questi anni come fumare e molte altre cose e se dovesse andare male la tua stessa identità potrebbe andare male . Daphne seppe dei rischi e decise di correrli , avrebbe fatto di tutto per togliersi quel peso dal cuore . Anche se avrebbero distrutto la sua stessa identità ma almeno sarebbe stata libera da tutto il peso che aveva . Sul cuore né aveva uno molto grande e per questo durante la notte non dormi molto e si mise a vedere cosa aveva nello zaino che aveva con se . Daphne vide che aveva i mezzi per scassinare una serratura , un diario ma non era come gli altri visto che aveva un meccanismo molto ben progettato visto che se sbagliavi 7 volte tutto quello che c’ era scritto poteva essere perduto per sempre . Non lo disse all’ Ombra visto che voleva sapere prima dei ricordi e se la persona di cui si stava fidando glieli poteva far ottenere e cosi avrebbe avuto la totale conferma della sua fiducia . Voleva una prova della fiducia e questo lo sapeva anche L’ Ombra visto che aveva letto i suoi pensieri senza volerlo . Per ottenere la sua fiducia decise di fare finta di niente e fare questa cosa per ottenere la sua fiducia e cosi avrebbe avuto la possibilità di vedere quel diario con il suo consenso e non complottando dietro le sue spalle . Secondo lui era l’ unico modo per fare in modo per ottenere la sua totale fiducia visto che nei pochi ricordi che aveva visto aveva perso la totale fiducia nelle persone e forse cosi grazie a questo suo modo gli avrebbe fatto riottenere la fiducia che da tempo immemore aveva perso .  

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: