Pandora ci rivela un suo segreto

Pandora ci aveva raccontato la sua storia da adesso fino ai tempi nostri noi ce ne stavamo andando via visto che secondo noi la sua storia era tutta li e lei non aveva più da nulla da raccontare. Ma poi io iniziai a isolare gli altri e iniziai a sentire il cuore di Pandora e vidi che lei non era calma e agitata come se ci fosse qualcosa che l’ agitava e pure il suo cuore era agitato e cosi mi mossi verso di lei con passo lento e calmo – se ci devi raccontare qualcosa.Prenditi tutto il tempo che vuoi e diccela visto che noi siamo qui. Pandora allora prese forza e caccio dalla borsa che aveva portato qui in precedenza il suo blocco da disegno. Non ho insegnato tutto io alla piccola Pandora, in alcuni momenti mi ha detto – questo lo voglio imparare da sola. Queste parole me le ha detto quando ha voluto imparare a disegnare e a dipingere non per imparare a dipingere o a disegnare il futuro. Ma per farlo cosi come Hobby personale e cosi lei se vedeva qualcosa che le piaceva o qualcosa che non capiva poteva fare un disegno e cosi noi la potevamo aiutare a capire. Pandora si mise al centro della stanza e decise di raccontare gli incubi che aveva ogni notte – da quando sono uscita dal vaso io ho iniziato ad avere incubi o visioni del passato e li ho visto cose veramente uniche, cose che non mi spiego e simboli o rune antiche che io non ho mai visto e non ne conosco il significato. Li ho visto Shadow che si poteva trasformare da gatto a umano e da umano a gatto e ce lo fece vedere con un disegno. Appena vidi il disegno mi ricordai di una sensazione che avevo ogni volta che il gatto Shadow era dentro la stanza come se ci fosse una grande e potente forza che non riuscivo a captare ma c’ era. Pandora ci fece vedere altri disegni e tra i quali c’ era un simbolo molto strano e atipico e l’ avevo visto io solo quando usare gli occhi della fenice su Shadow. Io fermai il discorso di Pandora per dire la mia su tale simbolo – ho già visto tale simbolo sul tuo gatto Shadow. Secondo me lui nasconde un grande segreto e forse è lui il modo per sbloccare i tuoi ricordi passati. Pandora con calma decise di raccontare tutta la sua storia e cosi noi avevamo più mezzi per darle una mano in questa situazione complicata e decise di far vedere tutti i suoi disegni e dipinti. Pandora dalla sua stanza aveva tirato fuori 50 disegni e 47 dipinti su tali eventi, ognuno aveva un significato e altri invece dovevamo capire il senso di tale eventi passati o presenti. Noi adesso possiamo vedere questi disegni e dipinti fatti da Pandora ma non sapevamo in che ordine erano avvenuti questi avvenimenti o se si dovevano ancora svolgere. Pandora non sapeva niente su questi eventi, ce li aveva nella sua mente ma non sapeva in che modo erano ordinati o che esperienze le avevano dato. L’ unico modo per sbloccare i ricordi di Pandora era convincere il gatto Shadow a trasformarsi in un pistolero e cosi Pandora poteva essere completa sia nel corpo e sia nella mente.

 

Aspetto del Disegno di Lisa

Sarah Saintcall

Lisa senza saperlo aveva disegnato il futuro aspetto di Sarah Saintcall sul foglio. Lisa aveva il potere di vedere il futuro ma anche di disegnarlo e di dipingerlo. Su una panchina aveva disegnato il futuro aspetto di Sarah Saintcall. Lisa lo aveva visto di notte come se fosse un sogno e lo aveva percepito solo come sogno o come incubo notturno e basta. Lisa non lo aveva visto in nessun altro modo visto che non sapeva se la persona che aveva visto nel suo sogno era vera oppure era un falso ricordo o un incubo. Lisa lo aveva disegnato con tutta la calma possibile e se qualcuno faceva qualcosa a Lisa, se la sarebbe vista con Sarah Saintcall e possiamo dire che finiva molto male o peggio. Sarah non sapeva cosa trovare per le strade di Napoli e nel cercare trovo questo signorina di nome Lisa che aveva il potere di fare bellissimi disegni , vedere il futuro attraverso il tocco e disegnare o dipingere il futuro. Sarah aveva visto che Lisa era una signorina davvero molto speciale e adesso non era solo interessata al disegno, ma anche a capire come mai lei era li tutta sola e senza che nessuno la mandasse a scuola o in altri posti. Sarah Saintcall adesso voleva essere sicura che Lisa avesse un futuro molto brillante e molto bello perchè lei ha delle grandi doti e secondo Sarah non doveva essere sprecate per niente al mondo. Sarah ancora sul tetto di quel palazzo molto alto decise di leggere la mente di Lisa e cosi vedere i ricordi del suo passato ma anche quelli della sua famiglia. Sarah sapeva che ci doveva essere qualcuno nel mondo che si poteva prendere cura di Lisa. Sarah aveva deciso di aiutare Lisa a rimettere in carreggiata la sua vita e cosi non essere più arrabbiata e non sentirsi più sola al mondo, Sarah aveva iniziato il suo viaggio per trovare un aspetto, ma adesso aveva trovato una ragazzina che aveva perso la strada e decise di dare a lei una mano prima che lei potesse andare al lato oscuro e cosi essere messa in prigione per qualcosa che non ha fatto o che ha fatto per restare viva e vegeta.

12 Monkeys

Una volta visto che Barry Allen era scomparso nel nulla noi due ce ne andammo nel mondo di 12 Monkeys . Una volta andato li dentro ci trovammo dentro un ospedale psichiatrico e ed eravamo vicini alla stanza di una paziente di nome Jennifer . Lei era ridotta da schifo e sul muro aveva fatto un disegno . Era un mostro davvero molto brutto .

Una volta andati via da quel luogo , io e Ada ci trovammo dentro una stanza che era piena di ricchezze . Noi eravamo da una persona molto importante e il suo nome era Aaron . Non so chi era ma era vestito in modo molto elegante

In una zona molto scusa possiamo dire un sotterraneo o qualcosa di simile c’ era un uomo che era vestito molto elegante ed era molto pallido . Il suo nome io e Ada non lo sapemmo mai

Ecco una foto mentre guarda me e Ada Knight

Io e Ada tornammo a vedere Jennifer e adesso non aveva più addosso la sua tuta gialla molto bella . Era li sul letto e guardava tutti tipo per dire ” avvicinati e ti uccido ” . Io e Ada vedemmo che sul muro lei aveva disegnato qualcosa . Era la faccia di un mostro

Poi vedemmo una foto in cui tutti erano riuniti in un unico posto . Li c’ erano Aaron , Jennifer , L’ uomo Pallido e altre persone mai viste . I loro nomi erano Ramse ,  Jones , Barbara e Raily . Erano tutti vicini a un portale

Adesso tutti si erano messi vicini a tale macchina

Cole una persona che io e Ada non avevamo visti era dentro la macchina .

Adesso dentro a un bunker c’ erano Cole e Raily

Ecco Raily da sola in questo bunker o rifugio

Io e Ada troviamo Raily dentro un laboratorio di ricerca

Jones che sembra una ingegnere che aggiusta le macchine

Jennifer ha di nuovo la tuta addosso e dentro la sua stanza ci sono due disegni . Sono molto brutti come se stanno dicendo ” stiamo arrivando ”

Jennifer dopo aver finito di disegnare l’altro si gira e cerca lo sguardo di qualcuno

Ed ecco per ultimo Ramse

Day Men: ancora graphic novel per la Universal

Dopo i buoni risultati fatti registrare da Cani Sciolti – 2 Guns (qui la nostra recensione) al box office Usa, con 60 milioni di dollari fino ad oggi incassati, la Universal ha opzionato i diritti di un nuovo fumetto della Boom! Studios, ovvero l’inedito Day Men. Scritto da Matt Gagnon e Michael Alan Nelson, e con Brian Stelfreeze ai disegni, Day Men verrà prodotto per il grande schermo da Ross Richie e Stephen Christy.

Al centro della trama, ancora una volta, i vampiri.

“Per migliaia di anni il mondo è stato controllato da “50 famiglie”, una rete segreta di congreghe di vampiri impegnati in gare senza tempo di potere. Ma quando il sole sorge, i vampiri sono costretti a utilizzare i servizi di un normale essere umano. Day Men segue un ordine segreto di umani incaricati di proteggere i vampiri mentre dormono durante il giorno, quando scoppia una guerra tra due famiglie di vampiri rivali, un Day Man deve intervenire…”

Nessuno sa, al momento, chi sarà ad occuparsi della regia, così come dell’adattamento per il grande schermo. Nel caso in cui il film dovesse avere successo, ovviamente, potrebbe persino nascere una sorta di saga, come nel caso di 2 Guns, in evidente odore di sequel.

 

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

fatiquei

strane cose in salsa ferrarese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: