Categorie
Città Disegno Famiglia Genitori Lisa Londra Mondo Moderno Napoli Paura Pericoli Rabbia Sarah Saintcall Solitudine

Disegno di Lisa

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Sarah Saintcall quando era sul tetto di quel palazzo, aveva visto che Lisa con la sua mano delicata e molto calma aveva creato quel bel disegno. Sarah era lì e non si era mossa di un millimetro visto che voleva vedere il disegno finito e se era bello forse lo avrebbe preso come spunto per avere un nuovo aspetto. Sarah mentre vedeva Lisa fare il disegno li sul foglio e senza essere disturbata da nessuno e nemmeno dal vento o dal suono di un autobus che stava arrivando. Sarah vide grazie agli occhi della fenice che in Lisa c’era qualcosa di speciale e non era il disegno e il fatto che era brava, ma che dentro di lei c’era un potere molto speciale e molto particolare. Sarah aveva percepito il potere di vedere e di dipingere il futuro dentro Lisa e questo le fece capire che forse era questo il motivo per i suoi genitori l’avevano abbandonata in una casa famiglia di notte quando lei stava dormendo. Ma Sarah non senti solo il potere dentro al corpo di Lisa, ma senti anche una profonda solitudine e grande rabbia. La solitudine perché nessuno la voleva per colpa del suo potere di vedere il futuro o di dipingerlo su una tela o su un foglio. La rabbia invece era per i suoi genitori visto che senza scrivere un biglietto la lasciarono dentro una casa famiglia senza nessuna spiegazione. Sarah era per le strade per cercare un nuovo aspetto, ma non trovo solo quello ma anche una persona molto simile a lei. Sarah aveva trovato una ragazzina molto carina e molto gentile, ma dentro di lei c’ erano quelle emozioni che distruggevano ogni rapporto e ogni possibilità di avere una famiglia o di essere affidati a una famiglia. Sarah vedeva li Lisa e non ci poteva credere che dei genitori avevano abbandonato un grande tesoro come questo. Sarah non torno subito ma decise di vedere come mai Lisa era stata abbandonata e che gente erano i suoi genitori. Sarah prima di tornare indietro voleva vedere il passato di Lisa e capire come era arrivata a questo punto. Prima di prendere il suo nuovo aspetto davanti a me, mio fratello Damon, mia sorella Alyssa e i miei zii Kira e Oliver si voleva occupare di questa dolce signorina che era da sola. Sarah era lì sul tetto e una parte del suo corpo diceva “fai qualcosa a questa signorina. Non può stare lì da sola in un mondo così pericoloso e cosi oscuro. I suoi genitori non le hanno insegnato i pericoli del mondo moderno e così può finire in ogni situazione pericolosa. Sarah Saintcall era lì sul tetto di un palazzo e decise di dare un futuro a Lisa e non farla vagare per le strade di Napoli tutta da sola e cosi essere vista come un mostro o come un rifiuto dagli. Sarah aveva già capito che non era cosi visto che adesso era una simpatica signorina e fino a quando era considerata cosi dagli altri, il suo futuro poteva cambiare e cosi diventare importante per questo grande e imponente mondo.

Categorie
Alieni Disegno Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kira Saintcall Lisa Londra Napoli Oliver Saintcall Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Sarah Saintcall trova un aspetto definitivo

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Kira e Oliver avevano detto in modo molto chiaro a Sarah la Fenice Rossa che se voleva vivere qui nel Rifugio dell’Infinito e se voleva stare qui sulla Terra aveva bisogno di un altro aspetto. Kira e Oliver avevano visto quell’ aspetto e come si poteva vedere sembrava quello di un alieno o di una donna che era in cerca di vendetta, ma il suo strano aspetto si poteva vedere dalle piume e dall’ essere mezza nuda o la sua armatura molto strana. Sarah sapeva che quello che diceva Kira e Oliver era molto giusto visto che se si presentava cosi a un umano scattava subito l’allarme di aliene oppure di pazza che pensa di essere un vero alieno e invece è soltanto umana che è pazza e che non ci sta con la testa. Sarah sapeva che non poteva tenersi questo aspetto qui sulla Terra visto che se i Distruttori si sarebbero messi a cercare la Regina delle Fenici grazie alle loro analisi termiche. Loro avrebbero seguito quel calore che era simile al sole e poi avrebbero visto che portava alla Terra e non al Sole. Se Sarah non avesse cambiato aspetto il piano di Kira e Oliver di mettere al sicuro me, Damon Saintcall e mia sorella Alyssa sarebbe stato solo un passo falso e quindi io nel futuro non sarei potuto tornare indietro nel tempo e cosi salvare un sacco di persone. Ma Sarah decise di fare come dicevano i miei zii visto che Alukard e Helena le avevano dato il compito di sorvegliare i loro figli e aiutarli nelle loro avventure nel tempo, nello spazio e nei mondi. Sarah per non farsi vedere uso i tetti di Napoli e da lì si mise a vedere la gente dall’ alto. Grazie agli occhi della fenice che aveva ottenuto da mia madre poteva vedere anche da lì sopra i volti delle persone senza essere vista da nessuno e senza farsi riconoscere. Sarah dal palazzo di un bar vide che gli umani avevano un sacco di usanze strane e mangiavano cibi davvero molto buoni e gustosi. Sarah non guardava solo le persone, ma anche cartelli e poster visto che in poco tempo aveva visto che i volti delle persone si trovavano anche lì sopra. Sarah passava da tetto in tetto e poi su una panchina vide una giovane signorina di nome Lisa con un foglio in mano e una matita nella mano destra. Era vestita con una maglietta rossa in cui c’era scritto “I love London “, una gonna non molto lunga e dei leggins neri e delle scarpe di colore nere e con un teschio tra il nero e l’argento. Sarah aveva puntato la ragazzina perché voleva vedere cosa disegnava sul foglio e anche se aveva 8 anni era capace di fare un bel disegno oppure un brutto disegno. Lisa prese la matita e con calma chiuse gli occhi e si concentro e vide una immagine dentro la sua mente. Lisa lo ricordava molto bene perché lo aveva sognato ieri sera e non le faceva paura, anzi per lei era il suo guardiano cioè una persona che la protegge dagli incubi. Lisa una volta aperti i suoi occhi blu come il cielo si ricordava ogni singolo dettaglio del suo guardiano e lo inizio a disegnare sul foglio che aveva tra le mani. Lisa lo vedeva lì davanti a lei con i suoi occhi come se fossero ricolmi di magia. Poi si ricordo il suo volto che era bellissimo come non mai, ma nel vederla davanti a lei non capiva perché aveva il volto nascosto da un cappuccio nero in testa. Lisa notò che il suo guardiano aveva un tatuaggio che iniziava da una parte del viso e poi finiva dall’ altra parte dell’occhio destro. Poi aveva una croce nera attorno al collo e vicino come di un piccolo tatuaggio c’era scritto Helena Saintcall. Lisa si mise a disegnare la sua guardiana con grande precisione e non fece nessun errore. Lisa lo aveva fatto con calma e senza nessuna fretta e vide che il disegno era molto simile a una foto. Sarah vide quel disegno tanto bello da sopra il tetto e grazie agli occhi della fenice. Grazie alla memoria eidetica che aveva ricordo il disegno e quindi aveva trovato un nuovo aspetto e cosi poteva vivere in pace qui sulla Terra e senza essere vista come un’aliena o una pazza psicopatica. Kira e Oliver avevano detto a Sarah di trovare un nuovo aspetto un’ora fa e in un’ora era riuscita a trovarlo, non subito ma ci era riuscita. Sarah prima di prendere un aspetto, voleva vederne alcuni visto che voleva trovare un aspetto adatto per ogni occasione e per missioni sotto coperture.

Categorie
Angeli Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Incubus Pandora Pandora Black Venere

Disegno di Pandora Black

n1XMNc3u

Questo è il disegno di Pandora o per meglio dire qui si vede l’ inizio del sogno di Pandora . Pandora era dentro al mondo dei sogni e questi qui a terra sono gli Incubus , demoni che cercano di farti impazzire usando i tuoi incubi e le tue paure . Morfeo aveva visto Pandora soffrire come un cane e stava per impazzire visto che gli Incubus stavano usando i loro poteri al massimo . Morfeo quando era nell’ Antica Grecia aveva visto che Venere e Pandora passavano molto tempo assieme . Aveva sentito che adesso erano amiche . Pure Morfeo era amico di Venere e decise di aiutare Pandora cosi poteva  avere un amicizia pure con lei . Morfeo chiuse gli occhi e chiamo l’ angelo protettivo di Pandora e lo porto qui . Lei riusci a fermare gli Incubus e cosi fermo la pazzia di Pandora e di quei demoni . Pandora non sapeva ancora che quello che aveva disegnato non era un semplice disegno ma era un ricordo di quando era li dentro . Non sapeva ancora che quella con in alto la spada e attorno i corpi dei demoni non era una persona che aveva sognato ma era un vero essere vivente ed era un angelo che aveva ucciso gli Incubus .

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora ci disegna una cosa

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora aveva dormito per molto tempo e adesso non voleva stare più dentro al letto . Alyssa prima di farla scendere dal letto vide se lei ce la faceva a camminare oppure no . Pandora per far vedere a mia sorella che stava bene fece tre passi perfetti e non cadeva nemmeno una volta . Li fece non solo davanti a me ma anche a mia sorella . Io stavo andando a prendere un vassoio e mettere delle cose da mangiare e cosi portarle a Pandora . Ma Pandora si ricordo una cosa del suo viaggio dentro il sogno – aspetta Daniel , devo farsi vedere una cosa . Devo farsi vedere un disegno che sto per fare .Io mi fermai e vidi con mia sorella il disegno di Pandora . Prese una tela vuota e fece un disegno bellissimo e anche molto lucente come non mai . Il disegno faceva vedere un angelo che aveva ucciso dei demoni con la sua spada angelica . Pandora diede il disegno prima in mano ad Alyssa e poi passo a me . Il disegno era bellissimo e grazie a quello noi potevamo capire cosa ha fatto Morfeo per far guarire più in fretta Pandora . Io guardai il disegno e lo diede di nuovo in mano a Pandora – adesso ti spiego che cosa ha fatto Morfeo per farti guarire più in fretta . Pandora resto li a sentire questa cosa perchè era interessante e sopratutto riguardava un Dio che lei non aveva fatto arrabbiare e quindi poteva essere un suo grande alleato per quei momenti molto oscuri e difficili .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Aspetto degli Occhi di Apollon

250px-AidenRender

Io e mia sorella Alyssa vedevamo con molta attenzione il disegno di Pandora e vedevamo quello che vedevamo e sarebbe a dire gli occhi della fenice . Alyssa vide con molta attenzione e vide che erano gli occhi della fenice – quindi Apollon ha gli occhi della fenice . Se ha questa abilità oculare può darsi che lui sia ancora vivo e vegeto qui nel nostro mondo o nell’ altro mondo . Mia sorella Alyssa poteva avere ragione – hai ragione può essere che sia ancora vivo e vegeto . Ma forse dobbiamo comunicare tale notizia a Pandora o per meglio dire la dobbiamo far entrare dentro la stanza visto che ha sentito tutto . Pandora puoi entrare dentro la stanza visto che hai sentito tutto quanto di questa storia . Pandora entro la stanza e venne verso di me – quindi grazie a questa cosa che ha nell’ occhio potrebbe essere ancora vivo e vegeto . Alyssa era seduta sul mio letto con le gambe una sopra l’ altra – si , tesoro potrebbe essere ancora vivo . Per questo io e Daniel non ci mettiamo solo alla ricerca di lui ma anche di Kratos .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora disegna gli occhi di Apollon

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora prese il suo blocco da disegno e la sua matita e si mise a disegnare gli occhi di Apollon . Pandora non ci dovette pensare nemmeno un pò a come erano e cosa li rendeva cosi particolari e cosi belli come se le altre cose non avessero importanza . Pandora aveva guardato quegli occhi molto volte ma anche se li avesse visti una volta sola se li sarebbe ricordati . Ci mise poco a fare un disegno perfetto di quei occhi e poi ce lo mostro . Pandora aveva fatto un disegno davvero molto bello e io lo presi tra le mie mani con calma senza farlo vedere visto che era un disegno che ci faceva capire che Apollon aveva gli occhi della fenice e quindi grazie a questa caratteristica ci poteva far capire che c’e una possibilità su un milione che Apollon era vivo e vegeto  . Io e mia sorella una volta preso tra le mani guardammo Pandora negli occhi – senti ci puoi aspettare un attimo in cucina . Poi ti chiamiamo appena abbiamo parlato di questa cosa . Pandora se ne andò fuori e chiuse la porta senza sbattere . Fece finta di andare in cucina ma resto li fuori a sentire quello che ci dovevamo dire .

Categorie
Apollom Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Occhi di Apollon

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora aveva racconto a me e a mia sorella come aveva conosciuto Apollon . Si era conosciuti per caso e lei era rimasta ferma li non solo per la bellezza del ragazzo ma anche per i suoi occhi . Io sapevo che Pandora non ci aveva detto nulla e cosi andai vicino a lei che era sul mio letto con un la gambe una dentro l’ altra – non ci hai detto tutto , giusto Pandora . Pandora resto sorpresa del fatto che io sapevo questa cosa – come fai a sapere che non vi ho detto tutto ? . Io allora feci la mia cosiddetta cosa da Detective – quando tu stai per dirci qualcosa stai li a pensarci troppo . Guardi in basso come se dovessi pensare a cosa dire e cosa non dire . Ma tu sai cosa dire . Quindi per favore diccelo . Noi non ci arrabbiamo . Sei tra amici qui . Pandora smise di fare quella faccia pensierosa e fece una faccia seria e un pò calma – vedi lui mi ha potuto dare quel bacio perchè glielo ho permesso io . Sono stato colpito da due cose . Dalla sua bellezza ma anche dai suoi occhi . Erano di un colore molto rosso ma allo stesso tempo di molti colori . Io guardavo i suoi occhi e lui in quel momento mi diede un bacio . Se volete vi faccio un disegno cosi potete capire come erano .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kyra Saintcall Pandora Pandora Black

Kyra vede il disegno di Pandora

download

Kyra era in cucina e voleva sapere cosa farci visto che io glielo avevo detto e pure mia sorella aveva detto cosa voleva mangiare . Mia zia Kyra voleva sapere cosa voleva da mangiare Pandora e sapeva che era in camera mia . Lo sentiva dalla voce e venne li con calma e senza correre . Una volta arrivata vide il disegno sulla mia parete e pensava che lo avessi fatto io – bravo Daniel . Pandora arrivo vicino a mia zia Kyra – sono stata io a farlo . Kyra rivede il disegno e vide che era bellissimo e non sembrava nemmeno un disegno ma la foto di una modella – allora brava signorina . Hai grande talento nel disegno . Pandora era felice di ricevere complimenti per il suo disegno anche da parte da Kyra . Kyra prima di andarsene da li – voglio sapere cosa vuoi mangiare Pandora . Pandora non sapeva cosa doveva mangiare – non so cosa mangiare e poi le cose che avete non so se mi piacciono . Kyra venne verso Pandora e le perse la mano – allora viene con me e te le faccio provare e cosi decidi tu cosa mangiare . Pandora strinse la mano a mia zia Kyra e se ne andò con lei in cucina a provare le varie cose da mangiare .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Disegno di Pandora

533t (1)

Io e mia sorella Alyssa sapemmo da Pandora l’ aspetto di Venere . Lei lo disegno cosi sul foglio . Non sto scherzando . Lo ha fatto lei cosi e sembra una foto vera e proprio e pure Pandora si è sorpresa di quello che sapeva fare con un foglio e con una matita . Io e Alyssa eravamo felici di sapere che Pandora sapeva disegnare cosi e lo siamo perchè se ha delle visioni sono bellissime ma ci danno anche una buona visione della storia e del guai in cui si è cacciata o si sta per cacciare . Pandora quando vide il disegno non si capacitava di quanto era bello – ancora non ci credo che sono stata io . Non ho mai preso una matita in mano . Io forse sapevo il motivo – vedi molte cose noi non sappiamo . Non sappiamo se possiamo fare alcuni sport o altre cose ma poi quando le proviamo capiamo che queste cose erano dentro di noi e non lo sapevamo nemmeno . Quindi il fatto che tu sai disegnare cosi bene poteva essere dentro di te ma tu non lo sapevi visto che non sapevi come disegnare e sopratutto con cosa disegnare . Pandora grazie alla mia spiegazione capì che era possibile .

 

 

 

Categorie
Ada Neri Aldo Neri New York Universing Universo

Tatuaggio di Ada Neri

Dopo che Ada Neri e Aldo Neri si scambiarono un lungo e caldo bacio sotto un cielo fatto di stelle e di fuochi di artificio . Ada Neri il giorno usci di buon umore e si fece un tatuaggio . Se lo fece vicino all’ombelico . Era un bellissimo cuore rosso con delle decorazioni . Ada se lo fece per non dimenticare un altra cosa che aveva fatto quella sera stessa Aldo in cielo . Aldo fece in alto nei cieli un pò aiutate dalla notte dell’ universo , un pò aiutato dal cuore fatto con il fuoco di Aldo Neri era venuta una cosa stupenda . Ada Neri se lo memorizzo in testa , fece un disegno su una carta e poi se lo fece . Il tatuaggio venne perfetto . Era un cuore con delle decorazioni in nero . Ada se lo fece in segno di amore per Aldo . Aldo fu il primo a vederlo e lo apprezzo moltissimo visto che gli ricordava il suo gesto di quella sera .

tatuaggio cuore con decorazioni