Categorie
2011 Adalind Bombit Batman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Magia Magia Antica Magia Voodoo Maraxus Pandora Pandora Black Universi Universing

Primo incontro con Adalind Bombit

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molte volte noi ci siamo posti la domanda – chi ha creato ?, ma noi ogni volta non abbiamo mai avuto una risposta visto che la magia si è creata nell’ ombra e senza farlo sapere a nessuno. Nessuno sa chi ha creato la magia e nessuno sa come si è propagata nel mondo e anche nel tempo, nello spazio e nelle dimensioni. Pure io all’ inizio non sapevo da dove era nata la magia fino al 31 Ottobre del 2011 e grazie all’ aiuto di Pandora e dei suoi nuovi amici, io quella sera ho incontrato Adalind Bombit e il suo magico negozio. Nessuno si aspetterebbe che una pasticceria sia il modo in cui la magia si è propagata nel mondo, ma spesso sono i modi più insoliti che accadono le cose e i vari eventi nel mondo. Spesso le casualità possono dare inizio a eventi incredibili e unici e fare in modo che persone che in quel tempo non hanno mai creduto o non hanno mai visto la magia, grazie a un dolcetto magico loro possono dare inizio a una nuova vita e far capire al mondo che adesso loro credono non solo alla magia ma a tutto. Noi stavamo passando da quella zona che era a nove metri da casa nostra e con noi c’ erano Alice Parker 15 anni che ha il sogno di girare il mondo e lei proviene da Los Angeles e lei ha questo sogno perchè pure i suoi amati genitori hanno lo stesso sogno. Jeremy Prince 14 anni è lui proviene da Milano, lui ha conosciuto online Alice tramite un forum di Halloween e loro due si sono organizzati per festeggiare Halloween assieme li in Giugliano in Campania. Alla fine per ultimo c’ era Dennis Grenger 17 anni e lui aveva deciso di fare una cosa unica e particolare e che sarebbe piaciuta a tutti. Cioè Dennis si travestiva da Batman e loro da strega e da licantropo e voleva fare che Batman era tanto forte da sconfiggere una strega e un Licantropo tutto da solo. Prima di fare questa cosa noi siamo passati vicino al negozio Vision dove li abbiamo conosciuto Adalind Bombit e abbiamo provato un paio dei suoi dolci. Prima di andare via Adalind venne verso di me e mi diede un dolcetto con aura arancione – tieni Daniel questo è per ricordarti di me e dei dolci che ti ho portato tempo fa a Maraxus. Io non potevo lasciar andare Pandora da sola con loro tre e cosi loro mi aspettarono un attimo e io andai li dentro – come mi hai riconosciuto ? . Adalind venne verso di me mentre guardava i bambini fare dolcetto o scherzetto di casa in casa, lo poteva vedere bene visto che maggior parte dei suoi dolcetti era li fuori dal suoi negozio e Adalind li aveva messi suoi vassoi e tutti li potevano prendere – dagli occhi, quando mi sei passato vicino sono divenuti rossi e li ho capito che tu sei un Dominatore di Poteri, da li ho capito che tu non hai ancora gli Occhi della Fenice e con il tempo tu potrai vedere ogni cosa. Oggi puoi vedere quello che è nascosto visto che oggi non ti serve, ma da domani tu dovrai usare gli Occhi della Fenice per vedere le cose segrete e incredibili di questo mondo. Ora vai oppure Pandora e gli altri perderanno la festa di Halloween, non ti preoccupare prima della fine della festa noi ci rincontriamo e alla fine della serata tu capirai chi sono e perchè sono importante non solo per questo mondo ma anche per le altre dimensioni.

Categorie
Ada Knight Aqua Saintcall Cortana Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto I.A Kratos Black Pandora Black Rain Saintcall

Cupcakes di Halloween

Aqua e Pandora Black si erano messi in cucina e avevano buttato da li me e Ada Knight . Io e Ada prima di essere buttati fuori da li – vi possiamo aiutare a fare i cupcakes per Halloween . Ma Aqua e Pandora erano li con gli occhi pronti per dire vogliamo provare a fare tutto da sola e poi ce lo dissero – non ci aiutare vogliamo provare a fare tutto da soli . Vogliamo vedere se noi due da soli siamo capaci di fare i cupcakes . Poi Aqua usci un attimo dalla cucina e andò alla sala dove c’ era Cortana . Cortana pensava che Aqua era venuta li per chiedere aiuto – in che modo ti posso aiutare a fare i cupcakes per Halloween ? . Aqua era li davanti a Cortana era li con una faccia felice – veramente voglio che tu mi scarichi solo la ricetta e al resto pensiamo noi . Noi in cucina abbiamo tutti gli ingredienti . Te lo giuro la prossima volta ci aiuti pure tu ma adesso no perchè vogliamo tutto da soli . Cortana capì che era una sfida tra loro e per vedere se  lo sapevano fare oppure no . Aqua prese la ricetta dalla console di comando e poi chiuse la porta . Da li si divisero i compiti e dopo tre ore uscirono fuori dei cupcakes di Halloween fantastici . Ne fecero molti e ce li fecero assaggiare ed erano buonissimi . Io , Ada , Kratos e mia cugina Rain assaggiarono i cupcakes e videro che era una cosa buonissima . Aqua e Pandora erano felici che erano piaciuti . Non sapevano se sarebbe stato un fallimento oppure no ma ci dovevano provare e possiamo dire che è andata bene .

 

Categorie
Cattedrale Gabriella Griffiths Roberta Shadow Black Universing Universo

Gabriella Griffiths aiuta Roberta nell’ Universing

Il giorno dopo Gabriella si era svegliata verso le sei di mattina e come al solito si era andata a una buona doccia calda e poi andava a fare colazione ma quel giorno fu tutto diverso e non sapeva come mai ci stava mettendo tanto ad arrivare nella cucina . Gabriella dopo che era uscita dalla doccia era entrata senza saperlo nella versione Universing della Cattedrale e alla fine vide che la cucina era solo un po’ più in avanti . Gabriella era vestita con il suo pigiama nero e quando vide Shadow Black gli chiese spiegazioni su come mai la nave era molto grande e come mai ci aveva messo cosi tanto ad arrivare li in cucina . Shadow Black che era girato verso Gabriella , cosi le disse con un tono calmo mentre si stava versando del caffè bello forte nella sua tazza – Senza saperlo tu sei entrata nell’ Universing e la Cattedrale dove noi ci troviamo e diventata molto più grande di quello che era prima . Gabriella era felice di essere tornata nell’ Universing ma lo voleva fare lei da sola e non in questo momento e quando vide che Shadow Black si stava versando il caffè per stare ancora più sveglia e cosi tenere gli occhi aperti – mi dai pure a me il caffè . Shadow Black vedeva che a Gabriella serviva visto che era stanca e cosi Shadow Black glielo verso in una tazza rossa e molto bella . Dopo averlo bevuto Gabriella stava andando ad esplorare la Cattedrale che era molto più grande ma Shadow Black la fermo in tempo – Gabriella è meglio che tu ti tolga il pigiama e ti metta maglietta e pantaloni perché tra poco qui nell’ Universing della Cattedrale arrivano un sacco di persone e non vuoi che ti vedano in pigiama . Gabriella torno in camera sua e cosi si mise una maglietta nera , pantaloni neri e scarpe nere e dopo un po’ dovette chiedere la porta della sua stanza visto che la Cattedrale era divenuta davvero molto popolata e quindi era meglio che si era vestita come aveva detto Shadow Black . Quando usci vide un sacco di gente e tra le quali una bambina che stava per essere travolta da una enorme folla di persona . Quando la vide non vedeva una sconosciuta ma lei nel passato , cosi si butto e la prese in tempo per poi portarla fuori da quella enorme folla . La bambina che aveva sette anni che ora era tra le braccia di Gabriella le diede un bacio sulla guancia e poi le disse nell’ orecchio sinistro – grazie per avermi salvato . La bambina si chiamava Roberta e non aveva i genitori , Gabriella la porto in camera sua e vide che era sporca e per farla entrare le diede dei cioccolati e per farla venire li dentro le disse – Se entri ce ne sono altre . Roberta entro e vide che c’ era una scatola piena sul letto e Gabriella la tratto molto bene come se avesse incontrato una persona non una persona che veniva dalla strada . Gabriella vide che sul corpo aveva segni di frustate , segni di ferite e anche molte altre ferite . Gabriella le disse mentre mangiava con Roberta – ti va se ti aiuto a toglierti dalla strada e cosi ti aiuto a diventare una bella signorina . Se te ne vai dalla strada in cui stai non devi più rapinare le persone , non avrai più queste ferite e sopratutto puoi guadagnare con lavoro vero . Roberta se le sognava quelle cose e disse a Gabriella – queste cose me le sogno , Gabriella le disse mentre vedeva le sue ferite sul suo corpo – che ne dici che ti aiuto a far diventare questo sogno una cosa reale . Roberta decise di fidarsi di Gabriella visto che con lei era stata davvero molto gentile , Gabriella le fece la doccia e curo le sue ferite e alla fine la fece diventare una persona molto diversa da quello che era prima . Roberta adesso aveva un bel vestito rosso e bel cerchietto sui suoi bellissima cappelli rossi che prima erano sporchi . Adesso grazie a Gabriella , Roberta era rinata ed era divenuta una bella signorina pronta a fare qualcosa nell’ Universing . 

Categorie
Babbo Natale Befana Cattedrale Mondo Shadow Black Spazio Universing Whitecappel

La Befana

La Befana non è una donna anziana ma era una donna giovane e carina e porta i doni a tutti i bambini del mondo . Porta i doni a tutti i bambini che sono stati sfortunati del mondo , quei bambini che non hanno niente e per questo la Befana viene da loro sente la loro disperazione e la infelicità e come Babbo Natale porta gioa a tutti quei bambini che sono infelici .

Inizialmente pure la Befana era di una quelle bambine che non avevano niente , né una casa né qualcosa da mangiare e da bere e sopratutto come tutti gli altri bambini del mondo si sente sola e isolata . La Befana è nata nell’ Universing e nella parte più oscura di parte che si chiama Whitechappel . Li ci sono bambini che sono per strada e che per vivere rubano tutto , acqua e cose da mangiare e nessuno gli vuole dare da mangiare nessuno e nessuno gli vuole dare una casa perché le persone li sono tutti dei ratti e dei pezzenti e preferiscono morire che dare loro una famiglia . La Befana era una di quei bambini e aveva molti amici li dentro e ognuno rubava tutto quello che poteva e la Befana aveva un modo tutto suo per far capire alle persone come rubare e come vivere . Inizialmente lui era una ladra ma poi da ladra lei divenne una luce speranza per tutti i bambini del mondo . Ci mise molto per fare tale scelta e ci volle davvero molta inventiva per fare tale scelta e fare in modo che lei potesse diventare qualcosa per dare speranza ai bambini e fare in modo che loro potessero avere una casa oppure dei dolci .

La Befana quando era bambina per vivere li dentro doveva picchiare duro , per vivere e mantenere la roba che aveva rubato dovette picchiare brutto e per questo molti ragazzi spacco la faccia a molti bambini che non erano bambini che non sapevano combattere o giocare brutto contro di loro e contro gli altri bambini .

Alcuni bambini per prendere quello che avevano gli altri bambini spaccavano le ossa agli altri ragazzi . Il Quartiere di Whitechappel dell’ Universing era un quartiere duro e solo chi ha il coraggio e solo chi sa combattere contro tutto e tutti e solo se sa giocare sporco alla grande poteva vincere .

I Dottori vedevano che i ragazzi facevano di tutto per avere qualcosa da mangiare , da bere e quindi i dottori li erano quelli che avevano più lavoro e quindi i bambini volevano provare a rapinare i Dottori , ma i Dottori erano dei sadici e non si sarebbero fatti rapinare cosi facilmente . Nessuno voleva provare a farlo ma la Befana cosi si voleva essere chiamata dagli altri , con nessun altro nome si voleva far chiamare nessuno .

Un giorno la Befana da sola aveva provato a rapinare uno dei Dottori ma se non fosse stato per una sua amica lei sarebbe morta . Serena mori il giorno in cui la Befana provo a rubare uno dei Dottori , uno tra i quali il Dottor Samuele Finch lui ero uno dei più pazzi ma alla Befana non importava per dare da mangiare agli altri avrebbe fatto di tutto e cosi ci provo . Serena vedeva che la Befana non tornava e cosi decise di andare a vedere dal Dottore e vide che la Befana era sul suo tavolo operatorio e cosi lei decise di intervenire ma nel farlo lei mori e cosi la Befana decise di fare attenzione al prossimo colpo . Per colpa del sua Serena era morta e stava quasi per lasciare ma vedendo quei bambini poveri e senza niente da mangiare e da bere decise di continuare ma sopratutto per far rivivere Serena la sua amica perduta per colpa sua . Oramai Serena era morta e per questo la Befana non ci poteva fare niente o per meglio dire l’ unica cosa che poteva fare era fare in modo che la sua amica Serena non era morta per niente .

Lei non aveva mai detto a nessuno il suo vero nome e ogni volta che faceva qualcosa tipo un colpo o qualcosa per aiutare gli altri lui lasciava il suo simbolo uno che potevano riconoscere tutto e tutti .

Il simbolo che la Befana che aveva scelto era il simbolo di una donna con una scopa in mano e quello era il suo simbolo e tutti i bambini quelli più poveri e quelli che non avevano niente da mangiare , da bere oppure non avevano le forze per combattere contro i ragazzi più forti . La Befana sapeva che era pericoloso ma ci doveva provare a fare qualcosa per quei bambini , lei con calma e senza farsi vedere da nessuno dei ragazzi più grandi e andava nel rifugio vicino all acciaieria . La Befana aspettava prima che non c’ era nessuno e poi entrava dentro il rifugio e poi con calma dava da mangiare e da bere ai ragazzi più deboli e loro grazie alle enormi quantità di cibo che lei portava da sola e li nascondeva con grande cura e li dava a loro e poi lasciva il suo simbolo per far capire che quello era il suo territorio e sopratutto era lei che li proteggeva da tutti i vari pericoli .

Lei poteva nascondere enormi quantità di cibo grazie al fatto che lei aveva trovato un mono-spalla da una persona che l’ aveva lasciato li per strada e quando vide che il ragazzo non tornava lei lo prese e lo utilizzo per farci qualcosa e fare in modo da dare più cibo ai bambini e sopratutto quello che poteva essere utili per aiutare sempre più bambini .

Molti bambini quando vedevano La Befana erano felici e invece gli altri la vedevano come un capo e sopratutto come una persona da rispettare . Alla fine decise di fare questo vedendo che li era arrivati dei problemi in città , nel senso che nonostante i grandi furti le persone avevano messo delle trappole e questo aveva molte persone non trovavano modi per rapinare . La Befana alla fine decise di fare questo cioè progettare piani più forti , i ragazzi più forti la vedevano vicino alle case con delle trappole e quindi i capi dei quattro angoli di Whitechappel la guardarono e capirono subito cosa vuoi e dissero – vuoi provare a rapinare quelle case . La Befana non poteva dire di no oramai era stata colta con le mani nel sacco e cosi dissero – Allora non posso operare da sola . Da sola non ci riesco ma se lo facciamo insieme ce la possiamo fare e cosi possiamo mangiare e bere .

Tutti erano d’ accordo con la Befana e alla fine tutti insieme si misero a rapinare le case che avevano delle trappole e cosi loro davano speranza ai bambini più poveri . Insieme andavano vicino all’ acciaieria e cosi il rifugio divenne pure per gli altri cioè quelli più grandi e alla fine pure quei bambini che erano poveri e non sapevano fare niente e grazie ai ragazzi più grandi divennero forti e cosi pure loro potevano aiutare gli altri e fare in modo che pure loro aiutando gli altri potevano prendere da bere e da mangiare e fare in modo che loro potessero mangiare sia loro e sia quelli più poveri .

Alla fine pure l’ inverno gelido arrivo pure nell’ Universing e i ragazzi più poveri cercavano in ogni modo di stare al caldo ma troppi luoghi erano freddi e quello non era un freddo normale come gli altri ma un freddo che poteva ghiacciare anche il cuore . Per colpa del troppo freddo molti amici della Befana sono morti e alla fine pure la Befana stava morendo e Shadow Black avevo investigato su questi furti e alla fine lui capi cosa voleva fare La Befana e poi pure gli altri cioè dare da mangiare alle persone più povere .

La Befana stava correndo al suo rifugio nell’ acciaieria , però non ci arrivo mai per colpa del troppo freddo . La Befana stava cercando di muoversi il più veloce possibile e poi davanti a tutte le persone ai negozi a cui prendeva il mangiare lei si accascio a terra . Tutti guardarono la Befana che era li per terra e quando il macellaio tocco il corpo della ragazzina era completamente ghiacciato .

Shadow Black si fece strada tra la gente e la porto nel luogo dove lei inizio a diventare la Befana e fare in modo che lei diventasse e fare in modo che lei si potesse scaldare e senza che nessuno facesse troppe domande e sopratutto nessuno che si mettesse in mezzo qualunque cosa Shadow Black voleva alla ragazzina . Prima di fare tutto quello Shadow Black con i suoi poteri la fece ridare colore al suo corpo con i suoi poteri .

Shadow Black e La Befana erano in una cattedrale ma non della città ma in una cattedrale che era stata abbandonata da tempo e nessuno ci metteva piede da tempo .

La Befana era in delle coperte belle e calde e si risveglio tre giorni dopo e quando vide Shadow Black disse con uno sguardo riposato – tu chi sei ? . Dove sono io ? .

La cattedrale in cui erano non era una cattedrale normale era una cattedrale molto antica e veniva utilizzata da una razza aliena che grazie a una mappa tipo touch screen poteva vedere tutto e sopratutto capire quali bambini era felici oppure no e sopratutto chi aveva bisogno di aiuto in tutto i mondi , il tempo e lo spazio .

La Befana che era in camera con Shadow Black e disse – perché mi hai salvato ? . Shadow Black guardo la Befana negli occhi e le disse con molta sincerità , perché non le voleva dire bugie perché secondo lui dire bugie era una cosa malvagia e portava solo altro male ma invece dire agli altri la verità e non dire bugie portava il bene – Ho visto cosa hai fatto per tutti i ragazzi poveri e innocenti a Whitechappel . Ho visto cosa hai fatto con i ragazzi più grandi e ho visto cosa avete fatto li per farvi aiutare dai ragazzi più più piccoli che prima non sapevano fare niente e grazie ai ragazzi più grandi li avete trasformati in delle persone che fanno qualcosa per aiutare le persone più piccole e in pericolo .

Shadow Black dopo che aveva scaldato il cuore della ragazza e lei era rinata , lui diede alla ragazzina alcuni poteri che non dico perché quando li ha fatti vedere io ero altrove e sopratutto colpa degli Osservatori . Quindi non vi posso dire quali poteri ha e che effetto hanno questi poteri che sono molto potenti e sopratutto aiutano un sacco di persone in difficoltà mi dispiace .

La Cattedrale si chiamava cosi perché era molto grande e spesso veniva utilizzata da persone potenti come Babbo Natale e da moltissime persone che spesso anche avendo le migliori tecnologie non sanno dove trovare i bambini e molto altro e quando non riescono a trovare tale cosa loro entrano nella cattedrale e grazie alle enormi cose tecnologie li dentro riescono a trovare anche il cuore più oscuro e fare in modo che anche lui cerca di credere alla magia del natale oppure alla befana oppure a qualunque delle altre feste e sopratutto viene utilizzata da tutte quelle persone che scoprono che un pianeta e in pericolo e non riescono a capire dove è quel pianeta tanto celato nell’ intero universo .

Persone buone e cattive utilizzano questa cattedrale ma chi la utilizza di più tra queste persone è la Befana visto che quello è il suo territorio cioè il suo rifugio e fare in modo che li potesse organizzare il suo modo di dare alle persone i doni a tutto e nel tempo ,nello spazio e nell’ intero universo .

Categorie
Aqua Capodanno Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Feste Pandora Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall T.A.R.D.I.S

Mia sorella Alyssa propone una torta per festeggiare il Capodanno

Mia sorella Alyssa si era svegliata un po’ più tardi e poi subito dopo come faceva tutti i giorni si buttava su una bella doccia calda e poi si vestiva in fretta e furia e non ci metteva molto perché sapeva cosa mettersi . Alyssa venne a fare colazione e incontro Aqua e Pandora che stavano decidendo cosa fare come ultima cosa cioè i dolci , nella loro mente erano frullate un sacco di idee ma non sapevano quale mettere in atto . Arrivo mia sorella e disse – se volete vi posso aiutare in cucina me la cavo benissimo e se volete per la festa posso fare una torta uguale al modo in cui avete dipinto la sala delle feste che ho visto tramite le mie visione . Mi voglio rendere utile per la festa e fatemi utilizzare le mie abilità da pasticceria . Aqua e Pandora erano nei guai se per domani non avevano fatto niente e nessuna della due sapeva come combinare niente in cucina . Possiamo dire che Aqua e Pandora non sapevano fare dei dolci figuriamoci per Capodanno e cosi dissero ad Alyssa – aiutaci ti prego noi in cucina non sappiamo fare molto invece tu sai fare delle cose meravigliose come quello che hai fatto per Natale . Hai fatto dei biscotti di cioccolata a forma di ghirlanda e di albero di Natale ed erano meravigliosi . Quindi adesso tu ti metti insieme a noi e decidiamo insieme cosa fare come dolci . Alyssa era davvero molto sociale con tutti , con la sua simpatia vince il premio ragazza dell’ anno molto volte . Alla fine si misero al tavolo della cucina e con il foglio in mano scrissero tutto quello che Alyssa doveva fare . Alyssa propose di fare questo cioè – Sentite non dobbiamo fare molte cose al cioccolato perché poi vorrei fare una bella torta al cioccolato per festeggiare il Capodanno alla grande . Sia ad Aqua che a Pandora queste decisione andava bene , visto che stavano parlando con una esperta pasticceria e loro invece erano dei neofiti in questa specialità . Loro due si affidarono alle mani esperte di mia sorella e per fare tutto quello che lei voleva fare gli servivano un sacco di ingredienti e roba varia , se gli mancava un solo strumento o un solo ingrediente lei non poteva fare . Alyssa viaggiava davvero molto e queste cose le teneva dentro un suo nascondiglio e con Aqua e con Pandora prese tutto quello che serviva e poi insieme con il mio T.A.R.D.I.S tornarono a casa . Tutte e tre si chiusero dentro la cucina e fecero dolci ma neanche troppi ma la giusta quantità per tutti loro e poi insieme a Pandora e Aqua si mise a fare una bella torta al cioccolato e sopra lei ci mise l’ immagine dei fuochi di artificio e sopra ci scrisse non in modo grande ma della giusta misura “ Buon Anno Nuovo “ . Alyssa mise la torta in frigorifero e poi disse tutti quanti che se toccavamo la torta prima di Capodanno ci avrebbe uccisi tutti quanti e lei su alcune cose non scherza e non le piace molto quando non fa come dice lei . Alyssa era davvero molto cattiva quando si arrabbia e quindi meglio non farla arrabbiare , l’ ho vista quando è arrabbiata e ve lo posso dire come testimone e quindi meglio non farla arrabbiare perché veramente te la fa pagare alla grande e quindi se gli toccavamo quello che ha toccato prima di Capodanno avrebbe fatto di tutto contro di lui . Io , Kratos , Aqua e Pandora decidemmo di non far arrabbiare mia sorella e di lasciare tutto come stava e quindi fino a domani non avevamo il diritto di andare in cucina apparte solo le dovevamo prendere qualcosa altro invece dei deliziosi dolci fatti da mia sorella Alyssa .Alyssa quando era a scuola era molto cordiale , ma spesso per colpa di questa cosa alcune persone cercavano di distruggere il suo bel sorriso con l’ acido . Mia sorella in pochi minuti guarì e vide che quella persone che le avevano erano dei demoni che si erano impossessati di queste giovani ragazze e poi lei chiamo Sarah la Fenice Rossa e racconto quello che era successo e le disse che aveva fatto bene e le disse che queste ragazze erano morte da sette giorni e per loro non si poteva fare niente , visto che quando un demone ti possiede tu sei già morte dentro e tu non puoi fare assolutamente niente per sconfiggere il demone o non verità c’ e cioè uccidere chi il demone ha deciso di possedere e Alyssa ci mise molto ma riusci a uccidere tale ragazze che la volevano uccidere prima lei e quindi Alyssa non aveva avuto altra scelta . Alyssa non si sarebbe arrabbiata cosi tanto ma un po’ si perché si scocciava a farli di nuovo e non voleva stare un ‘ altra volta li dentro in cucina a rifare quello che aveva fatto prima e poi lei doveva andare in ospedale e aiutare i suoi pazienti a guarire dalle varie malattie che hanno . 

Categorie
Ada Knight Avril Lavigne Cinema Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Film Foresta Nera

Trovo nuove informazioni nell’ universo di Hansel e Gretel e la strega della foresta nera

Ore 8:05

L’ Eterna Giovinezza , restare sempre giovani tutti vanno alla ricerca di tale ricerca . Questa ricerca inizia eoni fa , dall’ inizio del tempo stesso . Adesso io sono nell’ Universo moderno di Hansel e Gretel . Hansel e Gretel moderni sono diversi dagli altri universi , questi sono ragazzini e sono in cerca di droga . Qualcosa di cui farsi e sballarsi , i ragazzi pensano che fare questa cosa sia utile per la loro vita e pure Hansel e Gretel pensano che sia cosi . Peccato che nel fare queste cosa si troveranno parecchi guai . Ero nei paraggi e li vedevo da lontano e volevo capire che facevano e dove andavano . Dopo aver osservato loro io dissi ad Ada – mi sto annoiando a morte , andiamo a vedere che sta facendo la strega almeno per vedere se non vuole accelerare i tempi . Presi la macchina e con Ada che io le avevo concesso di mettere una bella canzone e mise quella di Avril Lavigne Let Me Go . Arrivammo a casa della strega e iniziai a vedere cosa faceva e stava preparando tutto l’ occorrente per fare dei dolci come li faceva lei .

Categorie
Computer Database Mondo Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Presentazione Racconto Sala delle Feste Storia

Festeggio il mio compleanno con la mia famiglia e con Kratos e Pandora

Dopo aver detto sia a Kratos sia a Pandora come avevo incontrato Faith , noi tornammo a casa e ci riposammo nelle nostre camere da letto . Mio padre e mia madre avevo comprato molte cose per il mio compleanno , una torta al cioccolato e dei dolci come gli shu al cioccolato e altri dolci . Arrivò la sera e con molta calma io , Kratos e Pandora andammo nella sala delle feste dove mio padre e mia madre avevano già preparato tutto per festeggiare il mio compleanno . Prima facemmo la cena e poi iniziammo a mangiare la torta e i vari dolci e dopo aver finito di festeggiare il mio compleanno ce ne andammo in camera nostra .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Faccio conoscere a Pandora la festa di Halloween .

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Erano le 23:11 della sera di Halloween e Pandora guardo fuori dalla finestra e vide vicino ad alcune case delle zucche chiamate Jack O Lantern ed erano accese ed erano belle e spaventose come non mai . Io ero andata ad aiutare a mia sorella a fare la sua Jack O Lantern e poi tornai in camera mia e Pandora era li a guardare fuori  e non appena mi vide mi fece vedere fuori e mi fece vedere quelle zucche vicino alla casa – mi puoi dire cosa sono quelle zucche e come mai alcuni ragazzi sono vestiti in questo modo – quelle sono chiamate Jack O Lantern e poi oggi è la festa di Halloween . Ora questi ragazzi vanno li fuori a fare dolcetto o scherzetto e si prendono un sacco di dolci . Visto che tu stai bene cosi usciamo e andiamo a fare dolcetto e scherzetto e poi ti riporto a casa . Non ti allontani da me e cosi forse farai un sacco di amici . Magari puoi unirti agli altri e cosi avere due o tre amiche . Pandora si vesti e poi se ne venne con me a fare la notte di Halloween e prima che noi potevamo scendere abbiamo dovuto aspettare mia sorella Alyssa che era vestita da fata . Pandora vide il vestito di mia sorella – bellissimo questo costume . Da cosa sei vestita ? . Alyssa scese la scale dopo di noi – da fata buona . Adesso andiamo oppure ci ritroviamo a mani vuote e non abbiamo nessun dolce .