Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Emerald City

Quando cerchi qualcosa non sai mai dove devi andare per trovarla . Dorothy Ghale cerca la sua madre biologica e nella sua ricerca arrivare nel meraviglioso mondo di Oz . Dorothy si trova in un luogo dove la magia esiste , dove ci sono guerrieri oscuri e altri buoni e ci sono lotte sanguinarie per la supremazia . Durante il suo lungo viaggio dentro questo mondo incontra personaggi strani e altri molto buffi . Quando entri in un mondo magico incontri persone che sono davvero strane ma sono pronte ad aiutarti nella tua ricerche . Queste persone che Dorothy incontra la aiuteranno a trovare sua madre . Dorothy non la troverà subito e dovrà faticare davvero molto per farlo visto che questo mondo e davvero molto grande e davvero molto pericoloso .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Il magico mondo di Oz

 

La città di Smeraldo ha bisogno di aiuto . un perfido nemico la vuole conquistare e cosi tutti decidono di richiamare la loro amica Dorothy per aiutarli in questa avventura . Dorothy per sconfiggere questo nemico avrà bisogno non solo dello Spaventapasseri , del Leone e dell’ Uomo di Ferro ma anche un Gufo molto grande di nome Socrate e un Maresciallo Mellow e visto che lui è un uomo molto in gamba decide di unirsi anche la regina e visto che la protegge il Maresciallo da ogni pericolo dentro queste terre . Dorothy deve stare molto attenta visto che in questo universo ci sono davvero molto pericoli . I nemici cercano di distruggere tutti gli arcobaleni per distruggere il collegamento tra mondi , ma come dice Dorothy ” ci saranno sempre degli arcobaleni ” . Il Maresciallo durante il viaggio e durante i salvataggi si innamora della Principessa , secondo me lo era anche prima ma è troppo orgoglioso per ammetterlo .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Zelena

Once Upon A Time: 3.20 Kansas

Zelena sa che Il Principe Azzurro e Mary Margaret stanno per avere una figlia e dentro l’ Ospedale ci sono tutti le persone a cui e legata . Accanto a lei come un cagnolino c’ era Mr. Gold che era vicino a lei non faceva niente . Una volta entrata dentro all’ Ospedale fece svenire tutti quanti e poi blocco il Principe Azzurro e poi prese la figlia di Mary Margaret e poi se ne andò da li . Durante questa storia si vede non so se del passato o del presente di questa Zelena e si vede che incontra Dorothy . Zelena non è da sola ma con un altra persona . In questo flashback si vide che Dorothy sta cercando di restare viva contro Zelena che ha questo aspetto verde . Dorothy e molto furba e si è messa vicino al pozzo e visto che aveva un secchio in mano , lo ha riepinto di acqua e gliela buttata addosso . Emma per riuscire ad andare in avanti nella ricerca non solo di Zelena ma anche di sua sorella minore , deve fermare Uncino .

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Legends of Oz: Dorothy’s Return – trailer, clip e poster del film d’animazione

Nell’ Universo di Oz è in largo un nuovo film su questo magnifico mondo in cui io sono adesso ,mentre vi parlo sono nell’ Universo di Oz . Ma non è un film in live action ma un film di animazione . Ho scoperto anche altro e ho fatte anche foto e due video . Allora le persone che fanno questo film sono : Kelsey Grammer, Dan Akyroyd, Jim Belushi, Megan Hilty, Hugh Dancy, Oliver Platt, Bernadette Peters e Patrick Stewart.

Adesso vi racconto la trama :

In “Legends of Oz : Dorothy’s Return”, Dorothy torna in Kansas per trovarlo devastato dal tornado che l’aveva trascinata nel regno di Oz. La sua casa è gravemente danneggiata e gli abitanti della città sono tutti in procinto di trasferirsi altrove, ma Dorothy non fa neanche in tempo ad abituarsi alla situazione che viene magicamente trasportato di nuovo indietro ad Oz.Si scopre così che Oz è in grave difficoltà e le persone hanno bisogno del suo aiuto. I vecchi amici di Dorothy, lo Spaventapasseri, l’Uomo di latta e il Leone sono scomparsi e Oz è in uno stato di degrado. Quando Dorothy s’imbarca in un viaggio per trovare i suoi amici, incontra una serie di nuovi compagni e problemi, tra cui un uomo fatto di marshmallow che non riesce a badare a se stesso, una principessa bambola di porcellana la cui prepotenza è solo una copertura per la sua fragilità e un antico albero con tante personalità quanto i rami che lo compongono. Dorothy deve aiutare questo strano gruppo a fare squadra contro un nuovo cattivo, un giullare malvagio che pensa che tutti ad Oz dovrebbero essere sotto il suo controllo.

Foto

Video

 

Categorie
2013 2014 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc PLaystation 4 Ps4 Uscite Future Videogiochi Xbox 720

OZombie è il nuovo titolo di American McGee: immagini d’annuncio e prime informazioni

Per la felicità della sua nutrita fanbase e di tutti gli esteti delle avventure dark, il visionario boss degli studi cinesi di Spicy Horse, American McGee, decide di riguadagnare il palcoscenico mediatico per annunciare lo sviluppo di OZombie.

Come nelle trasposizioni videoludiche di Alice nel Paese delle Meraviglie, anche in questo caso il buon McGee ha deciso di attingere alla sconfinata produzione letteraria vittoriana e ai romanzi per ragazzi americani del secondo ‘800 andando a rivisitare “Il Meraviglioso Mago di Oz” di L. Frank Baum e il film omonimo del 1939 diretto da Victor Fleming.

Il progetto si trova attualmente in una fase di sviluppo pressoché embrionale: l’unico materiale prodotto dal team creativo di Shanghai riguarda infatti i bozzetti preparatori delle ambientazioni e le tavole realizzate dai designer di American McGee per lo studio del soggetto di Dorothy che, come potrete facilmente intuire, sarà la protagonista assoluta dell’avventura.

Per evitare di incappare nuovamente nelle grane accorse durante lo sviluppo di Alice: Madness Returns, lo staff di Spicy Horse ha convenuto di sganciarsi completamente dall’influenza di qualsiasi casa di produzione “esterna” puntando tutto sull’indipendenza economica (e quindi sull’autonomia nella direzione da intraprendere in sede di sviluppo) garantita da una campagna di raccolta fondi che verrà aperta nelle prossime settimane su Kickstarter e che sarà rivolta solo ed esclusivamente ai privati. L’esito di questa iniziativa, di conseguenza, determinerà la scelta degli Spicy Horse di proseguire o meno il progetto passando alla fase di sviluppo vera e propria di un videogioco che, con ogni probabilità, manterrà l’impronta gotica della trama di Madness Returns e le dinamiche di gameplay a metà strada tra i moderni action-adventure tridimensionali e i puzzle-platform vecchia scuola.

Se la raccolta fondi su Kickstarter darà l’esito sperato, la commercializzazione di OZombie dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2014 su PC, su tablet next.gen e, probabilmente, sulle piattaforme digitali di PlayStation 4 e Xbox “Next”.