Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Alyssa insegna a Pandora le scarpe

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

 Pochi minuti avevo detto a Pandora delle pantofole e adesso le stava indossando e gli stavano benissimo e grazie a esso aveva il piede caldo . Adesso le dovevo dire che per uscire fuori in questo nuovo mondo che si era aperto davanti a lei si doveva mettere un nuovo tipo di oggetto . Pandora era li che camminava con quelle pantofole e voleva vedere se erano comode e non se la limitavano con i movimenti . Voleva essere libera di fare tutto anche camminare e correre . In pochi minuti capì che grazie a esso poteva fare tutto e pensava di fare una bella passeggiata li fuori ma Alyssa la fermo – non puoi andare li fuori con le pantofole . Se lo fa ti guardano strano e non vorrai sempre una tipa strana . Pandora si avvicino a mia sorella che era li sulle scale e stava venendo in camera mia a vedere cosa facevamo – allora cosa devo indossare per non sembrare una tipa strana come dici tu . Alyssa andò in camera sua e si porto appreso Pandora . Alyssa entro dentro la sua stanza armadio e controllo la taglia delle scarpe e prese delle scarpe bellissime per una dolce signorina visto che Pandora . Erano di colore rosa e piacevano moltissimo a Pandora – provale e poi dimmi se ti vanno bene . Pandora ebbe qualche problema ma alla fine se le mise e gli stavano benissimo – sono bellissime e mi stanno molto bene .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Dono a Pandora delle pantofole

250px-AidenRender

Avevo corso e non avevo visto una cosa molto ovvia e utile per far restare calda Pandora cioè lei era scalza cioè non aveva calzini ai piedi e sopratutto non aveva pantofole per farle restare il piede caldo . Dentro la mia mente arrivo una opinione di mia sorella – il fatto di correre lo fai sempre . Ora che hai rallentato e hai visto che Pandora non ha le pantofole fa subito qualcosa oppure lei sentirà ancora più freddo . Muoviti o ci penso io a questa cosa . Pandora era li sul letto e stava vendendo che era molto morbido quel letto e prima di mettersi a vedere il soffitto di questa grande casa arrivai io e andai vicino a Pandora . Mi misi seduta vicino a lei – prima scusami ho corso e mi sono dimenticato di farti avere qualcosa per restare calda con i piedi . Pandora aveva visto che mi ero dimenticata e non si arrabbio molto ma voleva sapere cosa si doveva mettere ai piedi – che cosa mi devo mettere ai piedi ? . Io avevo preso dalla stanza di Alyssa dei calzini che erano piccoli e della giusta misura del piede di Pandora e io glieli diedi . Pandora se lo mise e si senti i piedi più caldi e poi le diede delle pantofole . Erano di colore grigio e molto belle e a Pandora piacevano un sacco

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Parenti Rifugio dell' Infinito

Alyssa spiega a Pandora la finestra

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Pandora nel passato aveva visto porte ma mai finestre visto che non ha potuto vivere dentro una casa come una bambina normale ma come un oggetto che prima o poi doveva essere usato per utilizzare il vaso . Adesso toccava a me fargli vedere la finestra e visto che eravamo in cucina le feci vedere la finestra che dava sulla strada . Pandora era seduta su una sedia in modo molto educato e poi vide che c’ era questa bellissima giornata di sole e lo vide grazie alla finestra visto che c’ era il riflesso e un fascio di luce apparve sulla mano destra di Pandora e lei fu molto felice di vederlo e di sentire questo grande calore . Ma non era solo felice era anche curiosa e li c’ era mia sorella Alyssa – Alyssa mi puoi dire come mai il raggio di sole è qui sulla mia mano . Alyssa lo vide e si mise a spiegare a questa dolce signorina la finestra . Alyssa punto un suo dito li – vedi li . Pandora vide da lontano e vide che c’ era una porta e senza muoversi dalla sedia su cui era seduta ma mosse solo lo sguardo verso mia sorella – che ci una porta li ? . Alyssa prese per mano Pandora e la porto vicino alla porta e Pandora tocco la porta – questa non è una porta , questa è una finestra e se tocchi nel mezzo c’ e il vetro e questo ha permesso che il sole riflettesse uno dei suoi raggi sulla tua mano .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Rifugio dell' Infinito

Alyssa passa un pò di tempo con Pandora

Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Pandora usci da camera mia e se ne andò in cucina dove li ci sarebbero state un sacco di merendine e adesso Pandora voleva non solo sapere la loro storia ma anche provarle . Mia sorella era una Dottoressa e quindi non avrebbe permesso a Pandora di provare un sacco di merendine ma sopratutto di essere troppo grassa e cosi avere una malattia molto grave e quindi viaggiare nel tempo , nello spazio e nei mondi con noi poteva essere un problema . Una volta arrivati Pandora vide che era molto bella e che li c’ era un tavolo molto bello .

Alyssa inizio a cercare i kinder pingui , i ringo , i baiocchi e le fieste . Tutte per farle provare a Pandora e cosi poteva mettere qualcosa sotto i denti . Li cerco ovunque e li trovo nell’ ultimo scaffale e le prese tutte quante e le porto a Pandora e una volta tornata – tesoro tu hai molto fame e adesso io sono qui per darti qualcosa da mangiare . Prendi quello che vuoi . Pandora inizio a mangiare i Ringo e poi le Fieste e poi si mangio i Baiocchi . Ma se non te la senti finisci e io cerco di farti sentire meglio se ti senti troppo male . Pandora vide che Alyssa prendeva ogni tanto qualcosa e lo faceva mentre vedeva le cartelle cliniche dei suoi pazienti .

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora conosce la Nutella

Pandora aveva mangiato negli ultimi giorni una cosa molto buona e lei non sapeva cosa era ma pur di restare in forze avrebbe mangiato di tutto anche la cosa più bruta di tutto il mondo . Adesso Pandora voleva sapere cosa stava mangiando e me lo chiese quando stavo bevendo un pò di acqua – nelle merendine che mi hai dato ho visto questa cosa marrone in mezzo mi puoi dire cosa era . Io per farla contenta glielo dissi ma non prima di averle mostrato una cosa e sarebbe a dire il barattolo di nutella . Io glielo diedi in mano e Pandora lo teneva in modo molto saldo tra le sue mani e con una mano sopra lo apri . Mise la sua mano destra li dentro e ne mise un pò in bocca e vide che era buona – ora non mangiarne troppa oppure ti fa male lo stomaco e poi non ti senti per nulla bene . Quindi se non nè vuoi più me lo dici e lo do a mia sorella Alyssa . Pandora lo chiuse e lo diedi in mano a me e io poi lo diedi in mano a mia sorella Alyssa che stava li fuori dalla porta e prima di andarsene – la prossima volta mi avverti prima di far sparire il barattolo di Nutella . Sto morendo di fame e mi serve . Prima di andare via da li saluto Pandora – visto che ti piace la cioccolata ti va un bel cornetto al cioccolata oppure no . Pandora accetto e se ne andò con mia sorella .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kratos Black Pandora Pandora Black Rain Saintcall

Benvenuti nel mio Universo

Nel Tempo, nello spazio e nei mondi ci sono molti pericoli e alieni molto pericolosi e alcuni molto gentili. Io sono un alieno molto buono e aiuto tutti quanti e anche adesso nel mio futuro, visto che ci sono un sacco di alieni molto potenti che cercano di prendere il possesso della Terra e fare in modo che sia un posto dove non si possa fare un rifugio o sentirsi al sicuro. Io con il tempo ho salvato persone che sono in pericolo non solo nel futuro ma anche nei vari tempi, nello spazio e nelle dimensioni e cosi io sono divenuto un eroe in questo grande e potente mondo. Lasciate che mi presenti cosi potete capire chi sono e come è iniziata la mia storia e il mio passato e questo ha dato inizio al mio futuro. Io sono Daniel Saintcall e sono un Dominatore di Poteri e provengo dal pianeta nota come Maraxus. Il mio pianeta è molto simile a Marte e questo pianeta è davvero bellissimo e davvero molto popolato non solo da Dominatori di Poteri, ma anche da altri alieni e persone che cercano ripari. I miei genitori Alukard e Helena erano delle persone molto potenti ed erano anche giuste e quindi decisero di aiutare gli altri alieni e cosi se erano in pericolo o stava per iniziare una guerra, questi altri alieni potevano dare una mano. Grazie a questa loro bontà, noi tutti conoscemmo Sarah la Fenice Rossa cioè la Regina delle Fenice e divenne la migliore amica dei genitori e poi quando nacqui io cioè il 25 ottobre del 1981, lei non divenne mia amica ma divenne la mia madrina. Grazie alla loro bontà avevano trovato una persona che poteva aiutare me e le altre persone della mia famiglia quando dovevamo andare sulla Terra. Il 25 ottobre del 1991 inizio la Guerra dell’Universo e in quel giorno io me andai sulla Terra grazie all’ aiuto di Sarah la Fenice Rossa. Ma non ci andai da solo ma con mio fratello Damon e mia sorella Alyssa. Una volta sulla Terra noi andammo a vivere nella casa dei nostri zii cioè Kira e Oliver Saintcall e cosi noi li potevamo avere un punto di inizio per un posto dove c’ erano un sacco di cose segrete e molto nascoste agli occhi degli uomini. Il 25 ottobre del 1991 non era il giorno in cui abbiamo perso tutto, ma era anche il giorno del mio compleanno e per questo è il giorno più brutto di tutta la mia vita. Veramente io, Damon e Alyssa non ce ne volevamo andare via da Maraxus e cosi andare sulla Terra e vivere una vita all’ inizio normale e poi speciale. Ma volevamo restare su Maraxus e cosi salvare le varie persone che erano lì dentro e morivano per colpa delle pistole dei nostri nemici e soprattutto dei loro poteri. Noi volevamo stare lì e fare qualcosa per quei bambini lì sopra, cioè farli uscire da quell’ inferno e dare loro un futuro molto diverso da morire di una morte molto violente e dolorosa. Ma Sarah la Fenice Rossa ci prese con sé e ci porto sulla Terra, lo fece perché era l’ultimo desiderio di nostra madre Helena. Visto che era il suo ultimo desiderio, lo rispettammo e andammo sulla Terra per vivere una nuova vita e cosi essere più forti e forse avere una possibilità contro i Distruttori. Ma grazie a quel desiderio fatto da nostra madre Helena, noi andammo sulla Terra e li vivemmo un sacco di avventure e questo ci diede la possibilità di essere più forti, più responsabili e più consapevoli di quello che sapevamo fare e che se prendevamo pieno possesso dei nostri poteri si poteva fare qualcosa tipo tornare indietro nel tempo e fare in modo che le persone morte li nella Guerra dell’ Universo potevano essere portate sulla Terra e cosi loro potevano stare qui e cosi erano al sicuro e pure i loro figli. Grazie alla promessa di nostra madre Helena, capimmo che eravamo più utili sulla Terra visto che pure li c’ erano pericoli, mostri e persone in pericolo in modo molto grave. Io sono Daniel Saintcall e questa è la mia storia. Prima di chiudere vi devo dire una cosa cioè che io viaggio nel tempo, nello spazio e nei mondi e grazie a questa mia caratteristica io non salvo solo persone normali da pericoli mortali, ma persone che provengono da altri mondi e altri tempi. Con calma vi dirò tutto e anche come ho salvato Pandora Black dall’ inferno e non vi dirò solo questo ma anche tutta la mia storia e pure del mio passato e del mio futuro. Se restate con calma saprete tutto. Sarà una storia molto lunga ma bella e molto bella visto che parla di viaggi nel tempo e nello spazio e di molto altro.