Categorie
Dr . Fiona Griffiths Dr Ilaria Fermi Emily Wells Erica New York Vanessa Arcieri

Serena visita Vanessa Arcieri

Serena visto che sapeva che Vanessa poteva avere dei problemi dentro la New York University , fece finta di essere bulimica . Era l’ unico modo per vedere se Vanessa sarebbe stata nei guai e cosi stare vicino a lei e trattarla come sua cugina . Serena era andata da Fiona per vedere se poteva essere visitata e poi vide li qualcosa che le fermo il cuore per un minuto . Sperava di sbagliarsi ma non fu cosi , quella sul letto vicino alla finestra era Vanessa Arcieri . Serena smise di essere bulimica e si avvicino al letto e cerco di vedere se stava bene oppure no . Vide Fiona che preoccupata pure lei per Vanessa visto che era un piccolo angioletto e si stava chiedendo se quello che aveva detto Emily era vero oppure no . Fiona era andata vicino a Serena e le tese la mano per consolarla – come sta Vanessa ? . Fiona vide che per come si comportava Serena per lei non era solo un amica ma anche qualcosa in più , ma non disse niente su questo fatto – sta bene e solo svenuta . L’ ha portata qui Emily Wells e quando ho visto la contusione sul collo ho pensato che lei l’ abbia fatto apposta . Ma mi ha detto che l’ ha fatto durante un allenamento sulla difesa personale . Serena smise di piangere e decise di seguire il ragionamento di Fiona – perché non ci ha creduto ? . Fiona fece vedere la lastra che aveva fatto fare al collo di Vanessa e vide che il colpo era stato forte come se le fosse successo qualcosa e non volevano che nessuno lo vedesse . Serena decise di chiudere la porta dell’ infermeria e si avvicino a Fiona – come avrà notato io non sono solo un amica , ma sono qualcosa in più per Vanessa . Quello che le sto per dire non lo deve dire a nessuno , seno finisco nei casini e tutto quello che sto facendo per salvare Vanessa non sarà servito a niente . Fiona decise di non dire niente a nessuno – lo prometto . Quello che mi dici non uscirà da questa stanza . Serena vide prima se Vanessa era sveglia oppure no visto che non doveva sentire niente – io sono Serena Arcieri e sono la cugina di Vanessa . Sono qui per proteggerla da delle persone che vogliono sfruttare le sue capacità . Fiona non stava capendo molto e cosi Serena fece uscire dalla sua mano il fuoco e Fiona si avvicino e vide che non c’ era niente sotto il suo braccio o dentro la manica . Fiona stava capendo tutto – quindi secondo te , tua cugina ha scoperto questa abilità Vanessa per colpa di Emily e adesso lei sta cercando di coprire tutto per non farlo sapere a nessuno . Serena non sapeva se Fiona poteva credere a questa storia oppure no e poi vide che Fiona ci credeva – ci credo . Ci credo perché ho capito come Vanessa ha scoperto le sue abilità . Serena era curiosa di sapere in che modo e Fiona fece venire vicino a lei Serena e fece vedere le lastre – Ora ti spiego come è andata . La contusione dietro al collo era molto più visibile perché i colpi non era uno solo ma due . Il primo per farla svenire e lei in quel momento ha svelato le sue abilità perché era in un punto tra la vita e la morte . Il secondo per farla svenire e cosi sveniva e non si sarebbe mai ricordata di questo avvenimento . Serena e Fiona avevano scoperto cosa era successo a Vanessa , ma non poteva usare queste visto che i Figli della Notte sapevano loro cosa stavano facendo . Serena prese le lastre del collo di Vanessa dalle mani di Fiona – che stai facendo ? . Serena sapeva che aveva scoperto una cosa molto importante – sto facendo quello che serve per salvare la sua vita . Non ti ho detto una cosa . Fiona aveva paura a chiedere visto che il viso di Serena era coperto da una grande oscurità , ma lo fece – cosa non mi hai detto ? . Serena si mise vicino a Vanessa e inizio ad accarezzarle i capelli – Persone come noi si chiamano invocatori e delle persone note come i Figli della Notte ci danno la caccia . Se sanno che la persona che hanno mandato a svenire Vanessa e cosi portarla da loro e in pericolo , pure noi lo siamo . Serena fece riapparire le fiamme dalle mani e brucio le lastre – lo sto facendo per tutti e due . Se ne fai altre , cerca di nasconderle visto che appena i Figli della Notte sapranno di questa storia , faranno di tutto per avere Vanessa Arcieri . Sta attenta e adesso facciamo in modo che io e te non sappiamo niente di questa storia e quando arrivano questi tizzi sta attenta . Loro sapranno come farti parlare .

Categorie
Demone Demoni Dr . Fiona Griffiths Dr Ilaria Fermi Emily Wells Erica Vanessa Arcieri

Dr . Fiona Griffiths visita Vanessa Arcieri

Quando Emily aveva portato Vanessa dalla Dottoressa Fiona , aveva capito che era una persona molto in gamba . Fiona prese subito Vanessa tra le sue braccia e la mise su un lettino vicino alla finestra . Fiona prese una torcia e apri con calma gli occhi di Vanessa e vide che erano normali . Prese il suo stetoscopio che aveva vicino al collo per vedere se la frequenza cardiaca stava per calare oppure no . Fiona in pochi minuti capì che Vanessa era solo svenuta e per questo non c’ era niente di cui preoccuparsi . Emily non se ne era andata visto che voleva stare vicino a Vanessa per vedere se stava bene oppure no . Emily non era li veramente per questo , ma non poteva dire in modo esplicito “ Sono qui per leggere la mente di Vanessa . Voglio vedere se si ricorda del nostro scontro e se so lo ricorda lo devo cancellare “ . Se Emily avesse detto una cosa del genere Fiona non ci avrebbe creduto per niente al mondo o se ci avesse creduto avrebbe chiamato subito la vigilanza . Ma anche se lo avesse , era lei che avrebbe fatto la figura della scema perché aveva fermata Emily Wells la ragazza che aveva fatto diventare questa scuola , una scuola che aveva grandi voti in ogni materia . Fiona prima di chiedere qualunque cosa a Emily , voleva vedere se Vanessa aveva qualche contusione oppure no . Fiona inizio dalle gambe e videro che li sopra non c’ era niente e poi andò sulla parte superiore e vide che dietro al collo c’ era una piccola contusione come se qualcuno le avesse dato uno schiaffo li sopra . Fiona prima di far andare Emily vicino al letto di Vanessa , voleva dirle alcune cose visto che se aveva fatto del male a una cosi piccola creatura avrebbe chiamato la sicurezza senza alcun problema . Fiona fece entrare Emily e la prese per un braccio – mi sta facendo male , mi lasci . Fiona era furibonda e voleva tanto chiudere la porta e ucciderla con i suoi bisturi , ma non lo fece visto che doveva salvare la vita di Vanessa e non diventare un assassina . Fiona ancora con la mano stretta al braccio di Emily e la porto vicino al corpo di Vanessa e le fece vedere la contusione sul collo – se non mi da una spiegazione su quella contusione subito chiamo la sicurezza e ti faccio vedere come ti faccio arrestare per aggressione e visto che sono un medico e la mia parola vale più della tua faccio in modo che tu venga accusata anche per violenza sessuale . Emily e Erica sapevano cosa significa e cosi Emily decise di dire la verità – mi dispiace non volevo . Eravamo li in palestra per allenarci un po’ visto che sapevo che lei era segno di scherni e molte persone la volevano far male e io allora ho deciso di darle qualche lezione di difese personale e cosi lei si poteva difendere contro ogni persona . Fiona credette alla storia di Emily visto che non le aveva dato prova del contrario e le lascio il braccio – adesso puoi vedere Vanessa . Ma la prossima volta non dire bugie . Se dicevi la verità sin da subito questo terzo grado con me te lo potevo risparmiare . Emily guardo in volto Fiona visto che adesso era felice e non più arrabbiata come prima – mi dispiace avevo paura . Non sapevo cosa mi succedeva se dicevo la verità e cosi ho detto una bugia . Emily aveva fatto teatro ed era la migliore in recitazione , sapeva piangere quando voleva e questo rese ancora più forte la sua teoria .