Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

SEGA Spectrum sarà l’erede del Dreamcast?

SEGA potrebbe annunciare Spectrum, qualunque cosa sia, all’E3 2013.

La notizia proviene dal forum NeoGAF, dove l’utente shaowebb ha postato la foto che vedete in basso: la scritta in giappone equivale al nostro “un nuovo mondo di intrattenimento”.

Su due piedi potrebbe sembrare il teaser di una nuova console, ma la situazione della SEGA esclusivamente publisher non fa certo ben sperare. Più probabile che si tratti, anziché di un erede del Dreamcast, di una nuova tecnologia per i cabinati o una piattaforma di servizi e titoli online.

La locandina di cui sopra rimanda a giugno, giusto in tempo per l’E3 2013: ne sapremo di più a giorni?

 

Categorie
2013 Foto Mondo Netbook Notizie Notizie dal Mondo

Da Sega netbook dedicati a Mega Drive, Saturn e Dreamcast

I nostalgici dell’hardware creato da Sega saranno lieti di sapere che la società giapponese è tornata all’opera. In realtà non con una nuova console come molti ancora spereranno, ma con una linea di netbook realizzata in collaborazione col rivenditore di PC Enterbrain: quattro modelli, uno dei quali dedicato a Sega stessa, mentre gli altri tre riporteranno in voga i marchi Mega Drive, Saturn e Dreamcast.

La linea di netbook sarà chiamata Sega Note, e al momento sarà venduta solo in Giappone per un prezzo che dovrebbe oscillare tra i 99.750¥ e i 194.250¥, pari rispettivamente a circa 800€ e circa 1.500€, con il tempo che trovano conversioni di valuta di questo tipo. Le cover saranno intercambiabili e acquistabili singolarmente per 8925¥ (72€), per cui una volta acquistabile un modello dovrebbe essere possibile personalizzarlo anche con le sembianze di uno degli altri tre.

Come dicevamo, sarà difficile vedere questi netbook in Occidente: al di là del prezzo esorbitante per i quattro modelli (sono disponibili anche le specifiche), spesso pezzi del genere restano sul solo mercato giapponese, anche se mai dire mai.

Sfortunatamente per chi li comprerà, i Sega Note non conterranno vecchi titoli della casa giapponese (questa sì che sarebbe stata un’ideona) ma temi speciali di Windows dedicati a Sega, più 60 brani musicali provenienti dai videogiochi da essa prodotti. Qualora dovessero arrivare da queste parti li comprereste?