Categorie
Alice Silverstrike Demone Demoni Destronema Jenna Silverstrike Stephen Silverstrike

Destronema uccide Stephen Silverstrike

 

Destronema aveva già ucciso Stephen Silverstrike anche prima di farlo tornare da sua moglie e farlo parlare con lei . Nessuno l’ ha mai detto ma anche i cadaveri possono essere usati come mezzo per i demoni ma devono essere ancora intatti e devono essere presi dopo la morte della persona oppure arriva la morte e prende il suo cadavere e il demone non può più fare nulla . Destronema aveva fatto venire Stephen nel bagno e gli diede un bacio con il quale manipolo il suo sangue e lo fece diventare agitate e pronto a essere caldo . Destronema dopo essere stata baciato da Stephen chiuse un attimo la porta e in quel momento fece diventare tutta la stanza ferma e li aveva bloccato il tempo e poi uccise Stephen . Destronema non voleva muovere il suo corpo e cosi decise di muoversi visto che aveva poco tempo e fermare il tempo non funziona contro la Morte . Doveva essere più veloce della morte stessa e alla fine entro dentro al corpo di Stephen . Una volta entrata si trovo molto scomoda visto che era nel corpo di un uomo e non vedeva l’ ora di uscire da questo corpo . Aveva saputo dalla sua memoria che sua moglie sarebbe tornata a casa sua verso le 11 di sera visto che era a un raduno di druidi e aveva portato con se anche Jenna . Jenna voleva stare con sua madre visto che voleva sapere di quel mondo anche se non era ancora una druida . Per il momento non poteva vedere la magia che facevano le altre persone e Alice decise di usare un incantesimo e far vedere a sua figlia alcune cose . Quando vide magie e incantesimi e tutte quelle persone fu davvero molto felice di essere venuta e li incontro delle ragazze che erano druide e con le quali fece subito amicizia . Quando furono le 11 Alice e Jenna tornare a casa e li davanti alla porta di ingresso trovarono Stephen . Alice senti la natura e vide che era ferma e immobile e nessun animale faceva rumore e si stava chiedendo cosa stava accadendo . Alice non fece abbracciare Jenna e Stephen visto che aveva visto a terra dello zolfo e pure sulle finestre di casa sua e le fece entrare in casa sua . Alice aveva detto a Jenna di chiudersi dentro di mettere il sale vicino alle finestre e vicino alla porta e Jenna si fidava di sua madre e fece come aveva detto lei . Alice fece svenire Jenna con un incantesimi e cosi era caduta in un sonno e non avrebbe ricordato niente di quella sera . Tutto questo lo aveva fatto per aiutare Jenna e cosi non farla diventare un mostro . Destronema in bagno dopo aver baciato quell’ uomo che aveva tradito sua moglie al primo momento decise di ucciderlo con un bacio e lui mori per colpa di un attacco di cuore . Alice aveva capito già che suo marito era morto ma pensava che Destronema lo teneva in vita e cosi aveva sperato ma quando era caduta a terra e il demone se ne era andato capì che per Stephen non c’ era più nulla da fare . Alice mise il corpo di Stephen sotto terra e fece in modo che sua figlia Jenna non seppe nulla di quella sera . Alice prese il corpo di Jenna e la mise a letto e poi le diede un bacio sulla fronte e disse sotto voce – mi dispiace non volevo farti questo .