Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Hannibal 2, Bryan Fuller: “Hitchcock influenzerà lo show”

Bryan Fuller ha rilasciato una serie di dichiarazioni, che vi riportiamo subito dopo il salto, sull’attesissima seconda stagione di Hannibal e ricordiamo a coloro che si sono persi lo show che Italia Uno trasmette in italiano gli episodi della prima stagione.

 

Sulla seconda stagione, dice:

La seconda stagione non riprenderà dal momento in cui l’avevamo lasciata, dato che prenderà il via dal fatto che Will conosce l’identità di Hannibal, ma non può fare nulla per provarla, quindi applicheremo alcuni elementi tipici di Hitchcock e del film L’uomo che sapeva troppo.

Sulla struttura degli episodi, dice:

Manterremo la struttura della prima stagione, tranne che per la premiere della seconda stagione, che sarà una storia divisa in due parti, dato che ciò che racconteremo sarà incredibilmente terrificante, ma in generale non vogliamo abbandonare un approccio alla narrazione che ha garantito successo allo show.

Infine, sul personaggio di Cynthia Nixon, ci anticipa:

In un certo senso, le azioni di Cynthia Nixon fungeranno da antagoniste rispetto a quelle degli altri personaggi dello show, senza trasformarla in un personaggio negativo e ci saranno una serie di interessanti colpi di scena che ci spiegheranno meglio questo concetto.

 

Categorie
Gabriele Ascione Kara King Melissa Mcarthur Racconto

Melissa Mcarthur parte 2

Melissa prese in mano il telefonino , appena lo apri vide delle cose completamente diversa dal suo telefonino . Il telefonino dell’ Osservatore era completamente diversa di quello che aveva lui , il suo era un Nokia Lumia 710 , molto bello e nero . Lo era riuscito ad ottenere da un suo amico che era molto bravo in queste cose ed era riuscito a creare un Nokia Lumia 710 prima degli altri . Non lo aveva detto a nessuno che era riuscito a crearlo , doveva essere un segreto e se lo sapeva lui poteva finire in grossi guai con la compagnia per cui lui lavora . Melissa per questo promise di non dirlo mai a nessuno , neanche ai suoi amici o ad altre persone . Melissa non capiva neanche un po’ come accendere , come funzionava o in quale lingua era scritto il telefonino . Prese il suo telefonino e chiama Gabriele Ascione , un uomo di 35 anni , capelli rossi , barba rossa ed era davvero molto intelligente e informatissimo su moltissimi argomenti da teorie del complotto e molto altro . Se dovevi sapere qualcosa su cose inspiegabili dovevi andare da lui , era il tipo giusto e lui aiutava tutti i suoi amici , sopratutto quelli più intimi . Melissa prima di chiamare il suo migliore amico che sapeva moltissime cose su tecnologie , lingue che nessuno sapeva parlare . Quando lo apri vide che era diviso in due parti , la prima era una fascia con tre verdi e uno rosso e l’ altra parte invece era con caratteri che Melissa non conosceva . Inizio a prendere un quaderno a righe , lei lo aveva in camera sua , visto che non lui non utilizzava dall’ università . Voleva provare da sola a risolvere tale mistero , il mistero più grande era nelle sue mani , li dentro c’ era la soluzione a tutti i misteri che gli erano capitati oggi oppure li dentro c’ erano dei nuovi misteri o domande a cui lei non sapeva rispondere . Come prima cosa Melissa inizio a segnare i simboli sul quaderno e poi inizio a capire come utilizzarlo , cioè inizio a cercare una determinata cifra o un determinato simboli da cliccare per fare qualcosa . Inizio con molta calma a cliccare tutti i vari simboli , ma niente non capiva niente . Come cavolo si fa questo maledetto telefonino – disse con molta furia , non sapeva proprio cosa fare . Alla fine per calmarsi si prese una tazza di tè e inizio a riflettere e alla fine dopo tanto pensare , disse – devo chiamare una persona che si intende di queste cose , cioè un vero esperto di simboli sconosciuti e di tecnologia . Prese il suo Nokia Lumia 710 e pensò che quel telefonino glielo aveva fatto il suo amico Gabriele Ascione . Alla fine lo chiamo e disse in maniera molto calma e senza perdere la calma – puoi venire da me , ho una cosa da mostrarti ? . Gabriele non ebbe nemmeno il tempo di dire “Salve Melissa è da un po’ che non ci sentiamo “ , comunque lui era interessato e disse – sto arrivando , aspettami . Gabriele capì dalla telefonata della amica che doveva essere qualcosa di molto importante , Melissa chiedeva aiuto solo quando non capiva qualcosa o in altre situazioni . Gabriele prese tutto quello gli serviva per studiare l’ oggetto in questione , li mise nella borsa a tracolla e con molta calma andò dalla sua amica Melissa . Gabriele arrivò a casa della sua amica entro un’ ora , Melissa sono io Gabriele – Melissa lo fece entrare e – Grazie per essere venuto Gabriele , cosi in fretta . Melissa fece accomodare Gabriele sul suo divano che era nero , vicino al divano c’ era un tavolino in cristallo . Proprio li Melissa si era messa per cercare di capire come funzionava , ma niente , aveva chiamato Gabriele perché sperava che almeno lui potesse almeno avere quale possibilità per scoprire come funzionare il telefonino . Gabriele si mise a studiare il telefonino cellulare di Kara King che era caduto dalla tasca dei suoi pantaloni quando le era caduto dopo che L’ Osservatore aveva preso il suo cadere per nasconderlo . La prima cosa che Gabriele vide che è il telefonino non era un telefonino normale , inoltre aveva simboli strani e questa striscia fatta di tre luci verde e una rossa . Ma la cosa che che suscitò più interessa a Gabriele era il fatto che ogni volta che provava a smontare un pezzo , non si toglieva niente , anzi i suoi attrezzi si rompevano , era come se quell’ oggetto cosi semplice e cosi normale fosse fatto di un materiale che non proveniva da questo pianeta . Gabriele aveva provato di tutto , ma niente , poi guardò Melissa e dispiaciuto disse – mi dispiace , non posso fare niente . C’ e una lingua strana che non capisco , mi dispiace tanto che non ti ho potuto aiutare . Melissa abbraccio Gabriele e disse – grazie per averci provato . Poi Gabriele se né andò e Melissa stava cercando di capire come funzionava , era rimasta alzata fino alle 23 . Poi porto il telefonino sul comodino che era vicino al letto , Melissa si mise a dormire e dormi profondamente . Mentre lei stava dormendo il telefonino che era accanto sul comodino , inizio a fare una cosa strana , cioè le luci verde e la luce rossa si accesero . Nessuno sapeva cosa significava , questo lo fece fino a quando Melissa lo prese per mano e inizio ad essere un po’ stordita , come se la testa le stesse per scoppiare . Poi inizio a reggersi a malapena e poi svenne sul letto . Dentro di noi c’ e il DNA , dentro il nostro DNA ci sono enormi possibilità , tra diventare un anormale a diventare un osservatore . Mentre il telefonino di Kara King era rimasto inattivo ma non lo era infatti lui stava facendo una cosa , cioè cercava di trovare un nuovo osservatore . Per fare questa cosa ci è voluto davvero molto tempo e molto energia e alla fine capì che Melissa la donna che aveva preso il cellulare di Kara aveva dentro di se il DNA di un Osservatore e quando la fece svenire e per farle risvegliare l’ Osservatore che è dentro di lei . Quelle luci che era tre verdi e una rossa erano li sia per un modo di comunicare tra osservatori e sopratutto un modo per scovare sia nuovi o vecchio osservatori . Melissa si risveglio ore dopo sul suo letto disfatto , appena alzata aveva la testa che gli scoppiava come se la sera precedente avesse bevuto moltissimo alcol , ma non era cosi , aveva il mano il cellulare di Kara . Alla fine con la testa che gli scoppiava decise di andare in bagno e vomito tantissimo . Alla fine prese il telefonino e chiamò Laura e disse – Ciao Laura , sono io Melissa , non vengo a lavorare oggi . Laura – che cosa hai ? , se non ti senti bene vengo li e ti visito e Melissa le disse – non venire sto bene , non ti devi preoccupare , di al capo che non vengo a lavorare . Laura sali con l’ ascensore e dal suo capo che era un tipo snello e molto atletico , calvo ed era nero . Il nome del capo di Laura e di Melissa era Lazarus Jones aveva 35 anni , era sposato con una bellissima moglie e aveva due bellissime figlie , una di nome Jane e l’ altra si chiama Kara .Jane aveva 17 anni e andava al liceo e Kara era più grande di Jane e andava all’ università . Laura busso alla porta – posso entrare ? , Lazarus chiese – chi è ? . Sono io Laura , posso entrare . Entra pure Laura – Lazarus chiese in modo molto gentile . Le volevo dire che Melissa non viene al lavoro oggi , si sente male . Lazarus era dispiaciuto che Melissa si sentiva male e disse – spero si rimetta presto qualunque cosa abbia . Pure io spero che si rimetta presto , comunque se vuole posso farle una visita anche se lei mi ha detto che non dovevo andare . Lazarus disse – si , fagli una visita per vedere come sta , vedi se puoi aiutarla in qualche modo . 

Categorie
2013 Beyond : Two Souls Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 PSN Sony Xbox 360 Xbox live

Nel futuro di BioShock Infinite c’è Rapture

Irrational Games ha svelato i suoi piani relativi ai DLC di BioShock Infinite. Clash in the Clouds uscirà oggi e vi consentirà di entrare in un’arena nella quale dovrete resistere alle solite ondate di nemici da debellare.

Clash in the Clouds costerà circa 5 euro e sarà online a partire dalle 18 su Steam. Le versione PSN e Xbox Live arriveranno non appena Microsoft e Sony decideranno di approvare i contenuti scaricabili.

Decisamente più interessante Called Burial at Sea, una storia divisa in due parti avente come protagonisti Booker e Elizabeth nelle vesti di investigatore e femme fatale. Il bello è che nel corso della storia verrete riportati a Rapture, la magnifica città sommersa teatro dei primi due episodi.

Burial at Sea è ambientato durante il capodanno del 1958, la data che corrisponde all’inizio della fine di Rapture. Nel primo episodio interpreterete Booker, mentre nel secondo Elizabeth.

 

Categorie
1999 2013 Cacciatori di Reliquie Gabriele Parlare con Gabriele Parlare con Rebecca Pennello Persone Pianeti Razza Rete Salir 5 Schiava Spada Spazio Ubisof Universo

Salir 5

Salir 5 è un pianeta molto particolare , nel senso che una parte si ha un grande e potente caldo e dall’ altra parte molto freddo . Per sopravvivere ti devi portare sia vestiti pesanti sia vestiti leggeri , non puoimai sapere in quali delle due parti la temeperatura quando aumenta , potrebbe aumentare di colpo o potrebbe diminuire subito . Se si fa uno scontro su questo pianeta si deve stare attenti a molto cose , creature di fuoco o di ghiaccio , alla temperatura e sopratutto al tempo . Il tempo li è una delle cose che chi sta su Salir 5 deve stare molto attento , potrebbe crearsi una bufera neve fitta e buia come se non si vedono da anni . Oppure potrebbe crearsi una tempesta solare che potrebbe far esplodere qualasisi cosa anche la cosa piàù fredda . Qualche tempo fa diciamo 14 anni fa su Salir 5 ci fu una dura battaglia tra Rebecca nota per me come la Rete e suo fratello maggiore Gabriele . Gabriele dovette portare sua sorella con lui perchè all’ inizio aveva deciso di non farlo , ma Rebecca si intrufolo nella nave e fece una sopresa a suo fratello . Suo fratello non fu molto contento di questa cosa e disse a lei -non devi essere qui , sorellina . Sua sorella minore stava per piangere e poi Gabriele disse – va bene , puoi venire con me , ma devi stare attenta e fare quello che dico io . Rebecca disse a Gabriele – va bene farò quello dici . Anche su Salir 5 Rebecca fece tutto quello che diceva suo fratello , se lui gli diceva di nascondersi lui la nascondeva , tutto quello che diceva Gabriele , Rebecca lo faceva senza discutere . In quell’ occasioni arrivarono dei Cacciatori di Reliquie antiche , cioè dei criminali , i più peggiori che esistono . Gabriele disse a Rebecca – torna sulla navicella spaziale e torna casa , prima che Rebecca potesse fare questo un ‘ uomo la prese e dissi – guarda qui cosa abbiamo una bambina pronta per diventare una bella schiavetta . Rebecca aveva paura , se diventava uno schiava sarebbe stata frustata e forse gli sarebbe andata anche peggio . Gabriele soccorse suo sorella , lui inizio a cambattere contro questi nemici . Uno da solo contro tutti , Gabriele li stava affrontando tutti da soli , Rebecca voleva affrontarli ma Gabriele glielo stava impedendo . Gabriele li stava sconfiggendo uno dopo l’ altro . Lui era proprio in una situazione molto brutta , lui doveva osservare il tempo , proteggere sua sorella minore e osservare i nemici che facevano . Alla fine dopo molto tempo inizio a sconfiggerli e poi arrivò un uomo molto più crudele degli altri , portava un capotto nero ed era vestito tutto di nero , alla fine lui prese la sua spada e uccise Gabriele in un colpo solo , la sua lunga spada era ficcata nel cuore . Il buco nero cuore di Gabriele era enorme , neanche i nanogel di nave shyula avrebbe potuto riparare il danno . Dopo lui tolse la spada dal cuore di Gabriele , Rebecca andò da suo fratello e inizio a piangere , il nemico vide la ragazzina piangere – mi fai pena , non ti ucciderò . Rebecca stava per andare alla navicella con cui poteva tornare a casa  casa , invece di uccidere la ragazzina mentre stava portando il corpo di suo fratello Gabriele a bordo della navicella , quell’ uomo fece uno casa strana , prese il corpo del fratello della ragazzina e lo portò sulla nave . Poi l’ uomo se ne andò , aveva aiutato la ragazzina a portare suo fratello li sulla nave perchè gli faceva pena , già lui non voleva ucciderla , ma non voleva . Dopo Rebecca parlò al computer e disse in lacrime – portami a casa . Quando Rebecca tornò a casa , il padre e la madre di Rebecca e di Gabriele , viderò la navicella aprirsi e viderò Rebecca piangere accanto al corpo di una persona . I Genitori di Rebecca si avvicinarono e viderò il corpo di Gabriele senza vita , con un foro enorme nel cuore . Rebecca era in lacrime , poi abbraccio i suoi genitori e disse – si è sacrificato per salvarmi la vita .

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

White House Down – Nuovo trailer esteso con Channing Tatum in lotta per salvare il Presidente Usa

La Sony Pictures ha rilasciato in rete un trailer esteso di ben 4 minuti per White House Down : il nuovo film firmato dal re del catastrofismo Roland Emmerich (Independence Day, Godzilla, The Day After Tomorrow, 2012). Protagonisti sono Jamie Foxx e Channing Tatum, che interpretano rispettivamente il Presidente degli Stati Uniti e un agente segreto della sicurezza che si trovano intrappolati nella Casa Bianca presa d’assalto da gruppo di spietati mercenari.

Il video è come strutturato in due parti: nella prima si regalano spettacolari sequenze di azione, esplosioni, sparatorie mentre la seconda metà vira verso una certa ironia da buddy-movie conChanning Tatum e Jamie Foxx artefici di divertenti equivoci e dialoghi.

Il trailer rivela tantissimo sulla trama della pellicola, quindi gettateci uno sguardo solo a vostro rischio e pericolo.

 

Categorie
2006 2007 2013 Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Vanessa, gli Europei e una curiosa statistica: è lei la migliore

Ci siamo ormai fatti un’ampia idea delle ragazze che parteciperanno ai Campionati italiani Assoluti(cliccate qui per leggere l’articolo), anche se siamo ancora in attesa della circolare della Federazione. Come ampiamente previsto, Vanessa Ferrari non si esibirà al Pala Rossini per recuperare completamente dall’infortunio al piede patito durante il Trofeo di Jesolo. La condizione fisica è pesata tantissimo sulla performance della bresciana agli Europei di Mosca.

 

Ma proprio pensando a quell’occasione, mi è venuta in mente una statistica molto positiva a favore della nostra grande campionessa che potrebbe farla sorridere. Vanessa diventò campionessa europea nel 2007 ad Amsterdam (curiosamente nella stessa città che tre anni prima le regalò l’argento a livello juniores) con il punteggio più alto di sempre da quando è cambiato il sistema di punteggio nella ginnastica artistica! Un favoloso 61.075 a cui nessuna si sarebbe mai più avvicinata. In poche parole: a distanza di sei anni quel risultato varrebbe ancora un oro a livello continentale (e sarebbe ampiamente da medaglia anche in un Mondiale).

 

Ricordiamo, infatti, che nel 2006 l’Universo della polvere di magnesio subì una rivoluzione. Per celebrare l’anniversario della nascita della Federazione Internazionale scomparse il 10 perfetto (quello, per intenderci, che veniva dato all’esecuzione perfetta, reso famoso da Nadia Comaneci) e il punteggio venne distinto nelle due parti che ben conosciamo: il D Score (che valuta le difficoltà presentate in gara da una ginnasta) e l’E Score (che valuta l’esecuzione dell’esercizio) che sommati tra loro danno il risultato finale.

 

Bene, negli ultimi sei anni tutte le ragazze che hanno vinto il titolo europeo lo hanno fatto con un punteggio inferiore a quello che Vanessa realizzò nel 2007. Non dimentichiamoci che il codice dei punteggi è cambiato (come sempre ogni quattro anni), ma il discorso che stiamo facendo è assolutamente valido in senso assoluto.

 

Schematicamente. Vanessa fu d’oro ad Amsterdam 2007 con 61.075 punti (14.925 al volteggio, 15.700 alle parallele, 15.375 alla trave, 15.075 al corpo libero). A Clermont-Ferrand 2008 vinse la rumena Steliana Nistor con 60.700 punti (14.675 al volteggio, 15.400 alle parallele, 15.800 alla trave, 14.825 al corpo libero) mentre Vanessa fu d’argento (59.350) per poi andare a conquistarsi un meritatissimo bronzo ai Mondiali dopo l’indimenticabile trionfo dell’anno precedente.

Nel 2009, a Milano, Vanessa era davvero ko dopo i tanti problemi fisici che la debilitarono in ottica Olimpiadi di Pechino 2008 e chiuse solo al nono posto. L’edizione, per quanto riguarda l’Italia, passò alla storia per le dichiarazioni di Enrico Casella. A vincere fu la russa Ksenia Semenova che pescò il jolly:58.175 (14.225 alla tavola, 14.925 sugli staggi, 14.800 sui 10cm, 14.225 al quadrato magico).

 

Il 2011 fu il grande anno di Anna Dementyeva che a Berlino trovò la giornata più bella della propria carriera: l’oro arrivò con soli 57.145 punti (il più basso del nuovo corso: 13.600 al volteggio; 14.250 alle parallele; 15.150 alla trave; 14.475 al libero). Vanessa fu sesta dietro anche a Carlotta Ferlito.

E tre settimane il grande exploit di Aliya Mustafina con una rimonta travolgente che l’ha spedita a 59.032 (15.033 alla tavola, 15.133 alle asimmetriche che le hanno regalato il titolo, 14.400 alla trave, 14.466 al libero). Vanessa, proprio per l’infortunio di Jesolo, rinunciò al concorso generale già in fase di qualificazione.

 

Ennesima conferma che il biennio 2006-2007 fu magico per la nostra immensa Campionessa. Anni indimenticabili che hanno cambiato l’artistica italiana e hanno fatto storia. Ci sono i numeri a parlare per lei. Un immenso in bocca al lupo per ritornare al top che le compete, in una carriera che dopo i successi ha visto tante sfortune che avrebbero distrutto chiunque. Non super Vany. Pronta a sorprenderci ancora.

 

Categorie
2012 Alieni Camera Mia Dialoghi Dominatore di Poteri Me Parlare con Pandora Persone Poteri dei Signori del Tempo Racconto Signori del Tempo Storia Tempo

Pandora mi chiede informazioni sui Signori del Tempo

Pandora stava nella sua stanza stesa sul letto rosso , visto che lei grazie al mio aiuto si è fatta mettere delle coperte pesanti visto che la sera faceva freddo . Pandora inizio a cercare di capire cosa gli era successo quando era riuscita a togliere e a me rimettere pezzo dopo pezzo . Lei non riusciva a capire come ci era riuscita , sapeva che era una Signora del Tempo , non sapeva cosa significava essere . Pandora allora entrò in camera che era molto grande con due letti e li dentro c’ erano moltissimi miei oggetti e mi disse – Marcello vorrei sapere di più sui Signori del Tempo , chi erano , cosa sapevano fare . Io dissi a Pandora – certamente , se ti siedi , Pandora allora con molta calma si mise a sedere sul letto di mio fratello. I vari oggetti che avevo nella mia stanza sono il mio telefonino , la mia scrivania , il mio mappamondo e tutte le altre cose come i fumetti e altri libri come l’ Atlante di Fuoco di John Stephens . Io dissi a Pandora – i Signori del Tempo sono alieni , persone che provengono da un pianeta bellissimo , il suo nome è Gallifrey , veniva anche chiamato il Settimo pianeta splendente del Sistema Solare . Io mi alzai dal letto con molta calma e andai a prendere il mio stetoscopio e Pandora mi disse – che cosa ci devi fare con quello ? . Io mi avvicinai a Pandora gli misi nelle orecchie le due parti del mio stetoscopio e lo misi prima su uno dei due seni di Pandora e senti il primo cuore battere e poi lo mise sul secondo seno e senti anche il secondo cuore battere . Tolsi a Pandora le due parti dello stetoscopio e lei per un po’ rimase senza parole e poi disse – ho due cuori e Pandora mi chiese – tutti i Signori del Tempo hanno due cuori ? . Io dissi a Pandora – si tutti i Signori del Tempo , però ho una brutta notizia per te . Tutti i Signori del Tempo tranne uno sono morti e Pandora disse – come sono morti tutti i Signori del Tempo ? . Io dissi a Pandora che aveva gli occhi puntanti contro di me – la guerra , c’ e una stata una grande guerra , ricordata da tutti come la Guerra del Tempo . Pandora disse – quindi il pianeta Gallifrey è distrutto ? E io dissi a Pandora – si purtroppo si , il tuo pianeta è stato distrutto . Io allora dissi a Pandora – allora iniziamo a dire cosa sanno fare i Signori del Tempo. Pandora voleva sapere cosa sanno fare i Signori del Tempo , io dissi – allora i Signori del Tempo , sanno comprendere le cose più complesse tipo il T.A.R.D.I.S o altre cose tecnologiche le capiscono subito . Lo hanno sempre idee geniali e sono sempre tre passi in avanti al nemico , loro riescono a capire subito non solo le cose tecnologiche ma anche e Pandora disse – come montare e smontare una pistola e io dissi a lei – si giusto e anche altro . Riescono a guardare nel passato ,nel presente e nel futuro e quando muoiono loro utilizzano un trucco per ingannare la morte e si rigenerano . Pandora allora mi chiese – quindi diciamo che io vengo ucciso da qualcuno io mi rigenero ? . Io dissi a Pandora – si , però il tuo aspetto cambierà e non avrai più questo aspetto , avrai tutti i tuoi ricordi e sopratutto i tuoi gusti cambieranno . Pandora disse – Grazie per le informazioni e io dissi a lei – se hai bisogno di qualche altre informazioni sui Signori del Tempo e altre cose vieni pure da me e io ti dirò tutto quello che vuoi .Pandora se ne era andato nella sua stanza e io allora mi ricordai una cosa molto importante sui Signori del Tempo , allora io andai in camera sua e dissi a Pandora – Pandora mi ero dimenticato di dirti che essendo un Signore del Tempo e puoi imparare velocemente qualsiasi lingua . Pandora dissi – quindi se voglio capire l’ inglese o altre lingue , le posso capire subito e io dissi a Pandora – si . Pandora grazie al mio aiuto aveva imparato alcune cose riguardanti i Signori del Tempo , infatti perché ci sono molte cose che lei non sa , tipo quanto la guerra del tempo è finita o quanti mostri o creature terribili esistono nel mondo . Però queste cose le imparerà nei nostri viaggi e sopratutto grazie al Signore del Tempo che è dentro la sua testa , che vive dentro di lei . Cioè le cose sui mostri e creature le imparerà da lei stessa e per questo mi bastava averle detto quelle poche cose sul suo pianeta . Almeno cosi Pandora può dormire sonni tranquilli e senza avere incubi , oltre a questo Pandora sa cosa può fare e cosa è , cioè un Signore del Tempo .