Categorie
Ada Knight Amelia Moretti Angela Moretti Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Luca Moretti Universing Universo

Angela e Luca ci chiedono di Amelia Moretti

 

Angela e Luca Moretti erano morti ma non erano andati verso la luce visto che non aveva risolto niente . Angela e Luca prima di andare verso la luce dovevano sapere se la loro unica figlia Amelia stava bene oppure era morta per mano di Brian . Erano sulla scena del crimine e non si ricordavano cosa era successo . Antonio li vide e corse verso di noi . Era agitato e felice visto che per lui era la prima volta di vedere i fantasmi . I fantasmi erano vicini ai loro corpi e tentavano di toccare i loro cadaveri per vedere se potevano ritornare dentro i loro corpi . Io andai vicino a Luca era li nel vano tentavano di rientrare nel suo corpo – mi dispiace ma non ci puoi ritornare nel tuo corpo . Hai smesso di respirare e sei morto . Come tua moglie sei morto per colpa di Brian . Quando pronuncia il nome di Brian inizio a ricordare tutto sul suo conto e su come era morto per colpa sua . Luca voleva andare li a uccidere Brian – fermo non puoi fare niente . Non lo puoi uccidere e se ci provi diventi solo uno spirito vendicativo e cosi non potrai mai sapere se tua figlia sta bene oppure no . Luca si fermo quando parlai di Amelia . Il suo viso cambio e decise di non andare li a uccidere Brian . Angela aveva sentito dire da Ada che noi sapevamo qualcosa su Amelia . Si misero uno vicino all’ altro – se sapete qualcosa su nostra figlia ce la dovete dire ? . Noi avevamo una grande notizia per loro ed era una buona notizia – si sta bene . Adesso sta bene . Ma non solo io , anche Ada crediamo che lei non sia vostra figlia . Angela e Luca sapevano di cosa stavo parlando e fecero finta di non sapere niente su questa cosa – non sappiamo di cosa state parlando ? . Ada sapeva che stavano proteggendo Amelia da pericoli – lo so che volete proteggere Amelia da tutto . Ma lei sa che non è vostra figlia . Lei lo sa che è una mutante . Lei adesso ha cambiato aspetto e quindi grazie a tutto questo abbiamo scoperto che Amelia non è vostra figlia . Luca sapeva che prima o poi Amelia lo avrebbe scoperto ma voleva aspettare il momento giusto per dirglielo di persona e non farglielo scoprire in questo modo cosi brutto . Ogni volta che la vedeva , gli volevano dire la verità . Gli volevano dire che l’ avevano salvato da dei mostri che la volevano vedere al Mercato Nero . Non so come abbiano fatto ma erano riusciti a sconfiggere alcuni mutanti e a portare via Amelia . Adesso per loro era figlia loro . Anche se non era veramente figlia loro , Angela e Luca non la vedevano cosi e a loro non importava se era adottata oppure no , adesso era loro figlia per sempre . Adesso Amelia lo doveva scoprire nel modo peggiore della sua vita . Amelia lo doveva sapere da noi che era stata adottata e non era molto bello . Dire una cosa del genere a una ragazzina che ha già il cuore a pezzi per la morte dei suoi genitori non mi pare sia la cosa giusta da fare . Se glielo dico adesso che soffre , farà una cosa sola cioè scappare e non si farà più trovare . Preferisce essere venduta che affrontare il dolore che ha nel cuore . Ada inizio a pensare molto attentamente cosa fare – se vi facciamo parlare con vostra figlia , vi va . Angela e Luca volevano tanto parlare con Amelia ma secondo loro era impossibile . Far parlare dei vivi con dei morti era un po’ difficile ma questo non significa che non era fattibile . Ci pensai su e mi ricordai quello che sapeva fare il simbolo dell’ Universing – so come farvi parlare con vostra figlia . Ma non solo parlare con lei , ma anche toccarla e fare tutto quello che non potete fare nel mondo degli spiriti . Quando entri nell’ Universing con due spiriti e una ragazzina , succede che gli spiriti tornano umani fino a quando stai li e cosi possono parlare , toccare e fare tutto quello che vogliono con la persona con cui vogliono parlare ma anche con le altre . Angela e Luca erano molto felici di questa cosa e non vedevano l’ ora di andare li a parlare con Amelia e sapere adesso come sta e come farla andare in avanti .

 

 

Categorie
Amelia Moretti New York New York University Talia Moore

Talia Moore spiega ad Amelia cosa le sta succedendo

 

Quando Amelia era li dentro la segreteria della New York University aveva una tale espressione . Tutti quanti la conosceva , era quella in cui credi che tutto questo possa essere un incubo da cui ti risvegli ed tutto finito . Ma per Amelia non era né un sogno e nemmeno un incubo . Nessuno sapeva cosa era successo ad Amelia , ma non proprio tutti visto che li c’ era una persona molto uguale ad Amelia . Talia era come Amelia . Amelia era su una sedia e aveva la testa bassa visto che era un modo come un altro per non accettare la verità che aveva davanti agli occhi . Talia andò verso di lei e la abbraccio – senti tesoro lo so che hai paura . Tieni la testa bassa perché non vuoi vedere se tutto questo è una cosa reale oppure no . Amelia alzo la testa con calma e inizio a vedere Talia negli occhi – perché è successa la stessa cosa pure a te ? . Talia aveva fatto una domanda molto dura , prima Talia era come Amelia non voleva accettare la morte dei suoi genitori ma poi riusci a farlo grazie ad amici – si è successa pure a me la stessa cosa . Pure il fatto che ho cambiato aspetto . Se vuoi collega ti aiuto a capire tutto e ti imparo a entrare in un nuovo mondo . Amelia aveva trovato una persona che capiva cosa le stava succedendo in tutto e per tutto . Amelia non era sola , adesso aveva trovata una persona che era uguale a lei non solo in questa situazione ma anche con il fatto che ha cambiato aspetto . Amelia si alzo e decise di andare a casa di Talia visto che lei aveva detto che avrebbe ospitato Amelia in casa sua . Talia sapeva cosa stava passando Amelia e guardo in faccia ognuno dei poliziotti della Narcotici – Voi non sapete cosa sta passando Amelia . Ha visto morire i suoi genitori e poi c’ e stato un uomo con una pistola che la stava inseguendo . Quindi adesso aveva una persona con una pistola non mi pare che sia proprio la cosa giusto per lei . Amelia una volta arrivata a casa di Talia si fece una doccia calda e cosi cercare di cancellare il ricordo di quella sera ma era ancora dentro la sua mente vivido più che mai . Amelia cercava ancora di capire cosa le stava succedendo – perché ho cambiato aspetto ? . Talia era pronta a dirle tutto su come ha fatto a fare una cosa del genere . Amelia e Talia si misero nel salotto – Ora ti spiego cosa sei divenuta . Amelia non sapeva cosa le era successo e voleva una spiegazione – voglio sapere tutto . Insegnami per favore . Se questo mi serve per vivere allora voglio imparare . Talia era pronta a far vivere questa Amelia visto che adesso era sotto la sua custodia ed era l’ unica che l’ aveva ascoltata con il cuore in mano – Tu sei divenuta una mutate . Adesso te ne do una dimostrazione . Talia davanti ad Amelia si trasformo tale e quale ad Amelia . Talia e Amelia erano identiche come sorelle gemelle . Amelia si alzo e andò vicino a Talia e inizio a toccare i suoi capelli lunghi e di colore rosa . Amelia e Talia erano come davanti a uno specchio . Amelia non era spaventata anzi era molto curiosa – per favore voglio imparare da te . Voglio capire come si fa . Ma non solo per vivere ma perché vorrei fare qualcosa nel mondo . Talia vide che Amelia voleva usare questo potere per fare del bene – va bene ti insegno ma a una condizione . Amelia quando senti quelle parole senti quasi parlare sua madre – quale è questa condizione ? . Talia vide che Amelia aveva una faccia un po’ scocciata – se usi male questo potere non te lo faccio usare più e smettiamo con queste lezioni . Se lo usi per fare del male non ti aiuto più a controllarlo , anzi ti lascio in queste condizioni e solo quando mi chiedi aiuto per tornare ad essere buona , allora solo in quel modo ti aiuto . Anche se Amelia era non era d’accordo decise di accettare visto che era l’ unico modo per fare lezione con Talia . Amelia vide che Talia era molto severa – non ti pare di essere troppo severa . Talia inizio ad avere una faccia molto seria – ora ti spiego perché sono molto severa . Se non usi bene questo potere potresti perdere per se il controllo e cosi perdere questo aspetto . Amelia non pensava che era pericoloso questo potere – quindi posso perdere questo aspetto ? . Talia non voleva dire bugie visto che se lo avesse fatto non avrebbe aiutato la situazione di Amelia – si . Potresti perderla per sempre e poi non so cosa ti può succedere . Quindi per favore sta attenta quando usi questo potere oppure quello che ti succede non ti piacerà per niente . Amelia vide che Talia era severa ma lo era per un buon motivo e decise di fare come diceva lei .

 

Categorie
Amelia Moretti Angela Moretti Brian O' Neal Lenny Luca Moretti New York New York University Talia

Amelia Moretti

 

Amelia Moretti 22 anni ed è di New York . Ha passato tutta la sua vita a New York , ma non con una famiglia ma da sola . Quando aveva 17 anni perse tutto anche il suo aspetto . Angela e Luca i genitori di Amelia non era normali agenti di polizia ma facevano parte della Narcotici . Volevano rendere il mondo un posto sicuro non solo per loro ma anche per la loro unica figlia . Per loro Amelia era un grande tesoro . Per colpa di questo lavoro si fecero davvero molti nemici , una tra questi Brian O’ Neal un uomo di 29 anni che faceva droga . Brian produceva metafetamina e droghe davvero molto pesante . Una sera doveva trasportarle per darle a un suo amico che voleva usarle dentro un locale . Ma i genitori di Amelia lo fermarono , ma Brian lascio li i suoi uomini e lui se ne scappo . Brian decise di vendicarsi quella sera stessa . Pioveva molto e questo impediva a tutti di vedere se c’ era qualcuno fuori oppure no . Angela stava vedendo se Amelia stava tornando oppure no e quando vide una sagoma alla porta . Angela apri la porta e si ritrovo un proiettile dentro al petto . Angela non aveva fatto nemmeno in tempo ad aprire la porta che era morta . Il suo sangue era tutto sparso a terra e poi Luca senti gli spari e prese la sua pistola di servizio . Non la toglieva mai visto che non poteva sapere quando uno di questi mostri voleva andare da lui e vendicarsi per qualcosa che aveva fatto in servizio . Luca non sapeva dove era Brian – dove sei Brian ? . Se vuoi uccidermi vieni fuori , non fare il codardo . Brian lo prese da dietro a Luca , prima lo colpi con il calcio della pistola e poi gli sparo un proiettile dietro la nuca . Amelia era tornata a casa e vide quella scena . Brian sapeva di Amelia e la stava aspettando in camera sua . Brian era sul suo letto che era davvero bello comodo e ben fatto . Amelia decise di andarsene sotto quella pioggia . Aveva paura , il cuore gli batteva all’ impazzata . Inizio ad andare in modo veloce verso l’ unico posto dove era al sicuro e sarebbe a dire la New York University . Brian aveva sentito qualcuno aprire e chiudere la porta e vide che era la piccola Amelia . Scese le scale e andò verso di lei , la insegui . Amelia vide uno taxi e ci sali subito sopra . Proprio su quell’ autobus lei cambio aspetto . I suoi capelli da marrone divennero rosa . Tutto il suo aspetto cambio . L’ autista del taxi vide che la donna era molto agitata e poi vide quest’ uomo che era dietro di lei . Amelia inizio a vedere negli occhi l’ autista – per favore mi porti alla New York University . Quell’ uomo ha ucciso i miei genitori . Per favore . Lenny non si fece pregare e inizio ad accelerare per andare alla New York University . Amelia una volta arrivata alla New York University , entro dentro la segreteria e rimase li . Talia che era la segreteria dentro la New York University arrivo li al suo posto e senti piangere qualcuno . Talia aveva visto molte volte Amelia ed era sempre in momenti felice . Talia andò verso di lei e vide che era molto diversa , una volta vicino a lei – Per favore dimmi chi sei ? . Amelia non sapeva che era cambiata e poi vide Talia – Come Talia non mi riconosci sono io . Sono Amelia . Per favore aiutami . Talia vide che Amelia era bagnata fradicia , aveva un nuovo aspetto e stava piangendo moltissimo . Talia vide che l’ unica cosa che non era cambiata in Amelia erano i suoi occhi . Talia si mise vicino ad Amelia – raccontami cosa ti è successo ? . Amelia si diede una calmata e inizio a raccontare tutto a Talia – Ero andata a lavorare a un bar fino a tardi . Torno a casa , apro la porta e vedo mia madre stesa a terra e poi vedo mio padre in salotto con un proiettile dentro la nuca . Non so come ma sapevo che il mostro che aveva fatto questo era dentro casa mia . Me ne sono andata e me ne sono venuta qui in fretta e furia . Talia aveva sentito Amelia e aveva visto che aveva passato proprio un brutto momento . Amelia fermo le sue lacrime e poi si vide a uno dei vetri delle segreteria . Si vide diversa e cosi capì come mai Talia non l’ aveva riconosciuta . Talia sapeva che si doveva fare una sola cosa , chiamare la polizia . Una volta chiamata tutti quanti si misero a cercare quel bastardo che aveva uccisi i loro colleghi . Pure la narcotici si mise a cercare Brian non solo per Angela e per Luca ma anche per Amelia . Anche se a tutti la vedevano con questo nuovo aspetto , però vedevano che era sempre la stessa .

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Hawaii Five-0 4×03: anticipazioni, foto e video

Ritornano oggi sulla CBS con un nuovo animato appuntamento, le indagini, i rischi e le identità segrete di Hawaii Five-0, con una strana caccia al tesoro. Continuate a leggere dopo il salto per le anticipazioni, le foto e il video promozionale.

Ka ‘oia’i’o ma loko si intitola il terzo episodio della quarta stagione della serie. Unostrampalato e poco credibile teorico della cospirazione finisce per aiutare i Five-0 quando un artefatto mancante è la chiave per risolvere un intricato caso che implica un misterioso ed inspiegabile duplice omicidio. A seguire vi lasciamo con il video promozionale e la galleria fotografica.