Trip Hawkins annuncia un nuovo titolo per iPad

Il fondatore di Electronic Arts si è lanciato in una nuova avventura con il suo studio londinese If You Can.

Il primo progetto di Trip Hawkins riguarda un titolo a sfondo educativo per iPad, rivolto a ragazzini da sei a dodici anni. If…, questo il nome del gioco, è stato realizzato con esperti di apprendimento emotivo e sociale, e punta a sviluppare appunto un’intelligenza “sensibile” negli utenti nella lotta contro il cyberbullismo.

Non mancheranno scelte morali, sebbene il focus di Hawkins sia stato il divertimento puro per coinvolgere al massimo i piccoli giocatori.

Curiosità tecnica: If… è stato sviluppato con Unity, l’engine gratuito tanto caro agli indie.

 

FIFA 14: le statistiche e le preferenze dei giocatori in un’infografica

Per festeggiare l’indubbio successo commerciale di FIFA 14Electronic Arts e i ragazzi di EA Canada hanno saggiamente deciso di servirsi dell’unità di misura pallonara di 90 minuti per celebrare le vendite del loro simulatore calcistico attraverso un’infografica estremamente ricca di dati e di elementi che testimoniano, se mai ve ne fosse ancora bisogno, la dedizione e la fedeltà assoluta dei propri appassionati.

All’interno della dimensione virtuale di FIFA 14 e delle sue innumerevoli versioni per piattaforme fisse e portatili, ogni 90 minuti le lancette dell’orologio scandiscono il ritmo di 460.000 match disputati e di 3,66 milioni di tiri effettuati, 991.000 dei quali si concludono in una rete convalidata dalla terna arbitrale.

Le statistiche, a quanto sembra, sono state raccolte dai server di gioco di tutte le versioni del titolo e non si limitano ad evidenziare situazioni note o estremamente probabili come quella del miglior marcatore (Cristiano Ronaldo con 35,2 milioni di gol) e delle squadre di club più selezionate (Real Madrid, Bayern Monaco e Barcellona), ma vanno ben oltre e ci restituiscono una fotografia estremamente nitida delle scelte più ponderate che gli utenti, dall’alto della loro esperienza, decidono di prendere senza fossilizzarsi sui team e sui campioni più in vista: è in quest’ottica che bisogna inquadrare la classifica dei tre giocatori più acquistati in FIFA Ultimate Team (Christian Benteke, Felipe Santana e Ignazio Abate)

Senza indugiare oltre, quindi, vi lasciamo in compagnia di questa ricca infografica e cogliamo l’occasione per ricordare a chi ci segue che FIFA 14 è disponibile su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Wii, 3DS, PS Vita, iOS e Android.

 

Tiger Woods tratta con un altro publisher dopo l’addio a EA

L’agente di Tiger Woods ha svelato che il leggendario golfista è già in trattative con un’altra compagnia per l’utilizzo del suo nome in campo videoludico, dopo la recente separazione da Electronic Arts.

“Abbiamo avuto un percorso incredibile”, ha spiegato Mark Steinberg a ESPN. “All’infuori di John Madden, è difficile trovare una figura nel mondo dello sport che ha significato così tanto come Tiger per EA”.

“Ma i tempi stanno cambiando ed EA doveva rivalutare la partnership, e francamente noi abbiamo fatto lo stesso”.

 

Star Wars 1313: nuovi artwork postumi

Non avendo più alcun obbligo contrattuale, l’esperto illustratore brasiliano Gustavo H. Mendonça ha pubblicato sul suo portfolio personale i bozzetti preparatori, i render e gli artwork digitali vergati di suo pugno per dare forma alle ambientazioni e ai personaggi di Star Wars 1313, l’action ad alto tasso di adrenalina dedicato a Boba Fett e in sviluppo per PC e console next-gen fino al giorno della definitiva chiusura degli studios di LucasArts sopraggiunta, lo ricordiamo, nell’aprile di quest’anno in conseguenza della chiacchierata acquisizione da parte di Disney.

Attorno alla carismatica figura del clone del grande cacciatore di taglie Jango Fett, i ragazzi di LucasArts stavano costruendo un’avventura estremamente matura e “profonda” come i luoghi che avrebbe dovuto esplorare nei sovrappopolati e malfamati quartieri ipogei situati nelle viscere di Coruscant.

Gli splendidi bozzetti realizzati da Mendonça non fanno che riportarci alla memoria le incredibili scene di gioco mostrateci durante l’E3 2012: in entrambi i casi, infatti, si riesce a notare la grande cura riposta dagli sviluppatori e dai designer per erigere l’impianto di gioco e per tratteggiare le ambientazioni di quello che, con ogni probabilità, sarebbe stato uno dei titoli di punta di questa stagione videoludica.

Per risollevare il morale degli appassionati della serie di Guerre Stellari, chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue che nonostante l’acquisizione di LucasArts da parte di Disney e la conseguente chiusura del progetto di Star Wars 1313, i boss di Electronic Arts stanno comunque lavorando assieme ai loro esperti sviluppatori di EA DICE per ridare dignità videoludica alla serie spin-off di Battlefront con un titolo ad essa dedicato che, si spera, vedrà la luce dei negozi tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015 su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Games Week 2013: The Sims presente in fiera con l’espansione Into the Future

Le alte sfere di Electronic Arts ci informano che i rappresentanti di Maxis saranno ufficialmente presenti alla Games Week, la kermesse videoludica tutta italiana che si terrà a Milano tra il 25 e il 27 ottobre. Presso lo stand che i famosi sviluppatori californiani appronteranno per l’occasione sarà possibile ricevere nuove informazioni su The Sims 4 e ci si potrà dilettare con Into the Future, il corposo contenuto aggiuntivo pubblicato di fresco su Steam per espandere l’universo di gioco del terzo capitolo “maggiore” della saga con un nuovo scenario che definire “fantascientifico” è un mero eufemismo.

All’interno di questo scenario, infatti, sarà possibile sperimentare delle tecnologie avveniristiche come quelle degli zaini a razzo così come dei sintetizzatori/replicatori di cibo, degli skateboard a cuscino d’aria (ogni riferimento allo skate fluttuante di Ritorno al Futuro è puramente volutocasuale), dei mezzi di trasporto ad antimateria e delle capsule per stimolare l’attività cerebrale del nostro inseparabile alter-ego durante le ore di sonno.

Con Into the Future faranno la loro comparsa anche i Plumbot, degli automi tuttofare a cui potremo affidare le pulizie di casa e ai quali potremo rivolgerci per scambiare quattro chiacchiere: sfruttando le sue avanzate routine logiche, volendo, potremo persino ricevere qualche prezioso consiglio sui piatti da cucinare, sui vestiti da indossare e sulle attività da svolgere. I Plumbot, oltretutto, possono essere completamente personalizzabili attraverso un editor apposito ricavato da quello dei propri Sims.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini di Into the Future, approfittiamo sfacciatamente dell’occasione per informarvi che il periodo di commercializzazione del prossimo capitolo della serie simulativa di Electronic Arts, The Sims 4, è stato da poco fissato nell’autunno del prossimo anno.

 

The Sims 4 uscirà nell’autunno del 2014

The Sims 4 sarà disponibile durante l’autunno del 2014.

L’annuncio viene direttamente da Electronic Arts, che ha anche aperto ufficialmente le pre-vendite del suo atteso titolo per PC e Mac. A disposizione degli utenti una edizione limitata da $59,99 e una Digital Deluxe esclusiva di Origin, che conterrà Get Life of the Party e Up All Night, al prezzo di $69,99.

 

Need for Speed: Rivals sarà alla Games Week 2013

Need for Speed: Rivals sarà giocabile alla Games Week 2013 in anteprima nazionale, in multiplayer su 6 postazioni di gioco dal 25 al 27 Ottobre.

Nell’area Need for Speed dedicata al racing di EA sarà esposta anche una fiammante Ferrari 458 Italia, versione reale di uno dei diversi modelli di auto presenti anche all’interno del gioco.

“E tu, sei pronto a sfidare la tua prontezza di riflessi e a far mangiare la polvere ai tuoi avversari con Need for Speed Rivals? Benvenuto a Redview County, dove la rivalità su strada tra polizia e piloti non si ferma mai, con entrambi gli schieramenti a competere in una guerra totale per il controllo dei social media e dei media locali e nazionali e per ottenere le migliori auto, modifiche e tecnologia. Rischia tutto. Non fidarti di nessuno”, leggiamo nel comunicato di Electronic Arts.

Electronic Arts che sarà presente con uno stand dedicato ai suoi titoli più attesi di questa stagione presso il MiCo – Gate 5 Angolo tra Viale Scarampo e Viale Teodorico.