Categorie
2013 Carolina Kostner Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pattinaggio sul Ghiaccio

Carolina Kostner: “All’undecisima stagione sono ancora competitiva”

Carolina Kostner

 

Seconda dopo il programma corto, la campionessa in carica stasera agli Europei cerca il quinto titolo. Contro una sedicenne in crescita.

 

Che effetto fa dover rincorrere una sedicenne?

“In realtà esaltante, io sono alla mia undicesima stagione e ogni volta trovo motivazioni diverse. Forse non ero del tutto concentrata all’inizio, ma paradossalmente la caduta che ha penalizzato il mio programma corto mi ha svegliata. Ora vediamo che so fare”.

 

Adelina Sotnikova fa parte della nouvelle vague russa che qui a Zagabria vince quasi tutto. Preoccupata?

“No, è divertente confrontarsi con un’altra generazione. Non guardo loro, guardo me perché io sono caduta per un errore stupido, in pratica mi sono seduta invece di tenere la muscolatura e sono arrabbiata con me stessa: un errore del genere con tutta la mia esperienza, ho pescato il cetriolo, in tedesco si dice così, significa passo falso”.

 

Ha detto: “io so che in gara sarò sempre troppo nervosa, devo saper contrastare possibili errori”. E’ successo?

“Lo vedremo in finale ma la reazione immediata alla gaffe è stata buona, i pensieri per fortuna vanno più veloci delle parole. Il finale del programma mi ha soddisfatto”.

 

Nel libero si presenta con un complicatissimo Bolero. Un rischio?

“Se non rischio da campionessa mondiale non lo faccio più. Inizio a metabolizzarlo, a trovare dei punti in cui respirare, a sentirmi in sintonia con il costume. E’ difficile, è bello: sta a me farlo funzionare”

 

Ha visto i podi degli altri italiani?

“Sì c’è una bella atmosfera, sono felice di questi risultati. Siamo una bella squadra”

 

CLASSIFICA PROGRAMMA CORTO FEMMINILE

01) 67,61 – (RUS) Adelina SOTNIKOVA (PB)

02) 64,19 – (ITA) Carolina KOSTNER

03) 58,22 – (ITA) Valentina MARCHEI (PB)

04) 57,18 – (RUS) Elizaveta TUKTAMYSHEVA

05) 55,04 – (SWE) Joshi HELGESSON

06) 54,77 – (SWE) Viktoria HELGESSON

07) 53,32 – (FRA) Lenaelle GILLERON-GORRY (PB)

08) 52,28 – (GER) Nathalie WEINZIERL (PB)

09) 51,90 – (EST) Elena GLEBOVA

10) 51,47 – (FIN) Juulia TURKKILA (PB)

11) 51,07 – (ESP) Sonia LAFUENTE (PB)

12) 50,92 – (RUS) Nikol GOSVIANI (PB)

13) 50,79 – (FRA) Mae Berenice MEITE

14) 50.27 – (SVK) Monika SIMANCIKOVA (PB)

15) 49,60 – (AUT) Kerstin FRANK (PB)

16) 48,75 – (GEO) Elene GEDEVANISHVILI

17) 47,97 – (DEN) Anita MADSEN (PB)

18) 47,18 – (BEL) Kaat VAN DAELE (PB)

19) 47,17 – (GBR) Jenna MCCORKELL

20) 46,66 – (LUX) Fleur MAXWELL (PB)

21) 46,17 – (TUR) Sila SAYGI (PB)

22) 45,73 – (SUI) Tina STUERZINGER (PB)

23) 45,72 – (NOR) Anne Line GJERSEM (PB)

24) 45,60 – (UKR) Natalia POPOVA

25) 44,89 – (BUL) Anna AFONKINA (PB)

26) 44,87 – (LAT) Alina FJODOROVA (PB)

27) 44,71 – (ITA) Roberta RODEGHIERO (PB)

28) 43,36 – (SLO) Patricia GLESCIC

29) 41,34 – (FIN) Alisa MIKONSAARI

30) 40,98 – (CZE) Eliska BREZINOVA (PB)

31) 35,53 – (LTU) Inga JANULEVICIUTE

32) 35,28 – (NED) Michelle COUWENBERG (PB)

33) 35,09 – (GRE) Isabella SCHUSTER-VELISSARIOU (PB)

34) 33,89 – (ROU) Sabina MARIUTA (PB)

35) 33,73 – (CRO) Mirna LIBRIC

36) 31,73 – (BLR) Kristina ZAKHARANKA

 

Categorie
2013 Carolina Kostner Foto Mondo Pattinaggio sul Ghiaccio Sport

Pattinaggio Artistico, Carolina Kostner punta al quinto oro europeo

La pattinatrice artistica su ghiaccio Carolina Kostner si trova attualmente a Zagabria. Venerdì e sabato, infatti, l’azzurra proverà a conquistare il suo quinto oro europeo in carriera e l’ottavo podio consecutivo nella manifestazione.

Intervistata da La Gazzetta dello Sport, la Kostner ha manifestato un sano disinteresse verso i numeri e le statistiche. Ciò che emoziona maggiormente la pattinatrice campionessa del mondo in carica è il fatto che molte promesse del pattinaggio artistico su ghiaccio, ormai, si ispirano a lei.

Carolina è contenta e onorata di essere fonte di ispirazione per le nuove leve ma ha ammesso di sentire anche la responsabilità che questo ruolo comporta. Ecco le sue principali dichiarazioni a riguardo:

Sono cresciuta nel mito di Irina Slutskaya, Katarina Witt e di Michelle Kwan. Erano e resteranno i miei idoli. Credo che le sensazioni che ho provato quando ho gareggiato con Irina e Michelle, quando mi sono cambiata nel loro spogliatoio, siano le stesse che provano le giovani quando ora si trovano con me. Ne avverto la responsabilità.

Parlando nei dettagli dell’undicesimo europeo di Carolina Kostner, la pattinatrice ha annunciato che non ci saranno particolari novità nei programmi:

Bastano i programmi scelti per questa stagione, il Frankenstein Junior e il Bolero. Son talmente belli, che meritano di essere pattinati al meglio.

Carolina ha annunciato una novità solo per quanto riguarda il metodo di allenamento:

Nei giorni di scarico, ho introdotto alternative come qualche km con gli sci da fondo o qualche camminata veloce con le ciaspole. Arrivo in fondo devastata, ma è divertente.

Tra le avversarie più temibili che si presenteranno all’Europeo, ci sono le 16enni provenienti dalla Russia, Elizaveta Tuktamysheva e Adelina Sotnikova:

Un conto è primeggiare a livello juniores, un altro confrontarsi con atlete molto più esperte. Detto questo, sul loro talento e le loro qualità non c’è da dubitare.