Arwen ottiene il bastone di sua madre

1012963_10205831500892124_5107359829983065543_n

Arwen era uscita dal castello nero senza farsi vedere da nessuno . Era uscita da camera sua e poi attraverso il Salone dei Ritratti che era un corridoi molto lungo dove ci sono i ritratti di tutte le streghe malvagie e che hanno reso onore alla famosa Congrega delle Streghe . Una volta uscita per vedere come era il mondo ma sopratutto per andare verso la collina che era vicina alla città e vicino al castello nero che si vedeva dappertutto e non appena eri vicini sentivi un freddo attorno al tuo corpo e partiva dalla tua schiena . Non era solo il freddo che veniva la voglia di andare via da li ma anche una voce dentro la tua testa “ vattene via . E meglio che me ne vado oppure posso morire di una morte molto violenta e dolorosa “ . Arwen invece non aveva nessuna paura perché tutte le streghe facevano parte della sua famiglia e quindi non aveva paura di morire visto che nessuna li dentro le avrebbe fatto di male . Una volta entrata dentro la foresta tutta da sola e senza avere una strega vicino a se . Ci era andata per un buon motivo e sarebbe a dire provare a vedere se era una vera strega e sapeva combattere contro un lupo o contro una creatura e forse li in quel terrore , paura i suoi poteri si sarebbero risvegliati e alla fine sarebbe stata degna del bastone di sua madre . Arwen quando era con Iris lo aveva chiesto un sacco di volte – quando posso avere il bastone di mia madre ? . Iris stava li a vedere se aveva tutto per fare un incantesimo – lo avrai quando farai il primo incantesimo . Fino a quando non lo fai , io non te lo posso dare . Arwen aveva sentito quelle parole pure a lezione ma aveva sentito anche un altra cosa molto importante – i poteri di una strega si rivelano quando sono in pericolo . Arwen il giorno decise di andare qui dentro al bosco della morte e vedere se era una vera strega oppure era solo una ragazzina normale come tutti . Mentre camminava un lupo si muoveva con calma e senza fare nessun rumore . Inizio a camminare dietro a d Arwen e poi decise di attaccarla . Fece un salto molto alto e si mise davanti ad Arwen – guarda , guarda chi abbiamo qui una piccola mocciosa che pensa di poter stare in un bosco tutto da sola . Arwen era li e aveva un po’ paura , anzi molto paura . Dentro al suo cuore si accese qualcosa ed era il potere della speranza . Il potere che le aveva permesso di capire cosa doveva fare e sarebbe a dire se sarebbe rimasta viva o morta . Iris era andata a cercare Arwen nella Foresta e la trovo vicino a un lupo e li non fece nulla . Arwen si concentro e capì che non voleva morire li per nulla al mondo ma anche perché voleva rendere fiera sua madre . Entro in una specie di trance e mise le sue mani per lanciare una palla di fuoco e la lancio contro il lupo . La palla di fuoco era perfetta e molto potente e uccise il lupo , anche se lui aveva cercato di scappare contro una palla di fuoco non puoi scappare visto che una volta toccato qualcosa di vivente o il suo obbiettivo quella esplode e colpisce quello che c’è nel suo raggio di azione . Iris vide Arwen cadere a terra e la prese tra le sue braccia e la porto in camera sua . Prima di andare via la mise sotto le coperte del suo letto . Una volta uscita dalla stanza prese il bastone di Emily Wells e lo mise vicino al letto di Arwen . Vicino al bastone ci mise un foglio “ Complimenti hai fatto il tuo primo incantesimo e adesso questo bastone è tuo . Adesso il bastone di tua madre è tuo . Cerca di usarlo al meglio e cosi renderai fiera tua madre “

Bastone Magico di Arwen

28h0x93

Questo bastone magico che vedete in questa foto è il bastone magico che apparteneva a una strega che era diversa dalle altre streghe . Le altre streghe usavano i loro bastoni per uccidere le persone con i loro incantesimi o per fare del male . Invece Emily Well lo usava per difendere le persone dal male . Lo faceva di nascosto e altre volte invece si faceva vedere ma in entrambi i casi usava questo bastone per salvare le persone . Emily grazie a questo bastone ha salvato bambini o i suoi vicini da demoni che volevano uccidere tutti e tutti . I demoni stavano cercando una persona e sarebbe a dire Emily per prenderle il cuore e fallo in mille pezzi visto che si opponeva tra loro e il sentire le urla degli umani . Questo bastone magico adesso appartiene ad Arwen che lo usa per il male e non per il bene . Arwen ha seguito gli insegnamenti di sua zia Iris e li gli ha detto che sua madre era malvagia , crudele e spietata . Ma tutto questo non era vero . Arwen lo ha ottenuto a 12 anni dopo aver sconfitto un lupo con un incantesimo di fuoco .

 

Erica parla del suo piano con Emily

 

Erica non poteva uscire dal Rifugio degli Figli della Notte con un umana accanto , già con questo nuovo aspetto non si fatta riconoscere . Figuriamoci se con lei vicino c’era una mortale . Erica per parlare con Emily doveva uscire dal suo corpo e penso un luogo adatto per uscire dal corpo dell’ umana senza farsi vedere da nessuno . Tutti gli invocatore e invocatrice devono cercare di mantenere questo mondo che ancora nessuno conosce , un segreto . Erica si ricordo che nella zona più avanti c’ era un bar di nome Bar Blue Moon. Era tre strade dopo il rifugio . Prima di andare torno un attimo dentro il rifugio e andò in camera sua . Una volta al centro della stanza chiuse gli occhi e inizio a parlare con Emily – senti adesso io devo uscire dal tuo corpo perché ti devo spiegare meglio il mio piano . Ma non lo posso fare qui dentro . Emily era li ferma immobile con le mani una dentro l’ altra come se era li ad aspettare una spiegazione – come mai non lo puoi fare qui ? . Erica si avvicino e inizio a toccare i suoi capelli neri – Come hai visto già che io avevo il tuo aspetto e non mi hanno riconosciuto . Se adesso usciamo insieme , Teseo capisce tu sei un umana e forse ti fa del male visto che adesso il nostro mondo e stato svelato a un umana . Adesso andiamo in un bar e li iniziamo a parlare non solo del piano , ma ti devo dire anche un altra cosa e spero che quando ti dico questa cosa tu non esploda come un vulcano . Erica vide che Emily era convinta con il suo piano . Una volta arrivata li nel bar , si diresse verso il bagno e fece in modo di non essere disturbata da nessuno . Erica usci dal corpo di Emily con un fumo nero che usci dal suo corpo . Erica e Emily si iniziarono a sedere a un tavolo . Inizio a parlare Erica e teneva le mani di Emily tra le sue – allora sai quando ti hanno chiamato Mortale . Non era un complimento , era un insulto nei tuoi confronti . Emily era furibonda e sta per tornare dai Figli della Notte e dirne due a loro . Ma Erica la fermo visto che la teneva ferma con le sue mani – so che adesso vuoi andare li e ucciderli , ma se vai li ti uccidono loro e io non ti voglio perdere . Saremo sempre insieme , ma se adesso vai li , loro ti uccidono . Adesso parliamo del nostro piano . Emily era pronta a sentire il piano di Erica e mentre beveva un bel frullato alla vaniglia che era stato ordinato da Erica visto che sapeva che questo era una delle cose che la faceva calmare . Erica dopo aver bevuto un po’ di frullato alle fragole – ora ti spiego . Adesso che siamo divise . Io mi devo occupare di trovare la droga con cui drogare Vanessa Arcieri e tu invece parli con Xander Queen e cosi noi possiamo fare questa cosa . Dopo averla fatta noi due potremo stare insieme per sempre . Emily non vedeva l’ ora di stare da sola con Erica e iniziare darsi baci sulla labbra con lei . Emily sapeva che il piano di Erica era perfetto – non vedo l’ ora di stare con te tutto il tempo che voglio . Erica mise la sua mano sul tavolo e Emily mise la sua e inizio a sfiorare la mano di Erica . Erica adesso doveva dire una cosa molto brutta a Emily , questa cosa l’ avrebbe fatto soffrire come se il cuore fosse stato colpito da una freccia molto lunga e con la punta molto ben affilata pronta a essere lanciata e colpire il suo cuore e spazzarlo – Questo che sto per dire ti farà soffrire . Ma lo devo dire visto che è necessario con il nostro piano . Emily sapeva cosa stava per dire Erica – non dirlo per favore . So cosa stai per dire . Fino a quando non finisce il nostro piano non ci dobbiamo vedere per un po’ . Lo capisco . Emily e Erica andarono un attimo in bagno e si scambiarono un bacio molto lungo – Ti ho dato questo bacio per ricordati di noi . Emily lo so che sarà dura , ma devi solo aspettare un po’ e poi noi saremo di nuovo insieme , come una persona unica e anche come una coppia .

 

 

Erica parla con i Figli della Notte

Emily e Erica senza alcun problema erano andate vie dalla New York University . Anche se Fiona con Serena aveva trovato le prove per dire che qualcuno aveva colpito Vanessa dietro al collo . Ma non poteva provare che era stata Emily visto che lei poteva dire che era stato qualcuno dei suoi compagni di scuola . Se Emily fosse stata accusata , lei avrebbe detto che era stato uno dei suoi compagni di stanza e anche se quella persona avrebbe detto che non era stato lui , Emily avrebbe fatto questa cosa visto che era una occasione più unica che rara che togliere di mezzo uno studente che aveva una media alta e stava cercando di metterla nella sua ombra . Emily non avrebbe permesso a un deficiente di farla celare nell’ oscurità . Emily avrebbe impedito a tutti quanti di metterla nell’ ombra . Emily era andata con il suo nuovo corpo davanti al rifugio degli Invocatori . Un uomo grande e grosso , colore di pelle bianca , rasato a zero in testa e molto carino mise la mano davanti al petto di Emily – di qui non si può passare . Emily prese la mano dell’ uomo e poi inizio a quasi spezzargliela e poi con quel tono furibondo – se non mi fai entrare ti spezzo tutte le ossa . Teseo capì dal tono di voce che era Erica e non l’ aveva riconosciuta per colpa del nuovo corpo . A terra con un piccolo filo di voce visto che Erica aveva messo il suo piede sul suo collo – mi dispiace non volevo . Erica lo lascio andare e andò verso il consiglio dei Figli della Notte e quando videro Erica con quel nuovo corpo ma con quel tanfo di demone che aveva sul corpo capirono subito che era lei – Vedo che hai cambiato corpo che notizie ci porti dalla New York University ? . Erica aveva uno sguardo felice e i Figli della Notte sapevano che significa . Erica aveva trovato una nuova invocatrice – ho trovato una nuova invocatrice e posso dirvi che è fortissima . L’ ho sfidata e sa già fare molto . Io credo che la possiamo usare per avere una nuova invocatrice . I Figli della Notte capirono subito dove voleva andare a parare Erica – cosi vuoi che noi usiamo questa nuova invocatrice per farle avere una figlia o un figlio e cosi . Erica li stava fissando e I Figli della Notte si consultarono prima – come pretendi di fare ? . Sai che se è cosi forte come dici non si farà mettere incinta senza nessun problema . Erica stava sorridendo ancora – chi ha detto che lo deve fare in modo spontaneo . Io stavo pensando di farla drogare e violentare e cosi in un modo o nell’ altro noi avremo due invocatrici , al posto di due . I Figli della Notte sapevano che fare questo era difficile visto che una invocatrice molto esperta non sarebbe stata facile da drogare e da violentare . Anche Erica sapeva che non sarebbe stato facile e cosi disse questo per convincere – io ho qui con me una persona che mi può aiutare . Erica usci dal corpo di Emily e prima di uscire rimase in lei un bel po’ di oscurità . Emily vide i Figli della Notte che nascondevano i loro volti con dei cappucci neri . Uno dei Figli della Notte punto gli occhi su questa umana – in che modo ci può aiutare questa mortale ? . Erica si schiarì la voce e poi punto gli occhi su di loro -ora vi spiego . Io quando ho agito , l’ ho fatto con il suo corpo . Ma adesso che siamo divise , noi ci possiamo spartire i compiti . Voglio dire che lei può organizzare questa cosa , io mi procuro la droga e io mi posso fingere la nuova compagna di stanza di Vanessa Arcieri . Capisco come si organizza nello studiare e capisco anche tutto quello che fa e noi poi possiamo fare questa cosa senza alcun problema . Per fare questa cosa abbiamo bisogno del vostro aiuto . Io non mi posso far scoprire con dei documenti falsi . Attirerei l’ attenzione non solo su di me , ma anche su di voi . Ma se voi mi iscrivete alla New York University in modo regolare io ci posso andare e cosi fino a quando non sarò l’ ombra di Vanessa e cosi possiamo realizzare il nostro piano senza troppi intoppi . Figli della Notte si consultarono di nuovo e alla fine dissero di si al piano di Emily e Erica . Erica rientro nel corpo di Emily visto che se qualcuno avesse visto Emily sarebbe morta in pochi minuti o peggio .

Serena visita Vanessa Arcieri

Serena visto che sapeva che Vanessa poteva avere dei problemi dentro la New York University , fece finta di essere bulimica . Era l’ unico modo per vedere se Vanessa sarebbe stata nei guai e cosi stare vicino a lei e trattarla come sua cugina . Serena era andata da Fiona per vedere se poteva essere visitata e poi vide li qualcosa che le fermo il cuore per un minuto . Sperava di sbagliarsi ma non fu cosi , quella sul letto vicino alla finestra era Vanessa Arcieri . Serena smise di essere bulimica e si avvicino al letto e cerco di vedere se stava bene oppure no . Vide Fiona che preoccupata pure lei per Vanessa visto che era un piccolo angioletto e si stava chiedendo se quello che aveva detto Emily era vero oppure no . Fiona era andata vicino a Serena e le tese la mano per consolarla – come sta Vanessa ? . Fiona vide che per come si comportava Serena per lei non era solo un amica ma anche qualcosa in più , ma non disse niente su questo fatto – sta bene e solo svenuta . L’ ha portata qui Emily Wells e quando ho visto la contusione sul collo ho pensato che lei l’ abbia fatto apposta . Ma mi ha detto che l’ ha fatto durante un allenamento sulla difesa personale . Serena smise di piangere e decise di seguire il ragionamento di Fiona – perché non ci ha creduto ? . Fiona fece vedere la lastra che aveva fatto fare al collo di Vanessa e vide che il colpo era stato forte come se le fosse successo qualcosa e non volevano che nessuno lo vedesse . Serena decise di chiudere la porta dell’ infermeria e si avvicino a Fiona – come avrà notato io non sono solo un amica , ma sono qualcosa in più per Vanessa . Quello che le sto per dire non lo deve dire a nessuno , seno finisco nei casini e tutto quello che sto facendo per salvare Vanessa non sarà servito a niente . Fiona decise di non dire niente a nessuno – lo prometto . Quello che mi dici non uscirà da questa stanza . Serena vide prima se Vanessa era sveglia oppure no visto che non doveva sentire niente – io sono Serena Arcieri e sono la cugina di Vanessa . Sono qui per proteggerla da delle persone che vogliono sfruttare le sue capacità . Fiona non stava capendo molto e cosi Serena fece uscire dalla sua mano il fuoco e Fiona si avvicino e vide che non c’ era niente sotto il suo braccio o dentro la manica . Fiona stava capendo tutto – quindi secondo te , tua cugina ha scoperto questa abilità Vanessa per colpa di Emily e adesso lei sta cercando di coprire tutto per non farlo sapere a nessuno . Serena non sapeva se Fiona poteva credere a questa storia oppure no e poi vide che Fiona ci credeva – ci credo . Ci credo perché ho capito come Vanessa ha scoperto le sue abilità . Serena era curiosa di sapere in che modo e Fiona fece venire vicino a lei Serena e fece vedere le lastre – Ora ti spiego come è andata . La contusione dietro al collo era molto più visibile perché i colpi non era uno solo ma due . Il primo per farla svenire e lei in quel momento ha svelato le sue abilità perché era in un punto tra la vita e la morte . Il secondo per farla svenire e cosi sveniva e non si sarebbe mai ricordata di questo avvenimento . Serena e Fiona avevano scoperto cosa era successo a Vanessa , ma non poteva usare queste visto che i Figli della Notte sapevano loro cosa stavano facendo . Serena prese le lastre del collo di Vanessa dalle mani di Fiona – che stai facendo ? . Serena sapeva che aveva scoperto una cosa molto importante – sto facendo quello che serve per salvare la sua vita . Non ti ho detto una cosa . Fiona aveva paura a chiedere visto che il viso di Serena era coperto da una grande oscurità , ma lo fece – cosa non mi hai detto ? . Serena si mise vicino a Vanessa e inizio ad accarezzarle i capelli – Persone come noi si chiamano invocatori e delle persone note come i Figli della Notte ci danno la caccia . Se sanno che la persona che hanno mandato a svenire Vanessa e cosi portarla da loro e in pericolo , pure noi lo siamo . Serena fece riapparire le fiamme dalle mani e brucio le lastre – lo sto facendo per tutti e due . Se ne fai altre , cerca di nasconderle visto che appena i Figli della Notte sapranno di questa storia , faranno di tutto per avere Vanessa Arcieri . Sta attenta e adesso facciamo in modo che io e te non sappiamo niente di questa storia e quando arrivano questi tizzi sta attenta . Loro sapranno come farti parlare .

Dr . Fiona Griffiths visita Vanessa Arcieri

Quando Emily aveva portato Vanessa dalla Dottoressa Fiona , aveva capito che era una persona molto in gamba . Fiona prese subito Vanessa tra le sue braccia e la mise su un lettino vicino alla finestra . Fiona prese una torcia e apri con calma gli occhi di Vanessa e vide che erano normali . Prese il suo stetoscopio che aveva vicino al collo per vedere se la frequenza cardiaca stava per calare oppure no . Fiona in pochi minuti capì che Vanessa era solo svenuta e per questo non c’ era niente di cui preoccuparsi . Emily non se ne era andata visto che voleva stare vicino a Vanessa per vedere se stava bene oppure no . Emily non era li veramente per questo , ma non poteva dire in modo esplicito “ Sono qui per leggere la mente di Vanessa . Voglio vedere se si ricorda del nostro scontro e se so lo ricorda lo devo cancellare “ . Se Emily avesse detto una cosa del genere Fiona non ci avrebbe creduto per niente al mondo o se ci avesse creduto avrebbe chiamato subito la vigilanza . Ma anche se lo avesse , era lei che avrebbe fatto la figura della scema perché aveva fermata Emily Wells la ragazza che aveva fatto diventare questa scuola , una scuola che aveva grandi voti in ogni materia . Fiona prima di chiedere qualunque cosa a Emily , voleva vedere se Vanessa aveva qualche contusione oppure no . Fiona inizio dalle gambe e videro che li sopra non c’ era niente e poi andò sulla parte superiore e vide che dietro al collo c’ era una piccola contusione come se qualcuno le avesse dato uno schiaffo li sopra . Fiona prima di far andare Emily vicino al letto di Vanessa , voleva dirle alcune cose visto che se aveva fatto del male a una cosi piccola creatura avrebbe chiamato la sicurezza senza alcun problema . Fiona fece entrare Emily e la prese per un braccio – mi sta facendo male , mi lasci . Fiona era furibonda e voleva tanto chiudere la porta e ucciderla con i suoi bisturi , ma non lo fece visto che doveva salvare la vita di Vanessa e non diventare un assassina . Fiona ancora con la mano stretta al braccio di Emily e la porto vicino al corpo di Vanessa e le fece vedere la contusione sul collo – se non mi da una spiegazione su quella contusione subito chiamo la sicurezza e ti faccio vedere come ti faccio arrestare per aggressione e visto che sono un medico e la mia parola vale più della tua faccio in modo che tu venga accusata anche per violenza sessuale . Emily e Erica sapevano cosa significa e cosi Emily decise di dire la verità – mi dispiace non volevo . Eravamo li in palestra per allenarci un po’ visto che sapevo che lei era segno di scherni e molte persone la volevano far male e io allora ho deciso di darle qualche lezione di difese personale e cosi lei si poteva difendere contro ogni persona . Fiona credette alla storia di Emily visto che non le aveva dato prova del contrario e le lascio il braccio – adesso puoi vedere Vanessa . Ma la prossima volta non dire bugie . Se dicevi la verità sin da subito questo terzo grado con me te lo potevo risparmiare . Emily guardo in volto Fiona visto che adesso era felice e non più arrabbiata come prima – mi dispiace avevo paura . Non sapevo cosa mi succedeva se dicevo la verità e cosi ho detto una bugia . Emily aveva fatto teatro ed era la migliore in recitazione , sapeva piangere quando voleva e questo rese ancora più forte la sua teoria .

Erica legge la mente di Vanessa

Erica prima di andare dai Figli della Notte e riferire delle sua scoperta . Erica prima di dire a loro che aveva trovata una nuova invocatrice da rapire o da usare per avere una nuova invocatrice davvero forte come lei . Erica doveva prima vedere se nella mente di Vanessa c’ era il ricordo del suo scontro oppure no . Se c’ era era un problema visto che una persona con dei poteri poteva entrare dentro la sua mente , vedere quello che era successo tra Vanessa e Erica e quello sarebbe stato un problema . Erica non doveva far succedere questa cosa oppure la polizia l’ avrebbero cercata ovunque e quindi uscire dalla New York University senza nessun problema sarebbe stato una cosa davvero impossibile . Invece se non se lo ricordava questo era un grande vantaggio per Erica e per Emily . Erica era vicino al letto su cui era steso il corpo di Vanessa . Emily si stava chiedendo come mai non erano già andati dai Figli della Notte . Emily aveva saputo dei Figli della Notte grazie ai ricordi di Erica . Quando demone e vittime sono nello stesso corpo succede che i loro ricordi e tutto quello che hanno fatto nel loro passato o presente si condividono . Ma quando questo legame viene spezzato tutto quello che sanno viene perso e possono morire visto che per vivere hanno bisogno di una grande dose di oscurità . Emily decise di chiedere a Erica una cosa – come mai non siamo ancora andati dai Figli della Notte ? . Erica prima di iniziare a leggere la mente di Vanessa visto che adesso che era svenuta era molto più facile . Adesso le difese della mente di Vanessa erano basse e questo era il momento giusto per capire se si ricordava del loro combattimento oppure no . Erica decise di rispondere visto che lo avrebbe saputo in un modo o nell’ altro – ora ti spiego Emily . Adesso devo vedere se siamo coperte oppure no . Se andiamo dai Figli della Notte e Vanessa si dovesse ricordare del nostro scontro noi saremo in pericolo e io non voglio che lo siamo e quindi adesso vediamo se so li ricorda oppure no . Emily capì cova voleva dire Erica – io non ti voglio perdere . Ho trovato una persona che mi completi e non ti voglio perdere per nulla al mondo . Erica provava lo stesso e dopo aver dato la mano destra a Emily con calma e accarezzando i suoi bellissimi capelli . Erica era vicino a Vanessa e aveva messo la sua mano desta dentro la sua che era li ferma sotto le lenzuola . Erica era pronta a leggere la sua mente . Una volta entrata inizio a vedere un sacco di cose ma le tralascio visto che voleva vedere questo avvenimento e non se lo ricordava visto che per il momento era bloccato e per il momento non avrebbe potuto ricordare niente di questo scontro fino a quando non avrebbe usato uno di quei poteri . Per Erica e anche per Emily era un grande sollievo visto che adesso potevano andare dai Figli della Notte senza essere presi da nessuno e senza essere inseguiti dalla Polizia . Emily era li ferma nella sua mente e stava giocando il suo piede nell’ attesa di Erica che gli dava buone o cattive notizie . Emily vide che Erica che era rimasta li ferma nella sua mente e con gli occhi chiusi . Li riapri con molta calma e poi si volto verso Emily e aveva un volto felice – si siamo coperti . Adesso ce ne possiamo andare senza alcun problema . Non ci dobbiamo preoccupare di niente . Emily voleva essere sicura di questa cosa , non era la migliore se faceva errori – so che sono insistente . Ma me lo puoi assicurare . Non voglio smettere di usare questo corpo da sballo per una cosa che abbiamo fatto male . Voglio andare in giro e lasciare il segno con la nostra bellezza . Erica sapeva che Emily aveva ragione e cosi decise di rivedere se erano coperte oppure no – si lo siamo . Te lo posso assicurare , ma adesso andiamo via da qui prima che si alzi un polverone e riescono a trovare l’ unica prova che ci faccia finire dentro o ci faccia restare qui e rispondere a un sacco di domande visto che l’ abbiamo trovata noi . Emily prima di andare dai Figli della Notte , voleva sapere di cosa stava parlando Erica – voglio sapere di cosa stai parlando oppure dico al mio corpo che non ci muoviamo . Erica vide che Emily aveva uno sguardo di piena rabbia ed era lo stesso che aveva lanciato anche contro Vanessa – Se vedi dietro il collo ha una piccola contusione non troppo visibile ma un Dottore la nota . Adesso noi ce ne dobbiamo andare oppure pensa che sei stata tu adesso o quando eravamo nella palestra . Emily decise di ridare il controllo del suo corpo a Erica e poi se ne andarono dai Figli della Notte senza essere visti da nessuno .

Aspetto di Erica

Erica prima di avere l’ aspetto che ha adesso condivide con Emily Wells prima sua vittima , ma adesso sua amante lesbica . Erica aveva un aspetto fantastico . I suoi capelli erano di un rosso davvero unico e molto raro visto che quando li vedevi , vedevi una luce bellissima che ti veniva la voglia di accarezzare quei capelli . Un ciodolo al collo fatto con la sua stessa anima e poi tutto il suo corpo era fantastica . Erica era magnifica con tale aspetto e quando era sul subconscio  che condivide con Emily , aveva quell’ aspetto . Erica si era innamorata di Emily e Emily si era innamorata di lei e del suo corpo . Adesso erano unite e le aveva unite quello che avevano nel cuore e sarebbe l’ odio e la vendetta . Erica adesso con l’aspetto di Emily lo usava quando non aveva altre alternative ma poi quando la sua amante era in pericolo appariva con il suo corpo e le dava sostegno . Emily e Erica si davano sostegno a vicenda e a loro faceva piacere che aveva questa unione e dovevano rigrariare solo una persona e sarebbe Vanessa Arcieri . Grazie a lei era nato l’ amore tra Emily e Erica .

Demoni

Erica scopre che Vanessa è una invocatrice

Erica aveva preso il totale controllo del corpo di Emily e non glielo avrebbe ridato visto che aveva trovata una allocca che aveva creduto ciecamente alle sue parole . Erica era andata vicino a Vanessa e decise di far finta di essere buona , Vanessa aveva paura visto che non sapeva cosa voleva farle . Ma Vanessa si stupi quando Emily – mi dispiace . Scusami ero arrabbiata perché avevo una sorellina piccola che era come te e quando ti ho visto ho pensato che tu poteva essere viva , ma poi ho capito che non poteva essere . Che ne dici iniziamo con il piede giusto e cerchiamo di essere amiche per la pelle . Vanessa decise di accettare visto che adesso aveva quella grande opportunità che si una volta nella vita ed era quella opportunità di rendere una nemica un amica . Emily stava andando in palestra con Vanessa e da qui tutto stava andando bene . Emily chiuse la porta a chiave delle due porta della palestra e quando lo vide Vanessa chiese in modo molto calmo – perché hai chiuso le porte della palestra ? . Emily decise di fare sul serio subito e prese per i capelli Vanessa in modo molto forte – fammi vedere cosa sai fare ? . Fammi vedere cosa sa fare l’ invocatrice che è dentro di te . Lasciala uscire e vieni a farla giocare con noi . Vanessa non sapeva di cosa stava parlando Emily – io non so di cosa parli . Erica non si era sbagliata visto che sentiva i poteri che erano dentro il suo corpo . Erica decise di andarci molto forte e le diede un pugno molto forte sull’ occhio destro e poi un pugno nello stomaco . Vanessa era svenuta a terra dopo pochi colpi e poi qualcosa di nuovo e qualcosa di molto pericoloso si era risvegliato in lei . Vanessa si rialzo e i suoi occhi erano vuoti come se li non c’ era nessuna iride e l’ occhio era vuoto . Erica non si mise paura – finalmente sei uscita . Adesso si che si ragiona . Iniziamo lo scontro . Vanessa vide il demone e vide anche Emily Wells che era richiusa dentro la sua mente – adesso ti sotterrò maledetto demone . Vanessa dalle sue mani fece uscire due palle di fuoco e le lancio contro il demone che non si fece niente . Vanessa provo a usare una frusta di fuoco e la lancio contro il braccio del demone e poi la uso per mandare delle fiamme sul braccio di Emily . Emily non si fece nulla e proprio quando pensava che Vanessa non aveva più carte da giocare , si era teletrasporta vicino a lei e le diede un forte calcio nello stomaco . Emily era stupita da quello che poteva fare Vanessa e vide che era molto potente e vide che momento dopo momento la sua aura aumentava . Erica vide che non ce la poteva fare contro di lei e anche se la batteva non poteva portarla via dalla New York University visto che avrebbero scoperto subito che mancava e i Figli della Notte avrebbero avuto l’ attenzione della Polizia sulla sua . Emily vedeva lo sconto e disse a Erica – non la possiamo battere . Ma forse so cosa possiamo fare . Erica decise di fidarsi di Emily e fece come aveva detto lei . Erica fece svenire Vanessa a terra con un colpo dritto al collo non troppo forte . Vanessa dopo il colpo cadde a terra e fecero in modo che lei fosse svenuta per qualcosa . Emily prese il sopravvento e decise di portare Vanessa in infermeria e li decise di raccontare tutto la storia . Emily decise di restare li per vedere quanto si riprendeva . Erica adesso era nel subconscio dio Emily – adesso mi dici che facciamo ? . Emily fece calmare Erica – adesso ti spiego . Tu dici ai tuoi capi di questo nuovo invocatore e forse per renderla debole so cosa fare . Quella interessata era Erica – sono interessata . Come possiamo rendere debole Vanessa ? . Emily venne vicino a Erica e le accarezzo i suoi bellissimi capelli – è facile , la facciamo violentare da una persona che conosco e visto che lei grazie alla gravidanza dovrà vomitare e fare altro sarà debole e cosi potrai avere due invocatrici al posto di uno e se non ti aiutano le puoi condizionare . Emily bacio sulla bocca Erica e disse dopo quello – insieme siamo incredibili . Se vuoi io posso venire con te nel tuo viaggio e cosi se hai bisogno del mio aiuto , lo faccio visto che ti amo . Erica vide che Emily era molto bella – pure io mi sono innamorata di te e quindi ti voglio portare con me ovunque vado .

Aspetto di Emily Wells /Erica

Emily Wells e Erica il demone adesso erano divenuti una cosa unica . Adesso erano una sola persona dentro il corpo unico . Per loro era una esperienza unica e bellissima . Quando Erica era entrata nel corpo di Emily decise di cambiare alcune cose per rendere quel corpo da sballo e cosi tutti quanti cadevano ai suoi piedi . Erica cambio il colore dei capelli del suo corpo da marroni a nero e i suoi occhi da blu a nero come l’ oscurita che adesso era dentro il suo corpo . Emily vide che era fantastica con queste nuove aggiunte e disse – quando avremo finito mi posso tenere il mio corpo con questi cambiamenti . Erica vide che il corpo era magnifico e cosi disse una bugia a Emily – ma certo tesoro , te lo puoi mantere . Abbiamo fatto un patto e io non lo distruggo . Erica dentro la sua mente aveva le mani incrociate e quello che voleva dopo era uccidere Emily e prendere il suo corpo che era bellissimo e non vedeva l’ ora di usarlo per fare del male contro le altre invocatrici che si nascondevano .

jennifers-body-megan-fox-2

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: