Categorie
2013 2014 Assassin's Creed 4 Assassinare Assassino Edward Kenway Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Wiiu Xbox 360 Xbox One

Assassin’s Creed IV: Black Flag – immagini e artwork sulle attività piratesche e sulle battaglie navali

Non potendo assolutamente mancare all’appuntamento estivo legato al Comic-Con di San Diego, i ragazzi di Ubisoft Montreal si presentano al pubblico videogiocante della famosa kermesse multisettore californiana con un ricco dono multimediale rappresentato da una ricca serie di immagini di gioco e di bozzetti esplicativi sulle ambientazioni, sui personaggi principali e sulle attività che saremo in grado di compiere solcando i caldi mari tropicali di Assassin’s Creed IV: Black Flag.

La gustosa galleria propostaci dagli Ubi segue idealmente la linea tracciata dagli sviluppatori canadesi per descriverci cosa saremo in grado di fare indossando i panni logori del corsaro inglese Edward Kenway: se gli scatti di gioco tratteggiano l’esperienza sandbox del titolo ritraendo l’eroe nelle “sessioni libere” di caccia alla balena e di ricerca di antichi tesori, infatti, i bozzetti ci permettono di sfogliare il ricco catalogo di attacchi che potremo sferrare al timone della Jackdaw per affondare i vascelli degli altri pirati dei Caraibi e le “navi di servizio” degli eserciti coloniali europei coalizzatisi in gran segreto per annientare l’Ordine degli Assassini e i suoi membri sparsi tra il vecchio e il nuovo mondo.

Per avere la meglio sull’avversario di turno nelle sessioni navali, di conseguenza, avremo a disposizione degli antiquati ma sempre efficaci barilotti esplosivi da usare a mo’ di mine, dei mortai, dei cannoncini girevoli, delle bocche di fuoco supplementari per cannoneggiare i nemici con palle incatenate e, dulcis in fundo, un micidiale sperone retrattile per agganciare le navi avversarie e tentare dei pericolosi abbordaggi.

Senza indugiare oltre, vi lasciamo perciò in compagnia delle restanti immagini in galleria e chiudiamo il pezzo ricordando a chi ci segue e a tutti i bucanieri digitali che Assassin’s Creed IV: Black Flag vedrà la luce dei negozi a partire dall’1 novembre nella triplice versione current-gen da destinare all’utenza di PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U. L’uscita dell’edizione PC, invece, seguirà quella per PlayStation 4 e Xbox One che, prevedibilmente, dovrebbe avvenire in concomitanza con il lancio delle due prossime console casalinghe di Microsoft e Sony (la prima fissata sempre per il mese di novembre, mentre la seconda è attesa nel medesimo periodo o, al massimo, per la prima metà di dicembre).

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4 Wiiu Xbox 360 Xbox One

Assassin’s Creed IV: Black Flag – nuovo video a bordo della Jackdaw e qualche info sulla versione next-gen

Nell’ultimo video di Black Flag propostoci di fresco da ragazzi di Ubisoft Montreal, l’esperto team di sviluppo canadese ci immerge nelle atmosfere piratesche che contraddistingueranno l’esperienza di gioco “marinara” del prossimo, attesissimo episodio della saga di Assassin’s Creed.

Pur continuando a seguire il percorso tracciato dai capitoli precedenti della serie per fare in modo che la storia rimanga l’elemento centrale dell’economia di gioco, con questo filmato e con il recente video-diario sull’esplorazione libera al timone della Jackdaw il team di Ubi al lavoro su questo titolo ci dimostra di voler approfittare del setting piratesco per imbastire una trama abbastanza duttile da permettere al giocatore di solcare in completa autonomia i mari dei Caraibi del 18° secolo senza dover sottostare ad alcun “vincolo narrativo” oltre quello, ovviamente, del contesto storico in cui sarà immersa l’intera avventura.

Per oliare ulteriormente gli ingranaggi delle meccaniche di gioco che hanno impreziosito le battaglie navali combattute dagli emuli di Connor nel capitolo precedente della serie, i programmatori di Ubisoft Montreal tenteranno così di offrire a Edward Kenway e ai suoi sodali un ventaglio ancora più ampio di strumenti da impiegare per rendere ancora più interessante la navigazione nelle calde acque digitali di Assassin’s Creed IV: è qui che bisogna inserire le innovazioni apportate al sistema di combattimento all’arma bianca e le inedite missioni di ricerca degli antichi tesori nascosti tra le isole dell’arcipelago caraibico ricreate virtualmente dall’Animus, ed è sempre in questa direzione che dobbiamo guardare per spiegare l’introduzione del nuovo equipaggiamento modulare con cui migliorare l’armamentario della Jackdaw in base al denaro accumulato, all’esperienza acquisita e alle missioni andate in porto (in tutti i sensi!).