Categorie
2004 2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Butterfly Effect avrà un reboot – remake

Uscito nel 2004, The Butterfly Effect riuscì ad incassare 96,060,858 dollari in tutto il mondo, dopo esserne costati poco meno di 20, tanto da garantirsi due sequel sbarcati direttamente in dvd. Lo sci-fi diretto da Eric Bress e J. Mackye Gruber lanciò definitivamente al cinema Ashton Kutcher, tra salti nel tempo e colpi di scena. Ebbene dopo quasi 10 anni, incredibile ma vero, FilmEngine e Benderspink hanno deciso di riavviare la ’saga’, sviluppando un remake/reboot del film.

Secondo quanto riportato da Variety Eric Bress, ovvero uno dei due sceneggiatori e registi dell’originale, è attualmente al lavoro sul riavvio, mentre nulla si sa sull’eventuale riconferma di J. Mackye Gruber. Mancando un regista, è facile immaginare che proprio Bress possa tornare a dirigere la ’sua’ creatura, per un rifacimento da questo punto di vista alquanto curioso, per non dire scellerato.

A.J. Dix, Anthony Rhulen, Chris Bender e JC Spink torneranno in qualità di produttori insieme a Navid McIllhargey. Se riuscissero a riprendere anche Kutcher avremmo praticamente un The Butterfly Effect identico a quello del 2004. Nel film originale l’attore vestiva i panni di Evan Treborn, adolescente che ha perso la memoria del tempo. Fin dall’infanzia, tutti i momenti cruciali della sua vita sono scomparsi in un buco nero. La sua fanciullezza è segnata da una serie di eventi terrificanti che non può ricordare. Quello che rimane è il fantasma di una memoria e le vite sconvolte dei suoi amici di infanzia: Kayleigh; Lenny e Tommy.