Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Vin Diesel

Fast and Furious 7 – 8 e 9: torna Lucas Black

Un nuovo James Bond. Con la saga Fast and Furious in casa Universal hanno davvero trovato una gallina dalle uova d’oro, tanto dall’essere tornati sul set a tempo di record per il settimo capitolo e aver già pianificato l’ottavo e il nono. Esatto, avete letto bene. Fast and Furious andrà avanti almeno fino al numero 9.

Tutto questo perché Lucas Black, protagonista del capitolo sicuramente meno fortunato, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, uscito nel 2006, tornerà nella squadra per girare non solo il settimo, diretto per la prima volta da James Wan, ma anche i due successivi.

Black, ovviamente, riprenderà il proprio ruolo, quello di Sean Boswell. Il perché di questo ritorno è facile da intuire. Tokyo Drift, sebbene sia uscito nel 2006, precede dal punto di vista temporale Fast & Furious 6, uscito nel 2013. Al suo fianco l’attore troverà Vin Diesel, Dwayne Johnson, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou e Nathalie Emmanuel, per una produzione partita in questi giorni, tra Los Angeles e Atlanta. L’uscita al cinema? 11 luglio 2014.

Con 6 film girati in 12 anni, il franchise Fast and Furious è riuscito ad incassare la bellezza di 2 miliardi e 380 milioni di dollari in tutto il mondo, homevideo escluso, esplodendo letteralmente con gli ultimi due rivoluzionari capitoli. Di fatto in grado di tramutare la saga in qualcosa di infinito e decisamente redditizio.

 

Categorie
1997 2014 2015 2016 Cinema Film Mondo Mondo dei Videogiochi Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sony

Gran Turismo arriva al cinema grazie alla Sony

Visto il boom di Fast and Furious, avranno pensato in casa Sony, perché non provarci? Gran Turismo, celebre videogioco firmato Playstation uscito per la prima volta nel 1997, condito da 140 auto sportive e 11 ambientazioni differenti, diverrà cinema. Ora è (praticamente) ufficiale.

La Sony Pictures, a detta del sito The Wrap, si occuperà del tutto, con Dana Brunetti e Mike De Luca produttori. Tutto questo mentre Gran Turismo 6, ennesimo capitolo del franchise (il più ricco nella storia della Playstation) sbarcherà sugli scaffali di tutto il mondo entro la fine del 2013.

La notizia arriva dopo il boom di incassi di Fast & Furious 6, riuscito ad abbattere il muro dei 700 milioni di dollari, e pochi mesi dopo l’ufficialità DreamWorks Pictures di un’altra serie automobilistica pronta a diventare film, ovvero Need for Speed, che avrà Scott Waugh alla regia e uscirà in sala il 14 marzo del 2014.

Il mondo dei motori si è quindi fatto competitivo anche sul grande schermo, grazie soprattutto al successo della saga Universal. GT, dal 1997 ad oggi, ha venduto qualcosa come 66 milioni di copie in tutto il mondo.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo Star Trek

Into Darkness Star Trek sale al primo posto di giovedì in Italia

Dopo serie di weekend dagli incassi molto positivi, ci si aspetta un brusco rallentamento in questo primo fine settimana caratterizzato da temperature finalmente estive su tutta la penisola. Questo nonostante un’offerta molto varia, un listino fatto di pellicole praticamente in day-and-date che ha riempito i cinema da Iron Man 3 ad oggi.

Into Darkness: Star Treksequel di Star Trek diretto sempre da J.J. Abrams, è la principale nuova uscita del weekend e nella giornata di ieri è salito in prima posizione, anche gli sono bastati 143mila euro e una media di 400 euro (comunque la più alta della classifica). In 48 ore il film è per ora a quota 326mila euro: ricordo che il primo capitolo esordì con un weekend da circa 900mila euro per chiudere a quota 2.2 milioni.

Segue il campione di incassi Una Notte da Leoni 3con altri 129mila euro e un incredibile totale da11.1 milioni, mentre After Earth, la pellicola fantascientifica diretta da M. Night Shyamalan con Will Smith, scenda al terzo posto con 124mila euro (totale 2.5 milioni). Rispettivamente hanno perso il 68 e il 43% rispetto alla scorsa settimana.

Dopo i soliti noti La Grande Bellezza Fast and Furiousieri a quota 43mila e 34mila euro, troviamo tre nuove pellicole tutte con incassi per ora minimi. Abbiamo Hates – House at the End of the Street, il thriller con il premio Oscar Jennifer Lawrence, a quota 15mila euro. Il capolavoro Monsters & Co. tornato in 3D per prepararci al meglio a Monsters University (arriverà il 21 agosto), raccoglie 14mila, mentre la commedia italiana Niente può fermarci è poco sotto a 13mila. Questi tre film non sono andati oltre i 90 euro di media per sala, e questo dice tutto.

Quanto riuscirà a raccogliere Into Darkness in questo weekend? Fate la vostra previsione nel round della BoxofficeCup.

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!