Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Universing Universo

L’ universo di Utopia continua

Jessica Hayde si vede come in questa foto con i capelli di colore blu come il mare e sta a mangiare qualcosa ma sembra che vuole solo andare via da li . Non ho capito cosa possa essere successa . Ma questa persona deve aver fatto arrabbiare davvero molto Jessica . Se tutti si chiedevano se l’ universo di Utopia continuava oppure no . La foto che adesso vi faccio vedere chiuderà per sempre questa vostra domanda . Tutti se lo so chiesti se Utopia era finito li oppure no . No continua e anche io non vedo l’ ora di capire cosa possa succedere non solo a Jessica Hyde ma anche agli possessori della grafic novel detta ” The Utopia Experiment ” . Chissà il tipo che ha detto per farla arrabbiare in questo modo . Fare una tale scenata davanti a tutti non mi pare la cosa giusta da fare sopratutto se devi fare una cosa segreta . Io con Ada ero in un posto non lontano da li – se io dovessi fare una cosa segreta come deve fare la tipa non sarebbe una idea geniale arrabbiarsi . Ada sapeva che io avevo ragione visto che se devi fare una cosa segreta e quindi non è proprio una idea geniale arrabbiarsi e attirare l’ attenzione su di se , sopratutto se devi fare una cosa segreta e nessuno lo deve sapere .

 

 

Categorie
Druido Figli della Notte Invocatore Invocatrice Maura Arcieri Paolo Arcieri Serena Rafferty Vanessa Arcieri

Vanessa si inizia a chiedere chi sia Serena

Vanessa anche se era in compagnia di Serena non sapeva se potersi fidare di lei oppure no . Serena non aveva mai detto il suo cognome a Vanessa e questo era strano visto che tutti hanno un nome e cognome . Ma Vanessa non seppe mai il cognome di Serena , ma invece Maura e Paolo lo sapevano ed erano cosi uniti non perché amici , ma per un altro motivo e sarebbe aveva un legame di sangue . Maura nella lettera aveva detto a Vanessa come erano vestiti gli uomini che le davano la cacciava e se cosa succedeva se si metteva contro di loro . Nella lettera c’ era scritto tutto quanto , ma l’ unica informazione che voleva in questo momento non c’ e l’ aveva . Dentro di se erano scattare un sacco di ipotesi e aveva paura a stare li con Serena visto che non sapeva chi era . Vanessa decise di uscire dal Fast Food il più velocemente possibile e anche se fece cadere un caffè per lei era più importante andare via da li visto che non sapeva se Serena era un amica o una nemica . Serena aveva detto tante bugie a Vanessa che non si stupi del fatto che era scappata visto che voleva sapere se poteva fidarsi di lei oppure . Vanessa provo ad accedere la macchina ma non sapeva cosa fare . Serena compari davanti a lei – vuoi farmi del male ? . Serena si mise a ridere e poi inizio a dire – non ci penso proprio cugina . Vanessa era li ferma , immobile – tu sei mia cugina ? . Perché non me l’ hai mai detto ? . Serena smise di ridere e decise di rispondere alle domande fatte da sua cugina – me lo ha detto Maura a dirmi di non dirti niente e che dovevo aspettare che tu leggessi la lettera e poi doveva vedere la tua reazione . Adesso che hai scoperto che siamo cugine ti fidi di me oppure vuoi continuare a scappare . Allarmano la polizia e I Figli della Notte ci vengono a prendere . Vanessa scese dalla macchina e fece sedere al posto di guida sua cugina Serena – no non scappo più . Mi dispiace se sono scappata ma non sapevo chi eri . Te l’ ho chiesto un sacco di volte e tu non mi hai mai detto il tuo cognome e quando poi ho letto quella lettera . Non sapevo veramente se fidarmi di te oppure ero caduta in una trappola dei Figli della Notte . Serena giro le chiavi e aziono la macchina – la prossima che vuoi guidare la mia macchina , mi chiedi il permesso e poi la guidi visto che abbiamo visto che sei negata . Vanessa vide negli occhi sua cugina – non essere cosi cattiva con me . Serena prima di mettere una canzone – non sono cattiva e solo la realtà dei fatti e sei ti comporti bene forse ti insegno a guidare . Ma dovrai fare quello che dico io sempre e se non lo fai non ti insegno niente . Nè ad essere una brava invocatrice e nemmeno a combattere a mani nude e non ti insegno nemmeno a cavartele in questo mondo che ti si aperto davanti agli occhi . Vanessa vide che Serena sapeva il fatto suo e decise di fare come diceva lei – certo farò come dici tu . Ho visto che sei in gamba e voglio imparare tutto da te . Serena decise di farlo visto che nella lettera c’era Post Scriptum “ Devi tenere d’ occhio Vanessa e insegnarle tutto quello che sai tu . Vanessa e tua cugina e quindi lo devi fare “ .

Categorie
Druido Figli della Notte Invocatore Invocatrice Maura Arcieri Paolo Arcieri Serena Vanessa Arcieri

Serena da la lettera a Vanessa

Maura tre giorni prima di uccidersi con suo marito Paolo avevano scritto una lettera in cui spiegavano a Vanessa perché lo avevano fatto . Se lo avesse fatto di persone Vanessa avrebbe cercato in tutti i modi di non fargli fare questa cosa , ma non c’ era nessun modo visto che loro avevano già fatto una cosa molto grave e sarebbe non dire niente della nascita di Vanessa ai Figli della Notte . Maura e Paolo lo avevano fatto per tenerla fuori da tutta questa storia , ma per farla uscire definitivamente dai radar dei Figli della Notte dovevano pensare che era morta . Dopo aver scritto la lettera Maura prese il telefonino e chiamo Serena che non era occupata , anzi non aveva niente da fare – Puoi parlare ? . Maura stava vedendo se c’ era sua figlia nelle vicinanze e non c’era – si posso parlare . Dove ci dobbiamo incontrare ? . Maura aveva un luogo perfetto dove incontrare Serena ed era un parco pubblico a 29 metri da casa sua ed era il Central Park . Maura ci aveva pensata – ci vediamo al Central Park tra 20 minuti . Io mi vestirò da sportiva con i capelli legati e tuta rosa . Serena invece sapeva già come vestirsi – mi riconosci subito . Maura arrivo nel parco con calma e inizio a fare stretching su una panchina e su un ‘ altra c’ era Maura che era vestita in modo molto carino . Maura si avvicino a Serena con calma e poi fu Serena a dire qualcosa – perché siamo qui ? . Quale e questa urgenza che non potevi aspettare qualche altro giorno . Maura si mise comoda sulla panchina con le gambe una sopra l’ altra – senti Serena , tra tre giorni non mi vedrai più . Ho deciso di uccidermi per salvare Vanessa . Tu mi devi fare un favore tra tre giorni . Serena era sveglia e capì subito dove voleva andare a parare Maura – so cosa vuoi da me . Mentre tu e Paolo vi suicidate io devo tenere lontano vostra figlia e cosi lei solo dopo che voi siete morti saprà tutto e che deve iniziare a scappare visto che nessuno sa se I Figli della Notte hanno creduto a questa storia oppure no . Maura sapeva che si poteva fidare di Serena e prima di lasciarla andare , prese una lettera e la diede in mano a Serena – questa lettera che hai in mano l’ ho scritta io e tu devi darla a Vanessa proprio un momento dopo la nostra morte e li ci sta scritto tutto quello che le voleva dire . Serena aveva guidato fino a un fast food e Vanessa che era ancora arrabbiata con Serena non voleva scendere . Serena entro in macchina – certo sei arrabbiata , ma non è meglio se stai arrabbiata meglio con un po’ di cibo . Vanessa inizio ad avere fame e usci dalla macchina e sbattendo lo sportello della macchina . Serena prima di andare torno in macchina e prese la lettera di Maura e se la mise sotto la giacca che aveva addosso . Una volta entrati e aver mangiato qualcosa di buono , Serena caccia dalla giacca la lettera e la mise nella mani di Vanessa . Vanessa non capiva e cosi chiese spiegazioni a Serena – tre giorni prima di questo brutto incendio , io e tua madre ci siamo viste a Central Park e lei mi ha dato questa lettera e Maura mi ha detto che li dentro ci sono tutte le risposte alle tue domande . Questo mi ha detto . Scusami se non te l’ ho data prima ma Maura mi ha detto che dovevo aspettare il momento opportuno per questa cosa .

Categorie
1997 2013 Dettagli Foto Informazioni Lara Croft Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Storia Tempo Tomb Raider Videogiochi Xbox 360

Tomb Raider: anche la nuova Lara Croft è ricca, ma…

Sin dalla sua nascita nel 1997 l’avvenente Lara Croft è sempre stata presentata come una giovane e ricchissima donna con la passione dell’esplorazione, ma sappiamo bene che nel “reboot” ad opera di Crystal Dynamics tante cose sono cambiate. Fra queste, non c’è però proprio la ricchezza: anche la nuova Lara, più giovane, meno sicura di sé e decisamente più acerba come avventuriera, non avrà alcun problema finanziario. La sceneggiatrice del gioco, Rhianna Pratchett, fa luce su questo aspetto e numerosi altri:

«Lara proviene sicuramente da una famiglia ricca. Per motivi che la narrazione non toccherà, i suoi genitori sono scomparsi e non compaiono mai nel gioco, quindi Lara si ritrova a disposizione tutto il patrimonio della famiglia. Lei però, per una serie di motivi, non vuole utilizzare quei soldi.»

«Innanzitutto Lara vuole essere indipendente. […] Si iscrive all’università, trova numerosi lavori. Fa anche turni di notte in un fast food. Vive utilizzando i soldi che guadagna e non spendendo quelli della famiglia. Ma c’è anche un altro motivo: dato che i genitori sono scomparsi, utilizzare quel denaro significherebbe in qualche modo ammettere che non torneranno mai. […] Forse in futuro le cose cambieranno, ma è così che si comporta la nostra Lara a 21 anni» 

Tomb Raider uscirà nei negozi dal 5 marzo 2013 per PC, PS3 e Xbox 360. Il gioco sarà disponibile sia in versione normale che Collector’s Edition con DLC e gadget vari.