Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Thor: The Dark World – Più spazio a Loki nelle riprese aggiuntive

La notizia che la Marvel ha deciso di girare delle scene aggiuntive diThor: The Dark World si aggira in rete ormai da diverse settimane. Confermata dalle star Kat Dennings e Jamie Alexander, anche il registaAlan Taylor ha avuto modo di rivelare qualche dettaglio in più su questa breve fase di re-shooting.

Parlando infatti coi giornalisti al D23 Expo (qui potete trovare anche altre sue dichiarazioni), Taylor ha rivelato che queste nuove scene hanno come scopo di dare più spazio al personaggio di Loki (Tom Hiddleston) ma anche a quello di Odin (Anthony Hopkins). Ecco le dichiarazioni del regista:

Gireremo scene interamente nuove, scene che non erano previste prima. Aggiungeremo delle scene e le scriviamo per la prima volta… Ci siamo resi conto di quanto Loki funzionasse bene nella pellicola, e così volevamo avere più a che fare con lui. Abbiamo pensato “Oh, potremmo infilarlo in questa situazione perché è davvero fantastico vederlo in azione!

Kevin Feige cerca in ogni momento di migliorare il film, e prova a capire cosa potrebbe inserire nella storia. Ha fatto un po’ lo stesso con Iron Man 3, con Avengers; lui e la squadra produttiva continuano senza sosta a tirar fuori qualcosa dalle mani della Marvel per poi metterlo nel film. Sono gente che non si ferma mai e vuole continuamente migliorare. Be’, ora siamo proprio nel mezzo di quella situazione.

Thor: The Dark World proseguirà la cosiddetta “Fase Due” dell’universo cinematografico Marvel, inaugurata da Iron Man 3. Nel cast troviamo, oltre ai già citati Tom Hiddleston e Anthony Hopkins, anche Chris Hemsworth, Natalie Portman, Stellan Skarsgård, Idris Elba, Christopher Eccleston, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Tadanobu Asano, Jaimie Alexander, Rene Russo.  La data d’uscita in Italia è prevista per il 20 novembre 2013. Per rimanere aggiornati sul film seguite le news dal blog.

Categorie
2013 2015 Cinema Film Marvel Marvel Comics Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Joss Whedon è sicuro: Robert Downey Jr. e’ Iron Man, senza di lui non girerei The Avengers 2

Mentre Iron Man 3 continua a macinare incassi in tutto il mondo, con un totale worldwide che ha appena raggiunto i 1,182,023,292 dollari, la telenovela Robert Downey Jr. non ha ancora trovato un suo punto d’arrivo. L’attore, come ormai anche i muri sapranno, è infatti in scadenza di contratto. Per tornare ad indossare l’armatura di Tony Stark, Robert ha chiesto un contratto da capogiro alla Marvel, con tanto di ricca percentuale sugli incassi. Kevin Feige, da parte sua,ha già messo le mani avanti, annunciando che il futuro di Iron Man potrà serenamente ’staccarsi’ da Downey Jr., diventando una sorta di James Bond, dove è il personaggio a contare, e non colui che lo interpreta.

Peccato che dopo il boom di The Avengers, 3° incasso di tutti i tempi con 1,511,757,910 dollari, anche gli altri attori del cast sarebbero corsi dalla Marvel per chiedere cospicui aumenti. The Avengers 2, in conclusione, avrà un budget stellare proprio per ‘colpa’ dei suoi protagonisti, che vogliono giustamente battere cassa. Ma lui, il già citato Robert Downey Jr., farà parte della troupe? Il regista/sceneggiatore Joss Whedon, intervistato dal Daily Beast, è stato alquanto chiaro sull’argomento.

“Lui è Iron Man. Lui è Iron Man nel modo in cui Sean Connery è stato James Bond. Non ho alcuna intenzione di fare ‘Avengers 2′ senza di lui, né credo che sarò chiamato a farlo. Non credo che sia nel mio interesse, nell’interesse della Marvel, o nel suo interesse, e penso che tutto andrà bene. “

Punto. Whedon ha così scritto la parola fine alla stucchevole vicenda, sempre più paradossale dal punto di vista produttivo. Perché anche solo ipotizzare un Tony Stark diverso da Robert Downey Jr., oggi come oggi e checché ne dica Feige, è sinceramente impensabile. Non contento, Whedon ha fatto intuire una maggiore presenza femminile nel sequel de I Vendicatori, con più spazio probabilmente ideato per la Vedova Nera e Maria Hill. The Avengers 2, lo ricordiamo, uscirà il 1° maggio del 2015. E con Robert Downey Jr. a bordo.

 

Categorie
2013 Marvel Marvel Comics Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo S.H.I.E.L.D Supercriminali supereroi Superpoteri

Agents of S.H.I.E.L.D., Kevin Feige: «Vedremo nuovi supereroi. E un cameo da urlo… »

Ci sono novità sullo spin-off televisivo di The AvengersAgents of S.H.I.E.L.D. (non più S.H.I.E.L.D., il titolo è cambiato qualche tempo fa). La fonte è, come spesso è sempre Kevin Feige, che sul nuovo numero di Entertainment Weekly dedicato alla Fase Due Marvel ha rivelato nuovi dettagli sulla serie tv, esempio perfetto delle strategie di espansione del nuovo universo della Casa delle idee (scopri anche i nuovi dettagli su Captain America: The Winter SoldierThor: The Dark World e I guardiani della galassia). Per prima cosa, il numero uno dei Marvel Studios ha parlato dei personaggi che popoleranno il serial: «Se funziona nel modo in cui tutti noi speriamo, allora potrebbe essere un trampolino di lancio per nuovi supereroi. Magari saranno delle guest star. In più penso abbiano in serbo anche un “cameo della settimana”, che è davvero brillante». E allora chi si ritaglierà quest’illustre comparsata? L’intreccio con i cinecomic sembra inevitabile, come conferma la resurrezione dell’agente Coulson (in quali modalità è ancora un mistero). Pare, dunque, che la scelta sia caduta su Robert Downey Jr., ormai il brand più rappresentativo dell’intero progetto Marvel. A domanda specifica, infatti, la star di Iron Man avrebbe risposto: «E chi lo sa. Sono aperto ad ogni possibilità». Il solito guascone.