Categorie
Aqua Collezionisti Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Luca Osservatore Osservatori Pandora Universing Universo

La Sconfitta dei Collezionisti parte 1

Dopo che Kratos si era fatto dire al ragazzino tutto quello che c’ era da sapere sui Collezionisti , Kratos aveva deciso di aiutare Pandora a sconfiggerli , loro avevano ucciso le sue amiche e sopratutto andavano ovunque a fare i loro comodi . I Collezionisti volevano tutto quello che era stato di persone famose o pezzi unici che nessuno aveva , volevano le cose migliori e solo le più pregiate . I Collezionisti avevano molte basi ma la più importante era nell’ Universing e la tenevano nascosto molto bene nessuno dei loro nemici doveva scoprire dove erano . I Collezionisti come base molto importante oltre alla loro base principale avevano un castello molto antico e pieno di protezione di ogni genere . I Collezionisti erano dei duri e non si facevano mettere i piedi in testa da nessuno e loro non obbedivano agli ordini per lo più erano loro che davano ordini e se qualcuno non li rispettava o gli dava degli ordini i Collezionisti non davano degli emissari a fare il loro lavoro ma loro stessi andavano . Secondo le loro mosse se non si muoveva il re , i suoi sudditi non gli obbedisco e cosi loro davano loro stessi una lezione di vita a chi diceva di fare qualcosa . Prendiamo Luca lui era un ragazzo felice ma per lavorare e mantenere la sua famiglia lui inizio a lavorare per I Collezionisti e il padre che non voleva che lui lavorasse per loro , loro agirono sterminando la famiglia di Luca . Kratos grazie a Luce riusci a scoprire dove erano i Collezionisti cioè in un grande castello , alla fine tutti ci incontrammo e iniziammo a fare tutto quello che ci serviva per sapere tutto sul castello e come distruggere le sue difese e cosi noi potevamo entrare li e sconfiggerli una volta per tutte . Luca non vedeva l’ ora di vederli sconfitti e disse a Kratos – ti voglio aiutare e Pandora disse – pure io ti aiuto . Tutti volevamo fare tale azione e cosi mettere fine al loro regno del terrore e cosi nessuno sarebbe stato più nelle loro mano . Eravamo nel T.A.R.D.I.S e andammo nella zona per fare un piano ben fatto , ma prima di procedere mi servivano informazioni . Io dissi a Kratos e Pandora – voi due vi dovete avvicinare al castello e non fatevi vedere e tu Pandora fai qualche foto di tutte le armi che hanno e cosi noi possiamo sapere quali armi hanno e come le possiamo distruggere .Poi passai a Luca – so che hai lavorato li dentro per molto tempo , tu mi dirai se nel palazzo ci sono trappole e dove stanno . Poi passai a mia sorella Alyssa e a mio fratello Damon per colpa degli Osservatori avevano saputo che pazzia volevo fare e disse – ti vogliamo aiutare . Dovetti accettare il loro aiuto e dissi – va bene potete venire e quando Pandora mi chiese – cosa ci fanno qui Alyssa e tuo fratello Damon ? . Alyssa prese la parola e disse – so quello che vuoi fare contro i Collezionisti e visto che sono forti abbiamo deciso di aiutarti a fare giustizia per le tue amiche . Mia sorella Alyssa e mio fratello Damon avevano come compito quello di disinnescare tutte le trappole che ci sono nel castello e poi sconfiggere più guardie possibili e darci il tempo di sconfiggere i Collezionisti senza che nessuno ci possa tenere occupato e cosi dare a loro il tempo necessario per creare un piano adeguato oppure utilizzare una delle numerose armi potenti che hanno li dentro . Kratos e Pandora andarono insieme vicino al castello e mentre Kratos copriva Pandora , Pandora inizio a scattare le foto e vide che i nemici avevano armi molto potenti ma con il mio aiuto e quello di Aqua le potevamo distruggere . Io e Aqua avevamo un compito molto importante cioè distruggere le armi dei nostri nemici e fare in modo che noi potessimo andare li e procedere velocemente verso lo scopo ultimo perché eravamo li cioè Sconfiggere i Collezionisti . Luca mi stava indicando sulla mappa le varie trappole ed erano davvero molto potenti tra le quali bombe con incantesimi magici e alcune facevano svenire o peggio potevano uccidere lanciando delle palle di fuoco e altre invece scattavano a vicenda e quindi tu dovevi scansare due palle di fuoco enormi e dalla enorme potenza magica . Mentre Luca stava facendo vedere sulla mappa olografica dove erano le trappole di che tipo erano mia sorella Alyssa vedeva come disattivarle insieme a mio fratello Damon .

Kratos vedeva se veniva qualche nemico e se ne era necessario li metteva fuori combattimento per fare in modo che Pandora potesse fare quello che doveva fare . Pandora con calma fece tutte le foto necessari per il mio piano e lo devo ammettere che lei ha un ottimo potenziale con la fotografia . Dopo pochi minuti tornarono Kratos e Pandora con le foto , vidi le foto e vidi che le guardie le armi erano da fuoco molto potenti e del mondo di Gears of War . Per me e per Aqua fu una bazzecola fare in modo che tale armi non funzionasse , poi entrai da una parte riservata del mio T.A.R.D.I.S e feci comparire delle armi uguali a quelle e una la diedi a Kratos e grazie ai suoi poteri lui capì subito come funzionava e gli piaceva un sacco e poi diciamo adesso sappiamo come procedere , sconfiggiamoli . Avevamo un piano e in poco tempo lo mettemmo in pratica , Kratos e Pandora insieme stavano uccidendo i nemici e poi insieme stavano distruggendo le armi difensive che potevano essere utilizzate contro di noi . Luca invece stava aiutando Alyssa e Damon a sconfiggere i nemici e a disattivare le trappole , Damon vedeva qualche nemico e li teneva impegnati da sola e fare in modo che Alyssa potesse disinnescarle tutte . Ma proprio quando si pensavano che Alyssa le aveva disattivate tutto Luca ne pesto uno ed era una bomba con tripla palla di fuoco e stavano puntando su Luca . Alyssa e Damon lanciando una enorme palla di ghiaccio fermo le fiamme e non colpirono Luca . Alyssa capì che ci dovevano essere due motivo per quella trappola che Luca non gli aveva detto , Luca li aveva traditi oppure qualcuno li aveva avvisati . Damon teneva gli occhi puntati su Luca e poi noto qualcosa di strano su di lui , un odore strano e nauseabondo e alla fine lui puntando la spada contro di lui dissi – tu chi sei ? . Luca davanti agli occhi increduli di Alyssa e Damon si capì che lui era un muta-forme pagata per spiare noi e di tutte le nostre mosse . Alyssa e Damon non era sorpresi e poi dissi a loro – Luca è puttana di muta-forme , ho avuto la conferma quando eravamo nel T.A.R.D.I.S . Quando siamo entrati lo scanner era impazzito e non mi diceva il sesso di Luca e per questo non mi fidavo di lui e poi sapevo cbe tu e Damon ve lo potete cavare con un muta-forme . Alyssa e Damon sfoderarono le loro armi e iniziarono a combattere il muta-forme . Il muta-forme era molto il gamba e si muoveva per tutta la stanza ed era quasi imprendibile , Alyssa vide con gli occhi della fenice una trappola che Alyssa non aveva disinnescato e per uccidere il muta-forme non c’ era modo migliore che il fuoco . Alyssa allora si mise vicino alla trappola e disse – Se hai il coraggio fatti avanti , il muta-forme non ci penso nemmeno un secondo e si butto su Alyssa e mia sorella all’ ultimo secondo si tolse di mezzo e il muta-forme andò sulla trappola , la trappola scatto e li brucio viva e vegeta e Alyssa per essere sicura che il muta-forme fosse morta prese la spada e gliela ficco nel cuore .

 

Continua … 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Come ti Spaccio la Famiglia – Jennifer Aniston è una spogliarellista nello spassoso trailer italiano!

Sarà una delle commedie più divertenti ed irriverenti dell’estate, e il primo trailer lo conferma a tutti gli effetti. Parliamo di We’re the Millers, pellicola che uscirà in Italia a breve distanza dall’uscita americana (12 settembre) con il titolo Come ti Spaccio la Famiglia.

Gioco di parole che introduce la “famiglia” decisamente poco convenzionale dei Miller: abbiamo un padre spacciatore (Jason Sudeikis), una madre spogliarellista (Jennifer Aniston), un figlio maschio vergine e problematico (Will Poulter) e una figlia femmina teppistella (Emma Roberts). I quali, in realtà, non sono veri e proprio parenti bensì quattro disperati che si fingono una famiglia perfetta per attraversare in camper, senza creare troppi sospetti, il confine col Mexico e portare a termine i proprio traffici illegali di droga. Ovviamente il piano non andrà liscio come previsto…

Il trailer italiano è davvero bel concentrato di umorismo irriverente, sorprendenti gag e  battute riuscite. Non perdetevelo!

Nel film ache Nick OffermanMolly Quinn e Thomas Lennon. Prodotto dalla Warner e diretto da Rawson Marshall Thurber (Palle al balzo – Dodgeball, I misteri di PittsburghCome ti Spaccio la Famiglia uscirà il 12 settembre in Italia.

 

Categorie
2013 Foto Laura Pausini Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo

Laura Pausini mamma: è nata Paola

A settembre Laura Pausini aveva annunciato la sua gravidanza ai fan, spiegando di non poter essere presente al concerto di Campovolo. Tour cancellato ma la gioia di poter finalmente diventare mamma. Un sogno coltivato da tempo per la cantante e finalmente realizzato. Per l’occasione aveva voluto pubblicare anche un video per il brano Celeste, canzone scritta, incisa e dedicata proprio alla sua bimba futura. Ed è arrivata. Oggi, infatti, è nata Paola, come annunciato dalla stessa cantante sulla sua pagina Facebook (”Io e Paolo siamo felici di annunciare la nascita della nostra piccola”) Due paia di mani stringono delicatamente la pancia con la scritta “Paola 08-02-2013″. E sotto, “Il suo nome è l’unione dei nostri nomi e simbolo del nostro amore”.

Laura Pausini è incinta

“E poi avrò il coraggio di aspettarti,
ancora un po’
e ti prometto che vedrai dalle finestre
un cielo così…celeste…
celeste…
un cielo così celeste…”

Quello che avete letto sono alcune righe di Celeste, brano contenuto nell’ultimo album diLaura Pausini, Inedito. E proprio Celeste è il nome dato al raduno per i fan, di cui vi avevamo parlato proprio ieri. Nel racconto del sul nuovo album, la cantante aveva ammesso che il titolo della canzone era proprio dedicato al bimbo, o alla bimba, che non era ancora arrivato.

Una canzone d’amore, una dedica ad una bambina, la spiegazione di un mondo che ancora la piccola non conosce, con un testo dolce, materno, malinconico, nel quale si può leggere il desiderio fortissimo della Pausini di diventare madre. Ebbene, per lei è un sogno che si è ufficialmente realizzato: Laura Pausini è incinta. E a quanto pare è una femmina.

Qui sotto il testo integrale di Celeste, noi di Soundsblog facciamo gli auguri alla futura mamma Laura!

Avrai gli occhi di tuo padre
e la sua malinconia
il silenzio senza tempo che pervade
al tramonto la marea
Arriverai
con la luna di settembre
che verserà
il suo latte dentro me
e ti amerò
come accade nelle favole per sempre…

ti aspetterò
senza andar via
come fanno già le rondini nell’aria
nella terra mia
che invecchia ma
sulla scia di un’altra età ballando
sogna
mentre la tenera luce dell’est
all’alba illumina speranze e ginestre
e il cielo è così…celeste…
celeste…

Avrai libri, sandali e secchielli
luminosi “amarcord”
saranno neri come i miei i tuoi capelli
ma in un attimo lo so
volerai via
verso l’isola lontana
di una città
come ho fatto un giorno anch’io
amore mio
perché il sole può scordarsi della luna…

ti aspetterò
e prima o poi
arriverai senza nemmeno far rumore
ti sentirò
e resterai
mentre ormai le foglie cambiano colore
al mio paese che ancora non sai
dove l’autunno odora di caldarroste
e il cielo è così…celeste!

Come il soffio della vita
che spalanca anche le imposte
e a sorridere ti invita
anche quando non lo vuoi
questo vento innamorato
che anche tu respirerai che respirerai…

e poi avrò il coraggio di aspettarti
ancora un po’
e ti prometto che vedrai dalle finestre
un cielo così…celeste…
celeste…
un cielo così celeste…

Categorie
2012 Cosplay Foto Halo Reach Mondi Fantastici Mondo Persone Storia Tempo Videogiochi

Halo: Reach – una fantastica replica dell’armatura di Kat – galleria immagini

In una sorta di cosplay all’ennesima potenza una ragazza statunitense ha deciso di creare una fedele replica dell’armatura di Kat, direttamente da Halo: Reach.
Catherine-B320, detta anche Noble Due ma conosciuta più semplicemente come Kat, è stata una dei protagonisti di Halo: Reach che ha combattuto con il Noble Team durante la Battaglia di Reach nel 2552. Il suo ruolo era quello di vice-comandante della squadriglia. Si tratta di un personaggio fra i più amati della serie, probabilmente anche per il fatto che è un soldato di classe Spartan femmina, cosa poco usuale.
In questa ricca galleria di oltre 100 immagini possiamo ammirare l’intero processo di realizzazione dell’armatura. Il risultato finale è senza dubbio straordinario, sempre tenendo presente che si tratta di un progetto completamente amatoriale. Non credete?