Categorie
Ada Knight Aqua Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Sarah la Fenice Rossa Strega T.A.R.D.I.S

Kratos mi chiede delle creature viste oggi

Kratos come Aqua , Ada , Pandora aveva visto le creature dentro il mondo di Grimm e adesso ne voleva sapere di più e venne vicino a me – cosa erano quelle creature ? . Io mi girai e vidi Kratos guardami in faccia molto seria – quelle creature sono Wesen . La prima non l’ ho mai vista e voglio capire cosa è ma sopratutto se vuole uccidere altre persone non solo dentro il mondo di Grimm ma anche nell’ Universing e poi l’ altra è una Hexenbiest cioè una strega . Tutti ascoltarono le mie parole e Aqua poi venne verso di me – è quanto sono pericolose queste Hexenbiest ? . Io sapevo molto bene la risposta visto che nel passato ne ho incontrata una molto da vicina e questa non mi aveva fatto del male perchè era amica di Sarah la Fenice Rossa . Una volta che mi misi vicino ai comandi – sono molto pericolose . Quando sei in loro presenza non bere niente visto che potrebbe essere una pozione e se la volevi uccidere con i tuoi poteri non puoi visto che per colpa di una pozione fatta da loro tu hai perso i tuoi poteri . Per il momento non la possiamo uccidere visto che dobbiamo capire se questo personaggio fa parte della storia oppure si deve uccidere perchè sta facendo del male al protagonista di quel mondo . Kratos e Aqua per il momento erano molto soddisfatti visto che avevano avute risposte .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Fenice Fenix Pandora Pandora Black Sarah la Fenice Rossa

Sarah la Fenice Rossa mi chiede come sta Pandora Black

fenice10

Io avevo chiesto a Sarah la Fenice Rossa come mai non riuscivo a vedere i suoi vestiti e di quale incantesimo era e questo fatto successe il 15 Gennaio del 2011 . Una volta che lei mi aveva spiegato di questo potente incantesimo lei che era in piedi e rimase li ferma a vedere qualcosa fuori dalla finestra – come sta Pandora Black ? . Io ero li sul letto e sapevo che stava molto bene – sta benissimo . Certo non sa ancora tutto di questo mondo e sopratutto non sa ancora dei suoi poteri e non sa quando si risvegliano visto che può essere adesso o non si risvegliano proprio . Sarah la Fenice Rossa vedeva Pandora fuori dalla finestra e stava facendo un pò di moto . Alyssa era andata a fare un pò di moto con lei e tutto per farla stare al sole e cosi stare al caldo e non al freddo cioè ferma in un solo posto senza nulla da fare . Pandora era instancabile e pure Alyssa e si allenavano moltissimo cioè facevano giri per tutto il quartiere e poi correvano e facevano gare tra loro . Prima di fare tutto questo sono andato da mia sorella e gli detto – non usare i tuoi poteri . Pandora non li ha e quindi usarli per vincere e come barare . Quindi cerca di non farlo e fa con calma .

 

Categorie
Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Fenice Fenix Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Sarah la Fenice Rossa mi spiega l’ incantesimo Protex

fenice10

Anche se avevo gli occhi della fenice io non vedevo i vestiti di Sarah la Fenice Rossa e non capivo il perchè . Mi aveva detto che in realtà era una illusione e che aveva i vestiti addosso ma io anche avendo gli occhi della fenice non li vedevo per niente e nemmeno un piccolo pezzo tipo il reggiseno o qualcosa che mi facesse capire che aveva qualcosa sul suo corpo e non aveva un corpo nudo e che lo mostrava a tutti quanti  . Una volta al Rifugio dell’ Infinito portai Sarah la Fenice Rossa in camera mia con calma e poi le dissi con uno sguardo molto deciso – voglio che tu mi spieghi che incantesimo è visto che anche avendo gli occhi della fenice non vedo i tuoi vestiti . Sarah la Fenice Rossa aveva visto che io ho provato a vederli con gli occhi della fenice ma non li vedo proprio . Sarah la Fenice Rossa mi vide deciso nel capire quale incantesimo era e si mise in piedi invece a me seduto sul letto – allora questo è l’ incantesimo protex e lo usiamo per non farci violentare dai tuoi nemici cioè i Distruttori ma anche per non farlo contro le altre razze aliene . Quando vogliamo noi possiamo far vedere i nostri vestiti ma quando siamo in difficoltà ci stiamo per essere violentate noi usiamo questo incantesimo . Chi ci tocca quando abbiamo questo incantesimo addosso può perdere la mano visto che qui brucia come il sole ma noi possiamo resistere visto che siamo fenici .

 

Categorie
2010 2011 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Rifugio dell' Infinito Sarah la Fenice Rossa

Il Mio Registratore Vocale

Il 28 Settembre del 2010 avevo deciso di cercare la piccola Pandora Black . Tutti avevano cercato di capire se la Pandora Black era solo una storia o una leggenda e quindi non esisteva proprio . Io per capirlo decisi di prendere un registratore vocale per registrare i miei movimenti e le mie scoperte nella lunga ricerca che si parava davanti a me . Sarah la Fenice Rossa una volta arrivo in camera mia e mi vide li sulla scrivania e capì che stavo cercando la piccola Pandora – ti posso dare una mano nella ricerca che stai facendo ? . Ma io guardai Sarah la Fenice Rossa con uno sguardo serio e con il mio registratore vocale in mano – no ce la devo fare da solo . Questa avventura la devo fare da solo . Questo è un modo come un altro per capire se sono pronto a fare missioni da sole oppure ho bisogno di qualcuno per tutta la vita . Sarah la Fenice Rossa decise di farmi fare questa ricerca da solo e se ne andò dalla mia stanza guardandomi – se hai bisogno di aiuto nella ricerca della piccola Pandora Black chiedi pure a me e cosi noi la possiamo portare qui assieme e cosi sarà al sicuro una volta per tutte . Pandora Black quando lo vide voleva sapere cosa era e sopratutto perchè ce lo aveva . Io glielo dissi e adesso voleva sentire tutte le registrazione che ci sono li sopra e non vede l’ora di vedere quali piste ho setacciato per cercarla e cosa ho fatto per trovarla tutto da solo. Sarah la Fenice Rossa mi ha guardato da lontano e voleva vedere se io ero pronto oppure no . Volevo vedere se ero capace di fare le ricerche da solo oppure no ma anche se ero capace di seguire un caso tutto da solo oppure se lo prendevo e poi lo avrei mollato perchè cercare una bambina senza sapere dove era poteva essere un problema .

Categorie
Alice Battaglia Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Sarah la Fenice Rossa T.A.R.D.I.S

Foto della Villa Infestata

670_400_1_haunted

Sarah sapeva che il fantasma di Alice Battagli era lontano da noi . Sapeva che il fantasma sarebbe divenuto un fantasma vendicativo ma per diventarlo aveva bisogno del luogo perfetto . Aveva bisogno di un luogo molto oscuro e davvero brutto . Sarah prese le redini del mio T.A.R.D.I.S e ci teletrasporto li vicino a quella casa infestata . Sarah la Fenice Rossa sapeva che l’ unico luogo con grande oscurità e davvero brutta e dall’ aria malvagia era questa . Sarah e io non entrammo visto che li dentro c’ era Alice Battaglia che se si arrabbiava poteva farmi male . Ma li dentro c’ erano anche delle forze del male pronte a far diventare Alice Battaglia un grande e potente fantasma vendicativo . Loro erano li per dare ad Alice un medaglione per farla diventare più potente e darle la possibilità di fare cose che adesso non poteva . Alice non vedeva l’ ora di essere forte e potente e cosi uccidermi una volta per tutte . L’ oscurità c’ e l’ avrebbe fatta a piegarla al lato oscuro visto che lei era già in quel lato . Quando una persona è dentro il lato oscuro e una oscurità ti aiuta e capisci che avete gli stessi obbiettivi allora tu accetti subito il suo aiuto  . Sarah la Fenice la sentiva la forza oscura e non mi fece entrare li dentro fino a quando non c’ era più traccia di quella grande forza oscura .

 

Categorie
Alice Battaglia Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Fantasma Vendicativo Fantasmi La Morte Sarah la Fenice Rossa T.A.R.D.I.S

Parlo con Sarah la Fenice Rossa

250px-AidenRender

Ogni giorno dopo l’ università andavo con Sarah la Fenice Rossa e imparavo sempre qualcosa di bello e di nuovo . Lei mi aveva imparato qualcosa sulla medicina . Voleva che io se vedessi qualche emergenza potevo intervenire in pochi minuti e cosi salvare le vita delle varie persone . Sarah la Fenice Rossa mi aveva portato dentro al T.A.R.D.I.S per farmi calmare e cosi in un posto sicuro dirle cose era successo nell’ ora di Criminologia . Sarah si mise seduta sulla sedia e io ero li in piedi . Facevo dei lunghi respiri per andare in avanti . Dopo averne fatti tre iniziai il mio racconto . Io ero all’ università ed ero sempre pronto a fare di tutto per essere un grande Criminologa ma non avrei fatto come faceva Alice Battaglia . Io volevo essere legale e volevo essere il migliore studiando . Alice prima di fare lezione di Criminologia prese molto droghe . Alice era una dura e non gli importava quante droghe prendeva . Il giorno della sua morte ne prese troppe e li attorno a lei vedevo la morte . La morte erano li attorno al suo corpo . Era a forma di ombra che era dentro al suo corpo e stava crescendo sempre di più . Alice non se ne rendeva conto . Aveva preso tre droghe molto forti insieme . Le aveva mescolate visto che lei era brava pure in chimica . Una volta mescolate inizio a bere l’ infuso come se una normale bevanda . Io non sapevo tutte le droghe e quindi pensavo che era un normale infuso o qualcosa del genere . La professoressa di Criminologia era arrivata in tempo . Lei arrivava sempre cinque minuti prima . Il nome è Irisa Jackson 25 anni e capiva subito che qualcosa non andava . Una volta entrata vide che la faccia di Alice era di un colore molto pallido . Le mancavano le forze . Nessuno degli studenti la voleva prendere per mano e sorreggerla . Io invece l’ ho presa prima che potesse cadere e sbattere la testa molto forte contro lo spigolo di uno dei tavoli . Era davvero molto pallido e non respirava proprio sembrava morta . Ma il suo cuore stava battendo e io allora presi una matita e le feci un piccolo foto alla base del collo e poi le misi un fazzoletto li per fermare il sangue . Le avevo fatto riprendere un po’ di colore ma c’ e solo un po’ d”aria . Il alito era sul mio volto ed era molto fievole . Mentre cercavo di salvarla La Morte decise di comunicare con me e diceva con parole molte belle come se fosse una ipnosi o qualcosa del genere – Falla morire . Lo vedo dentro al tuo cuore la odio e la vuoi vedere morta per come tratta i tuoi compagni . Io ero li dentro e gli urlai con tutto il fiato che avevo in gola – non la lascio morire . Certo la odio e vorrei che fosse più gentile con gli altri ma lei è una mia compagna di classe e non te la lascio . Combatti oppure molla la presa su di lei adesso . Alla fine utilizzai il potere di guarigione e riprese un po’ di colorito . Adesso stava prendendo colore su tutto il corpo . Da bianco come quello di un cadavere a quello di un normale essere umano . Ci ero riuscito l’ avevo salvato ma poi all’ ultimo secondo la morte decise di colpirla al cuore . Lui era li dentro e io non ero ancora bravo a entrare dentro al corpo di una persona . Non ci ero riuscito e lui le ficco la sua lunga falce dritto al cuore e per fermarlo per sempre strappo tutte le arterie e tutte le vene . Grazie all’ occhio della fenice vidi che erano rotte , non era rimasto un solo pezzo sano . Tutte le parti erano rotte e tutto per colpa della Morte . Prima che io mi allontanassi dal corpo lui mi sussurro all’ orecchio – Daniel Saintcall ci puoi provare tutte le volte che vuoi contro di me . Tu lo sai dentro i tuoi due cuori che vinco io sempre . Tutto muore , tutto invecchia e se io mi prendo un anima questa me la prendo e tu non ci puoi fare nulla perché sei debole contro la morte . Tutti lo sono e pure tu lo sei . Puoi combattere e usare tutti i tuoi grandi poteri ma alla fine la morte vince su tutto . Adesso Alice diventerà un fantasma e vedrà soltanto che tu non sei riuscito a salvarla . Non vedrà che hai fatto tutto il possibile ma solo che non l’ hai salvata , Sarah la Fenice Rossa vedeva che io avevo fatto tutto il possibile e poi mi disse . Hai fatto del tuo meglio . La prossima volta tu ce la farai e farai vedere alla morte che tu puoi vincere uno scontro contro di lei .

Categorie
Armi Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Foto Sarah la Fenice Rossa

Uccido dei demoni

300px-Weapons_CA_01_DmC

Avevo 16 anni ed ero all’ università e stavo uscendo da li e non so in che modo ma loro scoprirono che io ero la . Stavo tornado a casa come le altre volte e invece mi ritrovai nel Limbo . Davanti a me erano apparsi dei demoni e per mia sfortuna non aveva nemmeno una arma buona per uccidere questi demoni . All’ improvviso arrivo Sarah la Fenice Rossa mi era venuta a cercare visto che stavo facendo tardi . Uno di loro mi stava attaccando e Sarah lo uccide con un calcio ben piazzato nello stomaco – tieni fottuto demone . Apri il suo giubbotto nero e mi diede Ebony e Ivory e me le diede in mano . Una volta avute in mano iniziai a sparare contro questi demoni . Una di loro venne contro di me e lo bloccai con un calcio il suo colpo e poi gli fracassai la testa con un bel proiettile in testa . Un altro demone con una ascia venne verso di me ed era pronto a ficcarmela dentro lo stomaco . Lui era veloce ma per colpa dell’ ascia era lento e prima che lui potesse fare una mossa gli sparai un proiettile in fronte e non solo uno ma anche un altro . Alla fine gli altri demoni se ne andarono . Una volta uccisi tornai a casa con Sarah la Fenice Rossa . Prima di tornare a casa – posso sapere dove ero finito ? . Mi misi davanti a lei fino a quando non avrebbe risposto – visto che tanto lo devi sapere in un modo o nell’ altro . Quello era il Limbo e ogni volta che affronti dei demoni tu entri li dentro . Quando ero entrato nel Limbo tutto era molto diverso . Vedeva che le persone che erano scomparse e c’ erano solo i demoni e pure i luoghi erano cambiati .Pure l’ università era cambiata era divenuta un luogo davvero infernale come se fossimo all’ inferno o come se avesse preso fuoco . Li dentro non c’ era nessuno visto che erano da un altra parte . Sarah me le fece tenere le pistole visto che prima o poi me le doveva dare e adesso era il momento giusto . Sarah venne in camera mia e mi vide vedere le pistola e capì che erano pistola demoniache – ti piacciano queste pistole demoniache . Io ero li e le osservavo e pure la loro aura oscura – certo voglio capire tutto sul loro vero potere e devo capire come sparare . Visto che tu sei molto brava insegnami a usarle alla grande e cosi se incontro qualche demone sono pronto a ucciderlo quando tu non ci sei . Come hai visto i demoni sono pronti a uccidermi senza che tu ci sia e quindi voglio essere pronto e non voglio trovarmi impreparato e senza nessuna arma . Sarah decise di farlo ma non oggi .

 

Categorie
Eva Strong Foto Raina Serena Liguiori

Tatuaggio dietro la schiena di Raina

Visto che Raina piaceva il tatuaggio che si era fatta la sua compagnia Serena e cosi decise di farselo fare pure lei dietro la schiena . Raina era andato nello posto dove era andata Serena e si fece fare quel tatuaggio . Serena aveva deciso di accompagnarla e cosi era più sicura e mentre la tizia aveva messo l’ ago sulla schiena di Raina , Serena le teneva la mano e cosi era più sicura . Raina si fece dipingere una bella fenice rossa ed era molto uguale a quella di Serena . Dopo che se lo era fatta fare , Serena le diede un bacio sulla fronte e cosi era felice che aveva pure lei quel simbolo .

fenice2

Una volta usciti dal negozio di tatuaggi , Serena diede un bacio sulla bocca ad Raina e disse – sei stata bravissima . Hai una grande forza e non hai sofferto nemmeno un pò . Sei fortissima come la fenice che anche se soffre però e forte e anche se muore e poi torna più forte che mai . Raina abbraccio Serena e disse – grazie del tuo aiuto . Serena inizio a guardare Raina negli occhi – non ti preoccupare , io sarò sempre con te , tesoro siamo o no amiche e non solo e per questo che io sono sempre con te .

 

Categorie
Eva Strong Foto Raina Serena Liguiori Tatuaggio

Tatuaggio dietro la schiena di Serena Liguori

Serena per far capire a tutti che non si sarebbe fermata davanti a nulla e anche se ci sarebbe stata davanti a lei Eva Strong o qualche nemico più forte , non si sarebbe fermata . Serena si era fatta una fenice rossa dietro la sua schiena e Raina era piaciuta un sacco e disse – perchè te lo sei fatto ? . Serena mentre Raina le toccava la schiena con calma e disse – me lo sono fatto per far capire a tutti che io mi arrendo mai e ha anche un altro significato e sarebbe a dire che la nostra amicizia e la nostra relazione non finirà mai , anche se ci si mette di mezzo Eva . Raina dopo aver accarezzato la schiena dell’amica e cosi vedere il tatuaggio , le diede un bacio sul collo . Serena si giro verso di lei e le diede un bacio sulle labbra e disse -grazie a questo tatuaggio il nostro legame non si spezzerà mai e poi mai .

fenice2

Serena e Raina erano felici di avere di un simbolo per capire che la loro relazione non sarebbe finita mai . Pure a Raina piaceva un sacco il tatuaggio e disse a Serena – se me lo faccio fare pure io e cosi insieme possiamo farlo capire insieme .