Categorie
Ada Knight Angela Moretti Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Talia Moore Universing Universo

Parlo con Talia

 

Mentre Ada stava insegnando la criminologia ad Amelia Moretti , quella fu la mia grande occasione per parlare da sola con Talia . Volevo vedere se potevo fidarmi oppure no . Io sapevo delle cose su Talia ma una persona non si può giudicare da un fascicolo , per capirla devi averla davanti a te e vedere di persona . Per esempio e quando tu vedi un documentario che parla di un soldato , ma quando lo incontri dal vivo vedi alcune cose che quel documentario parlano . Quel documentario non parlava della sua grande umanità o di altre sue caratteristiche . Adesso volevo vedere se Talia era una persona di fiducia oppure era una di quelle persone che fanno finta di essere buone per poi vederle al Mercato Nero nell’ Universing , dove una volta schiave devono dimostrare di essere utili a qualcosa oppure non servono a niente e per questo vengono uccise . Talia era in cucina e stava preparando due caffè non solo per lei ma anche Ada . Io non lo volevo perché non lo bevo e una volta arrivato inizia a leggere il pensiero di Talia e vide che era confusa visto che stava facendo in tutti i modi per non sapere tutto di su se . Talia inizio a versare il caffè – non ti faccio leggere nella mia mente . So che vuoi da . Lo so che vuoi capire se io sono una di quelle persone che fa finta di essere gentile e vedere questa ragazzina . Be non lo so . Voglio bene ad Amelia e non la vendo . Non la voglio vendere visto che rende la mia casa meno silenziosa e più viva . Avevo sentito le parole di Talia e non aveva sentito nessun rumore e li capì che non stava mentendo per niente – grazie mi hai fatto sapere che tipo di persona sei . Era un semplice test adesso mi posso fidare di te . Talia non rimase molto ferita da questa mia affermazione visto che quando hai a che fare con una mutante devi stare molto attenta . Sapeva che io avrei fatto qualcosa per vedere se mi potevo fidare di lei oppure no . Talia era pur sempre una mutante e per questo dovevo capire se era una persona che li solo per tenerci impegnati e cosi rapire questa giovane mutante per soldi o per venderla a qualche mio nemico e cosi farla diventare un mostro dove lei avrebbe scordato la compassione e la felicità e li avrebbe imparato solo a portare morte , dolore , sofferenza e a fare grandi ed enormi spargimenti di sangue di cadaveri . Talia porto il caffè ad Ada che lo prese forte e amaro e poi torno a parlare con me in cucina . Chiuse la porta per non disturbare la lezione di Ada e di Amelia . Talia adesso era davanti a me con gli occhi puntanti su di me come se adesso aveva deciso di farmi vedere dentro di lei . Ma non ci entrai – non ho bisogno di entrare dentro la tua mente , adesso mi fido di te . Sapevo che tu non mi avresti fatto entrare e cosi mi sono detto . Se non mi fa entrare forse non vuole che io veda quanto a sofferto e va bene . E cosi ho deciso di entrare nella tua mente , sapevo che tu avresti usato la tua grande forza per impedirmi di leggerti e cosi ti ho fatto dire quello che dovevi dire . Talia si mise a ridere e capì che ero in gamba – questa è stata una cosa sporca da fare . Io la guardai negli occhi che era neri come la grande oscurità che nasconde e non rivela perché non vuole fare del male a nessuno . La guardavo ancora – vedi i miei nemici giocano sporco e io sapevo che per sapere se tu eri un mio nemico o alleato ho giocato un po’ sporco . Non è stata una cosa giusta da fare ma adesso so che Amelia Moretti e nelle mani giuste . Ma sono venuta a parlare con te per un altro motivo . Sa che io con Ada devo esaminare la scena del crimine e quindi volevo vedere se tu eri in gradi di proteggere Amelia oppure no . Talia era molto in gamba visto che sapeva combattere benissimo e lo vide attraverso i suoi ricordi . Mi teletrasportai dietro di lei e stavo per darle un bel destro . Ma Talia senti i miei passi e blocco il mio colpo e mi mise il braccio dietro alle spalle per tenermi fermo il pugno – ottimi riflessi e ottima mossa per bloccarli . Adesso possiamo andare a vedere la scena del crimine .