Categorie
2006 2009 2013 Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Vanessa Ferrari: “Continuerò a fare ginnastica!”

Dopo le dichiarazioni rilasciate in seguito al successo nella prova a squadre, in cui aveva affermato di star pensando al ritiro, Vanessa Ferrari smentisce tutto ai microfoni della RAI: “Fino a quando riuscirò ad essere competitiva continuerò a fare Ginnastica. Il successo di stamane nel concorso generale ai Giochi del Mediterraneo sembra aver fatto davvero alla ventiduenne bresciana che tornava sul podio di una gara internazionale dopo un’assenza di quattro anni (argento al corpo libero agli Europei di Milano 2009, senza contare la Coppa del Mondo di specialità in Francia tre mesi fa).

E noi, naturalmente, speriamo che la competitività della Campionessa del Mondo 2006 duri ancora molto, molto a lungo.

A margine annunciamo i risultati dei ragazzi impegnati a Mersin nel concorso generale: Paolo Principi è quarto, Paolo Ottavi settimo con un errore al corpo libero. Speriamo di darvi più dettagli nelle prossime ore.

 

Categorie
2013 Auto Auto Sportive Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Gp Cina 2013, la Ferrari vince con Alonso (FOTO)

Perfetta. Anzi, “formidabile, formidabile”. Come esclama Domenicali a fine gara. La Ferrari trionfa: Fernando Alonso ha vinto il Gp della Cina. Il pilota spagnolo, che a Shanghai aveva già trionfato nel 2005, ha corso una gara straordinaria. Nella prima fase ha pressato Hamilton, poi dopo il primo pit stop ha iniziato ad attaccare e con una serie di sorpassi splendidi ha fatto capire subito a tutti gli avversari che la Ferrari avrebbe conquisttao il 220esimo Gp della sua storia. Alonso, che è salito sul podio più alto per la decima volta da pilota Ferrari, ha preceduto Raikkonen ed Hamilton. Vettel quarto mantiene il primato nel Mondiale piloti, Felipe Massa ha chiuso al 7° posto.

Webber e Rosberg ritirati – Le rosse partono benissimo e mettono pressione alla Mercedes di Hamilton, che difende la pole. All’inizio del quinto Alonso e Massa passano in sequenza la monoposto tedesca, che ha grossi problemi con le gomme. Dopo i pit stop di Mercedes, Ferrari e Lotus torna in gioco Vettel, partito con gomme medie dalla nona posizione, si ritrova secondo davanti alla McLaren di Jenson Button e alle spalle della sorprendente Sauber di Nico Hulkenberg fino al 14° giro, quando la coppia di testa rientra ai box. Alonso e Hamilton recuperano rapidamente terreno. Mark Webber danneggia l’ala della sua Red Bull nel contatto con la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne, l’australiano torna ai box, dove i suoi meccanici gli montano male la posteriore destra che danza sull’asfalto poco prima di fermarsi.

31° successo in F1 per Alonso – Al 21° giro Alonso passa Button e passa al comando. Due giorni più tardi si ritira Rosberg. Dopo il terzo pit stop Raikkonen ‘ruba’ la posizione ad Hamilton, Alonso nel finale è scatenato, lo spagnolo dopo aver superato Button piazza una serie di giri record ed ipoteca il 31° successo della sua carriera. Raikkonen ed Hamilton scortano sul podio il pilota della Ferrari, Vettel, che nel finale ha messo le gomme morbide fa il giro record, ma chiude quarto, Button quinto, Massa sesto. Vettel resta leader del Mondiale, alle sue spalle Raikkonen ed Hamilton, Alonso è quarto. Nel Costruttori la Ferrari è seconda a soli cinque punti dalla Red Bull.

Ordine d’arrivo del Gran Premio di Shangai – 1) Fernando Alonso (ESP/Ferrari), che ha percorso i 305,066 km in 1 h 36:26.945 (media: 189,779 km/h) 2. Kimi Raikkonen (FIN/Lotus-Renault) a 10.168 3. Lewis Hamilton (GBR/Mercedes) a 12.322 4. Sebastian Vettel (GER/Red Bull-Renault) a 12.525 5. Jenson Button (GBR/McLaren-Mercedes) a 35.285 6. Felipe Massa (BRA/Ferrari) a 40.827 7. Daniel Ricciardo (AUS/Toro Rosso-Ferrari) a 42.691 8. Paul di Resta (GBR/Force India-Mercedes) a 51.084 9. Romain Grosjean (FRA/Lotus-Renault) a 53.423 10. Nico Hulkenberg (GER/Sauber-Ferrari) a 56.598 11. Sergio Pe’rez (MEX/McLaren-Mercedes) a 1:03.860 12. Jean-Eric Vergne (FRA/Toro Rosso-Ferrari) a 1:12.604 13. Valtteri Bottas (FIN/Williams-Renault) a 1:33.861 14. Pastor Maldonado (VEN/Williams-Renault) a 1:35.453 15. Jules Bianchi (FRA/Marussia-Cosworth) a 1giro 16. Charles Pic (FRA/Caterham-Renault) a 1 giro 17. Max Chilton (GBR/Marussia-Cosworth) a 1 giro 18. Giedo van der Garde (NED/Caterham-Renault) a 1 giro.

La classifica del Mondiale piloti dopo 3 delle 19 gare in calendario: 1. Vettel 52 punti; 2. Raikkonen 49; 3. Alonso 43; 4. Hamilton 40; 5. Massa 30; 6. Webber 26; 7. Button 12; 8. Rosberg 12; 9. Grosjean 11; 10. Di Resta 8; 11. Ricciardo 6; 12. Sutil 6; 13. Hulkenberg 5; 14. Perez 2; 15. Vergne 1.

La classifica del Mondiale costruttori: 1. Red Bull-Renault 78; 2. Ferrari 73; 3. Lotus-Renault 60; 4. Mercedes 52; 5. Force India-Mercedes 14; 6. McLaren-Mercedes 14; 7. Toro Rosso-Ferrari 7; 8. Sauber-Ferrari 5.

Il live della gara

56° giro – Ha vinto Alonso.

55° giro – Un altro giro record per Vettel, ormai vicinissimo ad Hamilton.

52° giro – Ultima sosta per Vettel.

51° giro – Button supera Massa.

50° giro – Pit stop per Button.

43° giro – Alonso supera Vettel e mette le mani sulla vittoria.

41° giro – Ultimo pit stop per Fernando Alonso, Vettel è davanti, ma il tedesco deve ancora effettuare un’altra sosta.

38° giro – Terzo pit stop anche per Hamilton.

36° giro – A venti giri dal termine Alonso precede Hamilton e Vettel.

29° giro – ALONSO passa Vettel ed è 1°!

29° giro – Hamilton passa Button.

26° giro – Alonso sorpassa Hulkenberg ed è secondo, davanti a lui c’è Vettel.

23° giro – Si ritira Nico ROSBERG!

22° giro – Seconda sosta per Hamilton e Raikkonen.

21° giro – ALONSO infila Button ed è 1°!

18° giro – Vettel supera Massa, il brasiliano si ferma ai box.

17° giro – Si ritira Mark Webber, l’australiano ha perso una gomma.

16° giro – Button è 1°! Contatto tra Perez e Raikkonen.

15° giro – Contatto tra Webber e Vergne, l’australiano torna ai box.

15° giro – Vettel sorpassa Hulkenberg.

14° giro – Lo spagnolo passa pure Perez ed è quarto!

13° giro – Alonso infila Di Resta.

8° giro – Si ritira anche Sutil.

8° giro – Box anche per Massa e Grosjean, al comando c’è Hulkenberg.

7° giro – Si fermano ai box anche Alonso e Raikkonen.

7° giro – Si ritira Gutierrez, il messicano ha centrato Sutil, che adesso è ai box.

6° giro – Primo pit stop per Hamilton e Rosberg.

5° giro – Sul rettilineo Alonso e Massa superano Hamilton.

4° giro – Hulkenberg supera Vettel.

4° giro – Alonso pressa Hamilton.

1° giro – Hamilton parte bene e mantiene la posizione, Alonso e Massa bruciano Raikkonen e Rosberg e lo inseguono.

A Shanghai si corre il terzo Gran Premio della stagione. In pole position c’è Lewis Hamilton, che al terzo tentativo è già riuscito a regalare la prima posizione alla Mercedes. Accanto a lui in prima fila partirà Kimi Raikkonen. Alonso e Rosberg sono in seconda fila, Massa e Grosjean in terza. Vettel parte dalla quinta fila, Mark Webber, penalizzato, parte ultimo.

serpentina di bolidi sulla pista cinese Lewsi Hamilton guida la pattuglia di piloti nel giro di riscaldamento prima della partenza
Alonso e Massa vicini
le rosse a caccia di Hamilton
Alonso tallona Hamilton
Button inseguito da Vettel
Mark Webber affronta una curva
Mucchio selvaggio di auto e piloti
Alonso scatenato
Alonso in fuga
Alonso della vettura in trionfo
Alonso fa festa sul podio
la gioia del pilota spagnolo
Bollicine sul podio . Hamilton fa la doccia ad Alonso
tifosi in delirio lo spagnolo verso il podio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categorie
2013 Auto Auto Sportive Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Wiiu Xbox 360

Project CARS: nuove immagini ai limiti del fotorealismo

I ragazzi degli studi Slightly Mad aprono il 2013 con una pioggia scrosciante di immagini di gioco di Project CARS scattate in questi giorni di festa dagli utenti più creativi della community legata al titolo attraverso la sottoscrizione all’insolito programma di “abbonamento azionario” lanciato all’inizio dello scorso anno dagli sviluppatori inglesi.

Anche senza entrare nel dettaglio delle ottimizzazioni e delle aggiunte apportate dagli autori all’impianto di gioco, al modello di guida e alle possibilità di personalizzazione della loro creatura motoristica, gli scatti propostici quest’oggi evidenziano gli enormi passi in avanti compiuti graficamente dai designer londinesi rispetto alle primissime incarnazioni del loro progetto nato da una costola di SHIFT 2 Unleashed.

L’evoluzione costante di questo atipico gioco di guida indipendente segue le build intermedie sviluppate e pubblicate settimanalmente dagli Slightly Mad sulla scorta delle richieste, delle rilevazioni e delle critiche avanzate di volta in volta dagli utenti della community di WMD in qualità di “investitori” (ogni abbonamento ha infatti il valore di un vero e proprio pacchetto di azioni).

Prima di salutarvi e di lasciarvi in compagnia delle restanti immagini in galleria, ricordiamo agli interessati che la commercializzazione di Project CARS dovrebbe avvenire nellaseconda metà del 2013 su PC, PlayStation, Xbox 360 e Wii U.

 

Categorie
2012 Aguri Buon Compleanno

Buon Compleanno Vanessa Ferrari

Vanessa alle Olimpiadi di Londra 2012

Oggi 10 novembre 2012 è il compleanno della campionessa italiana Vanessa Ferrari . Auguriamole un buon compleanno .

 

Categorie
2012 Abbigliamento Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Mondo Occhiali da Sole Oggetti Persone Presentazione Storia

Occhiali da sole Ferrari di mia sorella Alyssa

Occhiali da sole Ferrari

 

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto della cintura di Kratos vista da Pandora

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Regalo a Kratos una cintura

Dopo aver detto a Kratos tutto sulla cintura e dopo avergliene mostata una , io dissi a Kratos – adesso ti regalo una bella cintura per i tuoi pantaloni e Kratos disse – voglio la più bella e io dissi a Kratos – e ti darò la più bella . Dopo feci apparire la più bella cintura cioè quella con il marchio della Ferrari e Kratos disse – bellissima questa cintura .