Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Horns: prima clip, video dal set e nuove foto del fantasy-horror con Daniel Radcliffe

Disponibile una prima clip, un video dal set e una manciata di foto per il nuovo film del registaAlexandre Aja (Le colline hanno gli occhi).

Basato sul romanzo omonimo di Joe Hill, il film è incentrato su Ig Perrish (Daniel Radcliffe), il principale sospettato per lo stupro e l’omicidio della sua fidanzata. Ig si sveglia una mattina con un bel paio di corna, non metaforiche, che stanno crescendo sulla sua testa, appendici che hanno il peculiare potere di forzare confessioni da sconosciuti, un potere inatteso quanto le luciferine protuberanze sulla sua testa che lo aiuterà nella sua ricerca per trovare il vero assassino e ed avere così la sua vendetta.

Horns è interpretato anche da Juno Temple, Max Minghella, James Remar, Joe Anderson e Kelli Garner.

Le prime impressioni dalle proiezioni di Toronto parlano di un riuscito e originale mix di commedia, horror e romance e noi siamo certi che con Aja, già regista dell’ottimo Alta tensionenonché del riuscito remake Le colline hanno gli occhi, la parte prettamente horror non mancherà di fare il suo dovere.

Reduce da una notte di bevute, Ig si sveglia una mattina per trovare delle corna che iniziano a crescere sulla sua testa e si rende conto ben presto che il loro potere spinge le persone a confessare i loro peccati e a cedere ai loro impulsi più egoistici e indicibili, uno strumento efficace nella sua ricerca per scoprire le vere circostanze della tragedia che ha colpito la sua defunta fidanzata e per esigere vendetta sul suo assassino.

Se volete vedere la prima clip di Horns : http://www.cineblog.it/post/71887/horns-prima-clip-video-dal-set-e-nuove-foto-del-fantasy-horror-con-daniel-radcliffe

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

R100 – trailer, foto e poster della bizzarra commedia giapponese di Hitoshi Matsumoto

Disponibili un trailer, una locandina e una manciata di foto per la bizzarra ed esilarante comedy a base di “dominatrici” diretta da Hitoshi Matsumoto (Big Man Japan). La trama ci narra di un padre di famiglia (Nao Ohmori) mite e con un gusto segreto per il sadomaso che si ritrova perseguitato da una banda di spietate dominatrici. ognuna con un talento unico.

Matsumoto è una star in Giappone, dove è meglio conosciuto per le sue commedie televisive demenziali, Questa per il regista è la terza partecipazione alle proiezioni dell’evento Midnight Madness dopo aver già portato a Toronto Big Man Japan e Symbol. Il titolo R100 è di per sé un gioco di parole che fa la parodia dei film giapponesi vietati ai minori (R-15 e R-18),

In R100 Nao Ohmori (protagonista in “Ichi the Killer” di Takashi Miike) interpreta Takafumi Katayama, un padre mite che sfugge alle pressioni della vita quotidiana frequentando un misterioso club sadomaso, dove le cosiddette Regine  fanno visita ai loro clienti in contesti di vita reale. Mentre in un primo momento il trattamento duro e l’umiliazione che riceve da donne vestite di pelle in bar e ristoranti risulta piacevole, Takafumi presto si rende conto di aver aperto una porta che non può più essere chiusa. Incapace di concludere il suo rapporto con il club, si ritrova perseguitato da una banda di spietate dominatrici, ognuna con un talento davvero unico. Takafumi deve trovare un modo per ribaltare la situazione o camminare ancora di più su questa strada buia e sexy.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Station – trailer, locandina e foto dell’horror sci-fi di Marvin Kren

Disponibili un trailer, una locandina e una manciata di immagini per il nuovo horror a sfondo fantascientifico del regista austriaco Marvin Kren, suo l’ottimo zombie-movie del 2011Rammbock.

Per la sua opera seconda Kren torna dietro la macchina da presa con un thriller-horror fantascientifico che oltre a richiamare suggestioni “carpenteriane” dal cult La cosa ed echi dalPhantoms di Dean R. Koontz, incorpora in sé anche un messaggio agghiacciante sui pericoli dei cambiamenti climatici che possono annidarsi nel nostro prossimo futuro.

Il trailer promette davvero bene, ma non avevamo dubbi che dopo Rambbock, il talento di Kren con un budget più sostanzioso si sarebbe dimostrato all’altezza.

Kren ci narra le inquietanti scoperte di una squadra di una remota stazione di ricerca climatica situata sulle Alpi tedesche, che proverebbero che un ghiacciaio in fase di scioglimento sta trasformando la fauna locale in fameliche mostruosità biologiche.

Il cast include Gerhard Liebmann, Edita Malovcic, Hille Beseler, Peter Knaack, Felix Römer e Brigitte Kren. The Station è in programma nella sezione speciale Midnight Madness de Toronto International Film Festival 2013.

I membri di una squadra di una remota stazione di ricerca climatica situata sulle Alpi tedesche, tre ricercatori e un tecnico, hanno il compito di monitorare e studiare il clima e gli effetti dei rapidi cambiamenti climatici sul nostro pianeta. Alla vigilia di una visita da parte di un importante ministro del governo, scoprono che da un ghiacciaio in rapido scioglimento ha cominciato a fuoriuscire uno strano liquido rosso. Il misterioso composto sembra ripercuotersi sulla fauna locale a livello genetico e presto sarà compito del solitario tecnico Janek (Gerhard Liebmann) difendere il gruppo dalle mostruosità biologiche che crescono poco oltre le mura della loro piccolo avamposto.

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Unbeatable – trailer e immagini del dramma con arti marziali miste di Dante Lam

Nick Cheung (Connected) e Andy On (Black Mask 2: City of Masks) sono protagonisti in questo action con MMA made in Hong Kong diretto da Dante Lam (The Sniper).

Dopo gli americani Never Back Down e Warrior diretto da Gavin O’Connor e con protagonisti Tom Hardy e Joel Edgerton, ecco un altro dramma a sfondo sportivo incentrato sulle arti marziali miste, una specialità molto in voga che sta prendendo piede anche su grande schermo con diversi atleti passati alla carriera di attore, la più celebre e fortunata è senza dubbio Gina Carano (Knock Out – Resa dei conti) ex lottatrice di MMA diventata di fatto la nuova Cynthia Rothrock.

Il trailer di Unbeatable non ci mostra praticamente nulla della trama, ma punta con decisione all’aspetto atletico/sportivo della pellicola che da questo punto di vista non mancherà di appeal per i cultori del genere e naturalmente gli sportivi.

A seguire trovate una prima sinossi del film interpretato anche da Eddie Peng, Feier Li, Ting Mei, Singh Hartihan Bitto e Fatih Ugurlu:

Rifugiatosi a Macao per sfuggire da minacciosi strozzini, un ex campione di arti marziali miste viene coinvolto nella vita di una madre single psicologicamente turbata e un giovane aspirante combattente, in un elegante e avvincente action-drama dall’autore di Hong Kong Dante Lam.

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Oculus – prime immagini dell’horror sovrannaturale con Katee Sackhoff

In programma al Festival di Toronto 2013 (5-15 settembre), nella sezione speciale Midnight Madness, c’è anche l’horror di Mike Flanagan in uscita negli States nel 2014. Al momento la pellicola è sprovvista di un trailer, ma nell’attesa vi possiamo proporre alcune immagini ufficiali tratte dal film.

Protagonisti della pellicola Karen Gillan, Brenton Thwaites, Rory Cochrane, Annalise Basso, Garrett Ryan e la Katee Sackhoff di Battlestar Galctica che vedremo presto anche nel sequelRiddick.

Oculus è un agghiacciante racconto sovrannaturale di due fratelli traumatizzati (Gillan e Thwaites) che da bambini hanno assistito alla straziante discesa dei genitori nella follia omicida. Finalmente fratello e sorella si riuniscono come adulti per portare alla luce e distruggere l’entità paranormale che credono sia responsabile della distruzione della loro vita: il leggendario e famigerato “Specchio di Lasser”, una volta in possesso della loro famiglia.

A proposito del Festival di Toronto, quest’anno si festeggiano i 25 anni di Midnight Madness, la cui programmazione è curata da Colin Geddes:

Dal suo lancio nel 1988, il programma Midnight Madness è emerso come una pietra di paragone dello shock cinematografico pronto a saziare il palato avventuroso di cinefili assetati di sangue provenienti da tutto il mondo. Quando l’ora delle streghe scocca e il cervello umano inizia a scivolare in modalità sogno, il Teatro Ryerson sarà pronto ancora una volta a servire una festa di personaggi fantasmagorici e scene sbalorditive, ospitando bizzarre mostruosità biologiche, bande di spietate dominatrix, specchi paranormali e cheerleaders sovrannaturali.