Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Wind Rises: nuovo trailer per il film di Hayao Miyazaki

Disponibile un nuovo trailer statunitense per The Wind Rises, il nuovo film targato Studio Ghibli diretto dal maestro Hayao Miyazaki.

Il film è incentrato su Jiro Horikoshi, l’uomo che ha progettato il caccia Zero utilizzato dai piloti giapponesi nella seconda guerra mondiale e prende in esame la turbolenta prima metà del Giappone del 20° secolo quando il paese si è trovato alle prese con un terremoto e la ricaduta economica.

Ricordiamo che The Wind Rises potrebbe essere l’ultimo film da regista di Miyazaki visto che all’ultimo Festival di Venezia il presidente dello Studio Ghibli Koji Hoshino ha annunciato l’imminente ritiro a settantadue anni del maestro dell’animazione giapponese. Abbiamo voluto usare il condizionale perché non è chiaro se ci sarà un’ulteriore pellicola di commiato e perchè questa non è la prima volta che Miyazaki annuncia il suo pensionamento, ricordiamo che il regista si era ha già concesso un anno sabbatico dopo La Principessa Mononoke, per poi tornare e dirigere Il Castello errante di Howl nel 2004.

Miyazaki ha iniziato a lavorare come animatore nel 1961, successivamente negli anni ‘70 collabora a diverse serie tv d’animazione (Lupin III, Heidi, Anna dai capelli rossi e Conan il ragazzo del futuro), nel 1985 fonda con Isao Takahata il leggendario Studio Ghibli dove ha diretto una serie di capolavori di animazione da Il mio vicino Totoro a La principessa Mononoke, da La città incantata a Ponyo sulla scogliera.

Se volete approfondire è disponibile una recensione in anteprima di The Wind Rises.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Capitan Harlock 3D – prima clip in italiano del nuovo film d’animazione in CG

Disponibili online tre clip in lingua originale e una sottotitolata in italiano per Space Pirate Captain Harlock, il film d’animazione in CG e 3D recentemente transitato al Festival di Venezia.

Il creatore del manga originale, Leiji Matsumoto, ha recentemente parlato del nuovo Capitan Harlock sottolineando che nel nuovo film la figura del leggendario pirata è di proposito messa in secondo piano onde dare spazio al suo equipaggio e soprattutto alla sua eredità, annunciando che questo in CGI è un esperimento e che se sortirà il successo sperato potrebbe dare il via ad una serie di progetti, tra questi un potenziale adattamento di Galaxy Express 999.

Vi lasciamo alle clip, ma prima vi segnaliamo un nostro post speciale che ripercorre le origini di Capitan Harlock, uno sulla nuova colonna sonora e infine un’interessante intervista in italiano su YouTube al maestro Matsumoto.

Se volete vedere gli altri video sul film di Capitan Harlock : http://www.cineblog.it/post/176665/capitan-harlock-3d-prima-clip-in-italiano-del-nuovo-film-danimazione-in-cg

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – anteprima colonna sonora del nuovo film di Alfonso Cuaron

Warner Bros. ha reso Disponibile online una preview di 20 minuti della colonna sonora del dramma sci-fi Gravity, ad un giorno dal debutto online del nuovo trailer (potete vederne una versione sottotitolata in italiano scorrendo l’articolo).

Il film che ha inaugurato il Festival di Venezia 2013 è diretto da Alfonso Cuaron (I figli degli uomini) e vede Sandra Bullock e George Clooney “Lost in space” a seguito di una disastrosa missione spaziale.

Le musiche del film sono di Steven Price che ha composto le musiche di altri due film di fantascienza, Attack the Block – Invasione aliena e l’imminente comedy La fine del mondo. Price ha anche collaborato in veste di montatore della colonna musicale al reboot Batman Begins e a due capitoli della trilogia Il signore degli anelli (Le due torri e Il ritorno del re).

La colonna sonora del film sarà disponibile a partire dal 1° ottobre, due giorni in anticipo sull’uscita nelle sale del film.

Se volete approfondire è disponibile anche una nostra recensione in anteprima del film da Venezia.

Se volete vedere il video con la colonna sonora : http://www.cineblog.it/post/176713/gravity-anteprima-colonna-sonora-del-nuovo-film-di-alfonso-cuaron

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – nuovo trailer, locandina e spot tv del dramma sci-fi con Sandra Bullock

Disponibili online un nuovo trailer, una locandina e due spot tv per il dramma fantascientifico diAlfonso Cuaron che ha inaugurato la settantesima edizione del Festival di Venezia.

Ottima accoglienza a Venezia per il dramma sci-fi che vede protagonisti Sandra Bullock eGeorge Clooney e confermate le nostre prime impressioni positive tratte dai trailer, il film di Cuaron fruisce di effetti visivi e di una tecnica davvero notevoli che contribuiscono a dare realismo al contesto, tra l’altro tra gli estimatori della pellicola c’è anche un entusiasta James Cameron (insomma uno che di fantascienza ne mastica).

Il nuovo trailer è una sorta di sunto dei precedenti, con l’aggiunta di qualche immagine della Bullock in interno a gravità zero e lo spazio profondo desolante e minaccioso come co-protagonista.

Speriamo che questo film riesca, dopo il meritato Oscar per The Blind Side, a mettere in luce il reale talento di Sandra Bullock, spesso denigrata e sottovalutata più per le sue scelte a livello di copioni che per le sue effettive capacità attoriali.

A 600 km al di sopra della Terra, nessun suono, nessuna pressione atmosferica, niente ossigeno…la vita nello spazio è impossibile.

Se volete approfondire sono disponibili una recensione in anteprima da Venezia e il paneltenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Giovani ribelli – Kill Your Darlings: full trailer , clip e foto del film con Daniel Radcliffe

Disponibili online un full trailer, una clip, un poster e alcune immagini del dramma Giovani ribelli – Kill Your Darlings di John Krokidas selezionato al Festival di Venezia 2013 nell’ambito della sezione parallela Giornate degli autori.

Il film si concentra sulle origini del movimento beat e segue le amicizie di Allen Ginsberg (Daniel Radcliffe), Jack Kerouac (Jack Huston), William S. Burroughs (Ben Foster) e Lucien Carr (Dane DeHaan) con la trama che include anche un omicidio. Nel film recitano anche David Cross, Kyra Sedgwick, Jennifer Jason Leigh ed Elizabeth Olsen.

Krokidas parla del film:

Il 1944 è l’anno de La fiamma del peccato che aveva vinto l’Oscar come miglior film, e di Gilda. È stata una delle vette più alte del genere noir statunitense e mi sono detto “wow, abbiamo un film ambientato nel 1944 e parla di un omicidio, se ne facessimo un noir?” […] Quando ho fatto una ricerca sui noir nella storia del cinema, mi sono reso conto che i francesi se ne erano appropriati, diventando l’ispirazione di pellicole come Fino all´ultimo respiro o Non sparate sul pianista, i film della Nouvelle Vague, dove la macchina da presa non utilizzava più il treppiede, dove la gente iniziava a infrangere le regole. È stato un approccio molto più asimmetrico al cinema, che si è sviluppato anche nei movimenti dei personaggi, non più intrappolati, fissati in maniera simmetrica nelle loro vite, ma molto più liberi e chiassosi. Quindi, in prima istanza, al momento di concepire il film ho comunicato ai produttori che sarebbe iniziato come un noir per poi trasformarsi in una opera della Nouvelle Vague.

La trama del film:

Ginsberg. Kerouac. Burroughs, chi erano prima che diventassero vere e proprie icone della controcultura? Nel 1944, Allen Ginsberg era una nervosa e puritana matricola alla Columbia University. Jack Kerouac era uno slavato universitario che si era re-inscritto dopo aver resistito otto giorni nella Marina Militare. William S. Burroughs aveva abbandonato la facoltà di medicina, ex venditore porta a porta di insetticidi, stava diventando un giovane tossicodipendente, sopravvivendo ai margini della scena bohemienne newyorkese, dopo aver seguito un paio di amici, Lucien Carr e David Kammerer, dalla nativa St. Louis a Manhattan. Questa è la storia di tre giovani che si sono trovati e scelti, e di un brutale omicidio che ha consacrato il loro primo sodalizio.

Se volete vedere il trailer e la prima clip : http://www.cineblog.it/post/288953/giovani-ribelli-kill-your-darlings-full-trailer-clip-e-foto-del-film-con-daniel-radcliffe

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Spazio

Gravity – Panico nello spazio nel nuovo trailer con George Clooney e Sandra Bullock

In attesa dell’anteprima mondiale al prossimo Festival di Venezia, è stato rilasciato in rete un nuovoteaser trailer di quasi 2 minuti per Gravity: il film fantascientifico del regista messicano Alfonso Cuaron (I figli degli uominiHarry Potter e il prigioniero di Azkaban) che vede nel cast due premi Oscar del calibro di Sandra Bullock e George Clooney nei panni di due astronauti che rimangono dispersi nell’infinità dello spazio.

Gravity racconta infatti le avventure spaziali di un ingegnere medico, Ryan Stone (Bullock), e di un astronauta veterano, Matt Kowalsky (Clooney) che durante una camminata di routine tra i cieli rimangono vittime di un incidente. Il loro shuttle viene distrutto e i due rimangono completamente soli, nell’oscurità della galassia.

Ecco il nuovo teaser trailer che mostra nel dettaglio la scena dell’incidente. La sensazione è davvero quella di un film immersivo (e manca ancora l’effetto 3D!) in cui lo spettatore ha davvero la sensazione di vivere in quell’assenza di gravità in cui si trovano i protagonisti.

Come anche raccontato al recente Comic-Con (qui il panel completo), Gravity sarà un film ambizioso che vuole sorprendere per i suoi virtuosismi registici. Cuaron ha infatti girato la pellicola con lunghissimi pianosequenza (si parla di una sequenza iniziale senza tagli di montaggio di 17 minuti e dovrebbero poi abbondare scene dalla durata di 6-8-10 minuti) e ha costruito solamente 156 inquadrature, davvero una rarità per un film della lunghezza di due ore (in media per un film di questa durata possiamo trovarci di fronte a duemila inquadrature).

Per vedere se la pellicola riuscirà a rispettare le altissime aspettative non resta che attendere il 4 ottobre quando uscirà, in 3D, nelle sale americane e italiane

 

Categorie
1840 2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

12 Years a Slave – Il toccante trailer con Fassbender e Brad Pitt

Tra i titoli papabili per il prossimo Festival di Venezia c’è Twelve Years a Slave. Un film assolutamente da tenre d’occhio perché dietro la macchina da presa siede il grande regista Steve McQueen: ossia l’autore di Hunger e Shame, due film che sono due saggi di pura arte e poesia cinematografica. Ma  Twelve Years a Slave è soprattutto una pellicola che racchiude un cast da brivido che vede sfilare nomi quali Michael Fassbender (alla sua terza collaborazione conMcQueen), Brad PittBenedict Cumberbatch (visto recentemente in Into Darkness – Star Trek), Ruth NeggaPaul DanoTaran Killam (Saturday Night Live) e Scoot McNairy (Killing Them Softly). E poi anche Paul GiamattiSarah PaulsonGarrett DillahuntMichael Kenneth Williams e la giovanissima Quvenzhane Wallis (la piccola candidata agli ultimi Oscar per Il re della terra selvaggia).

Ambientato nel 19° secolo e tratto da una storia vera, Twelve Years a Slave è una storia di schiavitù, ingiustizie e tradimenti. Protagonista è Solomon Northup: un uomo di colore che viveva libero nella New York del 1840 ma che venne ingannato con una falsa promessa di un buon lavoro a Washington ritrovandosi poi ridotto a lavorare come schiavo in una piantagione in Louisiana per più di una decina d’anni.

Ecco il primo struggente trailer:

 

Categorie
2005 2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sin City 2

Sin City – Una donna per cui uccidere 3D posticipato di 10 mesi

Una doccia gelata. Atteso in sala per il 4 ottobre del 2013, tanto da far ipotizzare un possibile sbarco al Festival di Venezia in compagnia di Machete Kills, Sin City: A Dame to Kill (Sin City – Una donna per cui uccidere 3D in italiano) è stato posticipato di ben 10 mesi dalla Dimension Films.

Dopo anni di annunci e di ritardi a dir poco clamorosi, il sequel firmato Robert Rodriguez – Frank Miller aveva finalmente trovato la strada della realizzazione, se non fosse che la fase di post-produzione necessiti di ulteriore tempo per completare l’intera operazione. Il nuovo Sin City sbarcherà quindi al cinema il prossimo 22 agosto del 2014.

Protagonisti della pellicola Josh Brolin, Mickey Rourke, Jessica Alba, Bruce Willis, Rosario Dawson, Jaime King, Joseph Gordon-Levitt, Eva Green, Dennis Haysbert, Christopher Meloni, Jeremy Piven, Jamie Chung, Ray Liotta, Juno Temple, Julia Garner e Stacy Keach.

Fusione di due racconti firmati Frank Miller, Sin City – Una donna per cui uccidere 3D vedrà Dwight braccato dall’unica donna che abbia mai amato, Ava Lord, per poi vedere la propria vita andare dritta all’inferno. Cronologicamente parlando, questa storia si svolge prima di “The Big Fat Kill”, presente nel primo film, e spiegherà il perché Dwight abbia un volto totalmente diverso. Ad indossarne i panni, in Sin City, fu infatti Clive Owen, qui sostituito da Josh Brolin. Contemporaneamente a questi eventi seguiremo la storia di Nancy, e di come abbia affrontato la morte di Hartigan, l’uomo che amava e che le aveva salvato la vita dal “Bastardo giallo”.

Uscito nel lontanissimo 2005, Sin City incassò in tutto il mondo 158,753,820 dollari.