Categorie
Dalek Diario Dominatrice dei Portali Dominatrice di Poteri Figura Storica Helix Insegnante Maraxus Portale Portali Sally Skaro Spazio Tempo

Aspetto di Sally

Sally

Anche se vedendo questa foto non può sembrare una donna molto potente e molto in gamba , ma Sally la madre di Helix è molto in gamba non solo come Dominatrice di Poteri ma anche come Dominatrice di Portali . Pure a Sally che ha visto un portale e questo ha portato dentro di lei qualcosa di nuovo e qualcosa di incredibile . Ma ha portato anche grande curiosità . Dentro la mente di Sally sono arriva un casino di domande e per adesso nessuna aveva risposte ma lei voleva essere la prima a farlo . Sally entrò nella storia come la prima Dominatrice di Portali ad aver capito un sacco di cose sui portali e cosi li ha condivisi con il mondo intero visto che era un modo per far capire che i portali non erano solo dei modi per fuggire quando si è in pericolo , ma erano anche delle cose pericolose e altre volte no . Cioè se lo apri tu e lo riesci a controllare allora è un portale sicuro e tutti ci possono entrare per vedere dove porta e dove va . Ma se tu apri un portale troppo grande allora potresti crollare a terra e tu alla fine puoi aver portato alla morte della tua specie o del tuo universo . Sally sapeva tutte queste cose perchè li apriva i portali e ci entrava lei stessa con un quaderno in mano per studiare i portali . Prima scriveva se era stabili e poi prima di entrarci chiudeva gli occhi per vedere il futuro e capire se li dentro poteva succedere qualcosa di male o se il portale dopo pochi minuti sarebbe divenuto un portale molto instabile e quindi da non entrare senza una persona esperta . Sally come potete vedere è una donna molto bella e molto solare e pure Helix lo è visto che ha preso da lei questa bellezza e questa sua grande felicità e ha preso anche l’ intelligenza della madre  . Helix alcune volte nasconde il suo volto visto che ha paura di rivedere quel Dalek che ha colpito la nave di sua madre in modo molto grave e cosi far vivere solo lei e non le infermiere che c’ erano nell’ altra parte della nave . Sally sta molto attenta ai portali visto che molti sono davvero pericolosi anche quelli stabili e quindi sa che non deve abbassare la guardia oppure potrebbe morire e nessuno vuole questo visto che poi muore una donna che ha dato aiuto a tutti nel mondo dei portali . Sally ha dato risposte a domande che tutti si ponevano e sopratutto lei ha fatto corsi e lezioni per tutte le persone non solo li su Maraxus ma anche in altre parti volevano sapere di più sui portali visto che nessuno sapeva esattamente quando ci sarebbe entrato e una volta li dentro cosa sarebbe successo . La madre di Helix è una figura storica e tutti la ricorderanno come una grande donna che ha fatto di tutto per rendere lo spazio e le persone un posto sicuro . Ma nel farlo è morta e non ha potuto dire a nessuno se Skaro il pianeta dei Dalek è vivo oppure è solo polvere . Non so se ha lascito un appunto dentro la nave o ha lasciato un biglietto dentro i suoi vestiti ma sappiamo solo che prima di scendere dalla nave e usare le proprie forze per arrivare alle porte della Accademia dei Dominatori di Poteri ha cliccato alcuni pulsanti e ha fatto una cosa e poi è morta davanti alle porte e ha lasciato Helix li tutta sola .

Categorie
2013 Arte Artworks Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Storia Tempo Tomb Raider

Tomb Raider in una fantastica raccolta di fan art – ultima parte

Il nuovo, bellissimo Tomb Raider ha risvegliato alla grande la passione dei fan per Lara Croft e tutto il suo universo. Ne sono testimonianza questi numerosi fan-art che vi proponiamo nella galleria immagini Tomb Raider in una fantastica raccolta di fan art. Si tratta dell’ultima parte di una serie di tre, che abbiamo già pubblicato nelle scorse settimane.

Ricordiamo che nessuno di questi disegni è ufficiale, ma sono esclusivamente frutto della fantasia e dell’arte degli ammiratori della saga. Pare proprio che fra gli appassionati videoludici non manchino gli artisti, non credete?

Nella nostra recensione di Tomb Raider, Michele Galluzzi aveva espresso un giudizio molto positivo, concludendo che «Declinando al futuro tutto ciò che gli sviluppatori californiani sono riusciti a compiere per dare forma a questo reboot, è davvero facile immaginare i prossimi step evolutivi di un’avventura che oggi può vantare un gameplay puntuale come un orologio svizzero e che domani, complice la superiore potenza computazionale delle piattaforme che verranno, potrà finalmente dare risposta alle richieste degli appassionati strutturandosi come un titolo a mondo aperto genuinamente votato alla sopravvivenza e all’esplorazione.
Anche senza scomodare gli astri, alla prova dei fatti il redivivo Tomb Raider di Square Enix risulta essere quindi un prodotto estremamente godibile e appagante, un’esperienza a tutto tondo che ha il doppio merito di attualizzare la figura storica di Lara Croft e di rendere superfluo il mancato apporto di elementi survival nelle dinamiche di gioco.»

Ecco i link agli articoli precedenti:
Tomb Raider: fantastici trailer amatoriali parte 2
Tomb Raider: fantastici artwork amatoriali parte 1