Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Marvel Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Justice League: War – trailer, poster e foto del reboot d’animazione DC

Con Batman vs Superman che ha iniziato le riprese accompagnato dai rumor su una possibile apparizione di Wonder Woman nel film, hanno dato corpo all’annunciata possibilità che dopo iVendicatori anche la Justice League faccia il suo debutto su grande schermo, ma nell’attesa che il progetto diventi un tantino più consistente vi segnaliamo l’uscita per l’anno venturo del film d’animazione Justice League: War, una produzione originale targata DC.

Questo film è un vero e proprio reboot dedicato alla Justice League legato all’operazione “52″ intrapresa dalla DC Comics a partire dal 2012, operazione “tabula rasa” che ha visto un “riavvio” di tutte le sue principali testate partendo da “Flashpoint”, una miniserie del 2011 che ha posto l’ambientazione in una realtà alternativa creata da un paradosso temporale (legata alla miniserie c’è anche l’uscita del film d’animazione “Justice League: The Flashpoint Paradox“).

Quindi in Justice League: War scopriremo le nuove origini della lega di supereroi DC e la loro prima missione insieme, mentre tentano di contrastare un’invasione guidata dalla super-nemesi Darkseid. Da notare la rivisitazione dei costumi molto evidente in Wonder Woman, Superman e Lanterna Verde molto meno in Batman e Flash.

Il trailer ci ha colpito molto, ma con le produzioni DC non c’era da attendersi altro, siamo curiosi di vedere in che misura questa nuova versione della Justice League inciderà sull’annunciato adattamento cinematografico.

Il cast di voci dell’edizione originale include Alan Tudyk (Superman), Michelle Monaghan(Wonder Woman), Shemar Moore (Cyborg), Sean Astin (Shazam), Christopher Gorham(Flash), Justin Kirk (Lanterna Verde) e Jason O’Mara (Batman).

Justice League: War vede alla regia Jay Oliva che ha anche diretto le due parti di “Batman: The Dark Knight Returns” e il citato “Justice League: The Paradox Flashpoint”.

 

Categorie
2013 MMO Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

Infinite Crisis: parte il “founders program”

Warner Bros. Interactive Entertainment e DC Entertainment hanno annunciato nelle scorse ore il lancio del Founders Program per Infinite Crisis, il nuovo gioco free-to-play sviluppato da Turbine ambientato nell’universo DC Comics.

Si tratta di un programma che permette ai giocatori di scegliere tre pacchetti in edizione limitata, ognuno dei quali garantirà determinati vantaggi in termini di accessi anticipati, costumi e valuta interna del gioco. I pacchetti sono già disponibili:

Basic — $19.99
• Accesso immediato alla Closed Beta inclusi Gotham Heights e Coast City Maps
• Una buddy key per un amico, che garantisce l’accesso ad entrambi al Closed Beta Maps
• Tre Campioni (Batman, Wonder Woman, Green Lantern)
• Esclusiva Founders Protector Icon (solo per Founders)
• 800 Crisis Coins (dal valore di $10)

Standard — $49.99
• Accesso immediato alla Closed Beta inclusi Gotham Heights e Coast City Maps
• Due buddy keys per un amico, che garantisce l’accesso ad entrambi al Closed Beta Maps
• Sei Campioni (Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde, Flash, Gaslight Batman, Poison Ivy)
• Exclusivo Costume “Renaissance” di Gaslight Batman (solo per Founders)
• Esclusiva Founders Protector Icon (solo per Founders)
• 3200 Crisis Coins (dal valore di $35)

Elite — $99.99
• Garantisce l’accesso esclusivo alla mappa speciale Gotham Divided
• Accesso immediato al Closed Beta inclusi Gotham Heights e Coast City Maps
• Quattro buddy keys per un friend, che garantisce l’accesso ad entrambi al Closed Beta Maps
(abbastanza per formare un proprio team con cinque componenti)
• 12 Championi (Batman, Wonder Woman, Lanterna Verde, Flash, Gaslight Batman, Poison Ivy, Gaslight Catwoman, Gaslight Joker, Cyborg, Nightmare Batman, Shazam, Zatanna)
• Esclusivo Costume “Renaissance” di Gaslight Batman (solo per Founders)
• Esclusivo Costume “Arkham City” di Batman (solo per Founders)
• Esclusiva Founders Protector Icon (solo per Founders)
• 8600 Crisis Coins (dal valore di $80)

Chi non volesse i pacchetti può comunque giocare gratuitamente. Per maggiori informazioni su Founders Program o per iscriversi e giocare gratis, è possibile visita re il linkhttp://www.infinitecrisis.com.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

The Flash: l’eroe Dc apparirà nella seconda stagione di Arrow per poi avere una serie tutta sua

Mentre per il grande schermo la Warner è in alto mare per realizzare un film sulla Justice League, sul piccolo schermo, e più precisamente sul canale CW, i supereroi fanno prima… e se si parla di velocità, bisogna parlare di Flash. Parliamone. Dopo il grande successo della serie tv dedicata a Freccia Verde intitolata “Arrow“, la cui seconda stagione è in lavorazione promettendo grandi novità a tutti gli appassionati, un altro supereroe dell’universo fumettistico targato Dc Comics è pronto a intrattenere i telespettatori, Flash, il più veloce della Terra. Secondo i piani di Cw, il personaggio sarà introdotto durante la seconda serie di Arrow per poi approdare ad uno show tutto suo. Durante il Comic-Con i produttori di Arrow hanno rivelato che al momento non possono fare riferimenti a Batman e Superman nei programmi televisivi ma con l’entrata in scena di Flash in tv viene da chiedersi se ci sarà qualche collegamento con le storie dirette da Zack Snyder sul grande schermo, se Arrow e Flash entreranno in futuro a far parte del progetto o se verranno create due diverse Justice League e due universi paralleli senza alcun collegamento. Flash verrà scritto da Berlanti, Kreisberg e da Geoff Johns. David Nutter, già regista del pilot di Arrow, dirigerà anche il pilot di Flash, mentre Berlanti e Kreisberg potrebbero ricoprire il ruolo di showrunner.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Resident Evil 6 uscirà il 12 settembre del 2014 – Christian Bale sarà Batman nella Justice League?

Resident Evil 6: vedremo mai la fine di questo ormai stanco e stancante franchise? Forse no, se gli incassi continuano a produrre milioni di dollari. ShockTillYouDrop.com ha infatti annunciato l’uscita in sala di Resident Evil 6, che dovrebbe diventare realtà il 12 settembre del 2014. 18 mesi all’uscita significano dover dare un’accelerazione alla produzione del film, in arrivo dopo i 221 milioni di dollari incassati in tutto il mondo da Resident Evil: Retribution. Aggiornando gli incassi, l’intera saga ha generato solo al botteghino circa 900 milioni di dollari. Un’enormità, visti anche i costi relativamente contenuti. Secondo quanto indicato in precedenza da Paul W.S. Anderson, il sesto capitolo dovrebbe essere l’ultimo, ma certo è che dinanzi ad un eventuale box office sbancato per l’ennesima volta, il futuro di Resident Evil potrebbe seriamente tornare di attualità. Novità sulla trama non ce ne sono, così come sul cast della pellicola, che ovviamente vedrà tornare Milla Jovovich nei panni di Alice. Unica notizia certa di giornata: Resident Evil 6 si farà.

– Flash: se ne parla da tempo, e noi non possiamo far altro che continuare a monitorare la situazione. Secondo quanto riportato da Forbes, Flash potrebbe essere la prossima scelta cinefumettara della coppia DC Comics-Warner Bros. Fallito il progetto Lanterna Verde, e in attesa di scoprire come andrà il rilancio di Superman, la major avrebbe già pronta una sceneggiatura del film, partorita addirittura da David S. Goyer. Il progetto Justice League potrebbe quindi essere preceduto dal primo lungometraggio dedicato a Flash, in modo da poter spacchettare e sfruttare appieno il ricco Universo fumettistico della DC Comic, alla disperata ricerca di personaggi da spolpare.

– Justice League: Parli del diavolo, ed ecco arrivare la Justice League. Secondo quanto riportato dal solitamente attendibile Latino Review, sarà proprio Christopher Nolan a produrre l’attesa pellicola, confermando così il suo ruolo predominante nel mondo dei cinefumetti DC Comics. Dopo Batman e Superman, da lui prodotto, Nolan chiuderebbe di fatto il cerchio, portando all’interno della reunion DC un personaggio a lui caro, ovvero l’Uomo Pipistrello firmato Christian Bale. Niente nuovo Batman, in conclusione, ma un gradito ritorno a casa dell’originale, pronto a mostrarsi durante i titoli di cosa de l’Uomo d’Acciaio, quando il nuovo Superman dovrebbe incrociare proprio uno stanco ed invecchiato Bruce Wayne, per chiedergli di tornare in pista. Speculazioni e rumor, al momento, decisamente affascinanti e in qualche modo confortanti. Perché la presenza di Nolan dovrebbe far rima con ‘garanzia di qualità’, nella speranza che il nuovo Superman decolli definitivamente. Perché in caso contrario la tanto chiacchierata Justice League potrebbe morire ancor prima di venire alla luce.