Categorie
Foto Storm Towers Stormy Vanessa Stride Willam Stride

Aspetto di Vanessa Stride

Vanessa Stride come vi ho detto e molto bella e carina e ha dei capelli rossi molto corvini e i suoi capelli non sono troppo lunghi ma della giusta misura . Adesso vi faccio vedere il suo aspetto e vedrete che e davvero molto bella e piacerà pure a voi . Certo da come si vedrà dalla foto non sembra la foto non sembra una pittrice ma chiunque può essere una pittrice anche Vanessa Stride . Ecco a voi la famosa pittrice Vanessa Stride che è conosciuta non solo in tutta Storm City ma anche in molte altre parti . Ecco il suo aspetto .

eve

Se nella foto le vedete un foglio in mano e perchè li ci sta scritto di tutte le opere che lei ha fatto . Quando ne fai molte devi stilare un elenco e lei lo ha fatto non a casa sua ma nella Galleria visto che quel posto e divenuto oramai un rifugio dove stare e non essere disturbata da nessuno neanche dal suo padre che non capisce niente di arte .

 

Categorie
Gazzetta dell' Universo Marion Stride Rain Moody

Marion Stride annuncia la data di uscita di Etrian Odyssey Untold: The Millennium Girl

Gli aggiornamenti si devono fare anche agli universi vecchi quelli che secondo molto persone non hanno niente da dire ma se da un universo vecchio nelle mani di certe persone noto come i Visionari ti possono trasformare un vecchio universo in un universo nuovo di zecca e diventa ancora meglio di quello che era prima . I Visionari danno nuova linfa vitale agli universi e se vogliono posso trasformare un universo che è morto in un nuovo universo ma tutto questo dipende da loro e dagli ordini che hanno . Non so quando ma hanno avuto l’ ordine di trasformare l’ universo di  Etrian Odyssey Untold: The Millennium Girl in un nuovo universo molto bello e molto meglio e con il tempo ci sono riusciti adesso però un sacco di persone sono davanti a quell’ universo per capire quando esce visto che vogliono vedere i risultati di questo universo . Marion Stride vide che nella sua copia della Gazzetta dell’ Universo c’ era una nuovo articolo , aggiorno il giornale e vide che qualcuno doveva sapere quando usciva questo universo . Marion andò li e in quel momento tutti andarono nella Piazza degli Annunci a sentire l’ annuncio di Marion Stride . Tutti non vedevano l’ ora di sentire quando questo universo avrebbe aperto in modo ufficiale e cosi entrare senza poi essere cacciati . Marion aveva saputo questa informazione da un suo informatrice cioè un certa Rain Moody 25 anni e gli passo un biglietto nella mano e li c’ era scritto la data di uscita . Alla fine Marion entro nel suo studio di registrazione e disse a tutti quanti con un tono forte grazie agli strumenti che era qui e disse – Salve a tutti e Buon San-valentino a tutti . Ma oggi siamo qui per dire quando potete entrare in modo ufficiale questo universo . Ci potete entrare in modo ufficiale il 2 maggio . 

Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Los Angeles Mondo Polo Nord Racconto Renna

Annie Claus si prende cura della renna

Dopo che lei aveva finito di parlare con suo padre di una cosa su di me e sulle nostre famiglie che siamo imparentati ma lo scoprimmo solo nel 2029 tramite una lettera interdimensionale . Per scoprire questa cosa parlammo con i miei genitori e per mia cugina Annie cioè i suoi zii e per questo dico che io e lei siamo parenti . Solo nel 2029 lo abbiamo scoperto visto che negli ultimi anni ho dovuto fare diverse cose e ho avuto parecchie cose da fare solo in un certo giorno del 2029 l’ ho potuto chiedere attraverso la lettera interdimensionale . Annie andò a vedere come stava la renna che io avevo salvato da queste creature di neve che volevano uccidere sia me e sia Annie . Non lo so chi li abbia mandati ma chiunque fosse mi voleva morto e anche a Annie ma non ci è riuscito . Annie andò a dare da mangiare alla renna che io avevo salvato e inizio ad accarezzarla ma c’ era una cosa che io avevo fatto oltre a curare la renna ma le avevo dato la possibilità di parlare con Annie . Lei vide vicino al collare della renna un foglio , Annie lo prese e io inizia a scrivere – Ciao Annie , scusami se me ne sono andato cosi senza salutarti . Io ho fatto un ‘ altra una cosa con la renna cioè ho fatto in modo che tu potessi parlare con te . Ti chiederai perché l’ ho fatto ? . L’ ho fatto come un ‘ altro regalo per Capodanno e mi sono detto quando tu stai qui al Polo Nord ti serve protezione e quando non ci sono io ti può aiutare questa magnifica renna di nome Annie . Quando l’ ho curato le ho guardato dentro e ho visto che è una renna femmina molto bella e se la curi con attenzione come curi il Natale in questo sono sicuro che lei ti proteggerà con tutta se stessa . La renna andò vicino a Annie e non la colpi anzi fece in modo che lei la potesse curare e prendersene cura e poi le dissi – mi puoi da bere e da mangiare . Annie prese da bere e da mangiare e con gesti morbidi e affettuosi accarezzo la renna e poi Annie le diede da mangiare e da bere . La renne andò vicino a Annie e le disse in maniera molto gentile – grazie Annie , pure io mi chiamo Annie e grazie per avermi salvata da quelle creature . Altre persone non l’avrebbero fatto invece tu si , grazie ancora . Se hai bisogno di aiuto basta che mi chiamo e io per farti andare da qualche parte o perché ti serve aiuto io verro . Annie andò dalla renna e la accarezzo e lei – non c’ e di che , prendermi cura degli animali e del natale e compito mio. Se tu avessi bisogno aiuto o sei in pericolo chiamami e io dovunque sono o qualunque cosa sto facendo mollo tutto e verro da te e ti salvo in qualunque pericolo tu ti trova . Annie alla fine porta la renna nella stalla e poi quando rivide il mio messaggio era scomparso e lei si chiese – come mai ? . Io la contattai telepatico e le dissi – Adesso come vedi il foglio è vuoto , ed è vuoto per fare in modo che tu mi possa contattare e io ti posso togliere dai guai in cui tu ti sei messa . Basta che mi scrivi qualcosa e verrà mandato a me . Annie torno in casa e prese una penna e scrisse un messaggio – Grazie dell’ aiuto Daniel ,ma perché mi aiuti ? . Io le scrissi – anche se ci siamo conosciuti da poco , aiutare le persone è il mio compito . Per esempio ho aiutato tuo padre e l’ ho fatto perché lui aveva bisogno di aiuto e io l’ ho fatto e farlo lo stesso con te . Basta che mi dici in che problema ti sei messa e io verro li per aiutarti in ogni momento e se non ci sono io , ti puoi aiutare mia sorella . La prossima volta verrò con lei e se avessi un qualche problema di cui io non ti posso aiutare . Sicuramente ti puoi aiutare mia sorella . Annie era felice e scrisse – grazie per tutto questo Daniel . Ho saputo che i tuoi genitori sono morti e mi dispiace molto . Se avessi bisogno di parlare di qualcuno di questa cosa lo puoi fare con me . Io scrissi a Annie – grazie Annie e ancora Buon Capodanno , fa un buon viaggio per Los Angeles e spero che il tuo viaggio sia bello come quello che hai fatto di due anni . A presto cara . Annie mi ringrazio dicendo – alla prossima Daniel . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jack Norrington La Rosa Nera Sarah la Fenice Rossa

Addestramento con La Rosa Nera 4

La Rosa Nera nei giorni in cui ero stato sulla sua barca avevo visto che io non dormivo , non avevo dormito neanche un po’ , anche gli uomini della ciurma di Jack Norrington si stavano chiedendo come mai io non dormivo . La Rosa Nera si ricordò la chiacchierata fatta con la sua amica Sarah la Fenice Rossa , si ricordo quello che aveva detto che i miei genitori erano morti e tutto il mio pianeta . Io non dormivo non solo per quello , ma perché io e mia sorella Alyssa senza dire niente né a Sarah la Fenice Rossa e a nessuno noi tornammo sul nostro pianeta natale e li vedemmo tutto quello che avevo fatto i Distruttori al nostro pianeta e quello che non ci faceva dormire . Quando erano le nove di mattina la Rosa Nera nel bar fece un piccolo discorso della nostra missione futura , tutti volevano festeggiare per la nostra prossima avventura nel Mar del Nord . Tutti stavano bevendo tranne Jack Norrington , lui di nascosto stava avvertendo i Templari della nostra prossima missione . Mentre lui era li a dire a Templari delle false notizie , la Rosa Nera disse – siete pronti , oggi uccideremo la nostra talpa e cosi noi non saremo più intercettati e nessuno templare ci romperà le scatole con trappole o altro . Tutti alzarono i loro bicchieri e con forte voce – Siamo pronti , basta che ce lo dici e noi uccideremo la talpa dei Templari in ogni modo possibile . Gli uomini erano pronti a uccidere la talpa , non né potevano più di avere i Templari ovunque loro andassero , erano come se erano perseguitarti e questa cosa non gli piaceva per niente . Neanche piaceva tanto questa questione , essere perseguitarti dovunque vai , tra me e me pensavo che i Templari erano come degli Stalker , soltanto che questi erano Stalker che ci vogliono morti a ogni costo . La Rosa Nera un giorno venne nel luogo in cui io dormivo e disse – Senti vieni sul ponte della mia nave – io la segui e andai sul ponte della nave e io le chiesi – che c’ e Rosa Nera ? . Sarah la Fenice Rossa ha detto che o ti devo far allenare per far uscire la rabbia che è dentro di te – lei mi guarda e disse guardandomi negli occhi e io le dissi – so quello che ha detto Sarah la Fenice Rossa deve far uscire la rabbia dentro di me , ma non credo che ci riuscirò subito , questa è cosa difficile è molto pericolosa . La Rosa Nera mi guardò e disse – che vuoi dire pericolosa ? , io la guardai e le mi stava guardando in un modo strano tipo per dire “ cosa stai dicendo “ . Io con me avevo portato delle tele per dipingere e tutto quello che mi serviva per dipingere il futuro , andai a prendere il quadro che avevo fatto negli ultimi due giorni e glielo feci vedere . Li era dipinto un uomo che era uguale a me ma era diverso , cioè i suoi capelli erano rosso fuoco e molto lunghi , il capotto che indossavo da nero a rosso e tutto attorno a me c’ era un aurea rossa e poi i miei occhi da rosso a viola . Il quadro vedeva anche Jack Norrington che aveva ucciso una ragazzina e quello era la rottura che aveva spinto a tirare fuori tutta l’ ira che avevo dentro di me . Il luogo dove si svolgeva tale evento era l’ isola che conoscevo solo io o almeno cosi pensavo e li sarebbe accaduto tale evento . La Rosa Nera rimase stupefatta quando vide il quadro e disse – questo evento che deve succederà , sai quanto potrà avvenire ? , anche se io avevo dipinto il quadro non sapevo quando sarebbe avvenuto e lo dissi con molta spontaneità alla Rosa Nera – non lo so , potrebbe avvenire domani oppure potrebbe non avvenire mai . Poi le dissi – qualunque cosa succede devi chiamare subito senza neanche perdere un momento Sarah la Fenice Rossa , La Rosa Nera mi guardò e disse – come dovrei fare ? . Una cosa che Sarah la Fenice Rossa fa senza dire niente a nessuno è metterti un foglio particolare in una delle tue tasche , pure a me l’ ha fatto e quando le ho chiesto spiegazione , mi ha detto che questo era un modo per contattarla in caso di pericolo . Io mi avvicinai alla Rosa Nera e misi le mani nella tasca del suo giubbotto da capitano e quando io estrai dalla sua tasca destra un foglio ,lei mi guardò in modo stupefatta e mi disse – chi me l’ ha messo li dentro ? . Questo foglio te l’ ha messo Sarah la Fenice Rossa – e lei subito chiese – è quando me l’ ha messo , poi ci penso è capì il momento in cui gliel’ha messo il foglio . Poco prima di mettersi a parlare tra loro non solo del mio addestramento si abbracciarono e li lei velocemente gli mise il foglio della tasca sinistra del suo giubbotto rosso . Poi le spiegai come funziona , allora il questo foglio funziona in un modo particolare , La Rosa Nera non capiva bene e mi chiese una nuova spiegazione per capirlo bene – come funziona , se vuoi che io avviso Sarah la Fenice Rossa quando succederà quell’ evento è meglio se me spieghi meglio . Questo foglio non funziona come un normale foglio ma con il pensiero – prima che potessi dire qualunque cosa La Rosa Nera mi guardò e disse – basta che penso al messaggio e questo apparirà sul foglio e questo apparirà . Si ma devi anche pensare alla persona alla quale devi spedire tale messaggio , seno il messaggio potrebbe andare a chiunque . Ora che avevo spiegato alla Rosa Nera cosa fare durante l’ evento noi dovevamo dire ai suoi uomini dove dovevamo andare e la nostra missione . Come mai durante questo evento devo mandare questo messaggio a Sarah la Fenice Rossa – me lo disse con uno sguardo curioso , molto curioso . Durante questa trasformazione che si vede in questo quadro potrei perdere il controllo e se Sarah la Fenice Rossa non mi aiuta a fermare tale processo o mi ferma tu e i tuoi uomini potreste morire . Quindi appena perdo il controllo , subito devi chiamare Sarah la Fenice Rossa e lei ti aiuterà a fermarmi da fare una strage e uccidere te e i tuoi uomini in maniera molto brutta . Dopo andammo al bar a dire alla ciurma queste false informazioni , visto che li c’ era Jack Norringthon in prima fila , lui era pronto ad ascoltare le nostre informazioni . Dopo aver detto tutto sulla nostra prossima missione , Jack Norringthon scomparve dal bar e andò al bar dei Templari e come un cane ubbidiente disse ai Templari tutto sul nostro prossimo colpo . Mentre io e gli altri vedemmo che Jack Norringthon se ne era andato dal bar io dissi alla Rosa Nera – quando mi trasformerò e perderò totalmente il controllo non cercare di fermarmi , fa soltanto quello che ti ho detto cioè chiamare Sarah la Fenice Rossa con il foglio . Devi dire ai tuoi uomini state lontani da me e cercate di non fare nulla contro di me , scappate e basta . Dobbiamo abbandonare te e Sarah la Fenice Rossa sull’ isola e andarcene da li dopo che abbiamo ucciso la spia , io la guardai e dissi – mi dovete lasciare li con Sarah la Fenice , non dovete tornare indietro per nessuna motivazione e sopratutto non dovete girarvi indietro , quando perderò il controllo . Tutto sarà contro di voi , il mare e i venti diventeranno molto incrollabili e solo Sarah la Fenice Rossa o io stesso una volta ripreso il controllo della mia grande rabbia fermerò tutto quello che succede . La Rosa Nera mi guarda e dice – quindi qualunque cosa succeda li devo chiamare Sarah la Fenice Rossa e po tornare al più presto a Port Royal . Non posso farlo , tu mi hai aiutato a trovare la talpa per favore lasciati aiutare in questo momento brutto e pericoloso che ti aspetta . C’ e un modo per farti cambiare idea – lei mi guardò e disse – no non c’ e proprio nessun modo per farmi cambiare idea . Uno degli uomini della Rosa Nera cioè il suo braccio destro mi disse – Daniel , conosco benissimo la Rosa Nera una volta che ha deciso di fare una cosa non c’ e più nessun modo per farle cambiare idea . Oramai La Rosa Nera aveva deciso e né io né Sarah la Fenice Rossa le avrebbe fatta cambiare idea , oramai era deciso lei mi avrebbe aiutato e non si poteva discutere con lei .

 

Continua .

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black Venere

Alyssa insegna a Pandora la matita

Pandora quando aveva disegnato Venere sul foglio vide la strana cosa che aveva tra le mani e vide che era stata una cosa utile per disegnare sul foglio – cosa è questo oggetto utile per disegnare ? . Alyssa prese la sedia e si mise vicino a Pandora senza sbattere con la sedia – questa che hai tra le mani è una matita e serve a disegnare . Se vuoi disegnare o scrivere qualcosa su un foglio puoi usare questa . Ma sta attenta a non forzare troppo oppure non puoi più disegnare . Pandora non capiva come non mai non poteva più disegnare – è perchè se forzo non posso più disegnare ? . Alyssa fece vedere a Pandora la punta con calma e con molta attenzione  – vedi se forzi troppo la punta si spezza e tu poi devi fare una cosa per fare la punta . Pandora voleva disegnare molte cose non solo quello che c’ era nella sua memoria per farci capire cosa era successo li dentro l’ Olimpo ma anche perchè voleva disegnare tutto il bello di questo mondo e per questo disegno sempre con calma e senza nessuna rabbia visto che non nè aveva nessun motivo di esserlo .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black Venere

Pandora conosce il disegno

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Nei miei casi in alcuni momenti le persone con i poteri fanno le loro visioni sui fogli e come dipinti o come disegni fatti con una penna o con una matita e per questo era molto importante far conoscere a Pandora il disegno . Pandora era in camera mia e venne vicino alla mia scrivania e vide delle matite e un foglio di carta vuoto – che cosa ci devi fare con queste cose ? . Io ero andato un attimo in cucina a bere un pò di aranciata e poi tornai da Pandora – non sono per me . Sono per te . Per conoscerti meglio voglio vedere se sei brava a disegnare oppure no . Voglio vedere se te la cavi oppure fai schifo . Pandora prese in mano una matita e prese il foglio e non sapeva cosa disegnare all’ inizio – non so cosa fare e poi io non ho mai disegnato in vita mia . Io ero li e vedevo cosa stava facendo Cortana dal mio pc – lo so però provaci . Chiudi gli occhi , concentrati e pensa alla cosa più bella in vita tua . Pandora chiuse gli occhi e si concentro su Venere e la disegno li sul foglio . Io vidi il foglio dopo un ora ed era come viva . Pandora vide il foglio ed era magnifico – questo l’ ho fatto io . Se l’ho fatta io sono bravissima a disegnare . Io ero li seduto sulla mia sedia e girai la testa verso Pandora e verso il suo disegno – sei bravissima a disegno . Hai un talento incredibile . Tanto bello che ne potresti fare un lavoro . Pandora mi fermo – non so ancora cosa voglio fare . Devo decidere io e non so ancora se fare questa mia arte un lavoro vero e proprio .