Categorie
Angela Ferrante Bethany Ferrante Dafne Marino Derrick Ferrante Diana Serra New York New York University

Derrick Ferrante

 

Derrick il padre di Angela Ferrante pure lui lavorava nel futuro dentro di The District e ne era molto fiero visto che voleva rendere il futuro un posto sicuro non solo per lui ma anche Angela . Derrick voleva che Angela non incontrava l’ oscurità nel suo lungo viaggio per essere il capo di The District . Ma il destino non te lo puoi scegliere e nel viaggio di Angela ci sarebbe stata molto oscurità e anche molta luce . Derrick quando era alla New York University non sapeva di poteri e della magia . Lui non ci credeva in queste cose . Molti ragazzi ci credono a poteri , fantasmi e altre cose ma fino a quando non le vedeva di persone non ci poteva credere davvero . Derrick se doveva credere ai fantasmi lo doveva vedere di persona e solo allora poteva crederci . Derrick voleva fare solo una cosa e sarebbe essere un grande del football americano . Questo era il suo sogno e non ci avrebbe rinunciato per niente al mondo . Anche se avrebbe avuto dei poteri , non si sarebbe fermato ma avrebbe usato quei poteri per fare delle ottime partite . Durante una partita di allenamento lui fu messo a terra da una persona che lo ha fatto apposta . Derrick si arrabbio davvero molto e in quel momento il potere della telecinesi entro in funzione e quando andava in avanti buttava tutti a terra in modo molto forte . La partita fu sospesa e Derrick era felice perché aveva vinto ma aveva fatto del male a delle persone . Diana entro negli spogliatoi e andò da lui con molta rabbia – tu non giochi più fino a quando non controlli il tuo potere . Derrick non capiva di cosa stava parlando Diana – di che cosa stai parlando ? . Diana vide che Derrick non sapeva niente di poteri – tu non sai niente di poteri o di altre cose ? . Derrick non sapeva niente di queste cose – io ti aspetto fuori dagli spogliatoi . Non farti trovare e ti vengo io a cercare ovunque . Quando lo disse era molto arrabbiata e le porte degli armadietti si aprirono e si chiuderono a chiave . Derrick capì che non era una buona mossa far arrabbiare Diana e decise di andare da lei per capire cosa vuole da lui . Derrick andò da Diana – sono qui , cosa vuoi farmi vedere . Diana porto Derrick nell’ infermeria e li c’ erano tutti i suoi compagni di squadra e i suoi avversari – cosa è successo a loro ? . Diana era dietro di lui mentre vedeva cosa stava succedendo ai suoi compagni – sei stato tu a fargli una cosa del genere . Per colpa della rabbia che hai dentro tu hai risvegliato i tuoi poteri e hai fatto questo . Fino a quando non controlli il tuo potere non giochi più a football . Non mi interessa se è il tuo sogno oppure no . Ci dovevi pensare prima di fare questa cosa . Derrick si arrabbio come non mai e il suo potere si attivo adesso e mise Diana contro il muro – io gioco non solo oggi ma anche le altre partite . Tu provaci a dirmi che non lo posso fare e te la dovrai vedere con me e con il mio potere . Diana sapeva quale era il punto debole di Derrick ed era Bethany decise di puntare su di lei . Diana non ci mise molto a trovare Bethany che era in palestra con Dafne e loro due si stavano allenando con il potere della telecinesi . Diana era corsa li – dovete aiutarmi a fermare Derrick . Ha scoperto il suo potere e credo che solo Bethany lo possa fermare . Bethany sapeva che era una follia ma solo lei poteva arrivare alla bontà che era dentro al cuore di Derrick . Derrick era li suo campo di football americano e ripensava a quello che aveva fatto in campo e quello che aveva detto Diana . Bethany andò vicino a lui e gli mise la mano sulla spalla destra – lo so che quello che hai fatto . E stato molto brutto e non lo volevi fare perché eri arrabbiato . Per favore fatti aiutare non solo da me ma anche da Diana e da Dafne . Pure io ho il tuo stesso potere . Per favore cerca di ritrovare la bontà che è dentro di te , Fatti aiutare da noi nel dominare questo potere e cosi potrai ancora dare inizio al tuo grande sogno e sarebbe quello di essere un grande giocatore di football americano . Derrick decise di farsi aiutare . Bethany era riuscita ad arrivare al suo cuore che era grande e prima di iniziare si scuso con Diana per quello che aveva fatto .

 

Categorie
Beatrice Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Katrina Neri

Pandora inizia a conoscere Beatrice

Destiny Public Alpha_20140613015933

Pandora visto che era li nell’ ufficio con Beatrice decise che era arrivato il momento di conoscersi un pò meglio . Beatrice aveva portato con se foto di quando era piccola con i suoi genitori per ricordarli anche se erano lontani . Pandora si avvicino alla sua borsa e prese una palla da football – dove la metto questa ? . Pandora vide che era firmata da un certa Katrina .Pandora sapeva di molti giocatori di football e sapeva di una campionessa con quel nome – la puoi mettere li . Se ti chiedi perchè ho l’ autografo su quella palla perchè lei è mia sorella maggiore . Lei ha deciso di fare la giocatrice di football americano e io invece ho deciso di fare questo . Katrina lo ha accettato questa cosa . Pandora era felice di stare li con sopratutto con la sorella di una grande star dello sport . Beatrice adesso aveva una domanda su di lei – tu da dove vieni ? . Beatrice aveva sentito quel nome ma non sapeva dove lo aveva sentito . Pandora anche se sapeva che era lei aveva aperto il vaso adesso era felice perchè aveva incontrato me e aveva incontrato Kratos e aveva incontrato Beatrice – Io sono Pandora quella Pandora che tanto tempo fa ho aperto il vaso .Ma da quello che mi ha detto Daniel Saintcall non sono stata io ma è stato Zeus visto che aveva paura di Kratos . Beatrice adesso sapeva chi era Pandora ma ci passo sopra visto che tutti fanno errori ma quando disse quella cosa che le aveva detto io – tu conosci Daniel Saintcall ? . Pandora non sapeva che io ero molto famoso – certo che lo conosco , addirittura io sono sua cugina . Beatrice e Pandora erano divenute amiche e adesso con calma si stavano conoscendo . Adesso erano unite e con calma fecero diventare l’ ufficio di Beatrice Neri un ufficio davvero molto bello .

 

Categorie
Dottor Alex Mercer Icy Jenna Milton Robert Foreman

Il Dottor Alex Mercer cura le ferite di Icy

Icy era stesa sul lettino e anche se stava dormendo grazie allo svenimento sentiva tutti dolori e le ferite che Jenna le aveva fatta . Icy nel futuro sarebbe stata malvagia ma quello che voleva fare Jenna ad Icy era una cosa sadica e una cosa molto brutta visto che non poteva vedere più . Jenna era davvero molto pazza visto che il Dottor Alex Mercer aveva guarito con i suoi poteri tutte le persone che erano state ferite da Jenna Milton . Jenna Milton era una cheerlader e voleva stare con Rober Foreman il quaterback della squadra di Football America Universale . Robert Foreman nell’ universo era conosciuto in lungo e in largo e Jenna avrebbe fatto di tutto per averlo e sopratutto per non spartilo con nessuno . Da quando Jenna si era messa con lui era entrata in guerra ed era pronta a far fuori tutte le ragazze che toccavano , salutavano o faceva qualcosa al suo uomo . Cioè in poche parole Jenna era divenuta una pazza sadica da fermare ma tutti avevano paura di lei e di quello che faceva a chi osava fare qualcosa con Robert . Robert non ci aveva fatto caso e sembravano delle casualità ma poi quando tocco alla sua migliore amica Icy decise che era finita tra loro due . Icy era li sul lettino e quando si sveglio dopo due ore non riusci a muoversi visto che aveva i piedi molto doloranti e tutto il corpo le faceva male e pure la testa . Alex vide che Icy si era svegliata e non fece vedere il suo volto visto che lui lo teneva sempre coperto e nessuno sapeva il motivo e vide se Icy stava bene oppure no . Icy non vedeva tanto bene visto che aveva due occhi neri e poi la testa e i capelli le facevano molto bene e per colpa di questa sua situazione non vedeva bene né da vicino e né da lontano . Alex vide che la sua pazienza aveva questo problema e decise di andare vicino al letto di Icy sedersi sulla sedia – se mi dai le tue mani ti curo in modo molto rapido . Icy decise di fidarsi e diede le mani ad Alex che una volta messe le mani dentro le sue inizio a usare il tocco curativo . Alex inizio a usare l’ elettricità che aveva dentro di se e poi la trasferì dentro il corpo di Icy . Mano a Mano le ferite che Icy aveva sul suo corpo erano sparite nel nulla e fu tutto grazie alle cure del Dottore che non era una persona normale visto che lui aveva i poteri di un mostro dentro di se . Alex aveva ucciso una persona e prima di morire gli aveva dato questi poteri ed era quel mostro di nome Lorelai che aveva ucciso maggior parte della sua famiglia e adesso era rimasta solo sua sorella Dana . Alex aveva deciso di non fare vendetta visto la persona di cui si voleva vendicare era morta e decise di fare questo cioè utilizzare i suoi poteri per il bene e non per il male visto che voleva cercare di dare qualcosa a tutti quanti visto che lui aveva cercato di salvare la sua famiglia e nel farlo aveva questi poteri . Nasconde il suo viso per ricordarsi di quel brutto giorno che e dentro di se e se non lo può più dimenticare sopratutto grazie ai poteri . 

Categorie
Beach Volley Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Marta Menegatti tra i 50 sportivi più sexy al mondo

Il portale statunitense Business Insider ha stilato la classifica dei 50 atleti più sexy del pianeta e in questa graduatoria troviamo anche un parte d’Italia, grazie a Marta Menegatti. Infatti l’azzurra, campionessa di beach volley, è stata inserita per il secondo anno consecutivo in questo speciale ranking e addirittura ha scalato nove posizioni rispetto all’anno passato, trovandosi ora al 33esimo posto e al dodicesimo contando solo le donne presenti in questa Top50.

La stella del nostro beach volley ha commentato così la decisione di inserirla per il secondo anno tra le più sexy del pianeta: “Certo rientrare anche in una classifica non strettamente legata al mondo dello sport fa piacere. Non credo, comunque, di essere l’unica italiana a meritare di entrare in questo particolare top 50 ma essere in questa classifica significa che qualcosa ho fatto anche nel mondo dello sport”.

In una classifica che comprende sia uomini che donne, ad ottenere il titolo di atleta più sexy al mondo è stato il golfista australiano Adam Scott, che ha battuto l’ostacolista americana Lolo Jones e la star della NFL Tom Brady. Da sottolineare come ci siano in prevalenza uomini in questa graduatoria e soprattutto numerose star dello sport americano.

Qui sotto troverete la classifica completa

1 Adam Scott (Golf)
2 Lolo Jones (Atletica)
3 Tom Brady (Football Americano)
4 Cristiano Ronaldo (Calcio)
5 Maria Sharapova (Tennis)
6 Ana Ivanovic (Tennis)
7 Henrik Lundqvist (Hockey su ghiaccio)
8 Alex Morgan (Calcio)
9 Victor Cruz (Football Americano)
10 Lindsey Vonn (Sci Alpino)
11 Danica Patrick (Nascar)
12 Cj Wilson (Baseball)
13 Bode Miller (Sci Alpino)
14 Alana Blanchad (Surf)
15 Matt Harvey (Baseball)
16 Eric Decker (Football Americano)
17 Ronda Rousey (UFC)
18 Jay Cutler (Football Americano)
19 Dwyane Wade (Basket)
20 Tom Daley (Tuffi)
21 Serena Williams (Tennis)
22 Russell Wilson (Football Americano)
23 Kevin Love (Basket)
24 Kobe Bryant (Basket)
25 Julia Mancuso (Sci Alpino)
26 Justin Upton (Baseball)
27 Reggie Bush (Football Americano)
28 Victoria Azarenka (Tennis)
29 Alissa Czisny (Pattinaggio)
30 Usain Bolt (Atletica)
31 Roger Federer (Tennis)
32 Tony Romo (Football Americano)
33 Marta Menegatti (Beach Volley)
34 Tony Parker (Basket)
35 Maria Kirilenko (Tennis)
36 Shane Battier (Basket)
37 Alyson Dudek (Pattinaggio)
38 Novak Djokovic (Tennis)
39 Adrian Peterson (Football Americano)
40 Aimee Fuller (Snowboard)
41 Rafael Nadal (Tennis)
42 Bryce Harper (Baseball)
43 Paula Creamer (Golf)
44 Colin Kaepernick (Football Americano)
45 Tiger Woods (Golf)
46 Caroline Wozniacki (Tennis)
47 Vanessa Mae (Sci Alpino)
48 Dustin Johnson (Golf)
49 Tally Hall (Calcio)
50 Hope Solo (Calcio)

 

Categorie
1995 Aguri del Tempo e dello Spazio Detective Dialoghi Dominatore di Poteri Keyblade Gunblade Lettera Me Mondi Fantastici Mondo Panorama Polizia Internazionale Racconto Sarah la Fenice Rossa Storia Streghe Supercriminali supereroi Superpoteri Vampiri Zane Taylor

Il Mio Colloquio per diventare Detective della Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , del Tempo e dello Spazio .

Era l’ novembre del 1995 , avevo 25 anni in quel’ anno ero riuscito a conquistare il gunblade forgiato da mio padre ed era fatto per me e poteva essere utilizzato solo da me e da nessun ‘ altro , se qualcun’ altro lo utilizza si materializza subito nella mia mano. Io negli anni precedenti avevo fatto molte azioni buone e sopratutto azione per salvare la storia insieme a Sarah la Fenice Rossa . Grazie a lei io mi ero allenato con persone molte brave , come Lightning e con moltissime persone che sapevano fare moltissime cose . Visto che avevo queste cose quando c’ era qualche problema in quale parte del mondo io ero la e cercavo di risolverlo nel mondo in cui potevo per esempio se una persona era in pericolo grazie ai miei poteri potevo riuscire a curarlo e molti altri tipo di problemi . Tra le varie persone che sapevano del mio operato era il capo della polizia Zane Taylor , lui grazie ai suoi uomini sapeva quello che facevo e che riuscivo a risolvere problemi che loro non sapeva risolvere alcune volte . Zane ha 35 e molto robusto , molto alto tipo due metri e cinque , pochi capelli in testa . Lui per diventare Capitano ha fatto moltissima strada da poliziotto con poca esperienza a Capitano e grazie al fatto che lui era diventato Capitano poteva sapere informazioni prima degli altri e poteva far intervenire i suoi uomini . Comunque visto che lui sapeva che facevo queste tipo di cose mandò a Sarah la Fenice Rossa un messaggio tipo una scatola che conteneva questo messaggio . Bussò alla finestra , Sarah lo aprì e lesse il messaggio

Signorina Sarah la Fenice Rossa , so del lavoro fatto dal ragazzo che ha viaggiato con lei nel tempo , nello spazio e nei mondi e ho sentito dagli altri che lui sapeva fare cose incredibili e quindi le chiedo può portarlo da noi nei nostri uffici il 23 novembre per cosi farlo diventare Detective della Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , del Tempo e dello Spazio .

Il Capitano Zane Taylor della Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , Del Tempo e dello Spazio .

Ps. Il Nostro indirizzo è Via Giuseppe .

Arrivò il 23 novembre Io e Sarah andammo al Dipartimento di Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , del Tempo e dello Spazio . Una volta entrati con tutto quello che mi serviva per entrare , cioè il mio curriculum da dare a Zane . Noi non sapevamo dove andare perché prima io li non c’ ero mai andato e quindi non sapeva dove andare e chi era Zane Taylor . Allora cercai di vedere chi era disponibile per dirmi qualcosa ma tutti quanti sembravano occupati . Tutti tranne uno cioè una donna molto bella e carina di 29 anni e il suo nome era Elisa , capelli rossi , era vestita con una bella camicia rossa , pantaloni blu , scarpe con il tacco a spillo rosso . Aveva i capelli raccolti in una coda di cavallo perché gli ostruivano la vista e lei doveva lavorare . Comunque io andai da lei con calma e con molta calma gli dissi << senta io devo vedere Zane Taylor >> . Lei allora si prese un attimo dal suo lavoro e mi disse << lei chi sarebbe ? > e io risposi << io sono il Dominatore di Poteri , Zane mi ha chiesto di venire perché io diventi Detective della Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e dei mondi > . Elisa disse << aspetti un attimo che adesso glielo riferisco subito >> . Prese in mano la cornetta e chiamo il suo capo e gli disse << Senta capo qui c’ e una persone che dice di essere il Dominatore di Poteri ed è venuto per diventare Detective del Tempo , dello Spazio e del Mondo Fantastico >> . Zane appena seppe che io ero là grazie alla telefonata fatta da Elisa che era una Detective . Zane disse a lei << scorta sia lui e sia Sarah da me >> . Dopo un po’ fummo portati sia io sia Sarah nell’ ufficio di Zane e ci accomodammo su due belle sedie . L’ ufficio di Zane era molto bello pieno di cose , alcune cose normali tipo la foto dei suoi figli con i quali giocava a basket o altri sport come il football americano . I figli di Zane uno sta all’ università , l’ altro invece l’ ha già finita ed ormai un detective della polizia ma non di questa giurisdizione e grazie alcuni poteri magici riesce a mangiare con il padre o a fare cose con suo fratello . Io dissi a Zane < grazie per l’ offerta di diventare un Detective della Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , del Tempo e dello Spazio . Vorrei tanto esserlo almeno cosi invece di investigare in modo anonimo , posso farlo in modo pubblico e sopratutto legale >> . Zane fu colpito dalle mie parole << quindi accetti la mia offerta per diventare Detective della Polizia Internazionale del Mondo Fantastico , Del Tempo e dello Spazio >> e io dissi << si , ma ad alcune condizioni >> e Zane disse << va bene quali ? >> e io dissi << primo se incontrate i Distruttori quelli che hanno ucciso il mio popolo voi non fate niente cercò io di distruggerli , secondo io faccio parti di alcune organizzazioni segrete che servono a proteggono la storia e altre cose , quindi io nei armadietti devo mettere li cose che nessuno deve toccare e terzo io ho moltissimi poteri come viaggiare nel tempo ,nello spazio e nei mondi quindi se hai bisogno di aiuto in qualsiasi parte del tempo , dello spazio e dei mondi dovete chiamare , tipo curare un agente ferito o altro chiamate me e io vi aiuto in qualsiasi circostanza >> . Zane senti le mie tre condizioni senza interrompermi e poi disse << va bene >> . Gli diedi il mio curriculum nelle quali c’ erano scritte tutte le mie cose che avevo fatto nel tempo , nello spazio e nei mondi >> . Zane se lo inizio a leggere e vide che avevo fatto molte cose tra le quali la più importate era aver combattuto nella Grande Guerra del Tempo , quella che durò moltissimo tempo cioè fino ai tempi nostri . Zane quando lesse che io avevo combattuto lì disse << tu hai combattuto nella Grande Guerra del Tempo , quanta distruzione c’ era lì ? , quanti morti c’ erano lì ? >> . Io dissi a Zane << c’ era tantissima distruzione e tanti morti , avrei potuto salvare qualcuno ma oramai loro avevano perso la testa e voleva distruggere il mondo intero>> . Zane disse << quindi non c’ era la possibilità di salvare qualcuno >> e io dissi << no , nessuna , ho provato a salvare almeno i genitori del Dottore ma neanche loro se né volevano andare volevano stare li rinchiusi in quell’ inferno >> . Zane dopo aver sentito questa cosa disse << ok , basta cosi . Adesso ti faccio vedere il tuo ufficio , la tua scrivania dove puoi mettere i tuoi oggetti e altro >> . Il Capitano chiamò Elisa e disse << lascia che ti presenta Marcello , l’ ultimo Dominatore di Poteri e Detective della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e del Tempo , puoi portarlo al suo ufficio dove può sistemare la sua roba >> . Io e Elisa ci stringemmo le mani e poi lei mi scorto al mio ufficio che era molto grande , una bella scrivania , dove io ci posso mettere tutte le mie cose , una biblioteca dove potevo mettere i miei libri e molto altro .Dopo essere entrato con Elisa e insieme a Sarah la Fenice Rossa .Dopo Elisa mi disse << complimenti per essere diventato Detective di questo dipartimento >>. Invece Sarah dopo che Elisa mi lascio da solo con Sarah , mi abbraccio e mi disse << Complimenti per essere diventato Detective della Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e Del Tempo >> .