Aspetto di Destronema

Pandora da quella volta che era stata minacciata da Destronema ha iniziato ad avere molto paura di lei visto che in quel momento lei non aveva nessun potere e non era ancora una Dominatrice di Poteri. Pandora decise di raccontare quello che sapeva della Dea del Caos e dell’ Oscurità visto che da quel suo piccolo alterco con lei aveva imparato alcune cose su di lei. Pandora dopo aver ripreso fiato e dopo essersi calmata un pò visto che era molto duro ripensare ai quei fatti visto che è stato uno dei momenti peggiori della sua vita, ma allo stesso tempo sono stati gli attimi migliori visto che grazie a tale alterco lei ha potuto conoscere la Dea Venere e sopratutto la Gloriosa Atena la Potente Dea della Giustizia. Pandora non voleva ripensare a quei fatti ma noi dovevamo sapere come lei ha conosciuto i nostri genitori Alukard e Helena Saintcall. Dentro di me c’ era una grande rabbia visto che volevo fare del male a Destronema e cosi senza dire niente a nessuno feci una cosa di nascosto cioè lessi la mente di Pandora e vidi il vero di Destronema. Pandora se ne accorse subito e mi fece uno sguardo che faceva capire a tutti cosa avevo in mente – per favore non fare niente contro Destronema, so che mi ha fatto del male ma adesso lei mi crede morta e se tu agisci e mi cercherà e m farà del male. E anche se adesso io sono più forte e posso resistere ai suoi colpi non la voglio affrontare mai più. Cosi non feci nulla, ma decisi di mostrare a tutti attraverso il pensiero il vero aspetto di Destronema per farci capire che lei non era in grado solo di farti andare storta la tua vita ma anche chiamare animali provenienti dalle parti più oscure del Regno dell’ Oscurità e fare in modo che loro possano distruggere ogni briciolo di luce e speranza che tu abbia dentro di te.

Cerco di salvare di Maraxus con la mia famiglia

Mentre stavo su Maraxus con questo nuovo aspetto cercavo sempre di avere nuove visioni del futuro per vedere cosa sarebbe successo nel futuro o se gli eventi qui sul mio pianeta potevano essere evitati in una maniera tipo facendo un lungo viaggio nel tempo e nello spazio. Ma li invece non riuscivo a vedere niente, per lo più cercavo di farlo sulla terrazza di camera mia e li con calma e con grande concentrazione io cercavo di avere visioni del futuro ma in qualche maniera non ci riuscivo. Cosi ogni tanto tornavo giù a vedere cosa stavano facendo mia Helena e mio padre Alukard e anche per dargli informazioni di movimenti non molto amichevoli. Mia madre Helena stava preparando la sua spada laser usando il potere della forza ed era bellissimo vederglielo fare li e mio padre Alukard invece stava usando i suoi poteri da osservazione spaziale per vedere quanto era grave l’ attacco dei Distruttori. Io andai giù con calma e trovai i miei genitori prepararsi all’ assalto per fermare il Consiglio dei Dominatori di Poteri e il loro piano talmente folle che non doveva essere attuato nemmeno tra tre secoli. Helena ci mise poco a creare la sua spada laser e si avvicino a me e mi lancio uno sguardo molto triste visto che non ha potuto passare molto tempo con me e quindi non mi ha potuto insegnare alcune cose fondamentali del nostro popolo- Daniel hai percepito il futuro ?. Io lanciandogli uno sguardo che faceva capire che forse c’ era qualcuno che lo impediva – no, forse gli Osservatori del Tempo Stesso ci stanno impedendo di vedere il futuro e cosi dare inizio ai vari cambiamenti che servono a salvare il nostro pianeta. Mia madre Helena sapeva di cosa stavo parlando visto che lei anni dopo è tornato su Karenzy e li ha trovato gli Osservatori del Tempo Stesso ma lo ha fatto dopo gli eventi della Guerra dell’ Universo visto che lei lo ha fatto prima e non li ha trovati ma il suo arrivo ha dato inizio alla conquista di Karenzy. I Distruttori hanno dato inizio alla conquista in massa di Karenzy perchè Delsin Atlas Yu ha percepito la forza spirituale di mia madre Helena Saintcall e cosi loro sono andati li per prenderla e fare in modo che Alukard e i Dominatori di Poteri accettarono la resa incondizionata e cosi loro sarebbero morti senza nessuno sforzo bellico. Alukard lo seppe in questo giorno cioè il 27 Ottobre del 1993 che li fuori nello spazio ci sono delle forze ancora più grandi di loro e che possono vedere e anzi fanno parte degli eventi stessi. Noi eravamo in sala da pranzo e ci siamo seduti e li abbiamo parlato della nascita degli Osservatori e di come sono nati. Helena ci inizio a raccontare del suo viaggio nel tempo a Karenzy per fare in modo che lei potesse sapere degli eventi che possono sconfiggere i Distruttori e salvare Maraxus.

Star Wars Battlefront – Scoperta di Scarif

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mentre io davo una mano alla nuova Jedi Rey a farle scoprire il grande e infinito potere della forza, dentro a un altro mondo di Star Wars alcune persone hanno scoperto un nuovo pianeta e sopratutto un nuovo conflitto. Li dentro sarebbe successo di tutto e sopratutto, ci sarebbero Storm Trupers dappertutto e avrebbero cercato di distruggere l’ Alleanza Ribelle con ogni modo e con ogni mezzo. Visto che noi dovevamo trovare un modo per dare una mano a Rey, ci siamo un attimo fermati per creare un piano per far scoprire a lei la forza e cosi lei può scappare dalla Starkiller Base e cosi dare una mano a Finn e a Ian Solo a scappare da li prima che possa essere troppo tardi e che loro possono morire, secondo la storia ufficiale solo Ian Solo deve morire, ma se nessuno aiuta Rey a ottenere il grande potere della forza Finn non viene solo ferito, ma vieni ucciso da Kylo Ren e cosi la storia cambia e quini lei potrebbe non aver mai incontrato Luke Skywalker e non imparare mai a usare una spada laser o usare il grande potere della forza come si deve .Visto che io e la mia squadra non sapevamo che fare, siamo andati via da li e siamo andati nel mondo di Star Wars Battlefront e ci siamo diretti a Scarif per capire cosa sarebbe successo li. Li abbiamo visto un grosso scontro tra l’ Impero Galattico e La Forza Ribelle, li abbiamo visto gli Storm Truppers che hanno lanciato bombe, navi e grandi attacchi contro le forze della Ribellione. Li su Scarif ci sarebbe stata una grande battaglia tra queste due potenze e deve accadere perchè li ci deve essere qualcosa di importante. Oppure a scoprirlo è stato prima la Forza Ribelle e aveva deciso di rendere questo pianeta una base operativa e cosi loro potevano capire cosa voleva fare l’ Impero. Ma l’ Impero aveva deciso di fare la stessa mossa e cosi aveva deciso di fermare gli sforzi della Ribellione e cosi mettere fine alla vita di Scarif e della Forza Ribelle. Li a Scarif ci sarà una grande battaglia e centra con il nuovo universo di Star Wars : Rogue One dove li ci sarà Jyne Erso e cosi lei scoprirà la più grande mossa dell’ Impero e cosi l’ Alleanza Ribelle può dare inizio alla missione che può distruggere la nuova potente arma detta La Morte Nera.

Gli Osservatori Oscuri aiutano Kylo Ren

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Mentre noi vedevamo fuggire Rey nella foresta noi non abbiamo visto nessuno che ha cercato di bloccarla apparte Kylo Ren, li nella foresta nessuno dei Storm Trupers aveva attaccato Rey. Rey è andata nella foresta di Takodana perché ha avuto paura di quello che ha visto nel futuro e li per puro caso ha incontrato Kylo Ren. Ma mi chiedo se sia realmente un caso oppure gli Osservatori Oscuri hanno messo il loro zampino per fare in modo che Rey in un modo o nell’ altro imparasse a usare il grande potere della forza. Secondo me Kylo Ren è stato aiutato dagli Osservatori Oscuri e cosi lui ha potuto creare un piano per prendere la persona nota come Rey. Kylo Ren grazie a loro ha saputo che Rey si trova li su Takodana e adesso sta andando nella foresta e lei adesso sta andando verso di lui. Grazie alla soffiata degli Osservatori Oscuri Kylo Ren ha potuto prendere viva e vegeta Rey e adesso l’ ha portata nella base Starkiller e se nessuno fa niente, lei non sarà una Jedi ma una Sith. Secondo me gli Osservatori Oscuri non hanno agito nel male, ma hanno fatto quello che dovevano fare per far imparare a Rey il potere della forza. In un Jedi il potere della forza può impararlo in molti modi tipo con la rabbia e la ricevono dopo che hanno subito una grande perdita e Rey ha perso Han Solo che era divenuto un padre visto che loro due pensavano nella stessa maniera e lui è stato ucciso da Kylo Ren. Dopo quello lei ha imparato il potere della forza, anche se lo ha fatto prima ma quello era solo un piccolo assaggio del potere della forza che ha dentro di se. Gli Osservatori Oscuri hanno visto il futuro di Rey e hanno visto la mia stessa visione cioè Rey da questa azione può diventare un Jedi o un Sith, ma adesso noi dobbiamo vedere chi riesce a far fare tale cambiamento a Rey. Potrei fare io tale cambiamento a Rey senza farmi vedere visto che li c’ e solo un Jedi e si trova molto lontano cioè Luke Skywalker . Quindi devo dare io una mano a Rey e cosi farla restare un Jedi e cosi lei non diventa un Sith che vuole uccidere tutti e la Nuova Repubblica fatta dal Generale Leila Organa. Gli Osservatori Oscuri hanno capito che Rey ha bisogno di aiuto per capire il potere della forza e hanno visto che io sono l’ unico che può fare qualcosa visto che in quei anni i Jedi si possono contare sulle dite di una mano. O io intervengo e do una mano a Rey oppure lei diventa una Sith e cosi distrugge la Nuova Repubblica creata da Leila Organa e cosi Kylo Ren e il suo nuovo maestro possono dare inizio al loro piano di conquista. Gli Osservatori Oscuri hanno deciso di fare questa mossa visto che era l’ unico modo per far arrivare la Ribellione li nella base Starkiller e sopratutto far scoprire a Rey il grande potere della forza. Ma adesso loro hanno creato il punto di svolta, il momento in cui Rey può diventare un Jedi o può diventare un Sith e dare una mano a Kylo Ren di conquistare tutto lo spazio e l’ universo con il loro nuovo maestro. Ma adesso Rey ha bisogno di aiuto per capire come fare e sopratutto come usare questo grande potere oppure glielo farà vedere Kylo Ren e da li in poi non c’ e più via di ritorno. Rey sarà un Sith e la Ribellione e la Nuova Repubblica saranno distrutte per sempre. Io devo dare una mano a Rey nel controllo del potere della forza oppure lei stara con il lato oscuro.

Star Wars- Il Risveglio della Forza – Il Mistero di Rey

Nel mondo di Star Wars il Risveglio della Forza noi ci siamo fatti la domanda chi è Rey?, da dove proviene e sopratutto da dove ha imparato a usare la forza cosi bene. Rey non ha mai saputo chi sono i suoi genitori e non ha mai saputo da dove proviene e cosi lei ha dovuto fare tutto da sola. Controllare il potere della forza non è cosi facile, non ci vuole poco per controllare, devi avere un grande autocontrollo e sopratutto devi usare tutto quello che hai dentro di te. Nel mondo di Star Wars il Risveglio della Forza Rey è stata presa da Kylo Ren e se nessuno faceva qualcosa lei sarebbe divenuta oscura. Nessuno si è chiesto come mai lei ha saputo usare il potere della forza in modo cosi rapido, veloce e come se lei lo avesse sempre saputo. Oppure c’ e lo zampino di qualcuno che nessuno sa ancora, forse Luke Skywalker è divenuto cosi potente da dare una mano a Rey anche se era lontano anni luce. Oppure qualcuno altro ha fatto qualcosa e ha fatto capire a Rey cosa fare in quel momento, ma in che modo non c’ era nessuno poteva dare una mano a Rey e li non c’ era nessun maestro Jedi che poteva insegnare a Rey qualcosa in fretta e quindi la tua teoria è un pò impossibile. Altre volte deve succedere qualcosa che noi non possiamo vedere. Gli Osservatori ci impediscono di vedere alcune cose e impediscono che se qualcuno interviene, loro fanno in modo che nessuno venga visto e che nessuno sappia di quell’ intervento e cosi la storia di quel mondo è salva. Per fare in modo che i mondi non vengono distrutti o collassano su stessi, loro fanno in modo che se uno ha fatto qualcosa per rendere il mondo perfetto o come deve andare, il loro intervento sparisce e nessuno sa che loro hanno fatto quella cosa. Nella storia non vengono visti, ma li ricordo c’ e quindi loro dopo che sono usciti dal loro mondo possono trovare questa persona e capire chi è, ma sopratutto cosa hanno fatto, ma anche perchè lo hanno fatto. Ad aver dato una mano a Rey potrei essere stato io, senza farlo sapere a nessuno e ho dovuto agire in fretta. Le ho dovuto insegnare tutto in fretta e poi durante la battaglia con Kylo Ren le ho fatto capire che solo pensando a lei e al bene che sta portando sconfiggendo Kylo. Rey ha capito cosa fare, su cosa concentrarsi e cosi lei ha potuto usare il potere delle forza per salvare lei, Finn e sopratutto per ricordare Han Solo.

Vero Aspetto di Helena Saintcall

Helena Saintcall

Come potete vedere in questa foto che ho scattato io e l’ ho fatto di nascosto, mia madre Helena è stata catturata nella Battaglia di Xandor ma fa parte del suo grande piano. Il piano di Alukard e di Helena era questo, cioè andare li e uno dei due doveva farsi catturare e cosi loro potevano avere una panoramica dall’ interno e cosi loro potevano dire cosa stava succedendo li dentro e cosa sta accadendo. Helena è molto brava a nascondere la sua spada laser e ha fatto in modo di far pensare che quella sia un pezzo della sua armatura, c’ e l’ ha fatta visto che lei padroneggia molto bene il grande potere della forza. Helena si è fatta catturare e cosi lei è potuta entrare dentro il pianeta di Xandor e li ha potuto vedere cosa stava accadendo e ha visto cose orribili e disumane. Ma grazie ai suoi poteri lei ha potuto vedere che li c’ erano Jedi e persone che avevano poteri incredibili e che li usavano per il bene. Helena vide che erano tutti imprigionati li dentro e nessuno se ne poteva andare visto che loro volevano prendere tutto quello che c’ era li sopra e poi far vedere a tutti che questo pianeta adesso era divenuto inservibile cioè un pianeta da distruggere. Helena nella Battaglia di Xandor libero tutti e fece usare alle persone i loro poteri contro i Distruttori e cosi poterono andare via da li senza morire li sul pianeta. Non tutti uscirono vivi da li e altri invece ce l’ hanno fatta grazie a Helena e Alukard. Le manette che vedete addosso a mia madre le impedivano di usare i suoi poteri, ma non quello della forza e cosi lei si concentro e lo disattivo e una volta disattivato trovo la persona che aveva il telecomando di queste catene e disattivo tutte le manette. Questo è il vero aspetto di Helena Saintcall e i Distruttori non lo sapevano fino a quando mia madre scese sulla Terra ed entro dentro a quel bar irlandese con lo scopo di dare inizio al loro piano.

Aspetto di Angela Gentile

250px-Flight_Crew_Maggie

Angela divento non solo un amica per Emma Strauss ma anche una sorella e una insegnante per conquistare i ragazzi . Emma imparò un sacco di cose da Angela durante i loro viaggi nelle varie parti del mondo . Angela vide che Emma all’ inizio era molto insicura ma adesso grazie era divenuta una persona nuova e davvero molto bella . Davanti a se aveva una nuova Emma Strauss . Grazie ad Angela Emma era divenuta una persona che non era solo una donna che sapeva prendere i ragazzi ma anche una donna molto bella e grazie ad Angela aveva imparato a usare queste cose per fare tutto . Vide che dopotutto il viaggio nel 1963 non era stato poi cosi male visto che aveva conosciuto delle ottime amiche e che aveva imparato ad avere molto più fiducia in se e in quello che poteva fare . Una cosa che Angela le disse prima di partire per Londra in quel viaggio che sarebbe stato il suo lungo viaggio verso un grande futuro – Se ci credi con tutta te stessa ce la puoi fare . Anche stare qui . Adesso sarà difficile ma se ce la metti tutta ti sembrerà una cosa molto facile e ce la puoi tutti i giorni . Grazie a quelle parole Emma divenne più coraggiosa e decise di usare questo tempo nel 1963 per essere più forte e avere fiducia in se .

Aurora Holmes dice a Marion Stride cosa è successo a sua madre

beyondtwosouls4

Aurora Holmes era li dentro quella camera a leggere una storia sulla fate e non una storia inventata ma una storia vera che era successa li dentro l’ Universing . Il libro era di una fata di nome Fara ed era una storia vera . Dopo aver letto tre pagine scese le scale e andò in cucina dove li c’ era Marion che stava capendo come rendere bella questa casa . Marion indossava una mantella rossa e per chiamarla Aurora tirò un pò quella e senza fargliela cadere da dosso . Marion si giro e vide Aurora che era pronta a dire cosa era successa a sua madre . Marion aveva fatto apparire un tavolo e Aurora si mise comoda sulla prima sedia libera . Marion invece si mise seduta sulla sedia accanto – ora che tu mi dici cosa è successo a tua madre . Aurora smise di avere paura e inizio a raccontare – Mia madre aveva rubato dei soldi dal porto . Lo sapevo perchè quando era tornata a casa puzzava di mare e io non ho detto niente . Fino a quando li ha presi nessuno si è fatto vedere ma poi tutto è andato male . Tre mesi fa io stavo giocando a fare castelli di carta e poi una donna di Nox con una tuta mimetica blu busso alla porta e uccise mia madre . Non diede nemmeno un momento a mia madre e gli ha subito sparato . Poi Nox mi ha preso per i capelli in modo molto forte e mi ha detto che dovevo correre e non dovevo voltarmi indietro . Io allora sono corsa e adesso sono qui viva e vegeta . Marion vide che Aurora era stata molto coraggiosa – hai fatto bene a dirmelo . Adesso se tu mi lasci entrare nella tua mente . Io posso vedere l’ aspetto della donna che ti ha fatto questo e cosi posso capire se la conosco oppure no . Ma non lo voglio fare subito visto che prima dobbiamo diventare una cosa unica . Voglio dire che noi dobbiamo avere un rapporto migliore tra noi e quindi tu mi dai ascolto e non fai di testa tua oppure come tua sorella maggiore ti metto in castigo . Aurora vide che la sua nuova sorella maggiore era molto esigente e severa – va bene cerco di fare come dici tu . Ma se non voglio fare qualcosa io non la voglio fare . Marion era li vicino ad Aurora – certo sorellina e la tua vita ma se devi fare una cosa che è importante per te la fai e basta e se hai bisogno di aiuto io sono qui proprio per questo .

 

Diana e Dafne Marino parlano con i genitori di Diana

 

Diana doveva dare delle spiegazioni ai suoi genitori e una volta tornata a casa con Dafne Marino . Dafne vide che la casa di Diana non era molto grande ma era una casa molto bella e accogliente . Alice era una donna molto bella , capelli rossi e lunghi ed era molto gentile . Alice entro in cucina e vide che li c’ era Diana Serra con una ragazza che non aveva mai visto . Andò vicino alla amica di Diana – io sono Alice e sono la madre di Diana piacere di conoscerti resti a pranzo oppure no . Una volta stretta la mano di Alice – no grazie sono qui perché Diana vi deve dire una cosa molto importante su di se e sul suo futuro . Alice non sapeva di cosa stava parlando – non mi devo mica preoccupare ? . Mica fate uso di droghe o altre cose del genere . Dafne sapeva che la madre era troppo assurda – no non facciamo uso di droghe e non ci facciamo di niente . Ma vi dobbiamo parlare di una cosa che non lo so se piacerà oppure no . Ma ve ne dobbiamo parlare insieme . Il padre di Diana finì di fare lezione verso l’ una e quando vide che tutti erano in salotto capì che la loro figlia doveva dire a loro una cosa molto importante . Andrea si mise seduta vicino ad Alice e invece Diana era li alzata con Dafne . Diana e Dafne in volto erano molto serie e non erano li per giocare o per dire qualcosa di stupido – Vi ho chiamati qui perché so che ho dei poteri e vi stavate chiedendo se io li avrei mai ottenuti oppure no . Bè si li ho ottenuti e qualcuno mi ha aiutato a capire come usarli . Diana lesse la madre di sua madre Alice e stava pensando chi poteva mai essere – Mamma stai pensando chi può avermi aiutato . Andrea e Alice erano felici di vedere che la loro unica figlia aveva ottenuto i poteri che dovevano ereditare . Andrea però si stava facendo la domanda perché Dafne Marino era li – perché la tua amica è qui ? . Diana non sapeva come iniziare il discorso e prese la parola Dafne – sentite lo so che voi pensate di sapere tutto su vostra figlia ma lei ha un segreto e lo devo dire da sola senza il mio aiuto . Dafne si avvicino a Diana – avanti tira fuori tutto il tuo coraggio . Diana prese tutta la forza – voi pensate che io ama i ragazzi ma non è così . Per tutto il tempo ho fatto finta perché avevo paura . Alice sapeva cosa voleva dire sua figlia ed era lo stesso discorso con i poteri . Quando una persona ha i poteri li nasconde visto che nessuno sa se verrà accettato dagli altri oppure verrà chiamato mostro . Alice capì che sua figlia era lesbica – sei lesbica e hai paura di dirlo a noi oppure ai ragazzi alla tua università visto che non sai come possono reagire . Non c’ era bisogno di nessuna risposta visto che la faccia di Diana Serra e Dafne Marino dicevano tutto . Diana Serra e Dafne Marino non sapevano come avrebbero reagito i suoi genitori e stava li ferma immobile come una stata e non poteva vedere il volto dei suoi genitori visto che erano tutti e due avvolti nella oscurità . Avevano accettato il fatto che Diana Serra aveva ottenuto i poteri che doveva ottenere da loro ma non sapeva come avrebbero reagito su questo fatto . Alice andò verso Dafne – ci puoi scusare un attimo . Dafne andò in cucina e aspetto che loro finivano di parlare . Alice non era arrabbiata e abbraccio Diana Serra con molto amore – mi puoi dire perché non mi hai detto il fatto di essere lesbica . Diana aveva paura ma non si mise paura a dire una cosa a sua madre – tu mi stavi forzando a stare con i ragazzi . Non potevo scegliere io . Tu avevi già deciso tutto e io non potevo dire niente visto che ogni volta che lo facevo tu mi zittivi e non mi davi la possibilità di spiegare o di dire tutto . Andrea invece lo accetto visto che pur sempre sua figlia e vedeva che anche se non la strada che doveva prendere però avevo presa una strada lontano da quella che diceva sua madre . Andrea vedeva che Diana Serra aveva scelto la sua strada .

 

Hercules

Anche se Hercules era il figlio di Giove non voleva essere come gli dei che vogliono governare su tutto . Per lui era importante solo tornare a casa dalla sua famiglia . Non so perchè lo abbiamo fatto , ma gli dei hanno ucciso la sua intera famiglia . Quando lui l’ ha persa eravamo li e dovevate vedere come era arrabbiato , dentro di se c’ era una grande rabbia che avrebbe usato contro gli dei e contro chi gli abbia fatto questo . Le persone che adesso deve uccidere sono gli uomini di Ade . Ade li ha scelti in persone e adesso vuole uccidere Hercules . Penso che sia stato lui a uccidere la famiglia di Hercules visto che lui vuole già uccidere Giove , ma per farlo soffrire vuole uccidere Hercules e cosi rendere la morte di Giove più dura . Hercules adesso deve usare tutta la forza da dio che ha in corpo visto che deve sconfiggere una grande orda di demoni e mostri . Tutti questi sono stati mandati dagli Dei o alcuni da Ade . Ade lo vuole morte e farà di tutto perchè lui soccomba sotto terra dentro gli Inferi . Hercules invece farà di tutto per uccidere la persona che gli ha portato via non solo la sua vita ma anche la sua famiglia . Hercules adesso deve dare inizio a una guerra anche se per pochi uomini però è il modo giusto per uccidere l’ esercito Ade e chiunque lo comandi adesso .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: