Categorie
Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Anversa 2013, la ginnasta più ricca dei Mondiali è…

A sorpresa è Kyla Ross la ginnasta che esce più “ricca” dai Mondiali 2013 di ginnastica artistica.

Ad Anversa la statunitense ha guadagnato complessivamente circa 9400 euro. Facendole i conti in tasca: 5000 dollari (circa 3700 euro) per il Premio Eleganza della Longines (oltre al prezioso orologio); 3000 franchi svizzeri (circa 2500 euro) per il secondo posto nel concorso generale; 4000 franchi (circa 3200 euro) per i due argenti alla trave e alle parallele asimmetriche.

 

Simone Biles, che ha dominato in lungo e in largo, ha intascato circa 8900 euro: 5000 franchi (circa 4000 euro) per il Titolo Mondiale nell’all-around; 3000 franchi per l’oro al corpo libero; 2000 franchi (circa 1600 euro) per l’argento al volteggio; 1000 franchi per il bronzo alla trave (circa 800 euro).

 

Aliya Mustafina si è dovuta accontentare di circa 4100 euro: 3000 franchi per l’oro alla trave; 2000 franchi per i due bronzi nel concorso generale e alle parallele.

 

Vanessa Ferrari torna a Brescia con 2000 franchi svizzeri (circa 1600 euro) grazie al favoloso argento conquistato al corpo libero.

 

Kohei Uchimura è colui che ha guadagnato più di tutti e torna nel suo Giappone con un bel bottino di circa 11800 euro: 5000 dollari per il Premio Longines; 5000 franchi per il Titolo Mondiale all-around; 3000 franchi per l’oro alle parallele; 2000 franchi per i bronzi al corpo libero e alla sbarra..