Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Bloodborne

Una volta arrivati nel mondo di Bloodborne vedemmo il nostro viandante che era davanti a un sacco di nemici e aveva tra le sue mani una grande e potente mitragliatrice . Aveva la faccia rivolta verso il basso per fare in modo che pezzi di questi mostri lo potevano toccare e cosi contagiare

Io prima di andare in questo mondo feci un disegno del protagonista di questo mondo .

Una volta andati in avanti con lui vedemmo che c’erano dei mostri davvero molto brutti e spaventosi . Su tutto il corpo avevano pustole . Erano bruttissimi

Proprio quando avevamo visto di peggio , vedemmo dei mostri che erano alti ma non sto parlando di una media altezza ma sto parlando di una grande altezza

Dei mostri che avevamo visto prima ne vedemmo uno da vicino . Aveva un coltello piccolo ma molto appuntito in mano ed erano pronto a usarlo . Questo piccolo mostro era davvero molto brutto

Il nostro eroe caccio fuori dal suo mantello delle spade . Una molto lunga che era a forma di spuntone e serviva per uccidere il nemico con un sol colpo se glielo ficcavi in fronte . L’ altra era un piccolo coltellino e forse era un modo per avere questa spada molto lunga a forma di spuntone

Poi dal mantello caccio fuori altre due armi . Una aveva un impugnatura a forma di bastone ed era lungo e molto appuntino . L’ altro aveva l’ impugnatura a spada ed era molto ben affilata

Eravamo per le strade della città che era infestata da questi mostri e lui tiro fuori la prima arma . All’ inizio sembrava non aver fatto nulla ma poi la agito e quella si trasformo in una frusta di ferro e colpi i nemici

Ecco il nostro eroe che sta vicino al palazzo dove li ce la risposta che ha portato a tutto questo . Lui sta li fermo e senza dire o fare nulla ha già detto tutto e sarebbe a dire ” io sono qui a renderò questa città un cimitero di mostri ” .

Una volta dentro al castello il nostro eroe era dentro a un corridoi tutto solo e quando sei solo non è mai un bene . Lui era pronto con le sue armi per uccidere tutti gli infetti che ci sono in questo castello

Davanti al castello che è coperto dal ghiaccio e dal freddo c’ e un ombra e non so chi sia . Nemmeno Ada lo sa . Ma lui sta osservando il castello prima di entrare

 

Categorie
Claire Leclerc Diana Leclerc Eric Leclerc Eva Strong Raina Serena Liguiori

Serena aiuta Raina

 

Eva aveva portata Serena nel suo alloggio e aveva chiuso la porta a chiave dopo essere entrata . Prese la chiave e se la mise in mano e cosi non poteva far uscire Serena . Serena voleva sapere perché era qui – perché sono qui dentro ? . Eva vide che Serena era agitata e mentre si mise la chiave nella sua cintura che era vicino alla vita – lo saprai presto Serena . Un uomo busso alla porta e aveva portato per Serena un vestito che era un corpetto e poi un costume davvero molto oscuro e li c’ era una frusta . Eva una volta prese in mano queste cose , le mise in mano a Serena e disse – metti queste cose addosso e non fare scherzi oppure questa frusta la utilizzo su di te . Serena vide che li c’ era un piccolo siparietto dove mettersi li . Inizio a mettersi nuda e poi con calma inizio a mettersi quella roba e faceva con calma visto che stava pensando a un piano per salvare Raina e per salvare Eric e Diana . Serena vide che Eva adesso lei era impazzente e decise di andare a vedere cosa stava facendo Serena . Vide che non si era ancora messa la parte di sopra e alla fine decise di fare a modo suo . Prese il corpetto glielo mise addosso e poi glielo mise in modo molto stretto e gli stava facendo mancare l’ aria e i suoi pensiero si fermarono . Eva la prese per i capelli e disse – smetti di pensare ai tuoi amici , non li puoi salvare e non puoi salvare nemmeno te . Adesso te lo metto meno stretto e prova a fare qualcosa e io utilizzo questa frusta non solo per darti qualche frustata ma anche per toglierti le ultime quantità di ossigeno . Eva glielo mise meno stretto e poi che Serena era bellissima con quel costume . Serena anche se aveva poco fiato penso a cosa fare e riusci a trovare un modo perfetto per dire a Raina tutto quanto . Raina era in manette e fu portata dentro un grande spazio e li vide Serena con quel vestito e poi quando l’ abbraccio , il suo abbraccio su respinto da un colpo in faccia . Serena vide Raina scappare dentro questo grande campo che era stato messo a uso per lei . Serena la andò a prendere e poi le diede un pugno nello stomaco e poi disse – Raina mi dispiace per questo che ti sto facendo ma lo devo fare oppure noi due moriamo . Io ho fatto un piano e sarebbe che tu mi dirai delle false informazioni ma dopo un sacco di ore di tortura e cosi poi ti porto a casa di Eric e Diana e poi li dirai tutto a loro e cosi tu potrai aiutarli a prepararsi all’ assalto dei Figli della Notte . Serena la diede un pugno in pieno volto e poi un pugno nello stomaco e le fece perdere un po’ di sangue . Serena dovette continuare per ore e alla fine Raina disse tutto ai Figli della Notte ma non era la verità ma visto che aveva sofferto per tante ore capirono che era la verità – Vi dirò tutto quello che so . Raina aveva la faccia coperta di lividi e dalla bocca gli usciva del sangue e disse – Eric e Diana stanno cercando di far passare un Druido dalla nostra parte . Cercano di condizionarlo e cosi noi possiamo avere una possibilità di sconfiggerli . Ma non vi ho potuto dirlo subito perché si sono nascosti e mi avevano detto di non dirlo , perché non sapevano se ci sarebbero riusciti oppure no . Eva Strong e gli altri non sapevano se Raina diceva la verità oppure no e alla fine scese andò nel campo e col il suo dito incise sul petto di Raina il numero 7 . Eva disse al suo orecchio – ti conviene che questa sia la verità oppure non solo Eric e Diana moriranno ma pure tu . Serena invece aveva mostrato la sua vera natura li dentro e Eva la vide – lascia andare questa natura che hai fatto vedere oggi e potresti avere un grande futuro e forse non essere solo un invocatrice ma anche una Figlia della Notte . Serena ci doveva pensare e prima di lasciarla andare , fu fermata da Eva – tu non la curi , ma la porti cosi ridotta a casa di Eric e Diana e poi lei dirà a loro che noi andiamo a casa loro tra sette giorni e se questa puttana di amica ci ha detto una bugia , lei morirà insieme a loro e se invece stai dalla loro parte allora pure tu muori ma se stai con noi allora li potrai uccidere con le tue mani .

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 720

Castlevania: Lords of Shadow 2 – nuove immagini dal Comic-Con di San Diego

Accorsi a San Diego per presenziare al Comic-Con, i boss di MercurySteam fanno la felicità degli appassionati di action in terza persona e di videogiochi “a tinte oscure” pubblicando una galleria immagini completamente nuova di Castlevania: Lords of Shadow 2.

Tra una sessione di combattimento e uno scorcio ambientale, nelle scene immortalate dagli scatti di gioco che arricchiscono la galleria multimediale a corredo di quest’articolo si può intuire la fatica compiuta dal team spagnolo di David Cox e gli sforzi profusi dai programmatori e dai designer per estendere ulteriormente gli orizzonti digitali del titolo attraverso una storia che, in virtù degli eventi che hanno tratteggiato la trama del capitolo originario, avrà un carattere decisamente più cupo e introspettivo, due elementi che ritroveremo sia nelle vicende vissute dal protagonista che nell’aspetto stesso dei paurosi scenari di gioco.

Per cercare di spezzare la maledizione lanciatagli da Satana e ritrovare finalmente la pace, infatti, il povero Gabriel Belmont si ritroverà costretto a combattere le creature d’ombra utilizzando le tecniche tramandate dalla sua stirpe e attingendo, suo malgrado, al potere demoniaco derivatogli dall’arcano sortilegio della Bestia: senza volare troppo con l’immaginazione, basta scorrere l’ultimo set di immagini mostratoci dai MercurySteam per notare il nuovo sistema con cui Gabriel, nelle inedite vesti di Dracula, potrà strappare l’energia vitale dei suoi avversari scagliandovisi addosso con la doppia “versione infernale”, modulare e potenziabile secondo una serie di miglioramenti sbloccabili di livello in livello, della spada del vuoto e della frusta di sangue.

Senza indugiare oltre nella speranza che dal Comic-Con di San Diego lo staff di Konamisommi alle splendide immagini odierne un nuovo video di gioco, quindi, chiudiamo il pezzo e ricordiamo a chi ci segue che Castlevania: Lords of Shadow 2 è previsto in uscita per la fine dell’anno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.