Chicago Fire – I Am the Apocalypse

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

In un edificio sono state rilasciate molto sostanze chimiche e molte persone hanno avuto problemi a respirare , cosi i vigili del fuoco delle varie caserme sopratutto la Caserma 51 , l’ Ambulanza 61 devono portare queste persone al Chicago Med . Ma tutto diventa ancora più grave quando un pazzo si fa saltare in aria . Per salvare tutti Severide lo butta a terra , ma lui potrebbe essere ferito in modo molto grave . La situazione dentro l’ ospedale è davvero molto grave e per salvare tutti quanti si deve ricorrere a tutti i vigili del fuoco ma anche alla polizia di Chicago . Dentro quell’ Ospedale sta accadendo molte cose brutte . Visto che i pazienti che non erano gravi adesso lo sono . Severide potrebbe essere morto o potrebbe essere ferito in modo molto grave

Il Fratello di Gabriella sa grazie a una telefonata dell’ esplosione dentro l’ ospedale

Dentro l’ ospedale Shay sta molto bene e aiuta i pazienti insieme a un dottore e grazie a un altra donna che sembra essere una infermiera

Casey non è ferito anche se l’ esplosione che c’ e stata prima lo aveva quasi colpito in pieno volto . Però lui si riprende subito e cerca di fermare le fiamme

Shay con un Dottore sta aiutando tutti quanti .

Prima che l’ esplosione era iniziata visto che era sera e quindi non era iniziata la giornata dei vigili del fuoco di Chicago

Prima di portare le persone in ospedale , i vigili del fuoco si prepararono per portare i pazienti fuori da un edificio molto pericoloso e pieno di sostanze molto pericolose

Un uomo parla con il Capitano dei Chicago Fire . Il Capitano si distacca da lui forse perchè è ubriaco

Arwen ottiene il bastone di sua madre

1012963_10205831500892124_5107359829983065543_n

Arwen era uscita dal castello nero senza farsi vedere da nessuno . Era uscita da camera sua e poi attraverso il Salone dei Ritratti che era un corridoi molto lungo dove ci sono i ritratti di tutte le streghe malvagie e che hanno reso onore alla famosa Congrega delle Streghe . Una volta uscita per vedere come era il mondo ma sopratutto per andare verso la collina che era vicina alla città e vicino al castello nero che si vedeva dappertutto e non appena eri vicini sentivi un freddo attorno al tuo corpo e partiva dalla tua schiena . Non era solo il freddo che veniva la voglia di andare via da li ma anche una voce dentro la tua testa “ vattene via . E meglio che me ne vado oppure posso morire di una morte molto violenta e dolorosa “ . Arwen invece non aveva nessuna paura perché tutte le streghe facevano parte della sua famiglia e quindi non aveva paura di morire visto che nessuna li dentro le avrebbe fatto di male . Una volta entrata dentro la foresta tutta da sola e senza avere una strega vicino a se . Ci era andata per un buon motivo e sarebbe a dire provare a vedere se era una vera strega e sapeva combattere contro un lupo o contro una creatura e forse li in quel terrore , paura i suoi poteri si sarebbero risvegliati e alla fine sarebbe stata degna del bastone di sua madre . Arwen quando era con Iris lo aveva chiesto un sacco di volte – quando posso avere il bastone di mia madre ? . Iris stava li a vedere se aveva tutto per fare un incantesimo – lo avrai quando farai il primo incantesimo . Fino a quando non lo fai , io non te lo posso dare . Arwen aveva sentito quelle parole pure a lezione ma aveva sentito anche un altra cosa molto importante – i poteri di una strega si rivelano quando sono in pericolo . Arwen il giorno decise di andare qui dentro al bosco della morte e vedere se era una vera strega oppure era solo una ragazzina normale come tutti . Mentre camminava un lupo si muoveva con calma e senza fare nessun rumore . Inizio a camminare dietro a d Arwen e poi decise di attaccarla . Fece un salto molto alto e si mise davanti ad Arwen – guarda , guarda chi abbiamo qui una piccola mocciosa che pensa di poter stare in un bosco tutto da sola . Arwen era li e aveva un po’ paura , anzi molto paura . Dentro al suo cuore si accese qualcosa ed era il potere della speranza . Il potere che le aveva permesso di capire cosa doveva fare e sarebbe a dire se sarebbe rimasta viva o morta . Iris era andata a cercare Arwen nella Foresta e la trovo vicino a un lupo e li non fece nulla . Arwen si concentro e capì che non voleva morire li per nulla al mondo ma anche perché voleva rendere fiera sua madre . Entro in una specie di trance e mise le sue mani per lanciare una palla di fuoco e la lancio contro il lupo . La palla di fuoco era perfetta e molto potente e uccise il lupo , anche se lui aveva cercato di scappare contro una palla di fuoco non puoi scappare visto che una volta toccato qualcosa di vivente o il suo obbiettivo quella esplode e colpisce quello che c’è nel suo raggio di azione . Iris vide Arwen cadere a terra e la prese tra le sue braccia e la porto in camera sua . Prima di andare via la mise sotto le coperte del suo letto . Una volta uscita dalla stanza prese il bastone di Emily Wells e lo mise vicino al letto di Arwen . Vicino al bastone ci mise un foglio “ Complimenti hai fatto il tuo primo incantesimo e adesso questo bastone è tuo . Adesso il bastone di tua madre è tuo . Cerca di usarlo al meglio e cosi renderai fiera tua madre “

Chicago Fire – Ambush Predator

Severide e Dawson cercando in giro riescono a trovare dei documenti che riguardano l’ incendio ha costato la vita a Shay . Forse grazie a questi documenti si capisce chi lo ha fatto . Tutti pensavano che era un fuoco fatto cosi per caso . Ma se invece fosse stato fatto per vendetta contro il 51 Dipartimento dei Vigili del Fuoco . Ma non lo so può essere oppure può essere solo una mia teoria . Ma adesso i vigili del fuoco si devono occupare di una questione davvero molto importante . Tanto importante che riguarda uno di loro e sarebbe a dire Chaplain Orlovsky . I vigili del fuoco rispondono a una chiamata per un incidente d’ auto e scoprono che dentro l’ auto non c’ e una persona qualsiasi ma se Orlovsky . Adesso i Vigili del Fuoco devono capire se salvare la sconosciuta che è dentro l’ altra auto oppure il loro migliore amico . Per aiutarli in questa situazione arriva il padre di Boden e cosi riescono a risolvere questa situazione .

Severide arriva sulla scena dell’ incidente e cerca di trovare un modo per liberare i due feriti

Boden aiuta una donna con un bambino . Forse è il figlio di Boden

Casey va a vedere dentro e vede che dentro l’ altra auto c’ e Orlovsky

I suoi colleghi fanno di tutto per salvare non solo Orlovsky ma anche la donna

Casey sui avvicina alla macchina di Orlovsky per vedere come sta

Il padre di Boden vede il nipotino

Tutti i Vigili del Fuoco cercano di capire come salvare Orlovsky

Tutti hanno le facce molto brutte e forse hanno capito che per il loro amico non si possa fare più nulla

The Flash: 1.10 Revenge of the Rogues

Il mondo di The Flash era il mondo che piaceva a un sacco di persone e pure a me e a Pandora . Una volta entrati dentro a quel mondo vedemmo una cosa che non sarebbe piaciuta per niente a Cisco e sarebbe a dire Barry Allen con il costume che sembrava uscito da una fornace .

Ma vediamo come mai il nostro eroe ha il costume ridotto in questa maniera . Lui aveva iniziato a correre per andare a fermare un crimine

Li vicino a una ringhiera di ferro c’ e il Detective Eddie

Barry per salvarsi dal fuoco si para dietro uno scudo fatto da Cisco

L’ amico di Capitan Cold per fermare The Flash distrugge un auto

Ma prima che possa morire nell’ incendio fatto da lui salta

Prima che iniziasse questo scontro Capitan Cold ha deciso di attaccare un uomo che nel passato ha fatto affari con lui

L’ uomo che ha il fucile di fuoco dietro la striscia gialla vede quello che ha fatto il suo amico

Io e Ada siamo molto interessanti all’ amico di Capitan Cold . Adesso lui si trova vicino a un aereo e forse sta per colpire The Flash

Capitan Cold era li dietro un auto e forse combatte contro Capitan Cold oppure sta aspettando il momento giusto per colpire The Flash

La Task Force per sconfiggere questi super criminali si arma di scudi più potenti

Gli altri hanno visto cosa sanno fare Capitan Cold e l’ altro uomo e se ne scappando e lasciano li da soli il Detective Joe West e il suo collega

Tutti e due si liberano degli scudi e vedono cosa sta succedendo davanti a loro

Prima di scappare Joe e Eddie cercano un piano per fermare questi due folli

Sembra che Capitan Cold e l’ uomo con il fucile che sputa fuoco siano nemici

Capitan Cold e l’ uomo che ha il fucile di fuoco cercano di uccidersi a vicenda

Non so chi dei due vince ma so che tutti e due hanno armi molto potenti

Capitan Cold ha davanti a se il nemico ed è pronto a sparare

Invece l’ altro fa un urlo e quello è un modo per dire ” Avanti spara se hai il coraggio ”

Capitan Cold ha sparato e adesso vede se ha avuto successo

Prima di dare inizio al loro scontro fino all’ ultimo sangue si mettono uno vicino all’ altro e con le loro armi in mano

Io e Ada aspettammo un pò e poi vedemmo il volto non solo di Capitan Cold ma anche dell’ altro uomo .

Sarah la Fenice Rossa mi spiega l’ incantesimo Protex

fenice10

Anche se avevo gli occhi della fenice io non vedevo i vestiti di Sarah la Fenice Rossa e non capivo il perchè . Mi aveva detto che in realtà era una illusione e che aveva i vestiti addosso ma io anche avendo gli occhi della fenice non li vedevo per niente e nemmeno un piccolo pezzo tipo il reggiseno o qualcosa che mi facesse capire che aveva qualcosa sul suo corpo e non aveva un corpo nudo e che lo mostrava a tutti quanti  . Una volta al Rifugio dell’ Infinito portai Sarah la Fenice Rossa in camera mia con calma e poi le dissi con uno sguardo molto deciso – voglio che tu mi spieghi che incantesimo è visto che anche avendo gli occhi della fenice non vedo i tuoi vestiti . Sarah la Fenice Rossa aveva visto che io ho provato a vederli con gli occhi della fenice ma non li vedo proprio . Sarah la Fenice Rossa mi vide deciso nel capire quale incantesimo era e si mise in piedi invece a me seduto sul letto – allora questo è l’ incantesimo protex e lo usiamo per non farci violentare dai tuoi nemici cioè i Distruttori ma anche per non farlo contro le altre razze aliene . Quando vogliamo noi possiamo far vedere i nostri vestiti ma quando siamo in difficoltà ci stiamo per essere violentate noi usiamo questo incantesimo . Chi ci tocca quando abbiamo questo incantesimo addosso può perdere la mano visto che qui brucia come il sole ma noi possiamo resistere visto che siamo fenici .

 

Kay Knight dice ad Ada Knight quando si sono manifestati i suoi poteri

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight aveva visto che sua figlia Ada Knight era molto felice di sapere queste e per renderla più felice le disse quale è stato l’ evento che ha dato inizio a tutto . Kay e Ada erano ancora sul divano e prima di parlare di questo evento Kay guardo sua figlia – prima che io ti dica questa cosa . Devi sapere che la storia che sto per dirti riguarda droga , alcol e purtroppo stupro . Ada era pronta a sentire la storia – sono pronta , parti quando vuoi . Kay si mise più comoda sul divano e poi si mise a raccontare la sua storia – A quell’ epoca avevo 19 anni , andavo a feste e bevevo non molto ma bevevo . Un giorno ero andata a bere con la mia migliore amica Erica in un locale a New York ed era molto famoso e molto popolale . Li dentro mi aveva trascinata Erica e diceva – tanto domani non dobbiamo fare nulla ci possiamo pure scolare qualche bicchiere e poi forse succede qualcosa di bello o di brutto e anche se succede ce ne dimentichiamo . Io ero li e decisi di entrare – e va bene però io non beve molto . Se succede qualcosa di bello o di brutto qualcuno deve riportare il tuo culo sano e salvo a casa e Erica non ci penso proprio a fare come dicevo io cioè bere solo due bicchieri . Io avevo bevuto solo due bicchieri e mi ero fermata li coso la poteva riaccompagnare a casa . Invece Erica si era scolata tutta la bottiglia di tequila e purtroppo non andò a finire bene . Un ragazzo aveva messo dentro la tequila che  Erica aveva bevuto una droga che le stava facendo chiudere gli occhi e non la faceva reggere in piedi . Grazie a questo la porto nel vicolo e la stava per violentare . Ma io li avevo visti andare li nel vicolo che era buoi , molto freddo . Io usci dalla porta sul retro ed ero nel vicolo . Mi girai e  vidi il ragazzo che stava bruciando i vestiti della mia migliore amica in un falò che aveva accesso e poi stava per fare del sesso con lei e non era consensuale . Io mi arrabbiai molto a vedere quella scena e non so come  riusci a controllare le fiamme ma solo per pochi minuti e poi tutto precipitò . L’ uomo per colpa mia aveva la faccia metà bruciata e invece Erica non aveva nulla di bruciato .  Una volta che la mia amica si riprese vide che l’ uomo aveva la faccia bruciata e lei era mezza nuda . Erica mi guardo – perchè gli hai fatto questo ? . Io le misi la mia giacca addosso – lui aveva messo una pillola dentro la tequila e voleva violentarti . Io non ci ho visto più e gli ho bruciato la faccia con le fiamme . L’ ho fatto per te se non mi più vedere mi va bene . Io me ne stavo andando e Erica mi fermo e mi abbraccio molto forte – grazie amica mia . Adesso andiamo via prima che si rialza e se la prende con tutti e due . Ecco come io ho scoperto i miei poteri .

 

Faccio scoprire Ada Knight

250px-AidenRender

La piccola Ada Knight dopo aver finito i compiti di matematica da sola , usci dalla sua stanza e senti che sua madre che stava parlando con Ada Knight . Poi vide le sue mosse e capì che adesso poteva scoprire un segreto di sua madre . Si mise li vicino alla ringhiera fatta di legno e resto ferma e immobile e non parlo nemmeno una volta . Questo per lei era un momento molto importante e se non la sarebbe fatto rovinare . Io sapevo che la piccola Ada Knight lo doveva scoprire e cosi non la feci scoprire da tutti noi fino a quando non avrebbe visto sua madre Kay Knight utilizzare il potere del fuoco . Ada Knight del passato lo doveva vedere per capire che non l’ avrebbe ritenuta un mostro con i poteri ma solo sua figlia che era cosi dolce , gentile e altruista e adesso aveva un potere e nel futuro ne avrebbe ereditato un altro . Ada Knight era li che vedeva la scena e ne fu molto felice nel vedere che sua madre aveva un potere . Io ero di sotto insieme alla Ada Knight del presente , Serafina e Kay Knight – piccola Ada Knight adesso che hai visto quello che doveva vedere vieni giù e fai vedere a tua madre il tuo potere . La piccola Ada Knight scese e andò da sua madre . Adesso che Ada Knight aveva visto il potere della madre toccava a lei mostrare il suo potere cioè quello dell’ invulnerabilità .

 

Kay Knight mostra ad Ada Knight del presente il suo potere

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight vedeva con i suoi occhi che sua figlia Ada era cresciuta molto bene ed era divenuta una donna bellissima . Adesso che Kay la poteva vedere con i suoi occhi non le bastava voleva sapere tutto su di lei . Ada Knight vedeva sua madre ed era molto bella e capì il motivo della sua bellezza . Vedeva sua madre con i suoi occhi e le voleva dire tutto sulla sua vita . Kay prima di inizia a dire tutto a sua figlia che era venuta dal presente per salvarle la vita dai demoni , decise di mostrarle i suoi poteri o per dire l’ unico potere che aveva . Kay chiuse la mano destra che era coperta dal guanto . Quando era con le Volpe Rosse Umane aveva imparato un sacco di cose anche far uscire le fiamme dal suo corpo senza bruciare i vestiti . Una volta chiuso il pugno si concentro senza chiudere gli occhi e poi apri il palmo della mano e uscirono delle fiamme . Kay Knight non si fece male alla mano o brucio il guanto di pelle che aveva ottenuto dalle Volpe Rosse Umane . Ada Knight grazie a quel gesto capì come mai verso i 9 anni inizio a bruciare le cose e poi grazie a Shadow Black lei non lo fece più . La piccola Ada Knight cioè quella del passato non era più in stanza a fare i compiti ma era li e vide sua madre fare quel gesto . Grazie a questo l’ Ada Knight del passato non doveva più preoccuparsi di essere vista da sua madre come un mostro ma solo come una ragazzina che aveva dei poteri .

 

Guanti di Pelle di Kay Knight

guanti_gucci_3

Questi sono i guanti di pelle che Kay Knight ha indossato fino a quando non ha ottenuto il totale controllo del potere del fuoco . Li teneva cosi lunghi perchè aveva paura di toccare ma anche di essere toccata dagli altri . Non sapeva cosa sarebbe successo se una persona avrebbe toccato per pure caso la sua pelle e non sapeva se sarebbe morta oppure gli avrebbe ustionato la mano o il braccio . Selina sapeva che era per colpa di questo che li indossa Kay Knight . Ma una volta dentro al Villaggio delle Volpe Rosse Umane Selina si avvicino a Kay Knight e le tolse i lunghi guanti che aveva . Mentre Selina lo faceva Kay gli diceva – per favore non farlo ho paura di bruciare qualcosa e ho paura di ustionare una parte del tuo corpo . Per favore rimettimeli . Selina prese la sua mano e la mise sul suo braccio destro che era scoperto e non coperto da dei guanti di pelle e Kay vide che non stava bruciando – vedi tutto è andato bene . Non mi sono bruciata . Kay senti che la pelle di Selina era calda come non mai – mi puoi dire come mai la tua pelle non si è ustionato al mio tocco e perchè sei molto calda . Selina non glielo disse subito – prima di dirti tutto deve sapere alcune cose . Cioè devo sapere se credi al sopranaturale e alla magia e poi ti posso dire il perchè .

 

Kay Knight viene salvata dalle Volpe Rosse Umane

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight quando aveva 19 anni aveva ottenuto il potere del fuoco ma non lo riusciva a controllare e per questo aveva paura di toccare le cose . Aveva paura di toccare le cose perché non sapeva se il suo potere si sarebbe manifestato avrebbe incendiato qualcosa e cosi tutti quanti l’ avrebbero visto con quello sguardo di odio . Per questo Kay Knight indossa sempre dei guanti di pelle e ha deciso di toccare le cose solo con quelli e niente altro . Kay Knight aveva deciso di farlo perché cosi pensava che niente sarebbe andato male e invece tutto andò male . Prese un pezzo di pane e una volta preso in mano le fiamme fecero il pane in polvere tante piccole che era impossibile mangiarlo . Kay Knight non mangiava da una settimana e tutto perché non riusciva a controllare il suo potere . Era arrivata vicino a una foresta per trovare una fragola da mangiare e poi da bere . Le labbra di Kay erano secche per colpa del suo potere e non mangiava da giorno . Kay Knight era nella foresta e vide una bella fragola ma non appena lo tocco quella prese fiamme . Kay Knight inizio a piangere perché voleva qualcosa da bere e da mangiare ma non poteva per colpa del suo potere . Una volta finito di piangere svenne a terra . Una delle Volpe Rosse Umane era li e stava prendendo senza bruciare niente delle fragole , bacche e molta acqua . Vide a terra Kay Knight e la soccorse . Vide che aveva le labbra secche e poi senti dentro di lei il fuoco che diceva tutto di lei . Selina prese in braccio Kay e la porto al suo villaggio segreto . Una volta arrivata al suo villaggio la porto in una tenda . Aspetto che lei riprese conoscenza e per farlo ci mise due giorni . Kay era stata salvata delle Volpe Rosse Umane . Kay non appena si sveglio vide vicino a lei cibo e acqua e inizio a mangiare come se non ci fosse un domani – grazie per il cibo . Io sono Kay Knight . Selina si avvicino a lei – piacere di conoscerti io sono Selina e sono io che ti ho portato qui . Eri nella foresta ed era svenuta perché non mangiavi e bevevi da giorni . Selina era molto interessata da Kay . Kay dopo aver bevuta molta acqua guardo Selina – io ho il potere del fuoco e non lo riesco a controllare il mio potere . Ogni cosa che tocco prende fuoco e per questo non mangiavo e bevevo . Selina capì molto bene perché pure lei prima non lo sapeva controllare il suo potere – ti capisco molto bene . Pure io ho tale potere e prima come te non riuscivo a fare nulla . Non mangiavo e non bevevo . Per cercare di fermare le fiamme usavo dei guanti di pelle ma non funzionato . Alla fine ho incontrato i miei fratelli e le mie sorelle e adesso controllo alla perfezione i miei poteri . Se hai bisogno di aiuto nel controllare i tuoi poteri qui noi ti possiamo aiutare . Inoltre ti conviene restare qui puoi bere e puoi mangiare quando vuoi . Come vedi tu non hai bruciato tutto quello che tocchi . Kay vide la tazza e la bottiglia d’ acqua e videro che erano intatte e Kay non capiva come mai – mi puoi dire come mai queste cose non si sono bruciate quando le ho toccate . Selina lo sapeva molto bene – vedi tu ti sei concentrata su una cosa e solo su quella . Ti sei concentrata nel fare colazione e sul bere . Puntando su quello non hai bruciato nulla . Che ne dici di rimanere con noi e cosi tu potrai capire tutto quello che sai fare . Kay decise di rimanere non solo per il fatto di rimanere in forze ma anche per controllare il potere del fuoco .

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: