Categorie
Angel Hayes Eva Strong Gabriele Archieri Raina Serena Liguiori

Gabriele ferma Serena

 

Serena anche se stava dormendo su quel letto era davvero comodo e davvero molto soffice , riusciva a fare tutto e anche avere visioni . Una volta addormentata su quel letto , ebbe una visione in cui Serena era in pericolo . Eva stava dando pugni nello stomaco a Angel e la teneva molto stretta per i suoi capelli rossi e davvero molto lunghi . Eva andò a chiedere aiuto a Roberta e lei la torturo con una catena di ferro e che emanava del fuoco , ma anche sotto questa tortura , Angel non disse a loro dove fosse Serena . Serena si sveglio e decise di andare a salvare Angel , ma in quel momento fu fermata da Gabriele . Gabriele apparve davanti a Serena – non ci puoi andare ? . Serena cerco di andare da Angel , facendo finta di andare in bagno e Gabriele le prese la mano e blocco il suo cammino – non ci puoi andare . Serena inizio a dare pugni sul petto di Gabriele – perché non ci posso andare . Gabriele porto Serena sul suo letto – se esci adesso il piano di Alberto per aiutarti a uscire da qui e cosi andare a Serena , non sarà servito a nulla . Serena sapeva che Gabriele aveva ragione ma ci provo di nuovo e cerco di andare davanti alla porta ma la sua strada fu bloccata da Gabriele . Serena allora si arrabbio ancora di più – PERCHE NON POSSO ANDARE DA ANGEL E FERITA E SE NON FACCIAMO QUALCOSA VERRA UCCISA O LE SARA FATTO COME A ME . PER FAVORE FAMMI ANDARE DA ANGEL . Gabriele sapeva se doveva andare da Angel sarebbe stato un vero suicidio e le grido con voce molto forte – NO , IL DISCORDO E CHIUSO . NON CI VAI . Senti lo so che vuoi aiutare , ma ci aiuti non facendo questa cosa . Non solo Angel sta rischiando la vita , ma pure io e pure le altre persone che ti stanno aiutando . Noi tutti stiamo correndo un grande pericolo per te e anche per Raina . Voi siete le nostre migliori amiche , ma se adesso tu vai da Angel adesso tutto quello che abbiamo fatto per farti arrivare al quarto piano sarò stato tutto vano . Per favore non mandare tutto a monte oppure non solo tu verrai punito , ma anche io e gli altri . Noi adesso possiamo essere considerati dei traditori , perché stiamo aiutando te e anche Raina . Serena si fermo sul letto di Gabriele e capì che in gioco non c’ era solo la sua vita o quella di Angel o quella di Angel ma anche altre vite . Serena decise di non fare niente visto che era molto pericoloso e visto che li ci sarebbero state Eva e anche Roberta era come una vera grande trappola . Gabriele fece dormire Serena nel suo letto e decise di non dormire ma di stare li a vedere cosa voleva fare Serena . Fino a quando Eva non metteva la sua mano sulla maniglia , Serena doveva stare li dentro . E prima di farli entrare Serena sarebbe dovuta andare nella stanza di Marta Bruno che era pronta a tenere Serena nella sua stanza e cosi poi darle un aiuto per andare al terzo piano e cosi dare a lei la possibilità di essere più vicina all’ uscita del Rifugio dei Figli della Notte . Marta era pronta visto che aveva messo un simbolo che solo lei poteva conoscere e lo aveva fatto sulla maniglia della porta della stanza di Gabriele . Marta doveva solo aspettare il momento giusto e cosi dare inizio al suo piano per far andare Serena al terzo piano e cosi farla avvicinare alle persone che era molto brave e che sapevano combattere alla grande . Da li sotto c’ erano le guardie oscure ed erano pronte a uccidere tutte le persone li sotto e il loro unico scopo era quello di non far uscire nessuno .

 

Categorie
Angel Hayes Eva Strong Foto Gabriele Archieri Serena Liguiori

Aspetto di Gabriele Arcieri

kevin-schmidt-x03

Gabriele Arcieri sentiva le grida di Angel e stava facendo del suo meglio per non farle sentire a Serena oppure sarebbe andata li fuori e si sarebbe consegnata nella mani di un vero mastino e sarebbe Eva . Gabriele sapeva che Serena sentiva le urla avrebbe fatto di tutto per fermarle e anche andare da loro due e consegnarsi a loro . Gabriele utilizzava tutti i suoi poteri per non farle sentire niente . Serena aveva bisogno di molto riposo , visto che non aveva dormito proprio . Gabriele la fece dormire li nella sua stanza e cosi non era stanca e cosi non sarebbe svenuta in uno dei corridoi oppure sarebbe svenuta davanti a una delle guardie nere o peggio davanti a Eva in persona che nella sua ricerca di Serena si portata Roberta .

 

Categorie
Angel Hayes Eva Strong Gabriele Archieri Raina Serena Liguiori

Gabriele Archieri

 

Gabriele aveva aiutato diverse volte Angel quando tornava dalle feste ed era tutta quanta piena di alcool nel corpo . Ma la sera quando fu aiutata da Raina e da Serena non la poteva aiutare visto che era ancora alla festa visto che stava cercando di vedere se tutto andava bene oppure no . Gabriele fu molto grato a Serena e anche a Raina di aver aiutato Angel quella sera e grazie a questo gesto tra loro scoppio l’ amicizia . Gabriele stava per uscire e quando vide Eva andare in camera di Angel , capì che il piano era iniziato e cosi aiuto Serena a scappare da li . Fece una visione in cui la stanza di Angel era una stanza vuota e senza nessuna luce . Visto che Eva non aveva mai sentito la luce questa era una visione perfetta per fermare Eva . Eva anche se non aveva mai sentito la luce che era dentro al suo cuore , sapeva che c’ era e questo non poteva essere reale . Chiuse gli occhi e fece comparire gli occhi della fenice e cosi distrusse quella visione . Quando apri gli occhi vide che Angel si stava per spogliare e si giro – scusa Angel non volevo entrare mentre ti stavi per andare a fare la doccia . Hai per caso visto Serena ? . Angel si era messo un asciugamano addosso e disse con calma e con la protezione telepatica di Gabriele – no sono tre giorni che non la vedo . Te lo posso giurare . Non voglio essere considerata una traditrice . Ho visto quello che hai fatto a Serena e a Raina e ho capito che non c’ e nessun vantaggio a essere una traditrice . Eva anche se l’ aveva potuta vedere in faccia le credette e cosi andò via da li . Gabriele aveva visto Serena andare via da quella stanza e poi la prese da dietro e la porto in camera sua e cosi la fece riprendere fiato e cosi il suo cuore poteva riprendere il normale battito cardiaco e tutto per colpa dell’ improvvisata da parte di Eva .Serena quando vide Gabriele fu felice di vederlo e in modo molto schietto – sei impazzita . Te ne vuoi andare da questo posto senza un piano ben progettato . Meno male che Alberto ti ha sentito in camera tua oppure Eva ti avrebbe preso e ti avrebbe strappato il cuore . Serena sapeva che Gabriele aveva ragione e che quello che stava facendo era assolutamente una pazzia e meno male che Alberto aveva detto agli altri di questa cosa . Gabriele andò verso di Serena e la abbraccio – ho sentito di Raina . Spero che stia bene ? . Serena vide le sue mani e anche se le aveva pulite le sembravano ancora macchiate di sangue e disse – adesso devo andare . Devo andare a salvare la mia amica e anche gli amici di Raina oppure possono morire da un momento all’ altro . Gabriele che teneva ancora Serena tra le sue forti braccia le disse – certo io e un ‘ altra persona ti aiutiamo e cosi tu potrai andare al terzo piano e li ci sono altre due persone che ti aiuteranno a uscire da questa prigione . Serena era felice di sapere che aveva ancora degli amici anche se era stata lei a torturare Raina , ma lo aveva fatto perché era una questione di vita e di morte , non solo sua ma anche di Raina . Se non lo facevano nessuna delle due poteva vivere li dentro . Gabriele era pronto ad aiutare Serena e anche Marta Bruno era pronta ad aiutarla bastava un segnale con il pensiero e loro entravano in azione .