Categorie
Alessandra Neri Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Serena Rafferty

Alessandra Neri ci dice delle Amazzoni e sopratutto della protezione durante la mia missione in funerale

Ero andato a seguire incantesimi che aveva come professoressa Erica Strong 29 anni , capelli rossi e lunghi e davvero molto bella e davvero molto felice di insegnare incantesimi nella nostra scuola . Io ero seduto al primo banco e accanto a me c’ era Gabriella Roccaforte che aveva il quaderno aperto e con la penna nera alle mani per scrivere tutto quello che diceva la professoressa . Mentre ci stava spiegando l’ incantesimo Lumos , la preside Alessandra Neri che era seduta sulla sua poltrona e stava cercando di capire se dirmi tutto questo oppure no . Alla fine Alessandra Neri prese il telefono con una mano ferma e davvero molto calmo e poi mando un annuncio a tutta la scuola – Daniel Saintcall e mia sorella Alyssa devono venire nel mio ufficio subito . Mi alzai dal mio banco e prima di andare mi diressi verso Gabriella Roccaforte e le dissi in tono molto basso e senza che nessuno lo sentiva – dopo che torno mi puoi dare i tuoi appunti . Usci dall’ aula e incontrai mia sorella Alyssa che stava uscendo dalla mia stanza . Il suo volto era rivolto verso di me e poi con un tono calmo mentre stavamo andando verso l’ ufficio della preside che era al secondo piano . Andammo al secondo piano con dei passi lenti e alla fine accelerammo il passo e arrivammo all’ ufficio della preside che era aperto . Una volta entrati vidi la fenice di Alessandra Neri e la andai ad accarezzare con un gesto piccolo e senza farle troppo male . Alessandra Neri mi fece venire dove era la sua scrivania e insieme con mia sorella Alyssa ci andammo . Una volta che eravamo arrivati vicino alla sua scrivania ci fece sedere sulle poltrone che aveva preparato per noi . Alessandra Neri non sapeva se dirlo oppure no questo fatto delle Amazzoni e della protezione nella nostra missione nel funerale di Serena Rafferty . Alla fine Alessandra Neri decise di farlo visto che era la cosa giusta , visto che prima che Dana Sherman se ne era andata e le aveva detto – Senti è meglio se lo dici a Daniel Saintcall e a Alyssa Saintcall oppure lo scoprono lo stesso anche se non lo dici e lo scoprono durante la loro missione . Alessandra si alzo dalla sua poltrona con molta calma e senza fretta e poi si mise vicino alla parte esterna della sua scrivania per guardarci in faccia e cosi poteva vedere la nostra reazione per la sua rivelazione – Allora statemi a sentire bene perché questa è una cosa dura che ho scelto e quindi dovete fare come dico oppure non ve lo lascio fare . Io e Alyssa eravamo d’ accordo nel fare come diceva Alessandra Neri e per questo le dicemmo – certo , facciamo come dice lei . Alessandra Neri che era andata a prendere un po’ d’ acqua sulla sua scrivania e poi ci disse a noi due – A uccidere Serena Rafferty non è stato solo Lazarus Hawking ma è stato aiutato dalla Amazzoni . Alessandra mi prese per le mani e poi prese quelle di mia sorella e poi ci disse a noi due – Siete sicuri di voler fare questa cosa , qui ci sono le Amazzoni e sono pericolose e per questo potreste morire . Io guardai negli occhi la preside che si vedeva che era preoccupata per noi e poi le disse con un tono davvero molto calmo e anche se era preoccupato ma dovevo essere forte – Senta lo so che si sta preoccupato per noi , ma io devo solo capire chi è con la mia mente e quindi lo vogliamo fare . Alessandra Neri prima di lasciarci andare nelle nostre classi ci disse – anche se è una non molto pericolosa voi due vi farete proteggere da Rain Sheppard . Ma per questa cosa non mi arrabbia visto che questa era una cosa per la nostra protezione e per questo lo accettammo senza fare storie . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Ronny Watson

Informo Dana Sherman del mio incontro con Lazarus Hawking e del suo nuovo messaggio di morte

Io avevo ricevuto un’ altro messaggio da Lazarus Hawking e lui poi più tardi mi aveva messo nel mio armadietto un messaggi che diceva che sarei morto io oppure Gabriella Roccaforte . Non avevo detto niente di tutte queste cose perché avevo paura di non dirlo a loro visto che questa volta voleva fare sul serio . Mia sorella Alyssa a mensa si mise vicino a me e mi lesse dentro la mente con grande facilità e poi mi disse con un tono basso per non far sentire a nessuno quello che mi doveva dire – Daniel è meglio se dai questo messaggio e dici a Dana Sherman e a Ronny Watson del tuo incontro con Lazarus Hawking e del suo nuovo messaggio di morte . Questo che stai facendo e ostacolazione a un indagine e per quello che stai facendo puoi finire dentro . Gabriella che era vicina a noi e aveva sentito quello che mia sorella Alyssa mi aveva detto a bassa voce e lei era molto preoccupata per me visto che Lazarus Hawking era solo uno delle molte persone che vogliono uccidere le persone e quindi il mio aiuto li dentro era necessario per salvare la vita alle varie persone in pericolo . Gabriella mi mise la mano nella mia mano sinistra che non stava facendo niente e mi disse – Daniel per favore , te lo chiedo per me . Porta queste cose a Dana Sherman . Qui dentro ci sono delle persone che servono il male e quindi noi abbiamo bisogno di te e anche io ho bisogno di te . Alla fine fui costretto da mia sorella Alyssa e poi da Gabriella Roccaforte a fare questa cosa . Decisi di andare dove Dana Sherman e Ronny Watson erano cioè nella sala di Filosofia visto che li non c’ era più nessuno e per alcuni giorni non c’era il nostro professore di filosofia visto che era andato a fare una questione familiare a Londra per alcuni giorni e quindi aveva deciso di andarsene . Io usci dalla mensa e andai con passo lento e deciso verso la Sala di Filosofia . Dana Sherman mi vide entrare e venne verso di me e disse a me con un tono calmo e mi vide in faccia che avevo qualcosa da nascondere – Daniel è successo qualcosa ? . Io alla fine decisi di dirlo a Dana Sherman anche se non volevo – Dana ti voglio dire una cosa molto importante e che non ti volevo dire e me la volevo tenere per me . Dana mi guardo in faccia e vide che stavo nascondendo qualcosa e capì subito che era una cosa su Lazarus Hawking e poi con un tono molto serio e lo sguardo era puntato su di me – Daniel se hai qualcosa sul caso lo devi parlare oppure ti arresto per aver ostacolato in un indagine di un omicidio . Con la mia mano sinistra presi il foglio in cui c’ era scritto la minaccia di Lazarus Hawking e lo misi tra le mani di Dana Sherman e lo inizio a leggere con molta attenzione per vedere che nessun dettaglio gli sfuggisse . Dana Sherman mi mise la mano sulla mia spalla sinistra e mi disse con un tono calmo visto che dopo si era calmata e gli disse – Daniel se hai parlato con Lazarus Hawking me lo devo dire . Io non volevo andare in carcere visto che per questo problema Gabriella Roccaforte e altre persone sarebbero potute morire e tutto per colpa mia e alla fine decisi di parlare con Dana Sherman del mio incontro con Lazarus Hawking . Dana Sherman mi vide andare via dalla Sala della Filosofia e poi mi guardo davvero molto severo – Daniel la prossima volta che sai qualcosa , devi dirlo non solo a me ma anche al mio collega Ronny . 

Categorie
Daniel Saintcall Daniela Nora Dominatore di Poteri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Valentina Nora

Valentina Nora mi chiede come mai so che è stato Lazarus Hawking

Mentre me ne stavo andando dal bagno dei ragazzi dopo che se ne era andata Valentina Nora prima di me . Valentina Nora sapeva che era stato Lazarus Hawking ma adesso Valentina voleva sapere come mai io sapevo che a uccidere Serena Rafferty era stato Lazarus Hawking . Valentina Nora aveva deciso di cambiare obbiettivo e adesso ero io il suo obbiettivo ma decise di affrontarmi di persona . Quando la sala mensa era stata messa apposta e Valentina decise di sedersi al mio posto e la sua attenzione era su di me e mi disse – come sai che a uccidere Serena Rafferty è stato Lazarus Hawking ? . Mentre mangiavo le patatine non ci potevo credere che Valentina si era seduta proprio dove ero e mi aveva chiesto questo e non potevo scappare visto che se fossi scappata Valentina mi avrebbe seguita fino a quando non avrei risposto . Alla fine dovetti dirlo a Valentina – ora ti spiego perché penso che è stato Serena Rafferty . Me l’ ha detto lui quando ci siamo incontrati vicino al mio armadietto e mi ha detto che la prossima persona a essere ucciso sarei stato io o Gabriella Roccaforte . Valentina Nora capì che non stavo scherzando visto che aveva visto i miei occhi e aveva visto che i miei occhi erano sinceri e che non le avrei detto la verità visto che pure Valentina non andava d’ accordo con Lazarus Hawking . Valentina Nora non mi avrebbe lasciato stare visto che adesso come me voleva fare qualcosa contro Lazarus Hawking , ma lo stesso anche se noi fossimo stati in due non riuscimmo a fare niente e facemmo tutto quello che sapevamo fare . Valentina Nora sapeva fare molte cose per ottenere informazioni visto che nella squadra di Bruce Rafferty era nota come tutti ed era nota a tutti come BirdWatch . Valentina Nora sapeva prendere informazioni in molti modi e visto che io non ero molto bravo e alla fine decisi di chiedere una cosa a Valentina – Senti ti posso chiedere una cosa ? . Valentina era curiosa di sapere cosa io gli volevo chiedere e cosi presi tutto il mio coraggio e decisi di farlo – Mi puoi insegnare a prendere informazioni dalle persone . Valentina vedeva che io non lo sapevo fare e sapeva che con Lazarus Hawking aveva deciso di farlo visto che se non prendevo informazioni contro il mio nemico non sarei sopravvissuto . Valentina mi fece venire con lei e grazie a lei si risveglio il mio potere di leggere il pensiero , però fu talmente potente e lessi i pensieri di tutti quanti nella scuola . Dopo pochi minuti i miei occhi divennero gli occhi di colore viola e poi alla fine lessi il pensiero di diverse persone e tra le quali anche quello di Valentina Nora che stava pensando “ Ci sarà riuscito oppure no “ . Io ritornai con gli occhi normali e gli dissi quello che aveva pensato dentro il suo orecchio sinistro e capì che adesso grazie a Valentina avevo potuto leggere il pensiero delle persone e adesso grazie a lei avevo capito come prendere le informazioni che erano nel cervello delle persone visto che era meglio di andare dalle persone e farsi dire di persone cose false e invece nella loro mente era tutto chiaro . Valentina Nora per prendere informazioni leggeva la mente delle persone visto che li era tutto chiaro e tutto era vero e invece loro mentono alla grande . 

Categorie
Bruce Rafferty Daniel Saintcall Daniela Nora Dominatore di Poteri Gabriella Roccaforte Serena Rafferty Valentina Nora

Fermo Valentina Nora che vuole uccidere da sola Lazarus Hawking

Valentina Nora 28 anni , capelli neri legati sempre con una coda di cavallo per vedere il suo obbiettivo con i suoi occhi neri . Il suo obbiettivo era Lazarus Hawking che aveva ucciso Serena Rafferty cioè la figlia di Bruce Rafferty che era un ex ammiraglio e nella sua squadra c’ era il vice ammiraglio Valentina Nora . Valentina Nora non era il suo vero nome , il suo vero nome è Daniela Nora aveva i capelli corvini rossi ed era una ragazza davvero molto brava . La sua copertura all’ interno del Liceo era essere una ragazza normale e che doveva essere attirata da Lazarus Hawking . Lazarus Hawking aveva ucciso Serena Rafferty e nessuno ha fatto niente , anche io non avevo fatto niente . Un giorno era da solo vicino al mio armadietto e stavo per dare un forte pugno al mio armadietto e in quel momento passo Valentina Nora e cosi non lo feci . Mi calmai e me tornai in classe per seguire lezione di incantesimi e fare in modo che nessuno sapesse che io volevo quasi dare un pugno a qualcosa . Sapevo che era stato Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty e non potevo fare niente e la stessa cosa era per Valentina Nora . Sapeva quasi quanto me che era stato lui , Valentina lo poteva capire dagli occhi che erano lucenti e sopratutto oscuri come se stesse nascondendo qualcosa . Solo una persona sapeva chi era stato a uccidere Serena Rafferty oltre a me e a Valentina cioè l’ Informatico . Valentina come me era piena di rabbia , visto che aveva sorvegliato Lazarus Hawking e non aveva scoperto niente su di lui , non aveva scoperto se aveva un potere oppure no . Non sapeva niente ma tutto questo era grazie al fatto che l’ Informatico aveva scoperto che Valentina Nora stava inseguendo Lazarus Hawking . Visto che ogni volta che L’ Informatico stava cercando il telefonino di Lazarus per dirgli qualcosa , li vicino nelle vicinanze c’ era pure il telefonino di Valentina Nora . Ma anche senza l’ Informatico , Lazarus avrebbe capito che Valentina Nora lo stava seguendo e cosi decise di fare una cosa per non farle scoprire niente . Cioè fece la stessa cosa che poi in futuro avrebbe fatto con Ronny Watson per farle uccidere Dana Sherman . Valentina Nora aveva deciso di andare all’ attacco e aveva deciso di uccidere Lazarus Hawking da sola . Io ero nel corridoio e potevo vedere gli occhi di Valentina che erano arrabbiata e quasi volevano uccidere Lazarus Hawking . Decisi di fermarla prima che potesse fare una scemenza , la presi per il braccio e la portai nel bagno dei maschi , chiusi la porta a chiave . Presi la chiave e poi lascia il braccio di Valentina Nora , lei si arrabbio molto e mi disse – perché non mi hai fatto affrontare Lazarus Hawking ? . Io la guardai negli occhi che erano pieni di rabbia e quella rabbia si stava per venirmi addosso e poi le dissi – non hai scoperto niente su di lui . Be adesso te la dico io una cosa . Lazarus Hawking ha il potere di manipolare le persone quindi diciamo che ti ho salvata e non solo tu ma anche io e ho salvato Gabriella Roccaforte di nuovo . Valentina Nera capì quello che volevo dire visto che se Lazarus Hawking avesse manipolato lei l’ avrebbe mandata a uccidere me e poi avrebbe uccisa anche Gabriella Roccaforte e poi avrebbe dato a Valentina Nora di uccidersi cosi sarebbe stato quello che io chiamo Omicidio Suicidio e il caso sarebbe stato chiuso e Lazarus Hawking se la sarebbe cavata . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Laurence Hawking Lazarus Hawking Prigione Ronny Watson

Laurence Hawking uccide quasi suo figlio Lazarus

Quando Lazarus era tornato a casa sua vide che suo padre era felice di vederlo tornare a casa visto che oggi aveva ucciso qualcuno ma non era la persona che doveva morire visto che suo padre gli aveva indicato di uccidere solo Gabriella Roccaforte e non Serena Rafferty . Laurence porto suo figlio Lazarus dove si allenavano per il kickboxing . Laurence si inizio a fasciare i polsi e a mettersi i guanti e poi stava per dare un pugno verso il petto di suo figlio per fargli capire che aveva fatto la cosa sbagliata . Laurence aveva saputo tutto visto che lui aveva pagato una persona per fargli sapere di tutto quello che succedeva nel Liceo . L’ informatore di Laurence gli disse che suo figlio Lazarus aveva ucciso Serena Rafferty il cui padre era un ex ammiraglio e cosi facendo aveva portato la polizia li fuori casa loro e questo aveva dato molta rabbia a suo padre visto che lui la odia la polizia e vorrebbe vedere a pezzi la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi visto che secondo lui metteva i suoi clienti dietro le sbarre per niente e senza nessuna prova per provare qualcosa . Lazarus si tolse all’ ultimo secondo e scanso il pugno del padre che era forte e il pugno andò al vento e colpi lo stesso Lazarus . Andò vicino al figlio che per colpa del colpo inferto da suo padre si era fatto molto male e stava quasi per morire ma il padre lo curo visto che gli disse – Daniel Saintcall è il figlio di Alukard Saintcall . Lui e sua sorella Alyssa sono Dominatori di Poteri e per questo che non ci sono riuscito e per questo motivo ho ucciso Serena Rafferty perché sapevo che lei è morta per colpa sua e adesso lui si deve salvare dalla mia minaccia di morte e anche quella puttanella Gabriella Roccaforte e alla fine sua la puttana sorella di Daniel la pagherà per quello che mi ha fatto li dentro . Laurence vide che il figlio covava molto odio contro di loro e cosi decise di aiutarlo a fare queste cosa , ma Lazarus fermo il padre e gli disse in maniera molto seria e decisa come se stesse parlando una persona nuova e piena di fiducia in se stessi – Lo devo fare da solo , il mio onore è distrutto e solo uccidendo queste persone lo posso ricostruire . Laurence era li mentre si toglieva i guanti e le fasciature ai polsi e vide in suo figlio Lazarus lui aveva quando la sua età e stava facendo tutto quello che c’ era per conquistare il mondo intero . Lazarus era pronto e determinato e i suoi nemici cioè noi eravamo li ma non per arrestarlo ma per difenderlo . Laurence si avvicino al figlio e gli disse mentre si stava andando a fare una buona doccia calda visto che si era allenato tutto il giorno e aveva deciso di farlo cosi se doveva combattere era in forza e pronto a uccidere tutti ma visto che non aveva prove su Lazarus – Senti va bene uccidere tutti quanti ma non farlo adesso . Se lo fai adesso tu sarai veramente colpevole ma non di omicidio ma di duplice omicidio e più di due agenti di polizia . Se lo devi fare fallo quando le acque si sono abbassate e tu puoi anche ucciderli in un posto molto sicuro e che sai soltanto tu . Lazarus sapeva che suo padre era bravo e per questo motivo decise di fare come aveva detto suo padre per fare in modo che lui non potesse andare in carcere . Lazarus non ci voleva andare in prigione visto che voleva ancora stare li a farsi amici e che poi questi amici sarebbero divenuti insieme a lui una grande squadra nel futuro che avrebbe ucciso un sacco di persone e che non solo in Bright Falls ma anche nel tempo , nello spazio e nei mondi e anche nell’ Universing . Lazarus grazie a suo padre aveva dominato la sua grande ira che era dentro di se e che lui non riusciva a controllare ma adesso Lazarus era calmo e adesso poteva pensare meglio quando attuare la sua mossa e non farla adesso quando l’ attenzione di tutti e puntata su di lui . 

Categorie
Bruce Rafferty Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jenna Rafferty Kyra Saintcall Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Serena Rafferty Valentina Nora

Scopro che Bruce Rafferty vuole uccidere Lazarus Hawking

Anche se a sua moglie Jenna non aveva detto niente Bruce aveva fatto sorvegliare da un suo compagno il Liceo dove andava sua figlia . La sua copertura era la studentessa modello e il nome era Valentina Nora 28 anni ed era un vice ammiraglio . Dovete sapere che Bruce Rafferty e la sua squadra piena di marine aveva i poteri ma non lo avevano detto al comando e potevano resistere a tutto . Il nome dato alla squadra di Bruce Rafferty era il “ Il Plotone D’ Acciaio “ visto che loro erano imbattibili e tutti cercano di scoprire come potevano essere cosi forti ma nessuno lo scopri mai visto che loro erano stati allenati da Bruce Rafferty in persona a dire bugie e cosi loro potevano mentire benissimo alla famiglia e anche alle persone che incontravano era perfetto ed era la verità visto che era talmente messo nelle loro teste che se prima era bugia adesso era una verità pura e vera . Valentina Nora i primi giorni non aveva scoperto niente ma in pochi giorni scopri che era stato un certo studente a uccidere la figlia del suo ammiraglio cioè Lazarus Hawking . Valentina Nora aveva anche scoperto che io non andavo d’ accordo con lui e sopratutto lui voleva morto me e una ragazza di nome Gabriella Roccaforte . Pure lei quel giorno quando avevano visto il corpo di Serena Rafferty in mensa con la gola tagliata ma come se fosse stato un suicidio ma Valentina come me sapeva che non era stato un suicidio . Di nascosto lei ascolto quello che avevo detto a mia sorella Alyssa cioè che era stato Lazarus Hawking a scrivere il messaggio con il sangue di Serena Rafferty . Dopo che mia madre Kira si era calmata , io me ne andai in camera e cercare di risvegliare il potere di vedere il futuro . Era dentro di me ma non sapevo cosa fare e su cosa concentrarmi per risvegliare quel potere . Sarah Saintcall sapeva che ci stavo provando e alla fine decise di aiutarmi visto che era li e non sapeva cosa fare . Si teletrasporto davanti a me e poi con passo lento e calmo si mise dietro di me , mi mise la mano sulle mia spalle e disse con un tono calmo – Smetti di pensare con la testa , devi pensare con quello con il cuore . Solo cosi funziona questo potere e anche gli altri visto che i tuoi poteri dipendono dalle emozioni e quindi solo pensando a loro e alle persone a cui solo legate esse emozioni può vedere il futuro o dipingerlo come vuoi tu . Chiusi gli occhi e pensa a tutte le emozioni e pensai al padre di Serena Rafferty e inizia a dipingere il futuro e feci diversi quadri ma quello che attiro la mia attenzione e quella di Sarah Saintcall fu quello il cui il padre di Serena Rafferty era faccia a faccia con Lazarus Hawking . Sarah Saintcall aveva visto il quadro e li capì che stava per succedere qualcosa di molto brutto e se non fermammo tale evento sarebbe morto anche il padre di Serena Rafferty oppure sarebbe morta anche la madre ma in condizioni molto più gravi della figlia . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Serena Rafferty

Avverto Dana Sherman del potere di Lazarus Hawking

Lazarus Hawking aveva un potere molto utili che quasi tutti i detenuti vorrebbero avere cioè il potere di manipolare le persone . Lazarus Hawking aveva la possibilità di guardarti negli occhi e farti fare le cose peggiori e tu non ne te lo ricordi nemmeno . Quando Dana Sherman ha visto la scena del crimine guardando passo dopo passo ha capito che il nemico non ha ucciso Serena Rafferty ma ha fatto che fosse lei a uccidersi visto che quando era al campo lui l’ aveva manipolata e aveva fatto in modo che Serena facesse tutto quello che voleva Lazarus e solo andando vicino a lei e forse provando con qualcosa tu l’ avessi svegliata ma nessuno l’ avrebbe fatto visto che Serena era una vittima non solo di Lazarus ma anche di tutto il corpo delle cheerlader . Tutte volevano che Serena Rafferty morisse e solo le ragazze non popolari volevano che lei non morissero . Nessuna delle ragazze meno popolari si aspettavano che Lazarus Hawking uccidesse Serena Rafferty in mensa . Dana Sherman sapeva che era stato Lazarus Hawking e aveva deciso dopo averci pensato mentre aspettava che io mi ripresi dal mio stato di torpore . Dana Sherman aveva deciso di andare ad interrogare Lazarus Hawking , Ronny Watson la conosceva da 4 anni e aveva capito dal suo primo giorno che Dana una volta prese una decisione non cambiava idea . Dana aveva aspettato prima che io mi ripresi del tutto e poi aveva messo la mano sulla maniglia della porta dell’ infermeria . Io misi la mano sul braccio sinistro di Dana Sherman che era pronta con tutta se stessa ad affrontare quel mostro di nome Lazarus Hawking . Io la fermai perché sapevo già con tutto me stesso cosa sarebbe successo cioè che Dana Sherman sarebbe morta non appena sarebbe uscita da quella porta – Dana Sherman fermati prima che tu vada li fuori e meglio che ti avvisi di una cosa che riguarda Lazarus Hawking . Lui ha un potere davvero molto utile e tu non puoi fare niente contro questo potere . Dana Sherman non capiva cosa stavo dicendo che riguardava Lazarus Hawking cosi con calma mentre toglieva la mia mano sul suo braccio – Se devi dirmi qualcosa su Lazarus Hawking dimmela e basta . Io alla fine decisi che Dana Sherman dovette sapere quale potere aveva Lazarus Hawking . Io ero vicino a Dana che adesso stava cercando di capire cosa volevo dire su Lazarus Hawking – lui ha il potere di manipolare le persone . Un solo gesto , un solo sguardo e sei sotto il suo totale controllo . Dana Sherman era molto curiosa di sapere come io avevo scoperto che Lazarus Hawking aveva questo potere che era cosi terribile ma anche cosi utile nella situazione in cui lui si trovava . Dana sapeva che io sapevo qualcosa su Lazarus Hawking e me lo chiese in modo diretto senza nessun giro di parola , voleva sapere da me quale potere aveva il nostro nemico – come lo hai scoperto che Lazarus Hawking ha questo potere ? . Visto che Dana Sherman è una mia alleata era meglio dirgli tutto e li c’ era anche la Dottoressa Amelia Neri che aveva ascoltato tutto quello che avevo detto io – Quando ho visto che Lazarus Hawking voleva uccidere la prima volta Gabriella Roccaforte . L’ ho capito subito che lui l’ aveva manipolata visto che gli occhi di Gabriella erano bianchi come quelli di un cadavere , cosi mi sono fatta aiutare da una mia amica visto che non sapevo distruggere tale potere . Cosi poi ho rassicurato Gabriella Roccaforte che era andata in bagno per rivestirsi e io ho fatto amicizia con lei . Dana Sherman adesso sapeva del potere di Lazarus Hawking e quindi adesso noi due dovevamo trovare un modo per non farci manipolare e cosi fare qualcosa contro noi due . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Ronny Watson

Chiedo a mia sorella Alyssa perché ha detto il nome a Dana Sherman e Ronny mi avverte delle morte di Gabriella Roccaforte

Non voglio dire che io non mi fido di tutti gli sbirri nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ma mi aspettavo almeno collaborazione con mia sorella Alyssa e invece pure lei ha detto tutto a Dana Sherman . Dopo che mia sorella disse a Dana Sherman che era stato Lazarus Hawking – ci può scusare un attimo , questo lo dissi a Dana Sherman. Presi mia sorella per il braccio e la portai fuori dalla mensa , la stavo guardando in modo molto storto tipo per dire “ che cosa stai facendo “ e poi le dissi con un tono un po’ alto – mi puoi dire perché lo hai detto a Dana Sherman , lo sai quanto me che lei non ci può aiutare a fermare Lazarus Hawking visto che loro non troveranno una sola prova contro di lui e quindi anche se gli hai detto il nome e quindi gli hai detto questo non cambia niente lui lo stesso ucciderà forse me e forse anche Gabriella Roccaforte e questa cosa non cambia perché hai detto a un agente di polizia che lui mi vuole morte . Ronny aveva il potere del superudito e aveva sentito tutto quello che avevo detto a mia sorella Alyssa . Anche se era lontano io avevo sentito i suoi passi e gli dissi mentre mi girai verso di lui – la privacy non esiste più , non posso fare più nemmeno una conversazione privata con mia sorella . Ronny venne fuori da dietro una siepe fatta a forma di leone ed era il luogo perfetto per nascondersi visto la grande statura del leone e da li aveva sentito tutto quello che avevo detto a mia sorella . Ronny venne verso di me e verso mia sorella e poi vide che ero un po’ arrabbiato con mia sorella per quello che aveva fatto . Ronny mi guardo con quell’ occhio strano con cui spesso guarda un suo nemico e lo aveva iniziato a fare visto che si era parlato della sua collega e disse – Sentimi bene Daniel , io so chi sei tu ma cerca di fare attenzione a come parli delle persone oppure non rispondo di me e ti faccio volare fuori da questo Liceo . Io e Ronny ci stavamo guardando e gli dissi – vuoi sapere perché non vi volevo qui , perché contro Lazarus Hawking non potete fare nulla . Contro di lui non potete fare nulla e solo io lo posso sconfiggere visto che lui c’ e l’ ha con me e sopratutto sa il mio segreto . Ronny Watson si calmo e poi mi tocco ma lo fece perché lo volevo io e vide cosa avevo fatto per salvare Gabriella Roccaforte sia nell’ entrata delle scuola e sia nei bagni . Vide che io avevo salvato due volte Gabriella Roccaforte , lui mi guardo con uno sguardo strano come se lui avesse avuto una visione e mi disse – devi stare attento , la prossima persona morta non sarai tu ma Gabriella Roccaforte e tu non potrai fare niente per salvarla . Ronny si risveglio dopo cinque minuti , io gli andai a prendere un po’ d’ acqua e gli raccontai tutto quello che aveva detto a me e a mia sorella Alyssa cioè che lui mi aveva annunciato la morte di Gabriella Roccaforte . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Ronny Watson Sarah Saintcall

Dana Sherman e Ronny Watson ispezionano la scena del crimine

La mensa della scuola che per noi tutti era un ritrovo , un luogo dove mangiare ,bere e usare i nostri poteri per fare qualche scherzo tra noi . Invece adesso quel luogo di pace era un luogo molto brutto , in cui c’ era odore di sangue e morte e anche se poi tutto questo sarebbe finito noi ce lo saremmo ricordati per sempre nella nostra mente . Dana Sherman mise il nastro giallo per non fare stare nessuno nella loro scena del crimine e dietro il nastro giallo c’ ero io , mia sorella Alyssa e alla fine c’era Gabriella Roccaforte che per fare stare forte aveva la mano stretta in quella di mia sorella Alyssa . Appena entrarono Dana Sherman e Ronny Watson videro il messaggio che un messaggio di morte indirizzato a me e a Gabriella Roccaforte . Iniziarono a investigare la scena del crimine e videro che c’ era tutto il sangue della vittima in tutta la mensa e poi Dana vide che il sangue di Serena era poco a un certo punto , si giro e capì che il messaggio era stato scritto con il suo sangue . Dana andò vicino al suo collega che aveva toccato la vittima per cercare di avere una visione del passato o del futuro ma non ottenere niente . Dana Sherman che aveva il potere di vedere il passato , il presente o il futuro toccando un oggetto e utilizzo il suo potere per cercare il colpevole . Dana Sherman teneva guanti neri che era soffici , anche se a lei non servivano visto che non aveva impronte digitali , pero li voleva mettere per sembrare una persona tosta . Dana tocco una delle tegole della mensa per vedere il sospettato , una volta toccato la scena del crimine era li davanti ai suoi occhi e vide il sospettato e vide che era di spalle e stava aspettando il momento in cui si giro per vederlo in volto . Ma tutto era troppo facile e infatti era cosi visto che Lazarus Hawking portava un costume nero che gli copriva tutto il volto e per questo nessuno sapeva chi era e chi poteva essere cioè apparte me . Dana Sherman venne verso di me , mi diede la mano ma io non diedi la mia visto che Sarah Saintcall da lontano mi aveva detto che se lo facevo lei poteva vedere il mio passato e cosi capire chi era stato a mandare il messaggio a me e a Gabriella Roccaforte . Dana Sherman mi guardo come se avessi capito il suo potere , mi aveva guadato gli occhi ed era rabbia ma sopratutto una cosa che aveva visto cioè aveva capito dai miei occhi che io sapevo chi era la persona che aveva fatto questo – Daniel noi non siamo tuoi nemici ci puoi dire chi ha fatto tutto questo ? . Io mi avvicinai a lei con passo lente e le sussurrai una cosa all’ orecchio – lo so che voi non siete il mio nemico , ma non ve lo posso dire perché voi contro di lui non potete fare niente e quindi me ne devo occupare da solo e voi me lo state impedendo . Dana Sherman aveva sentito tutto quello che avevo detto io , mi vide che mi facevo retro e poi una cosa che non mi aspettavo successe , cioè mia sorella parlo con Dana Sherman – La persona che state cercando è Lazarus Hawking , lui ha fatto questo . Dana Sherman vide mia sorella negli occhi e vide anche il suo aspetto visto che era come guardare nostra madre . Mi stavo chiedendo come mai mia sorella che prima era d’ accordo con me nel dire nulla , adesso aveva detto tutto alla polizia . 

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Divinazione Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Gabriella Roccaforte Laura Cooman

Dipingo la morte di Gabriella Roccaforte nella lezione di Divinazione

Non sapevo quando i miei poteri si sarebbero rivelati e in quale situazione e nella lezione di divinazione dipinsi sulla lavagna la morte di Gabriella Roccaforte . Mi ero seduto dove era seduta Gabriella lo avevo fatto per proteggerla da Lazarus Hawking e la professoressa Laura Cooman me lo fece fare . Laura Cooman aveva 36 anni ma sembrava giovane come non mai , capelli sempre raccolti in una coda di cavallo e poi era vestita in un modo normale e non come tutte le professoresse di Divinazione . Spesso loro si vestivano in modo strano , invece Laura pensava che era meglio vestirsi in modo diverso per far capire ai suoi alluni che la Divinazione era molto lontana dalla follia . Mentre ascoltavamo la lezione di Divinazione che era davvero molto utile , Gabriella si stava chiedendo come mai mi ero seduto accanto a lei invece di indietro dove stavo prima . Gabriella senza farsi vedere dalla professoressa Laura mi passo un bigliettino di carta che aveva strappato dal suo quaderno degli appunti , c’ era scritto e c’ era scritto una bella grafia e molto leggibile “ Daniel perché ti sei seduta accanto a me “ . Io sapevo mentire alla grande e cosi scrissi sul foglio che lei mi aveva passato e anche il mio bigliettino era scritto con una bella grafia “ solo per stare accanto a te “ . Gabriella sapeva che non era tutto e poi lo capì dai miei occhi che le mani di Lazarus erano vicino a lei , appena mi tocco la spalla sinistra qualcosa scatto dentro di me . I miei occhi erano divenuti bianchi come se avessi avuto uno shock , poi mi alzai di scatto e andai alla lavagna , facevo tutto senza rendermene conto e la professoressa Laura lo capì vedendo il mio sguardo e mi lascio fare visto che sapeva che se mi avesse interrotto l’avrei potuta fare molto male . Inizia a dipingere il futuro , era la mensa e per terra c’ era il corpo senza vita di Gabriella che aveva la gola tagliata e c’ era tutto il suo sangue nella sala mensa e poi li c’ era scritto sullo stesso muro “ L’ ho uccisa , adesso tocca a te Daniel Saintcall , il prossimo a morire sei tu “ . Quando Gabriella vide la sua morta li usci dalla classe in fretta e furia e si chiuse in bagno visto che quello doveva succedere era tra tre ore di tempo . Io una volta ripreso coscienza svenni per l’ uso dei miei poteri e mi portarono in infermeria per vedere se stavo bene oppure no .La Dottoressa Amelia Neri mi mise sul lettino e vide che per tutto andava bene , visto che ero solo svenuto .La Dottoressa Amelia Neri capì subito cosa mi era successo , cioè capì subito che aveva avuto una visione , visto che tale cosa era successo una volta quando c’ era mia madre e l’ avevano portata da Amelia per vedere se stava bene dopo che aveva usato il potere della visione in classe come l’ avevo usato io . Il mio dipinto arrivo nelle mani della preside Alessandra Neri e capì subito come sarebbe morta Gabriella Roccaforte cioè che Lazarus Hawking aveva utilizzato il suo potere per fare in modo che si uccidesse da sola . Quando mi ripresi la Dottoressa Amelia Neri mi condusse nell’ ufficio della preside Alessandra Neri che voleva sapere cosa avrei fatto per impedire la morte della mia amica Gabriella Roccaforte . Io ero li davanti alla preside che stava cercando di capire cosa avrei fatto per salvare la mia amica e io le dissi mentre lei osservava il mio quadro – ci devo riuscire a salvarla , se non ci riesco non me lo perdonerò mai visto che l’ho visto e non l’ ho impedito . L’ ho visto e adesso lo devo impedire non so in che modo ma ce la devo fare a salvare Gabriella Roccaforte .