Pandora ci racconta una parte della sua storia

1/11/2013

Pandora aveva raccontato alla sua amica Alice Parker una storia inventata per fare in modo che lei venisse vista come una ragazza normale ma dopo aver visto quello che aveva visto all’ Halloween nel negozio di Adalind Bombit lei era capace di credere nel sopranaturale e nella magia. Quindi dopo averci pensato per un attimo prese il suo telefonino e mando un messaggio ad Alice – vieni a casa mia ti devo raccontare la mia vera storia. Quello che ti è detto e una bugia e adesso voglio che tu sappia la verità su di me. Alice arrivo in cucina dove non c’ era solo lei ma ci ero pure io, Ada Knight, Aqua Saintcall e Galaxandra Evans e alla fine Pandora decise di dire quanto era stata grave la sua situazione. Pandora si prese il tempo che voleva per trovare le parole giuste e poi inizio a dire – Io sono Pandora un tempo ero dentro l’ Olimpo e li ho quasi rischiato la mia vita cercando di portare pace e speranza nel mondo. Nel fare tale gesto sono stata quasi uccisa dalla Dea Destronema che mi ha quasi picchiata a sangue ma grazie all’ aiuto di mia zia Venere io sono riuscita a rimanere viva e vegeta e me ne sono andata per un mese intero dentro l’ Egitto dove ho incontrato Cleopatra e poi quando sono tornato ho cercato di capire cosa fosse successo visto che tutto era strano. Al mio arrivo li all’ Olimpo vidi che tutti erano spaventati dall’ arrivo di Kratos e cosi tutti non sapevano che fare. Mentre prima Zeus mi teneva lontano dal vaso in quel momento mi prese per il braccio in modo molto forte e mi chiese del mio collegamento con il vaso – ma io gli risposi che non lo sapevo come funzionava e cosi mi getto a terra in modo e poi mi disse con uno sguardo di odio puro e che faceva a una persona che non serviva a niente – tu sei solo un guscio vuoto che non serve a niente. Ora vattene. Lui non mi fece vedere cosa fece li in quella stanza ma appena passo un giorno vidi che Venere e gli altri dei si iniziarono a comportare in modo molto strano. Venere mi aveva trattato sempre con amore ma in quel giorno mi prese per i capelli in modo molto forte, io piangevo e le dicevo – fermati. Invece di fermarsi mi faceva più male e mi porto da Zeus e senza pensare a quale collegamento che c’ era tra noi guardo Zeus e parlo con una voce molto cattiva  – che ne facciamo di questa insulsa mortale ? . Zeus sapeva che tra lei e il vaso c’ era un legame forte e cosi la rinchiuse dentro a un grande labirinto e la mise dentro una piccola cella. Fu Zeus a portare Pandora li dentro e con un sguardo di pure odio – tu rimarrai qui dentro fino a quando non mi darai il potere per sconfiggere Kratos. Non importa se passano secoli fino a quando non mi dai la forza per uccidere questa minaccia tu non vedrai la luce del sole. Poi il resto lo sapete visto che sono qui io sono arrivata sulla Terra e Daniel mi ha dato una casa e adesso sono libera di usare i miei poteri per fare del bene senza nessuna ripercussione. Alice Parker aveva sentito l’ intera storia e aveva capito dalla faccia di Pandora che tutto questo era vero, in verità lei si aspettava una storia normale non che lei era stata maltrattata dagli dei dell’ olimpo o che lei poteva donare il potere della speranza a qualcuno. Pandora aveva deciso di dire questa sua storia perchè era pronta a dirlo a tutti quanti noi pure alla sua amica Alice Parker. Alice andò verso Pandora – molto triste la tua storia e posso comprendere visto che per molti anni l’ oscurità mi ha avvolto e mi ha reso una persona meschina, crudele e senza cuore ma adesso io come te sono libera. Noi tutti potevamo capire il dolore di Pandora visto che noi tutti abbiamo avuto una perdita e tutti noi abbiamo perduto persone care.

Annunci

Dentro al misterioso mondo di Get Even

Risultati immagini per get even

Il mondo di Get Even è un mondo veramente strano e insolito e sopratutto è ambientato in un futuro dove alcune pistole sono collegate alla grande tecnologia del 3d. Io, Ada e tutta la squadra siamo andati per far capire a tutti che la tecnologia del 3d non è soltanto una cosa che si può usare per piccole cose, perchè in questo mondo viene usata per fare grandi cose e per dare una mano a una persona a fare le cose più in stealth. In quel mondo noi abbiamo visto cosa sa fare realmente la tecnologia del 3d e non intendo solo creare muri ma anche per dare una mano al protagonista a cercare di essere più stealth e cosi capire dove sono i nemici e dove non sono e sopratutto dargli un modo per sorpassarli senza essere individuato e senza sparare nemmeno un colpo. Quello che posso dirvi e che sembra che noi siamo un ospedale o in un manicomio abbandonato è il giorno è 22 Gennaio del 2015 e li dietro a un muro rotto vediamo un cadavere e possiamo dire che è li da molto tempo. Nella mia squadra c’ erano Io, Ada, Pandora e Galaxandra e Aqua invece è rimasta a casa per cercare di capire se deve tornare al suo universo oppure prepararsi per combattere e resistere all’ oscurità visto che lei potrebbe essere ovunque quando tornerò nel suo grande e infinito mondo cioè Kingdom Hearts. Volevo far vedere a loro la potenza del 3d perchè se funzionava questo mondo allora poteva essere messo in altri mondi e forse avremmo trovato un modo in alcuni mondi per essere più stealth.

Il nostro protagonista si è mosso molto dentro questo posto e grazie alla sua pistola con tecnologia 3d e adesso lui sta andando verso un armadio con un anta rotta e forse li c’ e qualcosa che gli può essere utile

Dopo un pò di tempo noi abbiamo visto il suo passato e sembra che lui sia qui dentro da molto tempo visto che quando abbiamo visto la data sulla sua telecamera era il 12 Gennaio del 2015 e lui si trovava in un area molto distrutta

Vicino a una vecchia macchina da scrivere lui ha trovato una lettera che forse serve a far capire a lui e a noi cosa sta succedendo in questo posto e sopratutto perchè è stato abbandonato questo posto.

Poco prima di entrare in questo luogo in cui il nostro protagonista sembra già esserci stato o sembra che lui abbia deciso di entrarci, noi lo abbiamo visto con un fucile d’ assalto e lo sta puntando contro due suoi nemici

Poi a un certo punto il mondo o gli Osservatori ci hanno portato a delle lavagne piene di indizi e piene di foto forse per farci capire che il nostro amico qui è un Detective e quindi lui sa cosa sta facendo e sa cosa non fare per distruggere le sue indagini.

Poi gli Osservatori ci hanno mostrato alcune di quel mondo che erano strane e particolari nel senso della parola. Le zone che noi stavamo visitando erano a forma di piccola isola e noi potevamo vedere solo una parte di quelle zone. Nella stanza precedente abbiamo visto un uomo stare li con una bottiglia in mano e non sa se bere oppure no

E poi ci siamo diretti senza cadere e facendo molta attenzione verso la stanza di un bambino. Ma non sappiamo se lui e quell’ uomo sono collegati al nostro protagonista oppure è quello seduto sul letto è il nostro protagonista e lui ha perso la moglie e suo figlio in circostanze particolari.

 

 

Mass Effect Andromeda

Anche se noi abitiamo sulla Terra vediamo solo una parte dell’ universo e quindi noi solo verso la fine sappiamo che un alieno o una nuova razza ha deciso di sterminare la razza umana e la terra. Molte persone tanto tempo fa hanno deciso di fare un lungo viaggio verso la luna e verso la scoperta di nuovi e strani mondi. Questo viaggio noi l’ abbiamo tanto e sto parlando di un tempo quando noi non avevamo tutta questa tecnologia e anche adesso che nel futuro noi abbiamo tutta questa tecnologia non sappiamo lo spazio cosa ci dona, cosa ci porta e sopratutto ci potrebbe far scoprire. Un giorno ci potrebbe far scoprire che una nostra sonda è stata distrutta o ha smesso di funzionare. Un altro giorno invece noi potremmo scoprire una richiesta di aiuto e tutto questo potrebbe essere un modo per farci andare li e poi la Terra sarebbe un pianeta vuoto e senza difese e noi siamo stati degli allocchi solo perchè abbiamo sentito una richiesta di aiuto e li è la nostra fine. Questo viaggio verso la scoperta e la colonizzazione di nuovi mondi l’ abbiamo iniziata come una sfida per sconfiggere un altro paese, ma adesso è divenuta una cosa importante per tutti. Non è più solo una sfida ma è un modo per capire cosa ci offre un nuovo pianeta e una nuova razza. Se troviamo quella giusta ci potrebbe far balzare nello spazio e cosi stare li sopra e dare inizio a un nostro futuro. Noi per adesso abbiamo fatto tutto da soli o siamo stati aiutati da alcune come gli Asari o come i Quarian e anche da tante altre razze, però nonostante questo da alcune persone vengono visti come dei mostri che devono essere fermati. Qui sulla terra ci sei 6 miliardi di persone e noi in questo mondo abbiamo i mezzi per capire se sta arrivando qualcosa. Noi grazie a mezzi attuali possiamo vedere stelle, pianeti ma anche non sappiamo quante cose ci sono nell’ universo. Possono essere infinite oppure no, ma solo con il tempo e con le esplorazioni noi possiamo capire se è cosi oppure no. Io e Ada ci siamo fermati sulla Luna e da li abbiamo potuto vedere due persone con delle tute spaziali della N7, e li alzando gli occhi al cielo abbiamo visto le navi del futuro. Quando abbiamo visto quella nave abbiamo capito che siamo ancora di più nel futuro e che loro hanno scoperto come aprire portali per andare da una parte a un altra dello spazio. Io ampliando la sfera d’ aria del mio T.A.R.D.I.S pure Aqua, Pandora e Galaxandra Evans hanno potuto vedere quelle navi cosi possenti e cosi evolute.

Curiosità sugli Osservatori

L' Occhio Onnivegente Universale

Gli Osservatori all’ inizio erano degli alieni con delle emozioni e quindi se vedevano un loro amico morire ci stanno davvero male e facevano di tutto per trovare la persona che ha fatto una cosa del genere. Gli Osservatori avevano un sacco di emozioni come tutti quanti noi e le usavano per dare una mano a tutti non in campo fisico ma anche mentale e cosi loro potevano rendere il loro lavoro più bello e sopratutto dare una mano a tutte le persone. Prima gli Osservatori potevano vedere la distruzione di un pianeta e vedere che dentro di loro è morta una parte di loro, cioè erano tristi nel veder morire quel pianeta cosi bello ed erano tristi nel sapere che erano morte delle persone o centinai di persone. Da quando loro nel primo secolo si sono unite ai Guerrieri del Tempo e hanno creato l’ Occhio Onniveggente Universale e per crearlo hanno dovuto usare qualcosa di vivo. Una volta creato e usato la loro stessa essenza fisica e magica per creare questo antico manufatto antico quasi come il tempo stesso. Una volta che loro erano usciti dal nucleo loro erano uguali a prima, solo che adesso erano divenuti freddi e glaciali come il tempo stesso. Cioè loro erano divenuti gli Osservatori del Tempo e non avevano nessuna emozione e il loro sguardo era freddo e non vedevi neanche un barlume di speranza, luce o rabbia.Tu potevi vedere il loro sguardo fisso su di te o su un evento eppure potevi vedere che loro non giravano lo sguardo, anzi lo guardavano come se non stesse accadendo nulla.  Loro grazie a questo antico manufatto erano divenuti parte stesso del tempo e per fare una cosa del genere loro hanno perso le loro emozioni. Gli Osservatori non provano più nulla e tutto per fare in modo che loro potessero salvare più persone e fare in modo che loro potessero far capire agli eroi cosa fare, cosa non fare, dove essere e dove non dovevano stare. Cioè gli Osservatori hanno dato via le loro emozioni per salvare centinai di persone in ogni tempo, spazio, dimensione e nei vari infiniti universi alternativi e sopratutto nell’ Universing.

Curiosità sui muta-forme

Jenny

Una delle cose che i muta-forme fanno prima di uccidere o di prendere la loro vittima nella loro casa o nel posto dove stanno, fanno una cosa che gli serve e cosi da li possono trovare la loro preda in ogni minuto o in un secondo e poi capiscono come agire e come uccidere e poi da li prendere un nuovo aspetto e andare via da quel luogo come se fosse nulla e sopratutto prima che il corpo venga identificato e nel farlo ci vogliono giorni o settimane e già il muta-forme è andato via da li e da quel paese. I muta-forme prima di uccidere la loro vittima devono fare una cosa molto utile per loro cioè andare vicino alla loro vittima e prendere il suo odore. I muta-forme sono dei mostri e possono prendere pure aspetto umano o anche quello di una bellissima ragazza e cosi loro si possono avvicinare alla loro preda e possono fare quello che devono fare cioè prendere il loro odore e cosi sanno subito dove si trova quella persona. Jenny Griffiths ha fatto questa cosa pure con la Principessa Galaxandra Evans nel bagno di un palazzo di New York. Jenny non era andata li per caso, sapeva che Galaxandra la stava seguendo non solo li ma anche in altri posti e decise di fare un altra mossa prima di prendere il suo odore e poi il suo aspetto per fare quello che doveva fare. Jenny aveva deciso di avere un faccia a faccia con la Cacciatrice che la stava cercando in ogni luogo e anche nella dimensione nota come Universing. Tutti i muta-forme prendono prima l’ odore della loro vittima e poi una volta deciso di farlo seno il loro corpo si consuma e loro possono morire di una morte molto violenta e dolorosa. Tutti i muta-forme fanno questa tattica visto che non possono prendere l’ aspetto di una bella ragazzina e stare li ferma davanti alla casa della loro vittima. Se succede una cosa del genere in un mondo reale, succede una cosa molto brutta cioè la moglie crede che il marito abbia un amante e quindi lo uccide. Ma nessun muta-forme vuole che accada una cosa del genere visto che loro devono uccidere la loro vittima e cosi possono cibarsi del cibo con calma e senza essere visti come un mostro. Jenny Griffiths ha capito una cosa del genere da sola visto che lei è molto intelligente e si vedeva quando andava a scuola e faceva i test per entrare al college. Ma poi quando lei uccise la sua famiglia non pote fare più nulla di queste cose e non né fu dispiaciuta ma né fu molto felice. Visto che aveva capito che con il suo potere poteva fare grandi oscure e adatte a lei e alla sua nuova vita. Tutti i muta-forme capiscono che grazie a questa loro maledizione possono diventare chiunque e sopratutto avere ogni cosa nella loro vita. I muta-forme tutti pure Jenny Griffiths hanno capito che la durata del loro corpo dura due mesi e in quei due mesi devono trovare una vittima o qualcosa da uccidere e cibarsi del suo corpo e poi se vuole prendere il suo aspetto e fare in modo che non è successo niente di che o di importante per te.

Galaxandra Evans capisce la mossa di Jenny Griffiths

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Galaxandra sul suo pianeta ha capito prima di tutti come prendere come teletrasportarsi e a viaggiare nel tempo e quindi grazie a questa cosa si è liberata subito dalla manetta che aveva. Una volta presa la foto la girò e vide se c’ era un messaggio o qualcosa che le potesse far capire se Jenny aveva detto quelle cose prima, le ha detto per un motivo o senza alcun motivo. Se era cosi allora doveva coinvolgere me o Melissa Mcarthur per vedere di un evento che riguardava non solo lei, ma anche i mutaforme come Jenny Ghiffiths e tutti gli altri muta-formi. Una volta girata la foto ci vide un bacio fatto con il rossetto che indossava Jenny e poi li c’ era scritto con una penna nera ” Alla prossima Galaxandra Evans e non mi impedirai di fare quello che devo fare ” . Galaxandra capì che quel mutaforme tanto giovane e tanto bene sapeva chi era lei e sopratutto perchè era venuta qui. Forse loro due si erano già incontrati da qualche parte e non lo sapeva. Prima di andare via o prendere la foto e metterla via la annuso e li senti un odore che aveva già sentito prima cioè un profumo molto particolare e molto intenso ed era il Profumo Fiore di Loto. Galaxandra aveva saputo quello che era successo da una donna con quell’ odore e li aveva capito che a portarla li era stata proprio Jenny Griffiths, cioè l’ omicida aveva fatto in modo che l’ eroina venisse a sapere di quello che aveva fatto lei e senza dire niente le aveva detto 2 avanti prova a uccidermi, prima che io faccio qualcosa che non ti piace per niente “. Li capì che lei aveva già incontrato Jenny Griffiths nel 2013 e con un altro aspetto e si chiamava Lady Sienna e faceva finta di essere una ragazzina di 17 anni e aveva i capelli blu e  fingeva di essere una prostituta che aveva visto tutta la scena. Dopo aver capito tutto queste cose li dentro al bagno capì che era successa un altra cosa ,ma Galaxandra non se ne era accorta fino a quando non era andata vicino al lavandino cioè con quel bacio le aveva morso le labbra e cosi la mutaforme adesso sapeva l’ odore di Galaxandra. Ma a Jenny non bastava visto che voleva quell’ aspetto per fare in modo che nel 2015 lei andasse li su Imperium 4 per uccidere il Generale William Price per aver reso inabitabile per sempre il pianeta detto Florencia.

Aspetto di Jenny Griffiths

Jenny

Come potete vedere in questa foto che rappresenta Jenny Griffiths non la vede come una ragazza che è pazza che uccide qualcuno solo per divertimento o per vendetta. Se vedete questa foto vedete quello che vedo io cioè una persona che è bella, carina e che è molto bella e quindi secondo tutti – questa dolcezza non farebbe del male a nessuno ? . Ma anche la persona più dolce al mondo di fronte alla vendetta si trasforma da persona molto adorabile a un mostro che uccide tutti quanti. Questa foto Galaxandra Evans l’ ha avuto perchè lei durante questa operazione ha dovuto viaggiare nel tempo e li ha incontrato lei in quel bagno nel 2014 a New York . Jenny Griffiths stava per cambiare nome e cosi lei poteva sparire nel nulla e non farsi mai più trovare da nessuna parte. Cioè stava ritornando dentro l’ Universing e cosi poteva trovare il Generale William Price per ucciderlo e fare in modo che nessuno li su Imperium 4 dimentichi che non si devono mai mettere contro un mutaforme. Jenny sapeva che questi omicidi fatti sulla Terra nel 2013 sarebbero stati visti e sapeva che la polizia non avrebbe fatto nulla. Ma Jenny non abbassava mai la guardia e prima di andare via da quel posto chiese a Galaxandra – mi puoi fare una foto. Galaxandra non sapeva a cosa potesse servire a Jenny, ma lei gliela fece senza alcun problema. Jenny chiuse a chiave la porta del bagno dove erano e poi si avvicino a Galaxandra – cosi vedo che tu mi stai cercando ?. Galaxandra aveva capito cosa voleva fare Jenny Griffiths cioè giocare a carte scoperte e lo fece pure Galaxandra – si ti sto cercando per ucciderti. Jenny Griffiths era pazza e quindi faceva cose pazze e nessuno sapeva quando le avrebbe fatte e cosi si avvicino a Galaxandra – per adesso non puoi farmi niente. Siamo in un luogo pubblico e se distruggi questo bagno tutti ti possono riconoscere e tu non vuoi questo. Galaxandra era li vicino a Jenny – a che ti serve la foto che ti ho scattato ? . Jenny si avvicino ancora di più a Galaxandra e lei non pote prendere la spada. Non poteva fare nulla di nulla e resto li a vedere cosa voleva fare Jenny visto che nemmeno lei poteva fare qualcosa come creatura. Galaxandra era li vicino alla finestra e davanti a lei c’ era Jenny e la guardava fissa negli occhi – hai corpo molto bello. Un giorno lo voglio e me lo prenderò. Ma per adesso non posso fare nulla. Galaxandra pensava che lo scontro verbale era finito li, ma poi Jenny fece una cosa che Galaxandra pensava che non facesse cioè andò dritto di lei e le diede un bacio sulla bocca e con la lingua. Duro pochi minuti e poi Galaxandra si trova con le mani dentro a delle manette e non aveva visto nemmeno una mossa di tale gesto. Prima di andare via le mise la foto vicino a terra e poi dice – cerca di non metterci troppo a liberarti. Galaxandra dopo aver avuto quel bacio voleva bere un pò di acqua visto che dentro la bocca adesso aveva un grande odore di morte e sangue. Ma fino a quando non si toglieva le manette era li ferma e non poteva fare nulla.