Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

PS4: come funzionerà il marketing per i titoli indie?

Sony non si occuperà del marketing di tutti i titoli indipendenti pubblicati su PlayStation 4 ma solo dei migliori.

“Dipende dalla qualità oggettiva del vostro titolo”, ha spiegato il senior account manager di SCEE Agostino Simonetta durante la conferenza Develop (via Gamasutra).

Il colosso nipponico “discuterà” il modo migliore per promuovere ciascun gioco ma gli sviluppatori indie non dovranno aspettarsi del marketing automatico se i loro prodotti non lo meriteranno.

Stando a Simonetta, la procedura di invio dei titoli a Sony e la conseguente pubblicazione sul PlayStation Store richiederanno una sola settimana, periodo durante il quale gli sviluppatori potranno richiedere il feedback di tester interni.

Il feedback non sarà obbligatorio ma, nel disegno di Sony, potrà essere d’aiuto agli studi più inesperti.

 

Categorie
2013 Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Sony Xbox live

Dean Hall: “non esiste” una strategia digitale su Xbox One

Dean Hall si è detto interessato a portare DayZ standalone su Xbox One, ma che al momento è impossibilitato a farlo a causa della mancanza di una strategia digitale chiara in Microsoft.

“Dov’è il modello di distribuzione digitale?”, si è chiesto Hall parlando con Gamasutra.

“Non è stato parte di alcuna presentazione. Se prendono il modo in cui funziona ora XBLA e lo portano sulla nuova console, è ridicolo. Il più bel posto in cui portare titoli indie è XBLA, sta supplicando per avere titoli indie. Questo non ha senso per me. Voglio che qualcuno mi spieghi perché sta succedendo tutto questo”.

Il creatore di DayZ si riferisce al blocco dell’auto-pubblicazione sul servizio di Microsoft: salvo novità rumoreggiate per la prossima Build, ogni studio indipendente, anche quelli più facoltosi come Bohemia Interactive, ha bisogno di un editore per pubblicare su Xbox Live.

“Sony sta facendo meglio”, secondo Hall, perché “ha fatto una completa inversione di marcia”. “Lì hanno una strategia per la distribuzione digitale. Quindi vediamo quella di Microsoft e solo allora sarò felice”.