Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps2 Ps3 Ps4 Wii

Nintendo ferma la produzione di Wii

Qualche tempo fa, sul sito ufficiale di Wii Nintendo aveva anticipato di voler fermare a breve la produzione della sua vecchia console. Adesso, la società giapponese tiene fede a quanto promesso, comunicando tramite lo stesso sito che di fatto Wii non sarà più prodotta: una volta finite le scorte attualmente presenti nei magazzini, quindi, la piattaforma arrivata sul mercato nel 2006 diventerà un pezzo di storia videoludica.

Nonostante sia stata marchiata da molti come una console destinata ai cosiddetti casual gamer, la console Nintendo Wii può vantare la considerevole cifra di oltre 100 unità vendute, segno che forse anche tra i cosiddetti hardcore c’è stato chi ha voluto assicurarsi quella che in termini di performance sul mercato è l’assoluta regina dell’attuale generazione di videogiochi.

Adesso, l’intenzione di Nintendo sarà ovviamente quella di puntare tutto su Wii U, piattaforma che dalla sua uscita ha avuto qualche difficoltà in più a convincere i consumatori rispetto alla sua sorella maggiore, e che richiede uno sforzo aggiuntivo soprattutto in vista dell’arrivo sulla piazza di PlayStation 4 e Xbox One.

Le console più vendute di sempre

Davanti a Wii e ai suoi 100 milioni troviamo Nintendo DS, arrivato a quota 154 milioni, e l’accoppiata formata da Game Boy e Game Boy Color, in grado di vantare circa 119 milioni di pezzi venduti. Ma la console più venduta di sempre resta per ora PlayStation 2, coi suoi 155 milioni di unità.